DIRETTA/ Scandicci Busto Arsizio (risultato finale 3-2) : vince la Savino!

- Claudio Franceschini

Diretta Scandicci Busto Arsizio (risultato finale 3-2): bella vittoria della Savino nella prima giornata nel gruppo A di Champions League, torna la competizione di volley.

Scandicci volley presentazione facebook com 640x300
Diretta Casalmaggiore Scandicci, Serie A1 volley (da facebook.com/savinodelbenevolley)

DIRETTA SCANDICCI BUSTO ARSIZIO (FINALE 3-2)

Termina con la pirotecnica vittoria della Savino del Bene col risultato di 3-2 la diretta della sfida tra Scandicci e Busto Arsizio, valida per i primi gironi della Champions league di volley femminile. E’ dunque solo al tie break che arriva una meritata quanto sofferta vittoria per le toscane, che pure hanno abbattuto le lombarde nel corso dell’ultimo parziale solo col risultato di 17-15. Anche nel quinto set dunque è stata vera battaglia sul taraflex toscano: a lungo la sfida è risultata in equilibrio e le due squadre hanno giocato pallone su pallone. Al via pure è stata Busto Arsizio a portarsi facilmente avanti, sull’onda dell’entusiasmo scatenato da 4^ set: pure Scandicci ci ha messo davvero poco a rimettere la testa sulla partita e ancor con Stysiak le toscane hanno pure la possibilità di andare in fuga. Ma la corsa in avanti delle toscane dura poco: le farfalle riprendono subito il ritmo e si arriva a giocarsi sul successo sul 15-15. Nel finale per è Scandicci ad avere maggior fortuna e dunque a trovare al fine il successo. (agg Michela Colombo)

23-25 4^ SET

Si va dunque al tie break per la diretta tra Scandicci e Busto Arsizio, match per la Champions league di volley femminile, che ci sta veramente tenendo incollati al televisore, tanto è lo spettacolo sul taraflex toscano. Solo pochi istanti fa la farfalle, dopo un lunghissimo quarto set, hanno chiuso col risultato di 25-23 (certificato al video check) e dunque sono pronte a giocarsi il tutto per tutto nel prossimo quinto parziale. Venendo al set appena terminato, va detto che finalmente stato grande equilibrio in campo ora e spesso si è giocato pallone su pallone: pure le lombarde non sono state impeccabili e in casa della Savino sono stati ancora parecchi blackout in determinate fasi delicate del gioco. Vedremo ora che accadrà nel tie break, ricordando che i punti messi oggi in palio per il girone saranno decisivi in vista della qualificazione alla fase finale della Champions league: parola di nuovo al campo! (agg Michela Colombo)

SCANDICCI BUSTO ARSIZIO IN DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Scandicci Busto Arsizio sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport +, due canali che trovate sul digitale terrestre: appuntamento quindi in chiaro per tutti sulla televisione di stato, più precisamente ai numeri 57 e 58. In assenza di un televisore, sarà come sempre la stessa emittente a fornire la possibilità di seguire la partita tramite il servizio di diretta streaming video, accedendo senza costi aggiuntivi al sito di Ray Play. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

25-19 3^ SET

Sono di nuovo le ragazze della Savino del Bene a portarsi avanti, facendo loro in questi istanti anche il terzo set della diretta tra Scandicci e Busto Arsizio, sfida per la Champions league di volley. Dopo dunque aver subito un rilancio lampo delle farfalle, sono ancora le toscane a costruire il vantaggio, pur al termine di una terza frazione molto combattuta e soprattutto molto nervosa (tante le chiamate al videocheck e le proteste con la direzione arbitrale), che dunque si è appena chiusa per 25-19. Venendo alle azioni salienti del set, va detto che al via è stato grande equilibrio in campo, poi complice qualche errore di troppo delle lombarde, Scandicci ne ha approfittato per andare in vantaggio. Nel finale sono le toscane a dominare, ritrovando i ritmi visti nel primo parziale di gioco: per Busto vi è ben poco da fare, se non di chiudere il set per 25-19 e pensare già alla prossima frazione. (agg Michela Colombo)

11-25 2^ SET

Sono bastati poco meno di venti minuti alle farfalle per vincere il secondo set e riportare dunque il pari sul tallone del risultato per la diretta tra Scandicci e Busto Arsizio, attesissimo incontro per la Champions league di volley femminile. Com un lampo le lombarde hanno fatto loro il parziale col risultato di 25-11 lasciando letteralmente a bocca aperta le toscane, che neppure hanno avuto il tempo di reagire. Rispetto a quanto visto nel primo set, paiono due squadre diverse: la Savino infatti non è mai entrata in partita, commettendo sviste anche molto banali, mentre le biancorosse sono salite immediatamente in cattedra fissando in pochi minuti il vantaggio di 8-1. Per le ragazze di Fenoglio davvero un parziale lampo e completamente dominato, sufficiente a riaprire una partita che pareva aver assunto un diverso trend, nel primo set. Vedremo che succederà ora nel terzo parziale. (agg Michela Colombo)

25-18 1^ SET

Si è appena chiuso il primo set della diretta di volley femminile tra Scandicci e Busto Arsizio e al via è subito la formazione toscana a portarsi avanti, vincendo la prima frazione di gara con un buon 25-18. Per la Savino del Bene dunque un ottimo avvio, in questa nuova fase a gironi della Champions League: le padrone di casa, nonostante siano scese in campo con un asset ampiamente modificato (c’è Bosetti libero) sono partite subito bene trovando l’immediato vantaggio per 2-0 entro pochi minuti. Busto arsizio ha invece fatto fatica a mettere la testa sulla partita: pure entrate in gioco, le farfalle si sono fatte valere, almeno nella prima parte del set. Trovato i pari per 8-8,  le lombarde però non sono riescono ad imporsi e neppure a rimanere in coda alle avversarie. E’ dunque subito fuga per le toscane, che pure ci concedono qualche errore di troppo nella fase finale. Pure il trend del set è segnato: Scandicci vola al successo per 25-18 (agg Michela Colombo)

IN CAMPO, VIA!

Eccoci pronti a vivere la diretta di Scandicci Busto Arsizio. È italiana l’ultima squadra ad aver scritto il suo nome nell’albo d’oro della Champions League di volley femminile, stiamo infatti parlando di Novara che aveva vinto la finale tutta tricolore contro Conegliano. Per quanto riguarda le due protagoniste di oggi, la Savino del Bene non è mai riuscita a centrare una Final Four di questa competizione mentre Busto Arsizio ci è arrivata due volte: nel 2013 a Istanbul si era arresa in semifinale, mentre due anni più tardi eravamo a Stettino dove le farfalle avevano raggiunto la partita per il titolo, ma erano cadute contro le turche dell’Eczacibasi. Ora sarà particolarmente interessante vedere se la squadra lombarda saprà ritrovare le grandi sensazioni legate all’ambito internazionale, ricordando infatti che nel suo palmarès compaiono tre vittorie in Coppa Cev con l’ultima centrata nel 2019; per Scandicci, partecipare alla Champions League è una conferma di quanto sia migliorato e cresciuto questo ambizioso progetto. Adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il taraflex del PalaRiadoli, perché finalmente Scandicci Busto Arsizio per il gruppo A della Champions League di volley femminile sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PRECEDENTE STAGIONALE

Scandicci Busto Arsizio si gioca a distanza di 44 giorni dal match che le due squadre hanno disputato in campionato: era il 18 ottobre, per la sesta giornata di Serie A1, con la differenza che il taraflex era quello della E-Work Arena e dunque eravamo in casa delle bustocche. Che però non erano riuscite a evitare la sconfitta: la Savino del Bene infatti aveva vinto 3-1, alla Unet non era bastata l’inerzia ottenuta dal 33-31 con cui si era chiuso il secondo set. Le toscane dunque avevano mostrato di stare particolarmente bene, esponendo invece le difficoltà lombarde nell’approcciare la nuova stagione; era stata quella la partita di una straordinaria Magdalena Stysiak che aveva messo a terra la bellezza di 31 punti, in doppia cifra per Scandicci erano arrivate anche Elena Pietrini (14), Mina Popovic (12), Megan Courtney (11) e Marina Lubian (10). Busto Arsizio aveva risposto con l’altrettanto stellare Camilla Mingardi, autrice di 27 punti; ad accompagnarla in doppia cifra però c’era stata solo il capitano Alessia Gennari capace di 13 punti, poi 9 per Liset Herrera Blanco e 8 a testa per Rossella Olivotto e Ana Escamilla. Ci sarà questa sera il riscatto della Unet E-Work? (agg. di Claudio Franceschini)

SCANDICCI BUSTO ARSIZIO: RIPARTE LA CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY

Scandicci Busto Arsizio, che sarà diretta dagli arbitri Simone Santi e Epaminondas Gerothodoros, si gioca al PalaRiadoli martedì 1 dicembre, con inizio alle ore 17:30, e vale per la prima giornata nella fase a gironi della Champions League 2020-2021 di volley femminile. Subito un derby, tra due delle quattro rappresentanti italiane di questa competizione: siamo nel gruppo A che comprende anche SkvRes e Schwerin, naturalmente la speranza è quella di portare entrambe le nostre squadre al prossimo turno e, almeno sulla carta, le cose dovrebbero andare in questo modo. Dunque sarà interessante stabilire chi riuscirà a prendersi la vittoria che potrebbe già dare un bel vantaggio in questo senso; va ricordato, e lo faremo tra pochissimo, che anche in questo caso la pandemia da Coronavirus ha obbligato la federazione europea di volley a rivedere qualcosa a livello strutturale. Vedremo dunque cosa succederà nella diretta di Scandicci Busto Arsizio, aspettando la quale possiamo provare a fare qualche analisi circa i temi principali del match.

DIRETTA SCANDICCI BUSTO ARSIZIO: RISULTATI E CONTESTO

Con Scandicci Busto Arsizio tornano anche le grandi emozioni internazionali del volley femminile: come noto, lo scorso anno il torneo è stato cancellato a causa del lockdown, i cui effetti sono ancora presenti nel mondo dello sport. Infatti, la CEV ha deciso di creare delle bolle che fanno ormai parte della normalità in eventi di questo tipo: il girone A si giocherà interamente a Scandicci, così che le varie squadre coinvolte abbiano dovuto effettuare un solo viaggio per poi essere “rinchiuse” nelle strutture evitando i contatti non necessari. Il che certamente non impedisce che possano esserci casi di positività (lo abbiamo visto nel basket, recentemente) ma sicuramente ne riduce il rischio; ad ogni modo, al netto dell’assenza di pubblico, questo potrebbe essere un vantaggio psicologico non indifferente per la Savino del Bene che, se ci riferiamo al campionato di Serie A1, sta facendo molto meglio di Busto Arsizio confermando di potersi andare a prendere uno dei primi 3-4 posti nella classifica, per poi giocarsi le sue carte ai playoff. La Unet E-Work invece sta parecchio faticando, ma spesso e volentieri l’atmosfera della Champions League potrebbe cambiare le carte in tavola; dunque vedremo quello che succederà nella partita di oggi, un derby italiano niente male per iniziare il percorso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA