Diretta Sbk 2019/ Superbike: Bautista il migliore della Fp2! (Gp Spagna)

- Michela Colombo

Diretta Sbk 2019: info streaming video e tv delle prove libere, Fp1 e Fp2 del Gp di Spagna a Jerez de la frontera della Superbike.

rea kawasaki sbk superbike
Diretta Sbk 2019: Gp Laguna Seca (repertorio LaPresse)

Si è chiusa con qualche minuto di ritardo la Fp2 della Sbk del Gp di Spagna 2019: a circa otto minuti dalla bandiera a scacchi infatti la Yamaha di Baz si è schiantata in curva 4 e se il francese non ha riportato danni, la direzione di gara ci ha messo parecchio tempo per pulire la pista dai detriti lasciati. Oltre a questo piccolo neo però agli appassionati della Superbike hanno assistito a una brillante seconda sessione di prove libere, dove alfine è stato il leader del mondiale Sbk Bautista a trovare il tempo migliore, firmando il cronometro sul 1,39,428, il migliore pure della classifica combinata. Pare quindi che a Jerez de la frontera vi sia un solo re ed è pure il padrone di casa. Appena lontani quindi tutti gli altri: il secondo gradino della classifica dei tempi è Van der Mark, men tre il terzo è riservato a Rea e sono Lowes e Sykles a chiudere la top five della Fp2 del Gp di Spagna per la Superbike. (agg Michela Colombo)

SI ACCENDE LA FP2

Si accende la diretta della Sbk da Jerez de la Frontera per la seconda sessione di prove libere per il Gp di Spagna 2019 e di certo la Fp2 appare in questo contesto particolarmente attesa per prepararsi all’evento del weekend. Se il meteo promette temperature bollenti per il fine settimana, va pure notato che questa mattinala prima sessione di prove libere si è svolta in un clima decisamente più fresco. “Colpa” di un acquazzone notturno, che non ha lasciato però traccia in pista. Di fatto oggi si è girato con 19° dell’aria e 33° asfalto, temperature quindi inferiori rispetto a quelle attese già domani. Il sole del pomeriggio spagnolo però dovrebbe avere ora riscaldato ulteriormente la pista e i piloti della Superbike potranno quindi testare con maggior efficacia il consumo delle proprie mescole. Non resta quindi che dare la parola alla pista di Jerez per l’attesa Fp2 del Gp di Spagna della Sbk: via! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

Ricordiamo poi agli appassionati che la Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. In compenso però potremo seguire anche le sessioni del venerdì che gli anni scorsi non erano visibili. L’appuntamento quindi anche oggi con Fp1 e Fp2 per il Gp di Spagna 2019 sarà sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp di Spagna 2019 ad Jerez de la Frontera resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

IL RITORNO DI BAZ

Lo abbiamo visto nella Fp1 e di certo non vediamo l’ora di rivederlo in pista pure nella Fp2 che avrà luogo solo tra poco a Jerez in diretta per la Sbk sulla pista spagnola: parliamo di Loris Baz, esordiente con la Ten Kate nel Gp di Spagna 2019. Dopo più di 200 giorni lontani delle piste ecco che un vero veterano di grandi successi fa il suo ritorno sulle scene, grazie pure a una delle principali scuderia del circus Sbk, che dopo il Qatar si è trovata senza moto e senza pilota. Quale miglior occasione di firmare questo matrimonio? Gli obiettivi di Baz come della scuderia Ten Kate sono poi elevatissimi fin da subito, benché il francese prima dell’appuntamento a Jerez abbia avuto solo un paio di giorni di test privati a disposizione: “Il nostro scopo è quello di batterci per il podio ed è possibile“. Vedremo però quale sarà il responso della pista, specie in questa Fp2 ormai alle porte. (Agg Michela Colombo)

VAN DER MARK IL MIGLIORE DELLA FP1

Si è appena chiusa la diretta della Sbk a Jerez de la Frontera per la Fp1 del Gp di Spagna 2019 e la bandiera a scacchi individua in Michael Van Der Mark il più veloce. Nella prima sessione di prove libere l’Olandese ha infatti fermato il cronometro sul tempo di 1,39,654, ponendosi così davanti a Lowes, Bautista, Melandri e Rea, solo per citare i primi cinque. Tornando a quanto accaduto in pista, ricordiamo che appena scesi in pista a Jerez è stato Alex Lowes a lanciare il primo crono importante ma presto nessuno dei big si è tirato indietro nella battaglia per il tempo più veloce: mentre quindi Mercado si fermava con la sua Kawasaki poco prima della curva Dani Pedrosa per problemi, ecco che Bautista, Rea e Van de Mark sono subito usciti allo scoperto mettendo di fila parecchi giri davvero importanti. Dopo poi una parte interlocutoria, in cui si è provato il passo gara, si è riacceso il time attack nei minuti finali. La lotta per il giro più veloce prima della bandiera a scacchi però non ha visto protagonisti Rea e Bautista (che hanno terminato con cinque minuti di anticipo il loro lavoro), che quindi hanno lasciato ad altri i primi gradini della classifica dei tempi. Non resta quindi ora che attendere la Fp2 del Gp di Spagna per la Superbike, che di certo ci regalerà grandi emozioni. (Agg Michela Colombo)

AL VIA LA FP1

Si accende la diretta della Sbk per la Fp1, primo appuntamento di questo fine settimana tutto dedicato al Gp di Spagna e siamo impazienti di vedere in pista a Jerez i nostri beniamini della Superbike. Tra i nomi da tenere d’occhio chiaramente spicca quello di Marco Melandri che pure non sta vivendo certo una stagione brillante: il ravennate pare ben pronto a fare la sua parte a Jerez de la Frontera. Lo stesso Melandri alla vigilia della prima sessione di prove libere ha affermato: “La chiave per fare bene a Jerez è il passo-gara: farà caldo questo weekend e molti piloti saranno veloci solo per pochi giri, riuscire a mantenere un buon ritmo su tutta la distanza di gara sarà fondamentale. Quindi è su questo aspetto che dovremo concentrare i nostri sforzi nel fine settimana.” Vedremo però che cosa ci dirà la pista: prende il via al Fp1 del Gp di Spagna della Sbk! (agg Michela Colombo)

CAMIER ASSENTE ANNUNCIATO

Tra poco prenderà il via la Fp1 del Gp di Spagna 2019, attesissimo appuntamento del Mondiale che porterà quindi la Sbk in diretta a Jerez de la frontera ed ecco che nel paddock spagnolo si fa sentire l’assenza di Leon Camier. Già alcuni giorni fa il pilota inglese della Moriwaki Althea Honda aveva comunicato che in seguito all’incidente occorso già nella prova di Misano di alcune settimane fa non sarebbe stato in grado di correre. Camier, pur meno dolorante, non vuole rischiare di compromettere ulteriormente una stagione già in bilico: sarà quindi Yuri Takahashi a prendere il suo posto in questo fine settimana a Jerez. Chiaramente la delusione di Camier è grande, ma viste le sue condizioni precarie c’è poco da fare: “Ad ogni modo, siamo dove siamo e dobbiamo accettarlo. D’altronde il recupero alle articolazioni richiede tempo ed è complessa e richiede tempo per guarire”. Vedremo quindi come Takahashi riuscirà a non farci sentire la mancanza di Camier già oggi nel primo giorni di prove libere. (agg Michela Colombo)

SI CORRE IN SPAGNA

Dopo la lunga sosta occorsa dopo il Gp d’Italia 2019 ecco che la Sbk torna in diretta e lo fa sempre in Europa e per la precisone a Jerez de la Frontera, dove questo fine settimana verrà disputato il Gp di Spagna 2019. Siamo ovviamente impazienti di vedere in pista i beniamini del Superbike specialmente il padrone di casa Alvaro Bautista che ha dato il via a una stagione eccezionale da rookie quest’anno. L’ex pilota di Motogp pare poi particolarmente impaziente di mettersi alla prova di fronte ai propri fan visto che già ad Aragon aveva fatto appassionare alla Sbk un pubblico di solito non particolarmente caloroso. Come al solito però Bautista non sarà l’unico da tenere d’occhio fin da questo venerdi, dove si accenderanno le prove libere del Gp di Spagna 2019. Ecco infatti che dopo il successo in gara 1 a Imola (gara 2 è stata cancellata) i riflettori si sono riaccesi pure sul campione in carica della Sbk Jonathan Rea, che non vede l’ora di mettersi in mostra fin dalle Fp1 e Fp2 previste oggi.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DELLE PROVE LIBERE FP1 E FP2, GP SPAGNA

Come ricordato appena sopra, oggi la Sbk sarà in diretta sulla pista di Jerez de la Frontera per disputare le prime due sessioni di prove libere: andiamo allora a ricordare che cosa ci proporrà nelle prossime ore il mondiale della Superbike. Oggi, venerdì 7 giugno , si apre un fine settimana che sarà ricchissimo per tutti gli appassionati italiani: si comincerà infatti ben presto e non ci dimentichiamo che a Jerez de la Frontera il programma evidenzierà il vantaggio degli orari europei, dunque non ci saranno problemi di fuso. La giornata della Superbike comincerà alle ore 10.30 del mattino con la prima sessione di prove libere FP1, poi alle ore 15.00 ecco il via alle seconde libere FP2. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue due sessioni di prove libere del venerdì rispettivamente alle ore 11.30 e 16.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA