DIRETTA/ Sassuolo-Bologna (risultato finale 3-1): De Zerbi si aggiudica il derby!

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Bologna streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live del match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A.

Bologna Mihajlovic
Diretta Sassuolo Bologna, Sinisa Mihajlovic nella foto

DIRETTA SASSUOLO-BOLOGNA (RISULTATO FINALE 3-1): DE ZERBI SI AGGIUDICA IL DERBY!

Il Sassuolo torna a vincere al Mapei Stadium di Reggio Emilia, i neroverdi battono il Bologna per 3-1 e compiono un bel balzo in avanti in classifica, allontanandosi significativamente dalla zona retrocessione, perdono ulteriore terreno i felsinei che lontani dal Dall’Ara non riescono proprio a incamerare punti. Nel finale i padroni di casa potrebbero calare il poker con Defrel che si vede negare la gioia del gol dall’ottimo intervento di Skorupski che ha provato a limitare i danni fino al triplice fischio dell’arbitro Piccinini. Dall’altra parte Dzemaili alza troppo il pallone spedendolo sopra la traversa, si infrangono qui le ultime speranze di rimonta degli uomini di Mihajlovic che approfitteranno della sosta per recuperare un po’ di energie e sfoltire l’infermeria. {agg. di Stefano Belli}

DOPPIETTA DI CAPUTO!

Quando mancano solamente dieci minuti al novantesimo è cambiato nuovamente il risultato live di Sassuolo-Bologna con la formazione di De Zerbi in vantaggio per 3-1. Dopo il clamoroso contropiede fallito dai felsinei con Sansone che si divora il gol dell’uno pari, i neroverdi raddoppiano con Boga che al 68′ raccoglie un lancio lungo di Kyriakopoulos, passa in mezzo a due difensori e calcia fortissimo con il destro, nulla da fare per Skorupski che in precedenza era stato bravissimo a opporsi sul tentativo di Traoré. La squadra di Mihajlovic accorcia in un lampo le distanze con Orsolini che su assist di Krejci riapre momentaneamente la partita al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Caputo riporta i padroni di casa a +2, doppietta per l’ex-centravanti dell’Empoli che manda al bar Danilo e gonfia nuovamente la rete. {agg. di Stefano Belli}

SI SCALDANO GLI ANIMI IN CAMPO

Al quarto d’ora del secondo tempo resiste il vantaggio del Sassuolo sul Bologna con gli uomini di De Zerbi che conducono sempre per 1-0. A inizio ripresa si scaldano gli animi in campo con l’arbitro Piccinini che deve estrarre il cartellino giallo per ammonire Medel, Danilo, Bani, Marlon e il tecnico De Zerbi. Nelle fila dei felsinei Sansone rileva Skov Olsen, gara deludente per l’attaccante danese che poteva sfruttare molto meglio la maglia da titolare che gli era stata concessa stasera. Ospiti che si affacciano nuovamente in avanti al 55′ con Poli che chiama al dovere Consigli, l’estremo difensore dei neroverdi si salva in calcio d’angolo e per l’ennesima volta fa buona guardia in mezzo ai pali. {agg. di Stefano Belli}

CAPUTO RITROVA IL GOL!

Il primo tempo di Sassuolo-Bologna va in archivio sul punteggio di 1-0 in favore della formazione allenata da Roberto De Zerbi. Al 34′ i neroverdi passano in vantaggio con Caputo che su assist di Djuricic ritrova il gol e batte Skorupski, sbloccando così il derby dell’Emilia con i felsinei che hanno timidamente protestato chiedendo l’intervento del VAR per un presunto intervento con il braccio da parte dell’ex-attaccante dell’Empoli che viene scagionato dal silent check che convalida definitivamente la rete del numero 9. Partita che potrebbe quindi diventare ancora più bella con una squadra che deve per forza uscire allo scoperto se non vuole perdere e l’altra che proverà a punirla nuovamente in contropiede, di certo da qui al novantesimo sarà difficile annoiarsi. {agg. di Stefano Belli}

MARLON SI COMPLICA LA VITA

Sassuolo e Bologna rimangono sul risultato live di 0-0 quando siamo giunti alla mezz’ora del primo tempo. Momento delicato per i neroverdi che al 20′ rischiano di farsi seriamente male con le loro stesse mani quando Marlon si concede un retropassaggio senza senso e per poco non inganna Consigli che con un guizzo fuori dal comune riesce a mettere la palla in corner e a salvare il compagno da una figuraccia memorabile. Orsolini si incarica di battere il calcio d’angolo e cerca la porta direttamente dalla bandierina trovando l’opposizione dell’estremo difensore di De Zerbi che sventa la minaccia. Adesso sono i felsinei a fare la partita e a creare le azioni più interessanti, per adesso comunque prevale l’equilibrio al Mapei Stadium di Reggio Emilia dove è in corso il match che apre la dodicesima giornata di Serie A 2019-2020{agg. di Stefano Belli}

IN EVIDENZA BOGA E ORSOLINI

Al Mapei Stadium è cominciato il derby emiliano tra Sassuolo e Bologna, quando siamo giunti al 10′ del primo tempo il punteggio vede le due squadre sullo 0-0. Partita che non è ancora decollata con i neroverdi e i felsinei che si studiano a vicenda e ritengono sia prematuro rompere gli indugi in queste fasi preliminari del match. Una delle sorprese di questo inizio di stagione, Boga, tenta la prima incursione nell’area avversaria al 7′, l’attaccante di De Zerbi va anche al tiro senza impensierire Skorupski che compie una parata banalissima. I difensori di Mihajlovic dovranno stare molto attenti all’ivoriano che quest’anno ha già segnato due gol. Dall’altra parte sale in cattedra Orsolini che semina il panico nella trequarti avversaria, ottima la chiusura di Marlon che gli porta via la sfera prima che possa andare alla conclusione. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sassuolo Bologna sarà trasmessa in diretta tv per tutti gli abbonati Sky che si collegheranno sul canale numero 202 del satellite, Sky Sport Serie A. Tutti gli abbonati alla pay tv satellitare potranno seguire il match anche in diretta streaming video via internet, seguendo attraverso l’app SkyGo la partita tramite smart tv, smartphone e tablet, oppure collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sassuolo Bologna sta per cominciare e naturalmente l’attesa è altissima per questo derby emiliano che aprirà la dodicesima giornata della Serie A. Ci resta però il tempo per scoprire con quali numeri arrivano le due squadre a questo anticipo al Mapei Stadium. I padroni di casa del Sassuolo (che devono recuperare una partita) hanno finora raccolto 10 punti in altrettante partite disputate con tre vittorie, un pareggio e sei sconfitte, la differenza reti per Roberto De Zerbi è pari a -2 a causa di 18 gol segnati a fronte dei 20 subiti. Il Bologna è poco sopra: 12 punti in undici partite con tre vittorie, altrettanti pareggi e cinque sconfitte, 15 gol segnati e 17 subiti dunque anche per i felsinei la differenza reti è pari a -2. Adesso però non è più tempo di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Sassuolo Bologna, poi la partita comincia! SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli, Djuricic; Berardi, Caputo, Boga. All. De Zerbi. BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Svanberg, Skov Olsen; Palacio. All. Mihajlovic (in panchina Tanjga). (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Derby emiliano ma di non grande tradizione, quello che vedremo nella diretta di Sassuolo Bologna. Contiamo infatti un totale di dieci precedenti, tutti dal 2013 in poi, cioè da quando il Sassuolo è arrivato per la prima volta in Serie A. I numeri sorridono decisamente al Bologna, che ha vinto cinque partite a fronte di tre pareggi e appena due successi per il Sassuolo, che è di conseguenza in chiaro ritardo anche per quanto riguarda il numero dei gol segnati (12-8). Nello scorso campionato la partita in casa del Sassuolo, giocata il 28 ottobre 2018 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, ci regalò un divertente pareggio per 2-2. Bologna due volte in vantaggio con i gol di Rodrigo Palacio al 2’ minuto e di Ibrahima Mbaye al 56’, il Sassuolo però riuscì in entrambe le occasioni a rimontare, prima con Marlon al 17’ e poi con il calcio di rigore segnato al minuto numero 85 da Kevin Prince Boateng. Il fattore campo però non aiuta molto i neroverdi, che in casa hanno raccolto una vittoria e tre sconfitte oltre a questo pareggio, su un totale di cinque partite. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI ALLENATORI

La sfida degli allenatori in Sassuolo Bologna ci presenta il confronto tra Roberto De Zerbi e Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo sta ancora combattendo la sua battaglia contro la leucemia ma deve anche provare a far riprendere slancio alla squadra felsinea, che dopo un ottimo avvio di campionato sulla scia di quanto successo al suo condottiero ha perso smalto e posizioni in classifica, rischiando di venire risucchiata nella corsa per la salvezza. Un po’ quello che sta succedendo a De Zerbi con il Sassuolo: l’anno scorso il giovane allenatore ha praticato un calcio offensivo e di qualità ma la classifica non ha davvero rispecchiato quanto i neroverdi avrebbero potuto fare, così sta accadendo anche in questa stagione dove la formazione emiliana è partita a spron battuto per poi andare incontro a sconfitte o pareggi deludenti, come quello andato in scena domenica contro il Lecce. Dunque due allenatori in cerca di riscatto: non resta che vedere chi riuscirà eventualmente a prenderselo. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sassuolo Bologna, in diretta dal Mapei Stadium di Reggio Emilia stasera, venerdì 8 novembre 2019 alle ore 20.45, sarà una sfida valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A. Derby emiliano con i felsinei a quota 12 punti e i neroverdi a 10, ma con una partita disputata in meno. Nelle ultime quattro partite disputate il Bologna ha ottenuto una vittoria contro la Sampdoria e per il resto solo sconfitte, una serie negativa che ha fatto compiere ai rossoblu un evidente passo indietro in classifica. Il Sassuolo nell’ultima trasferta di Lecce ha pareggiato 2-2 confermandosi duro a morire, ma resta ancora lontano dai livelli sperati con la difesa che è la terza peggiore della Serie A. Inoltre, i neroverdi non battono il Bologna tra le mura amiche da 6 anni, dall’ottobre del 2013.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO BOLOGNA

Chiediamoci adesso quali dovrebbero essere le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Sassuolo Bologna per la dodicesima giornata del campionato di Serie A. Modulo 4-3-3 per il Sassuolo allenato da De Zerbi, che schiererà: Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Peluso; Traore, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Boga. Risponderà il Bologna di Sinisa Mihajlovic con un 4-2-3-1: Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Dzemaili, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

L’agenzia Snai indica come favorita per chi scommetterà sull’esito di Sassuolo Bologna la formazione di casa. Quota per la vittoria interna proposta a 2.50, eventuale pareggio offerto a una quota di 3.25 mentre il successo in trasferta viene proposto a una quota di 2.70. Per chi invece punterà sul numero di gol realizzati complessivamente dalle due squadre nel corso della partita, quotato 1.75 l’over 2.5 e quotato 2.10 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA