Diretta/ Serbia Italia (risultato finale 86-81) streaming video tv: azzurre rimontate

- Claudio Franceschini

Diretta Serbia Italia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per gli Europei 2021 di basket femminile, esordio a Valencia per le azzurre contro una big del torneo.

Italia basket donne gruppo facebook 2021 1 640x300
Diretta Serbia Italia, Europei 2021 basket femminile (da Facebook)

DIRETTA SERBIA ITALIA (RISULTATO 86-81): AZZURRE RIMONTATE

Siamo nel corso dell’ultimo quarto tra Italia e Serbia. Keys appoggia facile per il 59-56. Romeo da due per il 68-58, vola l’Italia a cinque minuti dal termine. Vasic accorcia sul 68-63, Italia che non deve abbassare la guardia. Zanda da tre per il 71-65! Brooks risponde da tre per il 71-68, ci attende un finale da brividi. Carangelo due su due, 73-68. Pan uno su due, 74-68. Vasic da due per il 74-74, si va ai supplementari. Inizia il primo supplementare, Pan mette il 79-76. Crvendakic da due per il sorpasso Serbia, 80-79. Jovanovic, uno su due da tiri liberi, 81-79, Italia che non riesce a reagire. Skoric, 86-81, Serbia ad un passo dalla vittoria. Termina la gara, la Serbia vince 81-86 in rimonta. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo quarto di gara tra Italia e Serbia. Bestagno mette il punto del 41-37. Vasic risponde con una bomba da tre, 41-40. Zandalasini la mette da due, 43-40, regna l’equilibrio sul parquet. Crvendakic! Tiro da tre per il 43-43. Carangelo per il 46-45! Serie di sorpassi ora. Zandalisini per il 50-47, ottima Italia fino ad ora. Nicole Romeo pesca la tripla del 57-49! Dabovic risponde per le rime per il 57-52. Il terzo quarto termina con le azzurre avanti. Grandissima prestazione delle azzurre che vogliono vincere la prima di questo Europeo. Vasic, con 15 punti, è la miglior realizzatrice della gara. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA SERBIA ITALIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Serbia Italia verrà trasmessa sulla televisione satellitare, che sarà la casa degli Europei 2021 di basket femminile e in particolar modo della nostra nazionale: in questo caso l’appuntamento, riservato agli abbonati, è su Sky Sport Uno al numero 201 del decoder. In assenza di un televisore sarà possibile seguire la partita con il servizio di diretta streaming video: basterà attivare l’applicazione Sky Go, senza costi aggiuntivi, utilizzando dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone.

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo quarto di gara tra Italia e Serbia. Pan la mette da tre! Siamo sul 22-19. Krajisnik appoggia facile per il 26-25. Altra tripla della Penna! Grandissima la sua prestazione, 29-25. Sta risalendo la Serbia, Vasic la mette da due per il 31-31. Bestagno da due, 33-31. Anderson per il 37-37, grandissimo equilibrio sul parquet. Due tiri liberi per l’Italia, vediamo se la Carangelo li mette. Due su due a fine secondo quarto, Italia avanti sul 39-37. Grande prestazione fino ad ora della compagine azzurra. Zandalasini, con 9 punti, è per ora la miglior realizzatrice delle azzurre. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il match tra Italia e Serbia, gara di esordio delle ragazze di basket. Zandalasini da due, per il 4-2. Andrè appoggia comodamente. Brooks mette la bomba da tre, 10-14. Brooks ancora protagonista per il 10-16. Cubay prima da due e poi in azione personale, 14-16, un impatto davvero importante. Grandissimo rimbalzo della Pan per il 19-19! Il primo quarto di gara termina sul risultato di 19-19. Italia che ha agguantato la Serbia dopo essere andata sotto. Stiamo assistendo ad una gara estremamente equilibrata. Per l’Italia Cubaj ha messo a referto 6 punti, mentre per la Serbia Brooks ha messo a referto 7 punti. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Serbia Italia: la nostra nazionale giocherà, come del resto tutte le squadre coinvolte negli Europei 2021 di basket femminile, tre partite nello spazio di quattro giorni per aprire e chiudere il girone. Il gruppo B delle azzurre è a Valencia: dopo aver affrontato la Serbia, già domani incroceremo il Montenegro per poi chiudere domenica contro la Grecia. La speranza è di proseguire: in tal caso andremmo a incrociare il gruppo B. In caso di vittoria del girone potremmo rigiocare nei quarti contro una delle avversarie di questi giorni (sarebbe la terza del gruppo, se dovesse superare il preliminare), mentre in caso di secondo o terzo posto dovremmo sfidare subito una tra Spagna, Svezia, Bielorussia e Slovacchia. Verosimilmente le iberiche vinceranno il loro raggruppamento, e allora possiamo già iniziare a capire quale ostacolo ci troveremo di fronte; solo virtualmente però, perché innanzitutto si tratta di superare la prima fase e già questo sarà tutt’altro che scontato. Adesso mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet di Valencia: è davvero tutto pronto, la diretta di Serbia Italia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA ITALIA: LE NOSTRE AVVERSARIE

Serbia Italia comincia tra poco: come detto agli Europei 2021 di basket femminile le azzurre fanno il loro esordio contro una delle grandi candidate al titolo: lo hanno ottenuto nel 2015, giocando una prima fase con rischio eliminazione (superata solo grazie alla differenza canestri) e poi salendo visibilmente di colpi fino all’ultimo atto, con vittoria sulla Francia che, argento nell’edizione precedente, si era vendicata eliminando la Spagna ed era largamente favorita. Due delle grandi protagoniste di allora ci sono ancora: Ana Dabovic, passata subito dopo dalla WNBA con Los Angeles, era stata MVP del torneo chiudendo la fase ad eliminazione diretta con 25,7 punti di media e risultando immarcabile nei momenti decisivi degli Europei, con lei nel miglior quintetto della competizione era finita Sonja Petrovic – oggi conosciuta come Vasic – che peraltro si è ripetuta due anni fa quando la Serbia ha centrato il bronzo. Hanno rispettivamente 31 e 32 anni, ma sono ancora loro le due giocatrici da tenere d’occhio; tra i volti noti compare anche quello di Yvonne Anderson, che ha vinto lo storico scudetto con Venezia poche settimane fa ma in Italia aveva già indossato la maglia di Torino. (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA ITALIA: ESORDIO PER LE AZZURRE AGLI EUROPEI!

Serbia Italia, in diretta dal Pavillon Municipal Font de San Lluis di Valencia, si gioca alle ore 18:00 di giovedì 17 giugno: finalmente la nostra nazionale fa l’esordio agli Europei 2021 di basket femminile e sarà qui fino a domenica, quando si chiuderà la prima fase. Dopo aver detto che le azzurre si sono qualificate timbrando uno degli spot riservati alle migliori seconde nei gironi, parliamo della formula del torneo: abbiamo quattro gruppi, e per ciascuno di questi avanzano le prime tre aumentando le possibilità anche per l’Italia, che ovviamente se la gioca con buone ambizioni.

Arrivare prime nel nostro raggruppamento significherebbe saltare il turno preliminare accedendo subito ai quarti; qui forse avremo qualche difficoltà in più e il motivo risiede nell’avversaria di oggi, non solo la più tosta nel gruppo B ma anche una delle forti candidate alla vittoria del titolo continentale. Ciononostante le speranze di fare bene ci sono tutte e allora, mentre aspettiamo che la diretta di Serbia Italia prenda il via, possiamo cominciare a valutare in che modo questa partita potrebbe andare, analizzandone brevemente i temi principali.

DIRETTA SERBIA ITALIA: RISULTATI E CONTESTO

Serbia Italia è di gran lunga la partita più tosta per le azzurre, in questo girone che sarà disputato interamente a Valencia: le altre avversarie sono Montenegro e Grecia e sicuramente anche prendersi il terzo posto, così da andare avanti nel torneo, non sarà immediato. Il livello è alto, e forse Lino Lardo sperava di iniziare subito contro la Serbia: la nazionale balcanica ha vinto gli Europei nel 2015 ed è bronzo in carica, parte con aspettative di titolo e dunque potrà da subito rappresentare un test interessante per l’Italia, che fin dalla palla a due della prima partita dovrà mantenere altissima la concentrazione e saprà nell’immediato di non poter mai abbassare la guardia. Le ultime edizioni degli Europei ci hanno mostrato una nazionale in crescita, ancora non al passo delle migliori ma certamente con la possibilità di giocarsela; trascinate da Cecilia Zandalasini e qualche giovane che via via si sta affacciando al movimento, speriamo di arrivare alla prossima fase degli Europei 2021 di basket femminile, poi molto dipenderà anche dall’avversaria che troveremo ma soprattutto dalla nostra voglia di fare bene e stupire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA