Diretta Sbk 2019/ Superbike streaming video: duello Bautista-Rea (Gp Qatar)

- Mauro Mantegazza

Diretta Sbk 2019, Superbike streaming video e tv prove libere FP2 del Gp Qatar a Losail, Duello tra Batista e Rea. (Oggi giovedì 24 ottobre).

Davies Sbk
Diretta Sbk 2019: Chaz Davies (LaPresse)

La diretta della Sbk Superbike ci porta alle Fp2 con Bautista che in avvio è stato il più veloce, tallonato però da Rea. Una sfida curva su curva, metro su metro che il primo sembrava pronto a vincere con agilità ma che ha visto piano piano il secondo recuperare. Infatti Rea al momento è su un medio di 1:58 mentre Bautista è calato a 1’58”8, rischiando di perdere qualcosa in fase finale e magari di vedersi scivolare una vittoria che sembrava consolidata da una grande partenza. Tra le sorprese c’è invece Razgatlioglu che è terzo e sta crescendo anche lui curva dopo curva. Nonostante un buono sprint rincorre dietro invece Davies che sembra davvero impossibilitato stavolta a guadagnarsi il podio. La gara non dovrebbe regalare grosse sorprese, ma ricordiamo che in questo sport davvero tutto può succedere. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI TORNA IN PISTA PER LE FP2

Stiamo per tornare in pista con la FP2, seconda sessione di prove libere nella diretta Sbk per il Gran Premio del Qatar, con cui calerà il sipario su questa stagione della Superbike. Si tratterà della sessione più importante, a Losail ancora di più perchè ormai è calata la notte e di conseguenza le condizioni saranno le stesse che i piloti Sbk troveranno poi nelle due gare di domani e di sabato in questo weekend del Qatar, che sappiamo essere anomalo per più di un motivo. Il primo a mettersi in evidenza in Qatar è stato comunque il solito Jonathan Rea, dunque possiamo dire che pure il round di Losail comincia sotto il segno del campione del Mondo in carica e della sua Kawasaki: qualcuno saprà invertire la tendenza? Intanto, diamo la parola alla pista e al cronometro per questa FP2! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: il giovedì di Losail è visibile solamente per gli abbonati alla televisione satellitare. L’appuntamento dunque sarà oggi dal Qatar sul canale 208 Sky Sport MotoGp, che da questa stagione è diventato a tutti gli effetti la casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, però anche in questo caso solamente per gli abbonati Sky. Per tutti gli altri, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp Qatar 2019 da Losail resta il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

REA PRIMO NELLA FP1

Si è appena chiusa la prima sessione di prove libere per la Superbike sulla pista di Losail, e nella Fp1 del Gp del Qatar i riflettori sono tutti per Jonathan Rea. Il già campione del mondo della Sbk del 2019 ha di nuovo dominato l’asfalto, mettendo pure a tabella il primo crono di 1.58.010 e anzi il proprio dominio è stato raramente messo in discussione durante tutta questa prima sessione di prove libere della Sbk in terra qatariota. Dietro all’alfiere della Kawasaki ecco che ha però chiuso ad appena un decisivo di distacco Toprak Razgatlioglu, miglior pilota indipendente della stagione: il terzo gradino del podio è andato a un ottimo Michael Van der Mark, che però ha ancora qualcosa da recuperare su Rea. Sono stati infine Lowes, Cortese, Baz, Bautista, Davies, Melandri a Sykes a chiudere la top ten della Fp1. Da segnalare sul finale la brutta caduta occorsa a Davies, per fortuna senza alcuna conseguenza. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA FP1

Si accende la diretta per la Sbk della prima sessione di prove libere del Gp del Qatar e solo tra pochi istanti si accenderanno i semafori in pista la Fp1, dove a spiccare ancora una volta sarà Jonathan Rea. Il pilota inglese si è già laureato con largo anticipo campione del mondo della Superbike, ma certo l’alfiere della Kawasaki vorrà chiude la sua stagione con un nuovo successo. Servirà però fare molto ben fin da questa prima sessione di prove libere: in ogni caso Rea pare più che ottimista. In settimana infatti ha affermato: “Lavoreremo per massimizzare il potenziale del Ninja ZX-10RR. Il nostro obiettivo è semplice: uscire e vincere alcune gare per terminare la stagione al massimo. È stata una vera stagione da sogno e non vedo davvero l’ora di gareggiare a Losail”. Ma ora diamo la parola alla pista: la diretta della Sbk per la Fp1 del Gp del Qatar 2019 sta per avere inizio! (agg Michela Colombo)

LO SCONTRO PER IL PODIO

In attesa di dare la parola alla pista per la diretta della Sbk del Gp del Qatar 2019, ultimo appuntamento del mondiale della Superbike, è bene anche ricordare il valore dei punti che sono stati messi in palio in questa ultima prova del calendario. Come è noto da tempo infatti Rea ha già messo in cassaforte il titolo ridato, e pure Bautista ha matematicamente ottenuto la seconda posizione: è però lotta aperta per completare il podio. al momento poi alla vigilia di questa prima giornata per il Gp del Qatar, vediamo bene che in classifica sono in tre a giocarsi la medaglia di bronzo e quindi Alex Lowes (305 punti), Michael Van der Mark (304 punti) e Toprak Razgatlioglu (299 punti). Al momento però è ben difficile individuare tra questi un netto favorito, anche perché tutti è tre hanno vissuto in stagione momenti difficili e infortuni tutti e tre meriterebbero di chiudere la stagione col miglior risultato possibile. Di fatto però solo ci riuscirà: chissà che accadrà in pista! (agg Michela Colombo)

PAROLA A BAUTISTA

La diretta Sbk del Gp Qatar 2019 ci porta ai titoli di coda per questa stagione e l’attesa è grande soprattutto per Alvaro Bautista, all’addio con la Ducati. Il futuro del pilota spagnolo sarà in sella ad una Honda, ma in Qatar sarebbe bello salutare la Ducati migliorando il conto delle sedici vittorie stagionali, numero eccellente ma che purtroppo non è bastato per strappare il titolo a Jonathan Rea a causa della serie nera nelle tappe estive. A Losail Bautista ha gareggiato per otto volte in MotoGP, ma “sarà la prima volta che giro con la Superbike in Qatar e sono davvero curioso di capire le differenze con la MotoGP su un tracciato che conosco molto bene” ha spiegato lo spagnolo. “Sarà una bella occasione per farsi un’idea molto precisa delle differenze tecniche fra le due categorie”. L’addio alla Ducati gli fornirà poi altre motivazioni supplementari: “Sarà la mia ultima gara con la Ducati e ci tengo a chiudere in bellezza. Veniamo da un fine settimana molto difficile in Argentina, ho vinto la prima gara e mi dispiace per com’è andata la seconda”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE GIORNATA

La diretta Sbk ci terrà compagnia per l’ultima volta in questa stagione: la Superbike infatti ci propone da oggi il Gp Qatar 2019 sul tracciato di Losail, che ospita il tredicesimo e ultimo Gran Premio del Mondiale Sbk 2019, che ormai già da diverso tempo ha laureato Jonathan Rea campione del Mondo. Due settimane fa eravamo in Argentina, adesso questo tour mondiale si completa con il Gran Premio del Qatar, appuntamento che è anomalo per più di un motivo. Innanzitutto, a Losail si gareggia in notturna; inoltre, tutto il programma è anticipato di un giorno, dunque ecco da oggi le prime sessioni di prove libere, venerdì sarà il giorno di Superpole e gara-1, infine sabato calerà il sipario sull’intera stagione con la Superpole Race ed infine gara-2.

DIRETTA SBK SUPERBIKE: GLI ORARI DELLE PROVE LIBERE FP1 E FP2, GP QATAR

Il giovedì della Superbike sarà naturalmente il giorno delle prime due prove libere sul circuito di Losail, andiamo allora a ricordare che cosa ci proporrà nelle prossime ore la diretta Sbk. Oggi, giovedì 24 ottobre, si apre un weekend che sarà ricchissimo per tutti gli appassionati degli sport motoristici: il Gp Qatar delle derivate di serie da Losail avrà un programma decisamente anomalo sotto tutti i punti di vista, dunque andiamo adesso a ricordare tutti gli appuntamenti. La giornata della Superbike comincerà alle ore 16.00 italiane (quando saranno le 17.00 a Losail) con la prima sessione di prove libere FP1, poi alle ore 19.00 italiane ecco il via alle seconde libere FP2 – ciascuna durerà 50 minuti. Una citazione anche per la Supersport, principale categoria di contorno della Sbk, che vivrà le sue due sessioni di prove libere del giovedì da 45 minuti l’una rispettivamente alle ore 15.00 e 18.00 (sempre in orari italiani).



© RIPRODUZIONE RISERVATA