Diretta/ Serbia Turchia (risultato finale 3-2): le slave sono campionesse d’Europa!

- Mauro Mantegazza

Diretta Serbia Turchia (risultato finale 3-2): la nazionale balcanica è campione d’Europa per la seconda volta consecutiva, nell’edizione 2019 piegate le turche padrone di casa al tie break.

serbia volley femminile
Diretta Serbia Turchia (repertorio LaPresse)

DIRETTA SERBIA TURCHIA (RISULTATO FINALE 3-2): 21-25, 25-21, 25-21, 22-25, 15-13

Serbia Turchia 3-2: con i parziali di 21-25, 25-21, 25-21, 22-25, 15-13 la nazionale balcanica ha vinto gli Europei 2019 di volley femminile, confermandosi dunque sul tetto continentale. È stata una partita bellissima e imprevedibile, segnata dal grande equilibrio all’interno di ogni singolo set: le padrone di casa sono partite meglio prendendosi il vantaggio e costringendo le campionesse in carica a inseguire. Missione compiuta per la Serbia che ha vinto il secondo e il terzo set con identico punteggio, facendo calare il silenzio sul Palasport di Ankara. Tuttavia il clima è tornato rovente quando la Turchia ha vinto a sorpresa il quarto parziale, rimontando lo svantaggio e forzando il tie break; punto a punto anche il quinto set, ma alla fine la Serbia ha preso due punti di margine e questo ha segnato la differenza tra due fantastiche nazionali. Si chiudono dunque gli Europei 2019 di volley femminile: naturalmente resta il rammarico di un’Italia che si è dovuta fermare a un pur ottimo bronzo, ma ci siamo decisamente divertiti non solo oggi ma per tutta l’edizione del torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA TURCHIA (2-2): 21-25, 25-21, 25-21, 22-25

Serbia Turchia 2-2: ci sarà bisogno del tie break per stabilire la nazionale che si aggiudicherà gli Europei 2019 di volley femminile. Le padrone di casa hanno tirato fuori gli artigli, ancora con una bella rimonta: sembrava un capitolo chiuso questa finale, con la Serbia già più forte e capace di portarsi sul 12-9 nel quarto set, e invece la Turchia non ha mollato, ha tirato fuori l’orgoglio e, spinta dal pubblico di casa, ha ottenuto il ribaltone andando a imporsi con il risultato di 22-25. Alla Serbia era già successo di dover giocare il quinto e decisivo set, nella finale dei Mondiali 2018 contro l’Italia: allora le cose erano andate bene ma qui bisognerà ancora stabilire quello che succederà, perché una partita bella e imprevedibile come questa potrebbe regalarci ancora una grossa sorpresa. Parola nuovamente al campo dunque, perché tra poco scopriremo quale nazionale sarà campione d’Europa del volley femminile! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE SERBIA TURCHIA

Dobbiamo segnalare che la diretta tv di Serbia Turchia sarà garantita da Rai Due, dunque una importante ribalta sulla tv generalista è garantita anche per la finale di questi Europei 2019 di volley femminile. La diretta streaming video sarà dunque disponibile per tutti tramite il servizio offerto da Rai Play, ma ricordiamo che anche sulla piattaforma DAZN sarà garantito lo streaming di Serbia Turchia. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAI PLAY

SERBIA TURCHIA (2-1): 21-25, 25-21, 25-21

Serbia Turchia 2-1: emozionante il terzo set della finale degli Europei 2019 di volley femminile, chiuso con il parziale – ancora una volta – di 25-21. Adesso dunque la nazionale campione in carica si trova ad un solo set, o se vogliamo 25 punti, dal titolo continentale: forte del pareggio ottenuto nel parziale precedente la Serbia è scattata bene e ha dato la sensazione di poter trovare il 2-1 in maniera rapida e anche piuttosto netta, quando si è trovata avanti 15-10 il pubblico di Ankara ha perso fiducia rassegnandosi ad una finale totalmente ribaltata. Invece la Turchia ha dimostrato ancora una volta di essere squadra dura a morire: con un parziale di 1-5 del tutto inaspettato è tornata a distanza di un solo punto dalle balcaniche, rimettendo tutto in discussione. Tuttavia in quel momento le slave sono state brave a mantenere il sangue freddo, facendo vedere a tutti perché hanno vinto tutto negli ultimi due anni: senza scomporsi hanno mantenuto il loro vantaggio e lo hanno anche allungato sul 19-16, trovando un altro importantissimo mini-break. Ancora una volta la Turchia ha reagito avvicinandosi, ancora una volta la Serbia ha trovato tre punti di margine; alla fine è arrivata la vittoria del set, e ora vedremo come procederà la finale… (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA TURCHIA (1-1): 21-25, 25-21

Serbia Turchia 1-1: con il parziale di 25-21, che ricalca l’esito del primo set, la nazionale balcanica rimette a posto la situazione nella finale degli Europei 2019 di volley femminile. Attendevamo la reazione delle campionesse in carica, ed è arrivata: per la Serbia era fondamentale vincere questo secondo set per non trovarsi in una partita in totale salita e con un pubblico tutto per le avversarie. Così è andata: le campionesse hanno confermato finalmente il livello di gioco che possono tenere (e che purtroppo hanno avuto contro di noi in semifinale) e hanno immediatamente aggredito la Turchia, provando a togliere i tifosi di Ankara dalla sfida (almeno momentaneamente) e facendo cadere qualche certezza che le ragazze turche avevano trovato nel corso del primo parziale. Dunque adesso la situazione è di parità: di fatto si riparte da 0-0 e con una sfida al meglio dei tre set, la classe delle serbe ora potrebbe venire fuori in maniera prepotente ma la Turchia non è ancora battuta… (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA TURCHIA (0-1): 21-25

Serbia Turchia 0-1: avvincente primo set della finale degli Europei 2019 di volley femminile, vinto a sorpresa dalla nazionale di casa con il risultato di 21-25. Al momento dunque l’effetto del Palasport di Ankara si sta facendo sentire: la Turchia, che non partiva certo con i favori del pronostico in questa partita – la Serbia è pur sempre la nazionale campione del mondo e d’Europa in carica – ha avuto il merito di stare sempre attaccata nel punteggio all’avversaria, resistendo al primo debole tentativo di allungo balcanico (9-6) per poi centrare un parziale incredibile di 1-8 che l’ha portata in vantaggio addirittura di cinque lunghezze, girando definitivamente l’inerzia del set e sorprendendo del tutto le campionesse in carica. Che hanno provato a rientrare, ma si sono scontrate sul muro delle padrone di casa; adesso dunque la partita ha preso la direzione della Turchia e per la Serbia non sarà affatto semplice rimettere in piedi la finale degli Europei 2019, anche se naturalmente questa squadra ha tutto per rimontare e rivincere il titolo. (agg. di Claudio Franceschini)

SERBIA TURCHIA (0-0): SI COMINCIA!

Sta per avere inizio la diretta di Serbia Turchia, match che sta per mettere in palio la medaglia d’oro in questi europei di volley femminile 2019. L’attesa è quindi finita e già tutto è pronto sul taraflex turco per la finalissima che pure potrebbe regalare alla formazione del ct Terzic, il terzo titolo sul continente. In questo senso, il bilancio parla chiaro: la nazionale di volley della Serbia, dal 2003 (primo anno in cui si è qualificata alla manifestazione) ha già messo in bacheca due titoli del continente (nel 2011 e 2017) a cui pure fanno ben compagnia un argento vinto nel 2007 e il bronzo ottenuto nell’edizione 2015 degli Europei. Facile quindi immaginare che sia oggi la Serbia la favorita d’obbligo: pure la Turchia di Guidetti potrebbe facilmente giocare qualche brutto scherzetto. Non ci resta che dare la parola al campo per vedere come andrà a finire: si gioca! (agg Michela Colombo)

FINALE PESANTE PER LE TURCHE

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Serbia Turchia, finalissima per l’oro in questi emozionanti Europei di volley femminile 2019 e se, come abbiamo visto prima, per lo spogliatoio di Terzic si tratta dell’ennesimo traguardo, vediamo ora il peso di questa finale per le turche. Certo il loro ct Giovanni Guidetti non è certo tecnico alla prima finale di prestigio e pure la nazionale di volley femminile in questi ultimi anni ha visto un grande sviluppo del suo movimento, confermato dai risultati e dalla bacheca dei trofei. Solo in occasione della manifestazione continentale infatti vediamo che la Turchia ha sempre trovato il pass per l’evento dal 2003 a oggi, senza più interruzioni e in tale frangente è pure salita tre volte sul podio, conquistando due bronzi (2011, 201) e un argento (2003). La nazionale turca però non ha mai trovato il titolo continentale: che sia questa l’occasione giusta? (agg Michela Colombo)

LA STORIA DELLA PARTITA

In attesa di dare la parola al campo per la diretta tra Serbia e Turchia, finale per l’oro agli Europei di volley femminile 2019 non possiamo certo non prendere in esame anche la storia che le due nazionali condividono alla vigilia di questo match. I dati certo non ci mancano: dal 2009 a oggi infatti possiamo contare ben 21 precedenti occorsi tra le due nazionali, registrati tra competizioni europee. Nations league, World Gran Prix, mondiali e giochi olimpici. Il bilancio complessivo quindi ci racconta di ben 14 successi della Serbia e 7 affermazioni delle turche nello scontro diretto: pure in una finale così tale dato potrebbe influenzare appena il pronostico. Va quindi aggiunto che risale poi alla fase a girone di questi Europei l’ultimo testa a testa registrato tra Serbia e Turchia, e per la precisione alla fase a girone, dove le slave vinsero per 3-1. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Serbia Turchia, in diretta dalla Ankara Arena della capitale turca, si gioca alle ore 18.30 italiane di oggi pomeriggio, domenica 8 settembre. La partita sarà valida come finale degli Europei 2019 di volley femminile: in palio in Serbia Turchia ci sarà dunque la medaglia d’oro e il titolo di campionesse del Mondo, che per la Nazionale slava sarebbe l’ennesima conferma della loro superiorità – sono campionesse continentali in carica e pure campionesse del Mondo – mentre per la Turchia sarebbe una storica prima volta che scatenerebbe l’entusiasmo nel palazzetto di Ankara. Ieri le due squadre hanno vinto in quattro set due semifinali con andamento molto simile fra loro: la Serbia ha battuto l’Italia nel re-make della finale iridata, la Turchia invece ha avuto la meglio sulla Polonia in entrambi i casi per 3-1 e cedendo per strada solamente il terzo set. Sono state due vittorie meritate, ma naturalmente oggi solamente una formazione potrà completare la festa.

DIRETTA SERBIA TURCHIA: IL CONTESTO

Verso la diretta di Serbia Turchia, dobbiamo dire che nonostante si giochi ad Ankara davanti a un caldissimo e numeroso pubblico turco, sarà ancora una volta la Serbia la squadra da battere. La corazzata che negli ultimi anni ha vinto l’oro agli Europei 2017 e ai Mondiali 2018 dopo l’argento olimpico di Rio 2016 ha dato in tutte le partite di questo lungo Europeo dimostrazione di essere ancora fortissima e per chiunque serve la partita perfetta per provare a mettere in difficoltà la Serbia. L’Italia non ci è riuscita a causa di troppi errori, che comunque non arrivano a caso quando di fronte ci sono Boskovic e compagne. Quello di oggi sarà dunque un durissimo esame di maturità per la Turchia di Giovanni Guidetti: il tecnico cercherà di “vendicare” Mazzanti, le padrone di casa hanno una grande occasione per scrivere una pagina di storia ma sanno che dovranno sfoderare la partita perfetta per dare gioia al pubblico di Ankara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA