Diretta/ Senegal Algeria (risultato finale 0-1) DAZN video: coppa agli algerini!

- Claudio Franceschini

Diretta Senegal Algeria streaming video DAZN: al Cairo si gioca la finale di Coppa d’Africa 2019, risultato fermo sullo zero a uno con gol di Bounedjah.

Senegal Algeria Coppa Africa lapresse 2019
Diretta Senegal Algeria, finale Coppa d'Africa 2019 (Foto LaPresse)

DIRETTA SENEGAL ALGERIA (FINALE 0-1): ALGERINI CAMPIONI!

Vengono concessi quattro minuti di recupero. Il Senegal cerca con tutte le sue forze la giocata vincente del pareggio ma l’Algeria regge la pressione. Al novantatreesimo Mandi protesta per una presunta gomitata, l’arbitro tuttavia non intravede alcun fallo e lascia correre. L’ultima azione è in favore del Senegal, con Guedioura che viene anche ammonito per un tocco del pallone col braccio. Grande opportunità sfumata per gli uomini di Cissé, che al triplice fischio devono arrendersi all’Algeria. Sono gli algerini, infatti, ad alzare al cielo la Coppa D’Africa 2019. La formazione allenata da Djamel Belmadi conquista la sua seconda Coppa d’Africa della storia, grazie alla rete messa a segno da Bounedjah. Fa dunque festa l’Algeria dopo un’attesa lunga quasi 30 anni. Il Senegal rinuncia al successo proprio sul più bello, uscendo comunque a testa alta. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CI PROVA BELAILI!

Mancano meno di dieci minuti al termine della diretta di Senegal Algeria. Al momento sarebbe la Nazionale algerina a conquistare la coppa di questa finale, grazie al gol nel primo tempo messo a segno da Bounedjah. In questo secondo tempo per l’Algeria ci ha provato Belaili con una conclusione dal limite dell’area ma il suo tentativo si è spento sull’esterno della rete. Movimento sulla panchina del Senegal, con Mbaye Diagne al posto di Henri Saivet. Sugli sviluppi di un corner a favore del Senegal, il portiere M’Bolhi è stato travolto e ha guadagna minuti preziosi con un fallo per l’Algeria. La squadra di Djamel Belmadi non ha ancora operato cambi, dunque in panchina restano elementi come Yacine Brahimi e Adam Ounas. Pochissimi minuti di speranza per il Senegal, sempre sotto di un gol con l’Algeria. Chi si aggiudicherà la coppa D’Africa? (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

RIGORE REVOCATO DAL VAR!

E’ ricominciato il secondo tempo di questa finale di Coppa D’Africa, con Senegal e Algeria che si ripresentano in campo con gli stessi ventidue protagonisti del primo tempo. Primo squillo della ripresa dopo cinque giri di lancetta con il traversone di Sarr che viene bloccato in presa alta di Rais M’Bolhi. Per il Senegal si accende finalmente Sadio Manè, con un bel pallone per Niang che però fallisce clamorosamente il controllo, regalando palla alla difesa algerina. Al cinquantottesimo minuto ancora mancino di Manè, che stavolta perde pure la scarpa. Al sessantesimo succede di tutto nell’area dell’Algeria, con un calcio di rigore concesso e revocato dal VAR al Senegal. La direzione arbitrale non ha reputato irregolare il presunto tocco col braccio di Guedioura e ha deciso di non concedere il calcio di rigore alla formazione allenata da Cissé. Si resta sull’uno a zero per l’Algeria… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

Al trentottesimo minuto della diretta di Senegal Algeria, Niang cerca la giocata dalla lunga distanza ma il suo tiro si spegne di poco alto sulla traversa. Pochi minuti dopo chance per la Nazionale senegalese su calcio d’angolo, con Niang che prova ancora una volta a spaventare il portiere algerino. L’Algeria è meno autoritaria rispetto alle prime battute e chiude questo primo tempo sotto pressione. Prima dell’intervallo altra chance su corner per il Senegal, che però non riesce a concretizzare. Vanno così negli spogliatoi le due squadre, con l’Algeria momentaneamente avanti per una rete a zero grazie al gol di Bounedjah deviato con la complicità di Sanè. Il Senegal si è svegliato nella seconda parte della frazione e adesso ha tutto il secondo tempo per cercare di rimontare la finalissima. Tra pochissimo si ricomincia! (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

REGGONO GLI ALGERINI!

Prova a reagire il Senegal, sotto uno a zero in questa finale di Coppa D’Africa con l’Algeria quando siamo giunti esattamente a metà primo tempo. La Nazionale senegalese ha subito provato a scalfire la rocciosa retroguardia algerina, senza però creare veri e propri pericoli. Al diciottesimo prova ad accendersi Niang, con una iniziativa in velocità che viene bloccata da Benlamri. Poco dopo palla interessante per Bounedjah, bravo però Salif Sanè ad intercettare e vincere il duello. Al ventesimo punizione in favore del Senegal, con la squadra di Cissè che prova a movimentare l’area avversaria con più uomini ed un lancio teso di Saivet sul quale nessun compagno riesce ad intercettare. Manca meno di un quarto d’ora all’intervallo: l’Algeria, dopo aver trovato il vantaggio, sta difendendo con grande ordine. Il Senegal c’è ma deve fare qualcosina in più per spaventare la difesa avversaria. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI BOUNEDJAH!

E’ cominciata da meno di dieci minuti la diretta di Senegal Algeria, partita valida per la finale di Coppa D’Africa. L’inizio della finalissima è stato subito brillante, con gli algerini avanti dopo appena due giri di lancetta. Bella manovra da parte della squadra allenata Belmadi, che si porta avanti con la giocata di Bounedjah, innescato da Bennacer, con un tentativo che vede la deviazione decisiva di Sanè, su cui Gomis viene clamorosamente beffato. Grazie a questo gol Bounedjah ha riscattato dell’errore dal dischetto contro la Costa d’Avorio e così mette subito in discesa la sfida contro il Senegal. Vedremo adesso se i senegalesi troveranno la forza di reagire e di contrattaccare l’Algeria. La partita d’altra parte è ancora molto lunga, Bounedjah e compagni dal canto loro non possono permettersi cali di tensione. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Sta per cominciare la diretta di Senegal Algeria, finale di Coppa d’Africa 2019: vincere il titolo potrebbe avvicinare Sadio Mané al Pallone d’Oro, anche se l’esterno senegalese al momento resta alle spalle di Mohamed Salah nelle previsioni. Tuttavia, il ribaltone può davvero esserci: al pari dell’egiziano Mané ha vinto la Champions League ma a differenza del numero 11 del Liverpool può fare la doppietta con la Coppa d’Africa. Nel torneo europeo ha segnato tre gol tra ottavi e quarti di finale – spicca soprattutto la doppietta sul campo del Bayern Monaco – nel torneo che si conclude oggi ha una doppietta contro il Kenya (fase a gironi) e la rete decisiva agli ottavi contro l’Uganda, è secondo nella classifica marcatori (insieme ad altri tre giocatori, tra cui gli algerini Riyad Mahrez e Adam Ounas) e può mettere il sigillo sul primo titolo di sempre della sua nazionale: a quel punto anche il Pallone d’Oro sarebbe possibile. Intanto però mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andranno le cose in questa partita: la diretta di Senegal Algeria comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Senegal Algeria viene trasmessa come sempre dal portale DAZN: di fatto dunque non sarà un appuntamento sul televisore ma soltanto in mobilità con dispositivi quali PC, tablet o smartphone e dunque in diretta streaming video. Occorrerà sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma, la cui applicazione eventualmente potrà essere installata su una televisione ma solo a patto che si tratti di una smart tv con connessione a internet.

L’ALBO D’ORO

Manca sempre meno alla diretta di Senegal Algeria: la finale di Coppa d’Africa 2019, lo abbiamo già visto, potrebbe rappresentare il primo titolo di sempre per i Leoni della Teranga che per di più sono solo alla seconda finale, dopo quella persa nel 2002 (contro il Camerun) in un anno fantastico culminato con i quarti ai Mondiali di Corea del Sud e Giappone. Il Senegal ha anche perso tre volte la finale per il bronzo (l’ultima nel 2006 contro la Nigeria), mentre l’Algeria si è laureata campione d’Africa nel 1990, in un torneo giocato in casa e terminato con un 1-0 contro le Super Aquile. Fu il coronamento di un ottimo periodo per una nazionale che aveva fatto bene anche in Coppa del Mondo, e che negli anni Ottanta ha avuto la sua epoca d’oro con una finale persa (1980), due terzi posti (1980 e 1984) e la medaglia di legno nel 1982, poi bissata nove anni fa con la finalina persa ancora contro la Nigeria. Sarà dunque la prima assoluta per il Senegal o un bis dell’Algeria dopo 29 anni? Staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

LE STATISTICHE

Aspettando la diretta della finale Senegal Algeria, facciamo un breve excursus all’interno delle principali statistiche che le due nazionali hanno messo insieme nella Coppa d’Africa 2019. I Leoni della Teranga hanno sempre vinto, con la sola eccezione della sfida diretta di cui abbiamo parlato in precedenza: in semifinale hanno avuto bisogno dei tempi supplementari per regolare la Tunisia, e arrivano all’ultimo atto con un bottino di 8 gol realizzati. Soprattutto, il Senegal ha subito soltanto il gol di Belaili in tutto il torneo: la nazionale di Aliou Cissé ha la porta inviolata da 431 minuti. L’Algeria ha dovuto tirare i rigori nei quarti per eliminare la Costa d’Avorio, e non ha mai perso nella Coppa d’Africa 2019: prima del gol di Jonathan Kodjia aveva blindato la sua porta per 432 minuti, poi ha incassato due reti nelle ultime due partite. I gol messi a segno invece sono 12: dunque si affronteranno soprattutto due ottime difese, con le Volpi del Deserto che in attacco hanno prodotto qualcosa in più. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Come abbiamo già detto, Senegal Algeria si è giocata in questa Coppa d’Africa 2019 anche nella fase a gironi: il 27 giugno questa sfida ha di fatto deciso il primo posto nel gruppo C tra due nazionali che hanno dominato il primo turno. La vittoria è andata alle Volpi del Deserto, grazie al gol messo a segno da Youcef Belaili al quarto minuto del secondo tempo; si è dunque trattato del quinto match consecutivo in cui l’Algeria non ha perso, avendo infatti raccolto quattro vittorie e un pareggio a partire dal settembre 2008. Tra queste partite, altre due sono della fase finale di Coppa d’Africa; dobbiamo invece tornare al maggio 2008 per trovare un 1-0 a favore del Senegal – firmato da Ibrahima Fayé – nelle qualificazioni ai Mondiali 2010. Si tratta dell’ultimo successo dei Leoni della Teranga contro la nazionale algerina, ma anche della quarta vittoria consecutiva nello spazio di sette anni. In precedenza invece erano arrivate due affermazioni senegalesi con quattro pareggi: di fatto dunque questa rivalità procede a ondate nei suoi risultati, vedremo come andranno le cose stasera… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE FINALE

Senegal Algeria, in diretta dallo stadio Internazionale del Cairo, si gioca alle ore 21:00 di venerdì 19 luglio: finalmente, dopo 28 dall’inizio della manifestazione, va in scena la finale di Coppa d’Africa 2019. Di fronte due nazionali che hanno pienamente meritato questo appuntamento, e che per di più si erano già sfidate nella fase a gironi (vittoria delle Volpi del Deserto): per il Senegal potrebbe essere addirittura il primo titolo continentale ma è innegabile il valore di una federazione che ha fatto ottime cose anche in passato, e che si è qualificata per la sfida decisiva al termine di una semifinale pazzesca contro la Tunisia, con due rigori sbagliati (uno per parte) e un gol nei tempi supplementari. L’Algeria ha fatto fuori la Nigeria all’ultimo secondo, grazie ad una punizione di Mahrez: le Volpi del Deserto hanno forse qualcosa in più in termini generali, ma dovranno dimostrarlo sul campo. Noi adesso ci mettiamo in spasmodica attesa della diretta di Senegal Algeria, ma intanto possiamo valutare quali potrebbero essere le scelte dei due Commissari Tecnici nell’analisi approfondita delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SENEGAL ALGERIA

Tegola pesantissima per Aliou Cissé: in Senegal Algeria mancherà Koulibaly, squalificato in semifinale. Senza il suo leader difensivo i Leoni della Teranga si affideranno a Salif Sané che giocherà al fianco di capitan Kouyaté, con Gassama e Sabaly che dovrebbero correre sulle fasce laterali mentre il portiere dovrebbe essere Alfred Gomis, che ha preso il posto dell’infortunato Edouard Mendy. A centrocampo la cerniera sarà composta da Badou Ndiaye e Saivet, con Gueye che fa un passo avanti giocando sulla trequarti; ai lati del numero 5 ecco Diatta e ovviamente Sadio Mané, mentre Niang ancora una volta dovrebbe essere la prima punta. L’Algeria di Djamel Belmadi sarà in campo con un 4-3-3 nel quale Mandi e Benlamri proteggono il portiere M’Bolhi, Zeffane e Bensebaini sono i terzini mentre davanti alla difesa si posiziona il playmaker Guédioura, che avrà verosimilmente in Bennacer e Feghouli i due aiuti sulle mezzali. Davanti, ancora panchina per Brahimi: a sinistra gioca Belaili e dall’altra parte naturalmente è titolare Mahrez, il ruolo di centravanti dovrebbe essere affidato ancora a Bounedjah che è in vantaggio su Slimani.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote Snai per la finale di Coppa d’Africa 2019 Senegal Algeria indicano un equilibrio quasi totale: leggermente favoriti i Leoni della Teranga, ma solo con mezzo punto di margine (2,75 contro 2,80) rispetto alle Volpi del Deserto, ricordando che i due segni da giocare sono 1 (vittoria Senegal) e 2 (affermazione dell’Algeria). Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2,90 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA