DIRETTA/ Siena Juventus U23 (risultato finale 1-1) streaming Rai: pareggia Touré!

- Claudio Franceschini

Diretta Siena Juventus U23 streaming video Rai: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la 21^ giornata nel girone A del campionato di Serie C.

Eric Lanini, attaccante della Juventus U23 (foto La Presse)
Diretta Siena Juventus U23, Serie C girone A (foto La Presse)

DIRETTA SIENA JUVENTUS U23 (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA TOURE’!

Una Juventus U23 volitiva è riuscita alla fine ad agganciare il pari all’Artemio Franchi contro il Siena. La pressione degli ospiti era aumentata nel corso del secondo tempo ed è stata premiata al 40′: punizione battuta da Muratore e pallone indirizzato sul secondo palo, dove Touré si è inserito ed ha siglato un pari decisamente meritato per gli uomini di Pecchia. 4′ di recupero ma le due squadre dimostrano di accontentarsi del pareggio, col Siena che dimostra di aver finito anzitempo la benzina: buon punto per la classifica di entrambe anche se la Juventus U23 può dire di aver giocato la partita con maggiore determinazione. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Siena Juventus U23 dovrebbe essere disponibile su Rai Sport o Rai Sport + e dunque sulla televisione di stato, in chiaro per tutti; trovate i canali ai numeri 57 e 58 del vostro telecomando e come sempre potrete alternativamente scegliere di seguire la partita di Serie C anche attraverso il sito ufficiale www.raiplay.it, dunque in diretta streaming video senza costi aggiuntivi. Opzione possibile, ma previo abbonamento o acquisto del singolo match, anche con il portale Eleven Sports che fornisce tutte le partite di campionato e Coppa Italia di Serie C. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

AMMONITI VASSALLO E LOMBARDO

Un pizzico di nervosismo per il Siena a metà ripresa, con Vassallo e Lombardo che vengono ammoniti rispettivamente al 6′ e all’8′. Aumenta la pressione offensiva di una Juventus U23 protesa a caccia del pareggio, ma il risultato non cambia con la difesa toscana che chiude sempre bene ai 16 metri. Al 14′ primo cambio juventino, dentro Manolo Portanova e fuori il marocchino Rafia. Siena pericoloso al 16′ con un colpo di testa di D’Auria, risponde al 18′ la Juventus U23 con una conclusione acrobatica proprio del neo entrato Portanova che non ha però fortuna, terminando fuori bersaglio. Fuori Beltrame e dentro Olivieri nella squadra allenata da Pecchia al 21′, ma il risultato non cambia e il Siena continua a condurre di misura. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA DA SILVA!

Al 29′ è il Siena che sblocca il risultato: segna Da Silva che batte a rete dopo aver eluso la marcatura di Touré, trovando però un grave errore di Loria che si fa sfuggire la presa. Appena prima la Juventus U23 aveva avuto un’ottima occasione con un palo di Zanimacchia e Beltrame che ha fallito poi il tap-in vincente a porta praticamente spalancata. Insiste Da Silva che continua a tenere in apprensione i difensori avversari, mentre i giovani juventini accusano il colpo del gol subito, faticando a riversarsi in avanti a caccia del pareggio. Al 42′ una gran botta di Lombardo regala l’illusione del raddoppio allo stadio Franchi, ma il pallone finisce solo sull’esterno della rete, con la prima frazione di gioco che si chiude con il Siena in vantaggio di misura sulla Juventus U23. (agg. di Fabio Belli)

SERROTTI PERICOLOSO

Il Siena prova ad impostare una partita d’attacco ma la Juventus U23 si rende pericolosa due volte nel giro di 7′ con Dany Mota. Il Siena all’11’ prova ad allentare la pressione con una conclusione dalla lunga distanza di Da Silva che non inquadra però lo specchio della porta. Frabotta è intraprendente sulla fascia ma un paio di cross dalla sua parte non trovano la misura giusta per l’assist, quindi c’è un doppio tentativo di Serrotti che non ha fortuna per i padroni di casa. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Siena (4-3-2-1): Confente; Lombardo, D’Ambrosio, Baroni, Migliorelli; Da Silva, Gerli, Vassallo; Serrotti, D’Auria; Guidone. A disp. Ferrari, Andreoli, Argento, Buschiazzo, Campagnacci, Cesarini, Arrigoni, Panizzi, Ortolini, Oukhadda, Romagnoli, Setola. All. Alessandro Dal Canto. Juventus U23 (4-2-3-1): Loria; Di Pardo, Mulè, Coccolo, Frabotta; Fagioli, Tourè; Zanimacchia, Rafia, Beltrame; Dany Mota. A disp. Nocchi, Raina, Oliveira, Muratore, Peeters, Portanova, Olivieri, Del Sole, Frederiksen, Gozzi. All. Fabio Pecchia. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siena Juventus U23 sta per cominciare, spazio infine alle statistiche con cui le due squadre si presentano alla partita, bel match che sarà valido per la ventunesima giornata di Serie C nel girone A. Il Siena nel girone d’andata ha ottenuto 31 punti in classifica grazie a nove vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte, mentre la Juventus U23 si deve accontentare di 23 punti, maturati tramite cinque successi, otto pareggi e sei sconfitte. Anche il dato della differenza reti di conseguenza finora è migliore per il Siena (+3) piuttosto che per la Juventus U23 (-6). I toscani infatti hanno segnato 23 gol incassandone 20, mentre la seconda squadra della Juventus si deve accontentare di 20 gol all’attivo a fronte dei 26 al passivo. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Siena Juventus U23 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

 

I PRECEDENTI DEL MATCH SONO TRE

E’ tempo ora di prendere in esame lo storico della diretta di Siena Juventus U23, anche se i dati in nostro possesso non sono poi così ricchi (non ci sorprende vista la storia ben recente della formazione piemontese). Alla vigilia della 21^ giornata di Serie C infatti possiamo contare solo di 3 precedenti per tale scontro diretto, registrati dal 2018 a oggi e sempre per la terza serie del calcio italiano: aggiungiamo che finora sono state due le vittorie della Robur e un pareggio. Dobbiamo infine ricordare che naturalmente risale al turno di andata del campionato di Serie C in corso ancora l’ultimo testa a testa segnato tra Siena e Juventus U 23, occorso nella seconda giornata. Allora non abbiamo dimenticato del successo fuori casa dei toscani e pure col risultato di 3-2, che vide le firme di Polidori, Cesarini e Guberti: solo Dany Mota rispose nelle marcature per gli avversari. (agg Michela Colombo)

I BOMBER A CONFRONTO

In vista della diretta di serie C tra Siena e Juventus U23, vogliamo certo fissare la nostra attenzione anche sui possibili protagonisti di questa sfida per la 21^ giornata del girone A: chi si metterà in luce a suon di gol? In casa della Robur le maggiori speranze gravano sulle spalle di Alessandro Cesarini, che per i bianconeri ha messo a parte 6 gol e che certo ha pienamente recuperato dalla contusione al polpaccio, che gli ha fatto perdere le ultime due giornate. Per la Juventus U 23 dobbiamo mettere in evidenza invece il profilo di Dany Mota: il portoghese infatti ha già messo a tabella ben sette gol per la formazione piemontese. Pure però va detto che il giocatore è a digiuno da tempo: la sua ultima marcatura risale al mese di novembre, nella sfida contro la Giana Erminio. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Siena Juventus U23 verrà diretta dal signor Marco Monaldi, e si gioca alle ore 20:45 di lunedì 13 gennaio: è la partita che chiude il programma della 21^ giornata nel girone A della Serie C 2019-2020. In terza divisione si torna a giocare dopo la sosta forzata per la defiscalizzazione: la Robur ha chiuso il 2019 nel peggiore dei modi, schiantata dal Novara (0-4 al Piola) e scavalcata in classifica dagli stessi piemontesi. Adesso il Siena è quinto, mantiene concrete le possibilità di qualificarsi direttamente alla fase nazionale dei playoff ma sa anche di poter alzare il livello della competizione e della sua qualità. Per la Juventus U23 il campionato stava portando ad un ingresso nelle prime 10 squadre del girone ma poi è arrivato un calo strutturale e improvviso, la squadra non vince da tempo e deve nuovamente fare i conti con lo spettro dei playout; tuttavia in Coppa Italia Serie C le cose vanno alla grande e la squadra, dopo aver eliminato il Piacenza, si è addirittura qualificata per la semifinale e sogna di vincere il trofeo. Intanto però vedremo come andranno le cose oggi nella diretta di Siena Juventus U23, aspettando la quale possiamo cominciare a presentare le probabili formazioni analizzando più da vicino le scelte dei due allenatori.

PROBABILI FORMAZIONI SIENA JUVENTUS U23

Per Siena Juventus U23 Alessandro Dal Canto, un ex – ha allenato la Primavera piemontese – si affida agli undici che hanno perso a Novara, anche se valuta qualche modifica: Migliorelli può giocare come terzino sinistro al posto di Panizzi, Oukhadda sarà a destra con Dario D’Ambrosio e Baroni a protezione del portiere Confente. Centrocampo guidato da Vassallo e Arrigoni, davanti a loro dovrebbero agire D’Auria e Guberti sugli esterni con Serrotti ancora favorito su Gladestony per il ruolo di trequartista, come prima punta favorito Guidone mentre Polidori ha lasciato Siena dopo soli sei mesi, firmando per il Piacenza. La Juventus U23 deve rinunciare a Clemenza, squalificato: Olivieri, Beltrame e Frederiksen si giocano il posto sulla trequarti con Rafia che potrebbe anche finire in panchina, verso la conferma invece Zanimacchia così come Dany Mota che sarà la prima punta. Possibile modulo 4-2-3-1 per Fabio Pecchia, con Idrissa Touré a fare coppia con Fagioli davanti alla difesa e un reparto arretrato nel quale Alcibiade e Coccolo saranno i centrali a protezione di Nocchi (o Loria, tra i pali il ballottaggio è aperto), Di Pardo e Frabotta i favoriti per le corsie laterali.

QUOTE E PRONOSTICO

E’ la Robur a venire premiata dal pronostico su Siena Juventus U23: l’agenzia di scommesse Snai ci dice per esempio che il segno 1 da giocare per la vittoria casalinga vi consentirebbe di intascare una somma corrispondente a 1,85 volte quanto messo sul piatto, mentre con il successo dei giovani bianconeri di Torino il guadagno salirebbe a 3,90 volte la scommessa. Il segno X che regola l’eventualità del pareggio porta in dote una vincita che ammonta a 3,40 volte la cifra investita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA