DIRETTA/ Sassari Lietkabelis (risultato finale 79-78) streaming: Dyshawn 24 punti

- Claudio Franceschini

Diretta Sassari Lietkabelis streaming video e tv: risultato live 0-0, si gioca la partita presso il PalaSerradimigni, valida per la prima giornata del gruppo A di basket Champions League.

Pozzecco Sassari
Sassari Oostende, basket Champions League (LaPresse)

DIRETTA SASSARI LIETKABELIS (RISULTATO FINALE 79-78): DYSHAWN 24 PUNTI

Siamo nel corso dell’ultimo quarto tra Sassari e Lietkabelis, Lipkevicius da due, siamo sul 59-62. Siamo ora sul 63-64, una gara che continua a scorrere sui binari dell’equilibrio. Sakic fa due su due da tiri liberi. Accorcia subito Curtis Jerrells. La compagine ospite sta provando ad allungare quel minimo contro un Brescia mai domo. Lekunas fa tre su tre. Bilan da due, 67-68, partita bellissima. Curtis Jerrells, mette la bomba da tre, siamo sul 70-68. Stefano Gentile, altra bomba da tre, Sassari sta spingendo nel finale. Manca poco alla fine di una gara che sta regalando grandi emozioni. Sajus da due, siamo sul 75-70. Lekunas tre su tre da tiri liberi, Lipkevicius da tre firma il sorpasso, siamo sul 77-78. Dyshawn da due, Sassari ritorna avanti, gara stupenda. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO PERIODO

La Dinamo Sassari sta soffrendo tantissimo in questo terzo quarto di gara, al momento è sotto di cinque, siamo sul 50-55. Jerrells Curtis da due, la compagine italiana accorcia. Termina sul 57-57 il terzo quarto di una gara estremamente equilibrata, Dwayne Evans e Ken Brown stanno provando a trascinare le rispettive squadre. Ci attende un ultimo quarto ricco di emozioni tra due squadre che non mollano un centimetro. Stiamo assistendo ad una bellissima battaglia, vediamo chi riuscirà a spuntarla nell’ultimo periodo di gara. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto tra Sassari e Lietkabelis, continua l’equilibrio, siamo sul 25-25. Dishawan Pierre, sono quindici i punti messi a referto fino ad ora, gara mostruosa. Una gara che resta estremamente equilibrata, 31-31, manca pochissimo all’intervallo lungo. Michele Vitali da due, siamo sul 39-34. Termina il secondo quarto tra Sassari e Lietkabelis, si va all’intervallo lungo sul 39-38. Dyshawn Pierre, con 17 punti, sta guidando i padroni di casa. Zeliko Sajc, con otto punti, è il miglior realizzatore della compagine ospite. Gara estremamente equilibrata che promette altre sorprese. Ottima la prova della compagine italiana fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il primo quarto tra Sassari e Lietkabelis, inizia forte la compagine ospite, siamo sul 2-5. Dwayne da due con Sassari che risponde per le rime, siamo sul 6-5. Sono quattro i punti messi a referto da Dwayne, inizio molto positivo. Ken Brown mette la bomba da tre, siamo sul 14-16. Sakic da due, siamo sul 17-18. Lipkevicius mette la bomba da tre, la compagine ospite prova a prendere il largo. Manca circa un minuto alla fine del primo quarto. Dyshawan Pierre sigla da due, 21-21 e tutto in parità. Il primo periodo termina sul 21-21, estremo equilibrio sul parquet in una gara davvero piacevole. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo arrivati al via di Sassari Lietkabelis: nella squadra lituana hanno giocato in epoca recente tre elementi come Simas Jasaitis e i gemelli Lavrinovic, tutti visti in Italia. Jasaitis, oggi trentasettenne, è rimasto per due stagioni con il Lietkabelis con il quale ha firmato dopo aver lasciato Pesaro, la sua seconda squadra italiana (nel 2015 aveva firmato per Capo d’Orlando); Ksystof Lavrinovic ha disputato cinque campionati con Siena diventando MVP di Coppa Italia e Supercoppa, vincendo cinque scudetti (uno revocato) e “spingendo” anche il gemello Darjus ad arrivare nel nostro campionato, precisamente a Reggio Emilia dove ha disputato due finali scudetto consecutive prima di tornare in patria, appunto con questa squadra che questa sera affronta la Dinamo che gli aveva portato via il tricolore del 2015, vincendo al PalaBigi. Adesso mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che ci dirà il parquet del PalaSerradimigni, dove finalmente la diretta di Sassari Lietkabelis comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, la diretta tv di Sassari Lietkabelis non sarà disponibile; tuttavia la partita verrà fornita dalla piattaforma Eurosport Player, e dunque sarà fruibile da tutti gli abbonati al servizio in diretta streaming video attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo che per tutte le informazioni utili potrete anche consultare il sito ufficiale della Champions League all’indirizzo www.basketballcl.com, così come i profili che la Dinamo mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

FOCUS SULLA SQUADRA LITUANA

Ci avviciniamo sempre più alla diretta di Sassari Lietkabelis: come abbiamo già visto la squadra lituana, che ha sede a Panevezys (nel Nord del Paese, a oltre 100 chilometri sia da Kaunas che da Vilnius), ha dovuto superare il secondo turno di qualificazione della Champions League dove ha eliminato i ciprioti del Keravnos, vincendo gara-1 e poi contenendo la sconfitta nell’episodio casalingo. Si tratta di una società che ha vinto due volte il campionato lituano, anche se ormai stiamo parlando degli anni Ottanta; in questa stagione sono arrivati giocatori come Ken Brown, playmaker che giocava in Russia nel Parma Perm, e l’ala piccola Tomas Lekunas. Fino all’anno scorso c’era Jamal Wilson, visto in carriera anche nel Partizan Belgrado, nell’Estudiantes e nel Nanterre; nel 2016 il Lietkabelis ha partecipato per la prima volta di sempre alla Eurocup, ha vinto l’esordio contro lo Skopje (con buzzer beater di Donatas Tarolis) e si è qualificato alla Top 16 dove però è stato eliminato da Bayern Monaco e Khimki, riuscendo a vincere solo le due partite contro il Ratiopharm Ulm ma destando comunque una buona impressione. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI IN EUROPA

Nel presentare meglio la diretta di Sassari Lietkabelis, possiamo senza dubbio ricordare che la Dinamo ha già disputato la Champions League: è successo in due occasioni, e in entrambi i casi non si è andati oltre i quarti di finale. L’esperienza più recente, nel 2017, si è conclusa con l’eliminazione al girone; “retrocessa” in Europe Cup, la squadra isolana è stata poi fatta fuori agli ottavi di una competizione vinta lo scorso anno (come già visto). Nel 2016-2017 invece il Banco di Sardegna si era qualificata per il rotto della cuffia, quinto posto nel gruppo e ultima piazza disponibile tra le migliori quinte; aveva superato le qualificazioni contro il CEZ Nymburk rischiando di scialacquare il +22 dell’andata (sconfitta di 21 punti in Repubblica Ceca), poi aveva eliminato Le Mans in maniera convincente (doppia vittoria) ma era caduta contro il Monaco, che si era imposto nel Principato per poi ripetere il successo al PalaSerradimigni. Nella storia di Sassari ci sono anche due viaggi in Eurolega: mai superata la regular season, clamoroso 0-10 nella stagione seguente lo scudetto conquistato con Meo Sacchetti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Sassari Lietkabelis si gioca alle ore 20:30 di martedì 15 ottobre presso il PalaSerradimigni, ed è valida per la prima giornata di basket Champions League 2019-2020 nel gruppo A: inizia dunque un’altra campagna europea per la squadra isolana, che deve difendere il suo status di vincitrice di un trofeo internazionale. Nella scorsa stagione infatti la Dinamo ha conquistato la Europe Cup, coronando una incredibile seconda parte di annata segnata anche dalla finale scudetto; oggi Sassari ha salito un gradino nelle coppe e sa di non potersi più nascondere dietro lo status di sorpresa, perchè tutti si aspettano grandi cose. Nell’ultimo turno di campionato è arrivata un’inattesa sconfitta interna contro Trieste: era un testa-coda e, nonostante il buon inizio di partita, il Banco di Sardegna è uscito battuto per il primo ko stagionale. Vedremo se il riscatto arriverà subito, nella diretta di Sassari Lietkabelis; intanto possiamo presentare i temi principali di questa partita.

DIRETTA SASSARI LIETKABELIS: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Sassari Lietkabelis arriva dunque in un momento particolare per la Dinamo, clamorosamente sconfitta in casa da una Trieste che appariva (ed è) decisamente inferiore; l’esordio in Champions League viene disputato contro una squadra che arriva dalle qualificazioni, e che fa parte della quarta fascia. L’obiettivo per Gianmarco Pozzecco è chiaro: qualificarsi al turno successivo della competizione, perchè sia così bisognerà entrare nelle prime quattro e, vista la composizione del girone, l’obiettivo non dovrebbe essere troppo complesso. Ci sono chiaramente squadre che possono essere insidiose, ma tutto sommato questa Sassari corre anche per il primo posto; resta da capire, ed è una “preoccupazione” legittima, quanta importanza verrà data alla Champions League rispetto ad una Serie A1 nella quale la squadra corre per lo scudetto. Questo non significa naturalmente prendere le partite sottogamba, ma sicuramente avere rotazioni di tipo diverso in ambito internazionale rispetto a quanto avviene regolarmente in campionato. Cominceremo ad avere una prima risposta nella partita di oggi…



© RIPRODUZIONE RISERVATA