Diretta SBK/ Superbike streaming video tv: gara-2 Estoril, trionfo Davies e Kawasaki!

- Michela Colombo

Diretta Sbk: streaming video e tv, orario e tempi Superpole Race e gara 2 della Superbike per il Gran premio dell’Estoril, oggi domenica 18 ottobre 2020.

superbike sbk generica fb 2020 640x300
Diretta Sbk (Da facebook ufficiale)

DIRETTA SBK: GARA-2 ESTORIL, TRIONFO DAVIES E KAWASAKI!

Si è chiusa con una doppietta della Ducati l’ultima gara stagionale del Mondiale Superbike, Chaz Davies saluta la casa italiana con una vittoria in gara-2 all’Estoril, mentre sempre su Ducati la seconda posizione è di Redding, che ha preceduto di larga misura Toprak Razgatlioglu. Quarto posto per Van der Mark, seguito da Bautista e Rinaldi. Emozionante anche la corsa al Mondiale costruttori, dopo che Rea, quattordicesimo in quest’ultima gara a causa di una caduta, si era laureato ieri campione del mondo piloti per la sesta volta. Alla fine l’ha spuntata per un solo punto la Kawasaki, con la scuderia giapponese dunque di nuovo campione del mondo costruttori della Superbike. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA SUPERBIKE

La Superbike in diretta tv sarà disponibile per gli abbonati sulla piattaforma satellitare Sky: tutte le sessioni saranno visibili sul canale 208 Sky Sport MotoGp, anche in questa stagione casa di tutto il grande motociclismo. La diretta streaming video sarà di conseguenza garantita da Sky Go, sempre per gli abbonati. Per tutti gli altri, possiamo comunque ricordare una bella notizia: gara 2 del Gp d’Estoril sarà infatti visibile in tempo reale in chiaro per tutti su Tv8, canale numero 8 del telecomando. In generale, il miglior punto di riferimento per seguire la stagione della Superbike e in particolare questo Gp d’Estoril 2020 resta poi il sito Internet ufficiale del Campionato all’indirizzo www.worldsbk.com/it (per la versione in italiano), oppure l’account Twitter ufficiale che è @sbk_official.

GARA-2 ESTORIL, CADE REA! UN TRIO DI TESTA

Gara-2 sulla pista dell’Estoril nel Mondiale Superbike che sembra presentare una gerarchia ormai abbastanza solida, quando si è superata da poco metà gara. Chaz Davies continua ad imporre la sua legge con un passo davvero molto competitivo, ma la grande sorpresa è la caduta di Jonathan Rea, che ha rischiato anche di mandare fuori gara Razgatlioglu, toccandolo. Il turco però è riuscito a mantenersi saldo sulla moto difendendo la seconda posizione, terzo invece l’altro britannico Redding che ha approfittato della disavventura di Rea, ora parecchio indietro dopo aver recuperato dalla caduta nel testa a testa con Razgatlioglu che si stava facendo davvero impressionante. (agg. di Fabio Belli)

GARA-2 ESTORIL, DAVIES DOMINA

Grande partenza di Chaz Davies nella Gara-2 sulla pista dell’Estoril, il pilota britannico ha fatto subito il vuoto, seguito da Razgatlioglu e Rea che si stanno contendendo la seconda posizione in una battaglia già avvincente. Al quarto posto c’è al momento Van der Mark, poi seguono Lowes e Bautista. Da segnalare anche la caduta di Gerloff al terzo giro, che ha lasciato spazio al turco e a Rea, ma al momento Davies sembra avere una marcia in più grazie alla partenza estremamente reattiva, che lo ha portato ad infilare Razgatlioglu già al secondo giro, dopo che il turco aveva preso la testa dopo il semaforo verde. (agg. di Fabio Belli)

VIA A GARA-2

Si accende la diretta della Sbk per gara 2 del Gran premio dell’Estoril 2020! siamo dunque arrivati finalmente all’ultimo banco di prova di questa eccezionale stagione del mondiale Superbike dove l’imprevisto è stato davvero il vero protagonista. Tra sorprese in pista, con nuovi tracciati e volti nuovi alla ribalta e sconvolgimenti di format visto pure lo scoppio della pandemia da coronavirus, non si può davvero dire che ci si è annoiati in questo campionato del mondo della Sbk: se pure solo ieri abbiamo festeggiato ancora una volta come campione del mondo Jonathan Rea, non si può dire che per il nordirlandese della Kawasaki sia stata una passeggiata la rincorsa al sesto titolo iridato. E pure non scordiamo che se oggi il titolo mondiale è già stato consegnato, ancora parecchi verdetti devono venir decisi: non ultimo quello per il mondiale costruttori, dove ancora è aperta la lotta tra Kawasaki e Ducati. Ma ora tocca andare a dare ancora la parola alla pista: la diretta della Sbk per gara 2 del Gp dell’Estoril sta per cominciare!

RAZGATLIOGLU VINCE LA SUPERPOLE RACE

Ed è ancora Toprak Razgatlioglu a dominare la pista lusitana nella Superpole Race del Gp dell’Estoril! Si è infatti appena chiusa la diretta della Sbk per la piccola prova che disegnerà la griglia di partenza in vista di gara 2 di oggi pomeriggio e come preannunciato, il vero protagonista sulle curve della pista portoghese è stato il pilota indipendente della Yamaha, davvero scatenato. Al termine dei dieci giri previsti per la Superpole Race infatti Razgatlioglu ha passato per primo alla bandiera a scacchi, prendendosi pure lo sfizio di segnare il tempo più veloce della sessione per la Superbike con il crono di 1,36,594. Dietro al turco hanno trovato il podio uno scatenato Garrett Gelroff e Micheal Van Der Mark, mentre si sono accontentati rispettivamente del quarto e quinto posto Davies e Rea (questo autore di una incredibile rimonta). E’ sesto invece Scott Redding, che pure oggi ha fatto molta fatica in pista all’Estoril: l’inglese della Ducati chiude con un ritardo du più di un secondo su Razgatlioglu e alle sue spalle nella top ten della Superpole Race della Superbike troviamo pure Bautista, Haslam, Rinaldi e Fores. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA SUPERPOLE RACE

Solo pochi istanti prima di dare la parola alla pista per la diretta della Sbk per la Superpole Race del Gran premio dell’Estoril, dove dobbiamo ancora una volta tenere ben d’occhio il pilota turco Toprak Razgatlioglu. Benchè in questo ultimi weekend della stagione iridata della Superbike i riflettori siano solo per il neo campione del mondo Rea, pure va detto che sulla pista lusitana il vero protagonista è proprio il pilota indipendente della Yamaha, che pure ha fatto sua gara 1 e che stamattina si è confermato il più veloce nel warm up. E che certo andrà tenuto d’occhio nella prossima Superpole Race: dopo una stagione altalenante finalmente per Razgatlioglu pare essere arrivato il momento di togliersi qualche soddisfazione, almeno in chiusura di questo campionato del mondo, di certo unico nel suo genere. Staremo a vedere se il turco sarà scintille anche questa mattina e magari si confermerà nel pomeriggio in gara 2 del Gran premio dell’Estoril. Diamo la parola alla pista per scoprirlo! (agg Michela Colombo)

RAZGATLIOGLU 1^ NEL WARM UP

Bandiera a scacchi sulla pista portoghese! Si è appena conclusa la diretta della Sbk per il warm up del Gran Premio dell’Estoril e possiamo dire che ancora una volta a dominare le curve lusitane è stato Toprak Razgatliuglu! Il turco pare avere davvero un feeling incredibile con questo nuovo tracciato, appena reintrodotto nel calendario iridato della Superbike: dopo il successo in gara 1 ecco per il pilota indipendente anche il primo tempo nel warm up di questa mattina con il crono di 1,36,424. Distante di appena un soffio Scott Redding, mentre il podio provvisorio è stato completato dal neo campione del mondo della Sbk Jonathan Rea che ha firmato il tempo in lista di 1,36,658. Di fila nella top ten ecco anche Van der Mark, Davies, Lowes, Baz, Gerloff, Haslma e l’azzurro Rinaldi, con il ducatista che però ha concluso questa sessione con quasi un secondo di ritardo dal primo tempo di Razgatlioglu. Ma per i fan del pilota italiano non vi è da preoccuparsi: siamo solo alle prime battute di questa giornata, che segna la conclusione del campionato del mondo della Superbike 2020 (agg Michela Colombo)

AL VIA IL WARM UP

La diretta Sbk per questa ricca domenica comincia con il warm-up, ma è da segnalare che l’evento principale della domenica sarà posticipato. La partenza di gara-2 del Gp Portogallo della Superbike ad Estoril sarà infatti alle ore 16.15 italiane per evitare sovrapposizioni con la MotoGp che a sua volta è slittata di un’ora ad Aragon. I giochi per il titolo iridato sono già fatti, con Jonathan Rea che ha conquistato ieri matematicamente il Mondiale Piloti, sesta corona consecutiva per il 33enne nordirlandese. Dai tempi di Giacomo Agostini non si registrava una striscia iridata così lunga in una competizione mondiale di motociclismo. Resta immutata la collocazione alle ore 12.00 italiane della Superpole Race, cambia invece come detto l’orario di gara-2. Resta da assegnare in queste due gare il titolo Costruttori. Kawasaki comanda la classifica con 19 punti di vantaggio sulla Ducati, che sabato si è fatta sotto grazie al secondo posto di Chaz Davies in contemporanea con la quarta posizione di Jonathan Rea. Adesso però andiamo in pista con il warm-up! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA SBK

Ultimo appuntamento con la diretta della Sbk per questa eccezionale stagione 2020!. Si chiuderà con oggi, domenica 18 ottobre 2020 infatti il weekend dedicato al Gran Premio dell’Estoril, l’ultimo per questa stagione, travagliatissima per i problemi legati alla pandemia e all’emergenza sanitaria, ma pure davvero entusiasmante e ricca di colpi di scena. Abbiamo infatti dovuto attendere fino all’ultimo per scoprire il nuovo Campione del mondo della Superbike: pure a spuntarla ancora una volta è stato Jonathan Rea, sempre più nella storia delle derivate di serie, dopo anche il sesto titolo iridato, fatto suo qui al tracciato dell’Estoril, in terra portoghese solo nella giornata di ieri. Pure, consegnato il mondiale, non sono affatto pochi i verdetti che devono ancora essere emessi, e che scopriremo solo dopo la giornata di oggi, dove la Sbk sarà in diretta dal Portogallo per i consueti appuntamenti di Superpole Race e Gara 2. Ci attende dunque un finale di stagione veramente brillante per la Superbike, tutto da vivere.

DIRETTA SBK: ORARI SUPERPOLE RACE E GARA 2, GP ESTORIL

La domenica della Superbike sarà dunque il giorno della nuova Superpole Race, gara breve che stabilisce la griglia di partenza di gara 2 ma assegna pure punti validi per la classifica del Mondiale Piloti – da 12 punti per il vincitore fino a un punto per il nono -, poi naturalmente di gara 2, che invece si disputa come da tradizione sulla stessa distanza di gara-1 e assegnando chiaramente punteggio pieno per la classifica iridata. Va però segnalato che gli appassionati italiani dovranno fare attenzione al fuso orario tra Italia e Portogallo: rispetto ai consueti orari di ogni Gp europeo, dovremo dunque posticipare di un’ora l’appuntamento con il tracciato dell’Estoril. Oggi, domenica 18 ottobre 2020, la diretta Sbk della giornata all’Estoril dunque comincerà alle ore 10.00 del mattino con il warm-up; poi alle ore 12.00 ecco il via alla Superpole Race, infine alle ore 15.00 ci sarà il semaforo verde per gara 2. Merita una nota a parte la Supersport, categoria cadetta del mondiale Superbike, che oggi vivrà alle ore 13.30 gara 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA