DIRETTA/ Sheriff Real Madrid (risultato finale 0-3): Inter qualificata agli ottavi!

- Fabio Belli

Diretta Sheriff Real Madrid: streaming video tv, orario, probabili formazioni, risultato live quinta giornata della fase a gironi di Champions League.

Arboleda Fernando Sheriff esultanza lapresse 2021 640x300
Sheriff Tiraspol - I giocatori Arboleda e Fernando (Foto LaPresse)

DIRETTA SHERIFF REAL MADRID (RISULTATO 0-3): TRIPLICE FISCHIO

Alla Bolshaya Sportivnaya Arena il Real Madrid batte in trasferta lo Sheriff Tiraspol per 3 a 0. Nel primo tempo gli ospiti prendono presto in mano il controllo delle operazioni riuscendo però a passare in vantaggio soltanto verso la mezz’ora grazie al calcio di punizione battuto da Alaba e deviato in maniera decisiva da Silva. Nel recupero della prima frazione è Toni Kroos a siglare il gol del raddoppio al 45’+1′ su assist di Rodrygo. Nel secondo tempo le merengues triplicano al 55′ tramite la giocata vincente di Benzema, supportato da Mendy, ed i moldavi colgono invece un palo al 68′ con Thill. Nell’ultima parte dell’incontro Nacho rileva prematuramente Alaba al 65′ ed Asensio cerca inutilmente il poker non avendo fatto i conti con Athanasiadis. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Real Madrid di portarsi a quota 12 nella classifica del girone D della Champions League mentre lo Sheriff resta fermo con i suoi 6 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SHERIFF REAL MADRID STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

La diretta tv di Sheriff Real Madrid sarà garantita stasera per gli abbonati alla televisione satellitare sui canali di Sky Sport, di conseguenza per loro sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite Sky Go, ma a proposito di streaming ricordiamo che il match sarà visibile anche su Infinity, piattaforma Mediaset.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Sheriff Tiraspol e Real Madrid è cambiato nuovamente ed è adesso di 0 a 3. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, i gialloneri ripetono l’avvio arrembante che li aveva contraddistinti in apertura con Costanza che sfortunatamente colpisce male sul suggerimento di Cristiano al 50′. Le merengues non si lasciano impressionare e siglano pure il tris al 55′ con Benzema, servito dal suo compagno Mendy. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Sheriff Tiraspol e Real Madrid sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 2. I minuti scorrono sul cronometro e gli spagnoli insistono sollecitando Athanasiadis con Rodrygo anche al 18′ oltre al colpo di testa alto di Benzema del 24′. Ci pensa quindi Alaba a mettere a segno la rete del vantaggio per i suoi al 30′ direttamente su calcio di punizione, fischiato per fallo di Costanza su Rodrygo con relativa ammonizione e deviato in maniera decisiva da Silva. Il raddoppio arriva nel recupero al 45’+1′ per merito di Kroos, finalizzando una bell’azione corale con l’aiuto di Rodrygo. Fino a questo momento il direttore di gara, l’arbitro polacco S. Marciniak, ha ammonito solamente Fernando Costanza al 29′ tra i calciatori dello Sheriff. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Moldavia la partita tra Sheriff Tiraspol e Real Madrid è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati da mister Venydub a cercare di proporsi subito in zona offensiva nel tentativo di prendere in mano il controllo delle operazioni, senza però registrare occasioni realmente degne di nota. Gli ospiti allenati dal tecnico Ancelotti si fanno sentire verso l’8′ e si vedono pure annullare un gol al 10′ quando Benzema viene pescato in posizione di fuorigioco. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

LE FORMAZIONI, VIA!

Per Sheriff Real Madrid è tutto pronto, ci resta giusto il tempo per presentare la partita del girone D di Champions League meditante le statistiche di moldavi (più o meno) e spagnoli. Lo Sheriff Tiraspol ha stupito con 6 punti, frutto di due vittorie (di cui una al Bernabeu) e altrettante sconfitte nelle prime quattro giornate, con sei gol segnati e sette subiti per una differenza reti pari a -1. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti è comunque a quota 9 punti, nonostante lo scivolone: infatti ha vinto le altre tre partite giocate e vanta una differenza reti pari a +6, in virtù di ben nove gol segnati a fronte degli appena tre incassati dalla difesa delle Merengues.

Adesso basta numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali di Sheriff Real Madrid, poi la partita comincia! SHERIFF (4-2-3-1): Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; S. Thill, Addo; A. Traoré, Kolovos, Bruno; Castaneda. Allenatore: Yuriy Vernydub REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, F. Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Rodrygo, Benzema, Vinicius Junior. Allenatore: Carlo Ancelotti (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SHERIFF REAL MADRID: I TESTA A TEST

Per la diretta di Sheriff Real Madrid, atteso incontro per il girone D della Champions League 2021-22 non siamo affatto sorpresi nel constatare che la sfida risulta oggi inedito o quasi. Di fatto l’unico precedente segnato tra le due squadre risale al turno di andata del gironi della Champions League 2021.22 e dunque allo scorso 28 settembre, dove pure fu vera impresa della squadra moldava, contro ogni previsione, lo Sheriff infatti arrivò al Bernabeu e riuscì ad avete la meglio sui Blancos, con il risultato di 2-1.

Allora, alla rete di Yakhshiboev che aprì le marcature al 25’ rispose Karim Benzema su rigore per i padroni di casa, ma poi all’89′ la rete di Sebastien Thill congelò gli spagnoli, che si arresero per 2-1. Chissà che allo Sheriff riesca oggi di nuovo il colpaccio: il pronostico pure non è a suo favore. (agg Michela Colombo)

SHERIFF REAL MADRID: L’ARBITRO

Ora soffermiamoci un attimo sugli arbitri della diretta di Sheriff Real Madrid. Il polacco Szymon Marciniak sarà il fischietto principale con assistenti Paweł Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz POL. Ad aiutare ci sarà il quarto uomo Tomasz Musiał al quale si aggiungerà il Var Tomasz Kwiatkowski e l’Avar Krzysztof Jakubik. Il polacco classe 1981 di Plock viene considerato uno dei più bravi al mondo, uomo di personalità e grandissimo carattere. Nella massima serie polacca arriva nel 2008, mentre verrà nominato internazionale nel 2011 con esordio il 29 febbraio 2019 in Israele Ucraina gara terminata col risultato finale di 2-3.

Sono tante le gare importanti che ha diretto con apice raggiunto nel 2018 ai Mondiali di Russia dove ha diretto due gare cioè Argentina Islanda e Germania Svezia. Ha arbitrato due volte squadre italiane e cioè il Milan in trasferta contro il Liverpool, gara terminata 3-2, e l’Atalanta col Manchester United in Inghilterra curiosamente terminata con lo stesso punteggio sul tabellone. Non è uno che tira fuori tantissimi cartellini, in 505 partite sono 2018 i gialli, 65 i rossi diretti e 67 le espulsioni per doppio giallo. Attenzione però alle strattonate perché in area di rigore è decisamente fiscale con 229 assegnazione di massima punizione.

SHERIFF REAL MADRID: PUNTI PESANTI

Sheriff Real Madrid, in diretta mercoledì 24 novembre 2021 alle ore 21.00 presso lo Stadionul Sheriff di Tiraspol, sarà una sfida valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. Incrocio decisivo per entrambe le formazioni. Dopo essere stato la rivelazione del girone anche grazie alla storia vittoria nel match d’andata al Bernabeu, lo Sheriff Tiraspol ha pagato la doppia sconfitta contro l’Inter, scivolando dietro i nerazzurri in classifica: solo un’altra impresa garantirebbe la speranza di qualificazione ai moldavi, comunque in pole position per il terzo posto.

Il Real Madrid deve però puntare alla vittoria per mantenere il primo posto nel girone: l’Inter nel frattempo affronterà lo Shakhtar, ma in caso di doppio successo per la prima piazza nel raggruppamento tutto sarebbe rinviato all’ultima giornata e allo scontro diretto al Bernabeu tra i Blancos e i nerazzurri. Il Real è comunque chiamato a vendicare anche la clamorosa sconfitta dell’andata, con i gol di Jakhshibaev e Thill che hanno permesso allo Sheriff di ottenere la vittoria più prestigiosa della sua storia.

PROBABILI FORMAZIONI SHERIFF REAL MADRID

Le probabili formazioni della diretta Sheriff Real Madrid, match che andrà in scena allo Stadionul Sheriff di Tiraspol. Per lo Sheriff, Yuriy Vernydub schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Athanasiadis; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; Traore, Kolovos, Bruno; Castañeda. Risponderà il Real Madrid allenato da Carlo Ancelotti con un 4-3-3 così schierato dal primo minuto: Courtois; Carvajal, Militão, Alaba, Mendy; Modrić, Casemiro, Kroos; Lucas Vázquez, Benzema, Vinícius Júnior.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha tracciato un pronostico su Sheriff Real Madrid, quindi possiamo subito andare a vedere cosa proponga il bookmaker per questa partita di Champions League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa vi farebbe guadagnare 11.00 volte la cifra messa sul piatto, mentre l’eventualità del pareggio (regolata dal segno X) porta in dote una vincita corrispondente a 6.50 volte la vostra giocata; il segno 2, per il successo degli ospiti, ha un valore che ammonta a 1.23 volte l’importo investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA