DIRETTA/ Serbia Austria U21 (risultato finale 0-2): decidono Wolf e Horvath (Europei)

- Fabio Belli

Diretta Serbia Austria U21 (risultato finale 0-2): bella vittoria della nazionale austriaca che si impone all’esordio negli Europei 2019 con i gol di Wolf e Horvath. Espulso Jovanovic.

gol_rete_under21_europei_lapresse_2017
Europei 2020 premi record - La Presse

DIRETTA SERBIA AUSTRIA U21 (RISULTATO FINALE 0-2)

Serbia Austria U21 0-2: vittoria importantissima quella della nazionale austriaca all’esordio negli Europei U21 2019. Battuta la temibile nazionale balcanica, che ha anche chiuso in dieci uomini per l’espulsione del difensore centrale Vukasin Jovanovic ad un quarto d’ora dal termine; poco dopo l’Austria ha trovato il raddoppio con Sascha Horvath, blindando il successo al Nereo Rocco di Trieste e aprendo nel migliore dei modi il gruppo B. Aspettando che Germania e Danimarca giochino questa sera, la nazionale di Werner Gregoritsch lancia un messaggio importante alle sue avversarie: con grande qualità, e in modo meritato, ha vinto la partita e si candida a prendersi il primo posto nel girone e la conseguente qualificazione alla semifinale. Delusione per la Serbia, arrivata agli Europei U21 2019 sapendo di potersi giocare anche l’accesso in finale: i balcanici hanno ancora due partite per provare a sovvertire un pronostico che a questo punto è decisamente contrario, ma bisognerà vedere se ne saranno in grado perchè le altre due avversarie sono decisamente toste… (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA AUSTRIA U21 (0-1): GOL DI WOLF

Serbia Austria U21 0-1: all’intervallo della partita di Trieste è la nazionale austriaca che comanda le operazioni, e dunque i balcanici che erano indicati come possibili outsider agli Europei Under 21 2019 sono già sotto nel punteggio e devono recuperare la situazione. Il gol che al momento spinge l’Austria ai primi tre punti della competizione porta la firma di Hannes Wolf, e arriva dopo il consulto con il Var: Horvath riceve palla in area di rigore, si presenta solo davanti a Radunovic e calcia con il destro. Il pallone centra il palo e, di fatto, rimbalza sulla gamba del trequartista del Salisburgo che indovina così la rete; l’arbitro inizialmente annulla per una posizione di fuorigioco ma, richiamato al monitor, cambia la sua decisione convalidando, e sancendo così il vantaggio di un’Austria che adesso deve difendere questo prezioso risultato, per aprire nel migliore dei modi la sua corsa agli Europei e avvicinare la possibilità di qualificarsi alla semifinale del torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita Serbia Austria Under 21 sarà visibile in diretta tv in chiaro sul digitale terrestre sui canali numero 57 e 58 di RaiSport. Ci sarà anche la possibilità di vedere la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi tramite smart tv o pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito RaiPlay.

SERBIA AUSTRIA U21 (0-0): SI GIOCA

Eccoci al via di Serbia Austria U21: la nazionale balcanica che approccia gli Europei Under 21 2019 non ha mai fatto bene nelle ultime edizioni, venendo eliminata al primo turno in tre delle ultime cinque occasioni (nelle altre due non era nemmeno presente alla fase finale). Tuttavia ci sono due finali giocate dalla Serbia: la prima è un bel ricordo per l’Italia che aveva vinto 3-0 a Bochum, grazie ai gol di Daniele De Rossi, Cesare Bovo e Alberto Gilardino. La seconda era arrivata tre anni più tardi, a Groningen: l’Olanda padrona di casa aveva dominato con un netto 4-1. Alla fine degli Europei la UEFA aveva compilato l’undici ideale nel quale comparivano Branislav Ivanovic, Aleksandar Kolarov e Bosko Jankovic (visto a lungo in Italia): i primi due hanno avuto una straordinaria carriera, a conferma di come questo movimento sappia lanciare tanti giovani interessanti. Ora però è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose in questa partita di esordio per le due nazionali: al Nereo Rocco è tutto pronto, la diretta di Serbia Austria U21 comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I VOLTI NOTI

La diretta di Serbia Austria U21 sarà anche l’occasione per vedere all’opera alcuni calciatori già noti al grande pubblico: tra le fila dei balcanici giocano due elementi come Nikola Milenkovic e Sasa Lukic. Il primo, difensore della Fiorentina, già titolare ai Mondiali dello scorso anno e il secondo affermatosi nel Torino, diventato titolare nella seconda parte di stagione in cui i granata sono andati a caccia dell’Europa League. Se nell’Austria ci sono Hannes Wolf e Xaver Schlager (protagonisti del Salisburgo semifinalista nella stessa Europa League) e Christoph Baumgartner che ha giocato la Champions League con l’Hoffenheim, la stella non può che essere Luka Jovic: in prestito all’Eintracht Francoforte (dal Benfica), ha chiuso la sua stagione con 27 gol in 48 partite, raggiungendo la semifinale di Europa League e guadagnando la chiamata del Real Madrid, che ha definito il suo acquisto per 65 milioni di euro bonus compresi. Un affare che sarà formalizzato ovviamente il primo luglio, non c’è ombra di dubbio che il colpo dei blancos sia ottimo ma bisognerà valutare quanto spazio questo ragazzo avrà in una squadra gloriosa come quella spagnola. (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA AUSTRIA U21: I TESTA A TESTA

Nei quattro precedenti di Serbia Austria U21 scopriamo che la nazionale balcanica ha avuto la meglio in due occasioni, e si presenta imbattuta a questa sfida: l’ultimo precedente riguarda proprio le qualificazioni a questa competizione, lo scorso ottobre in terra serba era finita 0-0 ma all’andata i balcanici avevano vinto 3-1 grazie ai gol messi a segno da Aleksandar Lutovac, Luka Jovic – su calcio di rigore – e Luka Ilic, con le due reti decisive ai minuti 89 e 90 dopo il pareggio di Konrad Laimer. Curiosamente era finita 3-1 anche un’amichevole disputata due anni prima: in quell’occasione l’Austria aveva chiuso il primo tempo con la rete di Andreas Gruber, ma poi era stata rimontata da Nikola Maras, Mijat Gacinovic e Ognjen Ozegovic. Sempre in amichevole era maturato un bel 2-2 nel 2014: doppietta del futuro attaccante del Palermo Uros Djurdjevic per la Serbia (nel primo tempo, con il primo gol messo a segno su calcio di rigore), pareggio austriaco firmato da Kevin Stoger e Michael Gregoritsch. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Serbia Austria, in diretta dallo stadio Nereo Rocco di Trieste, si gioca lunedì 17 giugno alle ore 18.30 e sarà una sfida valevole come match della prima giornata della fase a gironi degli Europei Under 21 2019 in Italia. Le due formazioni sono inserite nel girone di Danimarca e Germania e affronteranno il match sperando in una vittoria che possa subito lanciarle verso il ruolo di outsider nel raggruppamento; alle spalle dei tedeschi che sono campioni in carica (e favoriti per vincere il gruppo) potrebbe esserci una bella occasione, ma come sappiamo sarà soltanto la migliore delle tre seconde che andrà in semifinale e due qui bisognerà stare attenti a sfruttare tutte le occasioni, a cominciare appunto da questa prima partita. I serbi hanno perso solo uno degli ultimi 10 incontri ufficiali disputati, quello del 27 marzo scorso contro l’Italia, mentre l’Austria è reduce da una prestigiosa vittoria contro la Francia in amichevole, un 3-1 ottenuto martedì scorso.

PROBABILI FORMAZIONI SERBIA AUSTRIA U21

Aspettiamo dunque il calcio d’inizio della partita, ma prima possiamo andare a leggere quelle che sono le probabili formazioni attese in campo nella diretta di Serbia Austria U21, che come abbiamo visto verrà disputata tra poche ore allo stadio Nereo Rocco di Trieste. I serbi saranno schierati con un 4-3-3 e scenderanno in campo con Dorovic; Gajic, Stevanovic, Calasan, Terzic; Ilic, Dordevic, Mesarovic; Zlatanovic, Saponjic, Adzic. All. Dorovic. Risponderanno gli austrisci con questa formazione schierata con un 4-5-1: Schlager; Ingolitsch, Danso, Maresic, Ullmann; Horvath, Ljubicic, Lovric, Ljubic, Honsak; Grbic.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Serbia favorita per la vittoria contro l’Austria. Quota per il segno 1 fissata a 1.80 da Bet365, quota per il segno X offerta a 3.25 da William Hill, mentre la quota per il segno 2 viene proposta a 4.50 da Snai. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vengono fissate a 2.10 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 1.70 per quanto riguarda l’under 2.5 da Bwin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA