Diretta/ Sassari Varese (risultato finale 77-61): Wilson non basta, vincono i sardi

- Claudio Franceschini

Diretta Varese Sassari streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la sesta e ultima giornata nel gruppo B di Supercoppa basket 2021, la Dinamo è già ai quarti.

Alessandro Gentile Varese Supercoppa Twitter 2021 1 640x300
Diretta Sassari Varese, Supercoppa basket 2021 gruppo B (da Twitter)

DIRETTA SASSARI VARESE (RISULTATO FINALE 77-61): SUPER WILSON NON BASTA AI LOMBARDI

E’ appena terminata la sfida Sassari Varese. Nell’ultimo quarto, Banco di Sardegna consolida l’ampio vantaggio e gestisce la partita. La quarta frazione regala poche emozioni con Sassari che vola addirittura a +20, grazie alle due splendide triple messe a segno da capitan Devecchi. Per Varese da registrare l’ottima prestazione di Wilson, che nonostante i 18 punti messi a segno, non basta ai lombardi.

Gara equilibrata fino all’intervallo, con la squadra sarda che negli ultimi due parziali ha preso ampiamente il largo, dominando i venti minuti finali. Varese ha comunque mostrato cenni di reazione, ma l’ampio margine accumulato, non ha reso facile la rimonta. Per Sassari ottima prestazione di Logan con 13 punti. Il punteggio finale è di 77-61, netta e meritata vittoria per Sassari su Varese. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SASSARI VARESE (RISULTATO 60-44): I SARDI PRENDONO IL LARGO

Terzo quarto combattuto tra Sassari Varese. Dopo 3′ di gioco, solo Egbunu ha realizzato un canestro, portando Varese a -3 (40-37). A sbloccare la gara è Sassari, che in due minuti si porta sul punteggio di 51-39 grazie alla splendida tripla di Bendzius, che porta i compagni al massimo vantaggio della partita, +12. Con i lombardi che sembrano aver accusato il colpo.  Sassari prova a sfruttare il momento positivo, ma Varese prova una timida reazione.

Sassari vuole la vittoria e alza la voce. Il due su due dalla lunetta di Mekowulu prima, e Gandini poi portano Sassari sul 58-42. Un minuto dopo è il canestro di Battle a far segnare il maggior vantaggio del match, Sassari vola a +18 e punteggio sul 60-42. Sulla sirena Varese accorcia con Mekowulu, che fa due su due dalla lunetta, il terzo parziale finisce 60-44. Dominio di Sassari. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SASSARI VARESE (RISULTATO 40-35): LOGAN A 11 PUNTI

Terminato il secondo quarto, si va all’intervallo nella partita tra Sassari Varese. Parziale che si apre con la tripla di Logan riporta avanti Sassari (20-18). I sardi provano a prendere nuovamente il largo, portandosi a + 7 con il punteggio di 33-26. Varese non ci sta e cerca una nuova rimonta come fatto nel primo quarto.  La squadra lombarda, guidata dall’ottimo Gentile  riesce ad agganciare Sassari, raggiungendola sul 34 pari.

Sassari non ci sta e riprende di nuovo in mano la partita, facendo suonare la sirena dell’intervallo con un +5 punti di vantaggio (40-35). A trascinare i sardi ci ha pensato un super Logan, autore di ben 11 punti. Partita molto intensa ed equilibrata, con Sassari che prova a prendere il largo, ma trova la pronta risposta di Varese. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SASSARI VARESE (RISULTATO 17-18): SORPASSO ALLO SCADERE

Nel primo quarto di Sassari Varese è aperto dalla tripla realizzata da Burnell, che porta in avanti i sardi. Sassari prova ad allungare e dopo 4 minuti di gioco, il due su due dalla lunetta di Clemmons porta il punteggio sul 7-2. La squadra sarda continua a spingere sull’acceleratore e si porta sul 14-5. Lo svantaggio sveglia Varese, che riesce ad accorciare fino al 14-12. Sassari prova così a riprendersi, dopo essersi fatta recuperare.

Riesce così a tenere il vantaggio con il punteggio di 17-15, ma allo scadere è la tripla di Beane a completare il sorpasso di Varese. Il primo quarto si conclude così 17-18. Gara in equilibrio, giocata in maniera molto intensa, con Sassari partita meglio che si è cullata troppo per il vantaggio acquisito momentaneamente. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SASSARI VARESE (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Finalmente siamo arrivati alla diretta di Sassari Varese. Va ricordato, anche se chiaramente non può essere un’alibi per l’eliminazione, che la Openjobmetis ha giocato la Supercoppa basket 2021 senza Trey Kell: il playmaker titolare della squadra si è subito infortunato, così Adriano Vertemati ha dovuto fare di necessità virtù. Interessante la scelta del coach biancorosso, che invece di affidarsi al secondo play Giovanni De Nicolao ha optato per un quintetto senza point guard: al fianco di Alessandro Gentile, nel pacchetto esterni hanno iniziato Anthony Beane e Elijah Wilson, e dunque è stato soprattutto l’ex Virtus Roma a fare le veci del regista aiutato dallo stesso Gentile. Kell, che Varese ha acquistato dal campionato polacco (vinto con Stal Ostrow), dovrà chiaramente essere chiamato a prendere in mano le redini della squadra, il fatto di non averlo potuto vedere in Supercoppa aumenta ovviamente le aspettative su una squadra che sembra essere stata costruita con raziocinio nel suo quintetto titolare, ma che forse come già negli anni scorsi potrebbe pagare qualcosa di troppo con la second unit. Sia come sia, adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet del PalaSerradimigni: la parola passa ai protagonisti della serata, la palla a due di Sassari Varese sta finalmente per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SASSARI VARESE STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassari Varese non sarà disponibile sui canali tradizionali della nostra televisione: il modo per seguire le partite di Supercoppa basket 2021 è quello di rivolgersi a Discovery +, il broadcaster ufficiale che aveva già trasmesso integralmente le Olimpiadi. Sarà necessario sottoscrivere un abbonamento al servizio per la visione in diretta streaming video; lo stesso succederà qualora doveste scegliere il portale Eurosport Player, come sempre la casa del grande basket.

LA PRIMA VITTORIA

In avvicinamento alla diretta di Sassari Varese, non possiamo non porre l’accento sulla prima vittoria che la Openjobmetis ha timbrato in questa nuova stagione. Nella partita casalinga contro Cremona è arrivato un 86-78 al termine di un match davvero equilibrato, nel quale i biancorossi sono stati praticamente sempre in vantaggio ma senza mai riuscire a staccare la Vanoli. Alla fine è risultato decisivo John Egbunu, che ha infilato 12 punti con 5/8 dal campo e ci ha aggiunto 6 rimbalzi; come dicevamo nei giorni scorsi, in casa Varese al momento stanno funzionando molto bene i lunghi, perchè Jalen Jones ha contribuito con una prestazione da 19 punti (7/12) e 5 rimbalzi, dimostrando di poter essere un go-to-guy quando richiesto. Per una volta invece Alessandro Gentile non ha prodotto un enorme sforzo offensivo: si è fermato a 9 punti, ma in compenso ha portato alla causa 8 rimbalzi e 8 assist andando molto vicino a un’incredibile tripla doppia (che, ricordiamo, nel mondo FIBA è molto più complessa da realizzare rispetto alla NBA). Varese, come detto da Adriano Vertemati, si è così tolta la “scimmia” della prima vittoria; anche se non conta, proverà stasera a ottenere un secondo successo per prendere ancora più fiducia in vista della prima giornata di campionato, che la Openjobmetis giocherà contro un avversario ormai classico come Brescia. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITA SENZA STIMOLI

Sassari Varese, che sarà diretta dagli arbitri Guido Giovannetti, Christian Borgo e Giacomo Dori, si gioca alle ore 19:00 di martedì 14 settembre: al PalaSerradimigni si conclude il gruppo B di Supercoppa basket 2021. Una partita questa che non ha più stimoli: infatti il Banco di Sardegna, vincendo al momento tutte le sfide, si è già aritmeticamente qualificata ai quarti e sa che dovrà sfidare Brindisi per un posto in semifinale. Missione compiuta per quello che era considerato l’obiettivo minimo, la Dinamo dunque potrebbe anche far riposare qualche titolare in vista del dentro o fuori.

La Openjobmetis invece si è tolta lo sfizio di vincere la prima partita stagionale, battendo Cremona in casa; ora proverà a prendersi un secondo successo, lanciandosi così idealmente verso un campionato nel quale provare eventualmente a rincorrere un posto nei playoff. Aspettando che la diretta di Sassari Varese prenda il via, facciamo ora una rapida valutazione su quelli che potrebbero essere i temi principali legati a questa comunque interessante partita di Supercoppa basket 2021.

DIRETTA SASSARI VARESE: RISULTATI E CONTESTO

Sassari Varese dunque chiude il programma del gruppo B in Supercoppa basket 2021: sostanzialmente le cose sono andate come ci si aspettava, ovvero con la Dinamo che è riuscita a superare il suo girone e al momento si conferma la squadra più forte tra queste tre. Nonostante l’addio di Gianmarco Pozzecco e la promozione di Demis Cavina ad allenatore, il Banco di Sardegna sembra poter proseguire sulla strada che aveva intrapreso negli ultimi anni, ovvero giocare per lo scudetto e in generale per ogni competizione cui prenda parte.

Diverso il discorso per Varese, che allo stesso modo ha cambiato coach e con Adriano Vertemati si lancia a caccia di una salvezza da ottenere senza se e senza ma, per poi eventualmente – come già detto – inseguire i playoff che sono una dimensione quasi naturale per una società tanto blasonata. Per ora la Supercoppa ha dato indicazioni alterne, ma siamo solo all’inizio della stagione e ci saranno ovviamente tante cose da sistemare, la Openjobmetis dovrà farsi trovare pronta per quando inizierà il campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA