Diretta/ Servette Juventus donne (risultato finale 0-3): Hurtig-Cernoia, è tris!

- Mauro Mantegazza

Diretta Servette Juventus donne streaming video tv: orario, probabili formazioni e risultato live della partita di Champions League femminile (oggi 6 ottobre).

Juventus donne
Diretta Servette Juventus donne (Foto LaPresse)

DIRETTA SERVETTE JUVENTUS DONNE (RISULTATO FINALE 0-3): HURTIG-CERNOIA, E’ TRIS!

Nella ripresa la Juventus ribadisce il suo dominio sul Servette nella sfida di Champions League femminile allo Stade de Genève. Il raddoppio delle bianconere arriva al 20′, grande invenzione di Staskova che manda letteralmente in porta Hurtig, che a tu per tu con Pereira non sbaglia e porta la Juventus femminile sullo 0-2. Ma a chiudere definitivamente il match ci pensa Cernoia, vero e proprio eurogol con una conclusione dalla distanza imparabile per Pereira. Altre due occasioni per Staskova, ma lo 0-3 finale è abbastanza eloquente riguardo il dominio della Juventus sul match. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SERVETTE JUVENTUS DONNE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Servette Juventus donne sarà più precisamente una diretta streaming video, dal momento che i diritti di trasmissione della Champions League femminile sono di DAZN, dunque questa partita sarà visibile con le stesse modalità valide ad esempio per ogni incontro di Serie A tramite la nota piattaforma streaming.

GOL DI CARUSO!

Servette Juventus donne 0-1: la partita di Champions League femminile allo Stade de Genève si è sbloccata al 36’ minuto: ancora una volta il gol porta la firma di Arianna Caruso, che sta vivendo un momento di forma straordinaria e si rivela ancora una volta decisiva per le bianconere. Solo due minuti prima la centrocampista della Juventus Women ci aveva provato, mandando fuori una conclusione dalla distanza; poi è riuscita a realizzare sull’assist di Lisa Boattin con un tocco di prima intenzione (scattando sul filo del fuorigioco), aprendo dunque le danze in un match davvero complicato. Sostanzialmente la Juventus ha dominato, ma non potendo dormire sonni tranquilli.

Appena dopo il gol per esempio Peyraud-Magnin ha dovuto evitare il pareggio sulla conclusione di Monica Mendes, mentre in precedenza Andrea Staskova aveva mancato una grande occasione per il vantaggio. Infatti, alla Juventus è stato concesso un rigore: l’attaccante della Repubblica Ceca si è presentata sul dischetto al 27’minuto ma Ines Pereira le ha parato la conclusione. Poi le ragazze di Joe Montemurro hanno comunque trovato il modo di segnare, ma questo esordio nella fase a gironi di Champions League femminile si sta rivelando davvero tosto e dunque bisognerà stare a vedere quello che succederà nel secondo tempo della diretta di Servette Juventus donne… (agg. di Claudio Franceschini)

SERVETTE JUVENTUS DONNE (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Servette Juventus donne sta per cominciare, di conseguenza ne approfittiamo per presentare nella sua interezza il cammino che attende le bianconere campionesse d’Italia nella fase a gironi della Champions League femminile che per la prima volta adotta questa nuova formula. Per la seconda giornata dovremo aspettare una sola settimana, infatti mercoledì prossimo 13 ottobre la Juventus ospiterà all’Allianz Stadium il Chelsea, sognando un epilogo simile a quello della stessa partita al maschile di settimana scorsa. Si passerà poi al mese di novembre, quando nello spazio di nove giorni ci sarà la doppia sfida con le tedesche del Wolfsburg, il giorno 9 all’Allianz Stadium e il 18 in Germania.

Infine la chiusura sarà a dicembre: il giorno dell’Immacolata avremo Chelsea Juventus in Inghilterra, infine il 16 ecco il ritorno con il Servette, che andrà però in scena allo stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria. Adesso però è meglio pensare alla più stretta attualità: Servette Juventus donne comincia davvero! SERVETTE (4-2-3-1): Ines Pereira; Soulard, Felber, Humi, Monica Mendes; Serano, Nakkach; Boho Sayo, Maendly, Fleury; Peiro Gimenez. Allenatore: Eric Sévérac JUVENTUS (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Salvai, Lenzini, Boattin; Rosucci, Zamanian, Caruso; Bonfantini, Staskova, Hurtig. Allenatore: Joe Montemurro (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SERVETTE JUVENTUS DONNE: IL CAMMINO

Verso la diretta di Servette Juventus donne, dobbiamo ricordare che il cammino delle bianconere per approdare alla fase a gironi della Champions League femminile è già stato piuttosto lungo. Nelle qualificazioni estive infatti la Juventus ha superato innanzitutto le macedoni del Kamenica Sasa con un clamoroso 12-0, poi nella cosiddetta finale della prima fase le bianconere si sono imposte per 4-1 contro le austriache del Sankt Polten nel turno che è stato invece fatale alle ambizioni del Milan.

Infine, l’ultimo ostacolo è stato rappresentato dalle albanesi del Vllaznia, che nel secondo turno (ad andata e ritorno) sono state superate con un 3-0 complessivo, frutto delle vittorie per 0-2 all’andata in Albania e 1-0 al ritorno in Italia. Un cammino di conseguenza già piuttosto lungo, ma speriamo che il bello debba ancora venire per le campionesse d’Italia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SERVETTE JUVENTUS DONNE: CHAMPIONS AL VIA!

Servette Juventus donne, in diretta dallo Stade de Genève di Ginevra alle ore 18.45 di questa sera, mercoledì 6 ottobre 2021, è la partita valida per la prima giornata del gruppo A della fase a gironi della Champions League 2021-2022 di calcio femminile. Si tratta di una novità assoluta per la Champions femminile, che prevede per la prima volta una fase a gironi: con la diretta di Servette Juventus donne comincia dunque un cammino di sei giornate, come siamo abituati in campo maschile.

Servette e Juventus fanno parte del girone che comprende anche Chelsea e Wolfsburg, che sulla carta dovrebbero essere le due formazioni più forte. Motivo per cui oggi sarebbe fondamentale partire bene con una vittoria contro il Servette per la Juventus donne, che deve naturalmente cercare di fare il massimo contro le svizzere per poi cercare di ribaltare il pronostico contro inglesi e tedesche per far durare il più a lungo possibile un cammino cominciato già nelle qualificazioni per le campionesse d’Italia bianconere.

PROBABILI FORMAZIONI SERVETTE JUVENTUS DONNE

Infine, proviamo a dire qualcosa anche circa le probabili formazioni di Servette Juventus donne in casa bianconera. Mister Joe Montemurro deve fare i conti con l’infortunio rimediato da Lenzini sabato nella partita di campionato contro la Roma, di conseguenza l’allenatore italo-australiano dovrebbe schierare in difesa davanti al portiere Peyraud-Magnin il quartetto formato da destra a sinistra da Hyyrynen, Lundorf, Salvai e Boattin.

Il modulo di riferimento per la Juventus donne sarà il consueto 4-3-3, di conseguenza a centrocampo ci attendiamo come titolari nel terzetto in mediana Rosucci, Pedersen e Cernoia; infine nel tridente d’attacco bianconero le tre maglie da titolare dovrebbero andare a Bonansea, Girelli e Hurtig.

© RIPRODUZIONE RISERVATA