DIRETTA/ Sassuolo Udinese (risultato finale 0-0) streaming tv: neroverdi bloccati

- Fabio Belli

Diretta Sassuolo Udinese streaming video tv del match valevole per la settima giornata d’andata del campionato di Serie A.

Locatelli Juventus
Calciomercato Juventus - Manuel Locatelli in azione (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSUOLO UDINESE (RISULTATO FINALE 0-0): NEROVERDI BLOCCATI

Si è chiusa senza gol la sfida al Mapei Stadium tra Sassuolo e Udinese. In attesa dell’impegno del Milan, la formazione di casa ha perso l’occasione per portarsi in solitudine in testa alla classifica del girone A. Ma per il Sassuolo ci sono state davvero poche occasioni, al contrario delle ultime partite della formazione di De Zerbi le conclusioni a rete sono arrivate con contagocce e per l’Udinese è stata un’opportunità per tornare a muovere la classifica, riuscendo a giocare un match di grande applicazione difensiva e alleggerendo la posizione del tecnico Gotti che era stata messa in discussione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SASSUOLO UDINESE IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Sassuolo Udinese sarà esclusiva dei canali satellitari della piattaforma Sky, perché si tratta di una delle sette partite di questa giornata di Serie A visibili appunto solamente su Sky. Inoltre per gli abbonati sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto come di consueto da Sky Go.

ANCORA 0 TIRI NELLO SPECCHIO

La ripresa inizia con Muldur in campo al posto di Traoré nel Sassuolo. Non cambia il copione della partita, il Sassuolo continua a gestire il possesso palla, l’Udinese si dimostra potenzialmente pericolosa nelle ripartenze. Al 12′ Becao non riesce ad arrivare su un pallone piazzato in area da De Paul che si era rivelato molto interessante, i ritmi sono comunque bassi e i due allenatori al 20′ operano una sostituzione a testa. I neroverdi richiamano in panchina Boga inserendo Defrel, esce Pussetto ed entra Deulofeu tra le fila dei friulani, col risultato però che non si schioda dallo 0-0 con le due formazioni che non sono ancora riuscite a tirare nello specchio della porta. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA SAMIR DI TESTA

La partita resta equilibrata, con la concretezza dell’Udinese che continua a creare problemi al Sassuolo. Alla mezz’ora cross proveniente dalla sinistra di Zeegelaar che trova l’inserimento in area neroverde di De Paul. L’argentino controlla e tira di prima intenzione ma una deviazione di Ferrari manda il pallone sopra la traversa. Ammonito Traoré per un fallo su Samir, prima dell’intervallo arriva anche un cartellino per Ferrari per un intervento su Pussetto, lo stesso Ferrari che aveva cercato la conclusione di potenza dal limite al 39′. L’ultima chance però ce l’ha l’Udinese con Samir che arriva al colpo di testa su punizione battuta da De Paul, ma il pallone non inquadra lo specchio della porta. (agg. di Fabio Belli)

FRIULANI ATTENTI

Il match inizia con un’Udinese più intraprendente sul piano del gioco, al 9′ però il primo ammonito della partita è Pussetto tra i friulani per un fallo su Locatelli. All’11’ Musso blocca in due tempi una conclusione di Rogerio, quindi ammonizione anche per Nuytinck tra le fila dell’Udinese per un intervento irregolare su Caputo. Al 18′ bell’anticipo di Ahyan su Pussetto, che era pronto al colpo di testa vincente in area. Al 23′ non si chiude una combinazione fra Traoré e Berardi, il Sassuolo manovra con insistenza ma fatica ad arrivare alla conclusione, arrivando a metà primo tempo sullo 0-0 al Mapei Stadium contro l’Udinese. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sassuolo Udinese sta per cominciare: nei pochi minuti che ancora ci separano dall’anticipo di Serie A, possiamo però analizzare il rendimento delle due formazioni grazie alle statistiche di emiliani e friulani in questo campionato di Serie A. Il Sassuolo di Roberto De Zerbi sta facendo grandi cose, come conferma la classifica che vede i neroverdi al secondo posto con 14 punti, frutto di quattro vittorie e due pareggi nelle prime sei giornate, con 18 gol segnati e 9 subiti che portano di conseguenza la differenza reti del Sassuolo a un eccellente +9. Dall’altra parte l’Udinese invece ha appena 3 punti, perché i bianconeri friulani hanno raccolto una sola vittoria a fronte di ben cinque sconfitte. Anche la differenza reti (-5) è logicamente negativa, perché l’Udinese ha segnato appena 6 gol e ne ha invece subiti 11. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare dovrà essere solamente il campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Sassuolo Udinese, poi la partita comincia! SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Marlon, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez; Berardi, Traoré, Boga; Caputo. Allenatore: De Zerbi. UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Okaka. Allenatore: Gotti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SASSUOLO UDINESE: GLI ALLENATORI

Verso la diretta di Sassuolo Udinese, dobbiamo naturalmente mettere in copertina Roberto De Zerbi, artefice dell’eccezionale rendimento della squadra neroverde. Il Sassuolo ha individuato in De Zerbi il giusto erede di Di Francesco e il Sassuolo sta continuando a fare benissimo, anzi forse quest’anno sta facendo il definitivo salto di qualità, che potrebbe schiudere orizzonti davvero affascinanti in una stagione anomala. La vittoria a Napoli nonostante numerose assenze di spessore va considerata un capolavoro innanzitutto di mister De Zerbi: chiunque vada in campo, il Sassuolo sa sempre cosa fare e lo fa molto bene, merito che è senza ombra di dubbio dell’allenatore. Situazione più critica invece per il suo collega Luca Gotti, che l’anno scorso conquistò la conferma sulla panchina della prima squadra dell’Udinese a suon di risultati ma ha cominciato in sofferenza il nuovo campionato. Fare bene al Mapei Stadium non sarà facile, ma se l’Udinese ci riuscisse potrebbe essere la svolta anche per Gotti e per la solidità della sua panchina… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

La diretta di Sassuolo Udinese ha una storia piuttosto recente con i precedenti che sono 14. Il bilancio è abbastanza in equilibrio con la squadra neroverde che si è imposta per 4 volte, mentre i successi dei friulani sono 5. L’ultimo successo del club friulano risale anche all’ultimo precedente giocato nell’agosto scorso, una gara terminata col risultato di 0-1 grazie al gol di Stefano Okaka. Per trovare invece l’ultima vittoria del Sassuolo invece risale al marzo del 2018, una gara terminata 1-2 alla Dacia Arena. I neroverdi erano passati in vantaggio al minuto 42 con un autogol di Ali Adnan. Alla fine del primo tempo Fofana trovava il gol del pareggio per i suoi. Nella ripresa poi però Stefano Sensi decideva la gara con una grande giocata. L’Udinese contro questo avversario è reduce da due vittorie di fila senza subire gol e segnandone ben 4. Per arrivare alla vittoria della squadra emiliana ci sono da raccontare anche due pareggi uno per 0-0 e uno per 1-1.

DIRETTA SASSUOLO UDINESE: DE ZERBI PUNTA LA VETTA!

Sassuolo Udinese, venerdì 6 novembre 2020 alle ore 20.45 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà un match valevole per la settima giornata del campionato di Serie A. I neroverdi stanno vivendo il miglior avvio di campionato in Serie A della loro storia, sognando il primato lontano solo 2 lunghezze dopo l’impresa di Napoli. Nonostante le assenze infatti la squadra di De Zerbi ha espugnato il San Paolo, ottenendo la quarta vittoria nelle prime 6 partite di un avvio di stagione memorabile, col Sassuolo che sembra sempre più una macchina perfetta. In più gli emiliani possono vantare il miglior attacco della Serie A fino a questo momento, 3 gol a partita e 18 reti complessive: il calendario offre un’occasione perché l’Udinese invece continua a soffrire, una vittoria e cinque ko per i friulani che a parte l’impegno interno contro il Parma non sono riusciti finora a collezionare vittorie. Un problema da risolvere, altrimenti la panchina di Gotti potrebbe saltare dopo settimane in cui il tecnico bianconero è parso sulla graticola.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO UDINESE

Le probabili formazioni di Sassuolo Udinese, sfida che andrà in scena presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Roberto De Zerbi con un 4-2-3-1: Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Defrel, Traore, Boga; Raspadori. Gli ospiti guidati in panchina da Luca Gotti schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-2 come modulo di partenza: Musso; Becao, De Maio, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico per Sassuolo Udinese grazie alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. La quota per la vittoria interna viene proposta a 1.90, l’eventuale pareggio viene offerto a una quota di 3.80, mentre per gli scommettitori l’eventuale successo esterno paga 3.75 la posta scommessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA