DIRETTA SBK 2019/ Superbike streaming video tv: ha vinto Jonathan Rea, Melandri nono!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk 2019, Superbike streaming video e tv: tutto è pronto per la partenza di gara-1 per il Gp Portogallo a Portimao con Rea in pole position.

Bautista arrivo Sbk Superbike
Diretta Sbk 2019: Alvaro Bautista al traguardo (da Facebook ufficiale Sbk)

L’ultimo giro è di pura routine per Jonathan Rea, che si piazza al primo posto in classifica al traguardo, davanti a Davies e van der Mark. Quarto piazzamento, invece, per Bautista, davanti ad Haslam e Razgatioglu. Per quanto riguarda gli italiani in gara abbiamo Melandri in nona posizione, Rinaldi al decimo posto e Delbianco diciottesimo in graduatoria. Dunque la classifica generale al termine di gara-1 nella tappa portoghese di Portimao è la seguente: Jonathan Rea 458, Alvaro Bautista 365, Michael van der Mark 231, Alex Lowes 229 e Leon Haslam 213. In casa Kawasaki stanno ancora festeggiando per il traguardo di Jonathan Rea, che ha passeggiato in gara-1 confermando un ottimo stato di forma. Appuntamento a domani per la superpole race e gara-2. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

REA SCATENATO, BAUTISTA INSEGUE LOWES

Si accende gara-1 a Portimao con gli occhi posati sul campione del Mondo Jonathan Rea, scattato dalla pole position nella corsa della Superbike per il Gp Portogallo 2019. Gara che dopo dodici giri vede un Bautista a caccia di Lowes, mentre Davies in seconda posizione tenta di staccare van der Mark. Il suo vantaggio è ridotto a soli sette decimi, Haslam invece riesce a tenere in scacco Razgatioglu, mentre Bautista mette il turbo per accorciare il più possibile il ritardo accumulato. A – 6 giri la gara si fa incredibilmente appassionato, con un errore di Lowes che sembra poter spianare la strada a Bautista. Nelle prime tre posizioni, però, sembra esserci poco da fare. Piuttosto la lotta è per il quarto piazzamento tra Haslam, Razgatioglu e Bautista. Jonathan Rea ovviamente non delude le attese e giunti agli ultimi due giri deve solo completare le ultime tornare per mettere il sigillo. Razgatioglu intanto non molla Haslam e gli mette il fiato sul collo, il britannico per ora resiste. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

COMINCIA GARA 1

Sta per cominciare gara-1 a Portimao: il campione del Mondo Jonathan Rea scatterà dalla pole position nella corsa della Superbike per il Gp Portogallo 2019 e sicuramente il centauro britannico della Kawasaki sarà dunque il favorito per un successo che lo lancerebbe ancora più in fuga nella classifica del Mondiale Piloti della Sbk. Compito ben diverso invece per Alvaro Bautista, il suo inseguitore, che scatta dal sesto posto e dovrà dunque cercare la rimonta. Alle spalle di Rea parte il connazionale ed ex compagno di squadra Tom Sykes, poi l’italo-tedesco Sandro Cortese per completare la prima fila a Portimao. In ogni caso l’attesa è molto grande, perché la Superbike era ferma da quasi due mesi, cioè dalla gara disputata a Laguna Seca a metà luglio: finalmente adesso si ricomincia, la parola dunque va alla pista! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: questa è la principale novità per gli appassionati della Sbk 2019, visibile dunque solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. Le principali sessioni, cioè qualifiche e gare, saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che dunque da questa stagione diventa a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Portogallo 2019 a Portimao resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

REA IN POLE POSITION

Jonathan Rea ha conquistato la pole position nella Superpole della Superbike che sta vivendo il Gp Portogallo 2019 a Portimao, dove di conseguenza oggi pomeriggio in gara-1 sarà proprio il centauro britannico della Kawasaki a scattare dalla prima posizione sulla griglia di partenza. Rea ha ottenuto la migliore prestazione con il tempo di 1’40”372 e ha preceduto il connazionale ed ex compagno di squadra Tom Sykes, che in sella ad una Bmw si è fermato a poco più di un decimo da Rea. Terzo posto per Sandro Cortese, sarà dunque l’italo-tedesco della Yamaha a completare la prima fila a Portimao. Delusione invece per Alvaro Bautista: lo spagnolo della Ducati non è andato oltre il sesto posto, alle spalle anche di Leon Haslam e Alex Lowes, di conseguenza si annuncia una gara tutta in salita per Bautista. Un piazzamento dignitoso invece per Marco Melandri, che scatterà in gara dalla ottava casella sulla griglia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA SBK

VIA ALLA SUPERPOLE

Si comincia a fare davvero sul serio nel sabato della Superbike, che dopo la pausa estiva torna protagonista: il Mondiale Sbk riparte da Portimao e adesso è il momento della Superpole che determinerà la griglia di partenza di gara-1 del Gran Premio del Portogallo 2019. I due nomi più attesi sono naturalmente Jonathan Rea e Alvaro Bautista, gli unici due contendenti rimasti per il titolo iridato e più veloci anche nella sessione di prove libere FP3 che ha aperto la giornata. Ci attendiamo dunque uno splendido duello contro il cronometro sulla pista lusitana: la Superbike è pronta per tornare ad emozionarci, la parola dunque adesso deve tornare senza indugio alla pista di Portimao! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

REA PRIMO NELLA FP3

Il sabato della Superbike comincia nel segno di Jonathan Rea e Alvaro Bautista: la terza sessione di prove libere FP3 del Gp Portogallo 2019 a Portimao infatti ha visto ai primi due posti della classifica dei tempi i due nomi di spicco della Sbk. Il primo posto è andato al campione del Mondo in carica: Rea infatti ha fermato i cronometri sul tempo di 1’41”628, grazie al quale il britannico della Kawasaki ha preceduto Bautista di 116 millesimi. D’altronde va detto che lo spagnolo della Ducati si è tenuto dietro per soli cinque piccoli millesimi il francese Loris Baz, che ha così portato la Yamaha al terzo posto. Oltre tre decimi invece per Tom Sykes, al quarto posto con la sua BMW, mentre il migliore italiano è Michael Ruben Rinaldi, tuttavia solo dodicesimo. La FP3 però è stata solo un piccolo assaggio: nelle prossime ore ci attendono Superpole e gara-1… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA TEMPI SBK DELLA FP3

VIA ALLA FP3

La Superbike sta per tornare in pista a Portimao, dove il sabato del Gp Portogallo 2019 della Sbk avrà inizio fra pochi minuti con la terza sessione di prove libere FP3. Rinfreschiamo allora adesso a tutti la memoria sulla classifica del Mondiale Piloti, che vede al comando Jonathan Rea con 433 punti davanti ad Alvaro Bautista a quota 352. I due si sono praticamente spartiti la stagione: Bautista è ancora nettamente davanti come numero di vittorie (14-9), Superpole Race comprese, tuttavia Rea ha vinto sei delle ultime sette gare e soprattutto è molto più continuo – non si è mai ritirato, mentre per lo spagnolo pesano come macigni ben quattro ‘zero’. Fuori gioco ogni altro possibile pretendente, considerando che Alex Lowes occupa il terzo posto con 220 punti, praticamente appena la metà rispetto al connazionale Rea. Adesso però si scaldano i motori, cediamo la parola alla pista e al cronometro per la FP3 della Superbike! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA SBK

La diretta Sbk ci terrà compagnia in questo ricco sabato della Superbike con il Gp Portogallo 2019 sul tracciato di Portimao, che ospita il decimo Gran Premio del Mondiale Sbk 2019, il primo dopo una lunga sosta che durava da quasi due mesi, cioè da quando a metà luglio si gareggiò a Laguna Seca. Oggi sabato 7 settembre 2019 è il giorno dedicato alle qualifiche e poi a gara-1, che darà una nuova forma alla classifica del Mondiale Piloti dominata da Jonathan Rea che, dopo una prima parte di stagione decisamente complicata, ha ribaltato la situazione e adesso gode di un ampio margine sul primo inseguitore Alvaro Bautista. Fin qui dunque la diretta Sbk ci ha riservato un Mondiale a due facce: adesso che si torna in pista dopo ben due mesi di stop inizierà una terza fase oppure il dominio di Rea è ormai consolidato? Tra oggi e domani Portimao ci darà naturalmente tutte le risposte…

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DI SUPERPOLE E GARA-1, GP PORTOGALLO PORTIMAO

Il sabato della Superbike come sempre sarà il giorno prima delle qualifiche, che tramite la Superpole stabiliranno la griglia di partenza e l’autore della pole position, e poi di gara-1, che ormai da qualche anno è passata al sabato, lasciando alla domenica gara-2, che sarà preceduta dalla Superpole Race per stabilire la griglia della seconda gara e che assegna anche punti per la classifica Piloti, sia pure dimezzati rispetto alle due gare “lunghe”. A Portimao si torna in pista dopo ben due mesi e di conseguenza sarà bene rinfrescare la memoria sugli orari, tenendo pure in considerazione l’ora di fuso orario che si separa dal Portogallo: oggi, sabato 7 settembre, la giornata a Portimao comincerà alle ore 10.00 italiane del mattino con la terza sessione di prove libere FP3; poi alle ore 12.00 ecco il via alla Superpole della Superbike, infine alle ore 15.00 ecco il semaforo verde per gara-1. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue qualifiche alle ore 12.40, dunque subito dopo quelle della Superbike.



© RIPRODUZIONE RISERVATA