DIRETTA/ Siena Olbia (risultato finale 1-2): isolani ok, Van der Want determinante!

- Mauro Mantegazza

Diretta Siena Olbia, risultato finale 1-2: gli isolani firmano il colpo esterno nella prima giornata del girone A di Serie C, decidono i gol di Ogunseye e Pisano e le parate di Van der Want.

olbia gozzano 2018 lapresse
Diretta Siena Olbia, Serie C girone A (Foto LaPresse)

DIRETTA SIENA OLBIA (RISULTATO FINALE 1-2)

Siena Olbia 1-2: nella prima partita del girone A di Serie C la Robur cade inaspettatamente in casa contro la squadra isolana, che dunque apre alla grande il suo campionato. A decidere sono i gol di Roberto Ogunseye e Francesco Pisano (per i padroni di casa aveva pareggiato Tommaso Arrigoni, nel recupero del primo tempo), ma anche e soprattutto le parate di Maarten Van der Want: il portiere olandese è stato determinante con alcuni ottimi interventi, soprattutto nel finale quando ha respinto nemmeno lui sa come una conclusione a botta sicura di Guidone. Appena dopo la Robur è rimasta in dieci uomini: espulso Oukhadda che si è reso protagonista di un fallo di reazione dopo un fallo subito. Il Siena ci ha provato e forse, per le occasioni create, avrebbe anche meritato maggior sorte; tuttavia l’Olbia si è dimostrata più cinica degli avversari e così ha espugnato l’Artemio Franchi, sicuramente uno dei campi più difficili dell’intera Serie C. Ottimo inizio di campionato per la squadra di Michele Filippi; la Robur invece dovrà subito rimboccarsi le maniche e dimenticare questa sconfitta, per ripartire alla grande. (agg. di Claudio Franceschini)

SIENA OLBIA (1-2): GOL DI PISANO

Siena Olbia 1-2: ancora una volta la squadra isolana si porta in vantaggio all’Artemio Franchi. E’ Francesco Pisano il secondo marcatore per gli ospiti, e il gol arriva al 53’ minuto: angolo nato da una parata di Confente sulla girata di Doratiotto, la battuta arretrata di Pitzalis ha incredibilmente sorpreso la difesa della Robur che ha lasciato troppo solo Francesco Pisano, il cui piatto di prima intenzione si è infilato in porta. Dunque il Siena subisce un secondo gol su calcio piazzato in questo pomeriggio; adesso la squadra di Alessandro Dal Canto dovrà provare a recuperare la situazione ma non sarà affatto semplice, perché l’Olbia ha già dimostrato di saper chiudere gli spazi ed era capitolata, nel primo tempo, solo di fronte ad una magia estemporanea di Tommaso Arrigoni. Non resta comunque che stare a vedere quello che succederà nella seconda parte della ripresa, nella quale inevitabilmente la squadra di casa dovrà alzare il baricentro. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Siena Olbia non sarà disponibile, tuttavia come già nelle scorse stagioni ci sarà la diretta streaming video tramite ElevenSports, il portale che è ormai la casa della Serie C e sul quale sarà possibile seguire tutte le partite sia del campionato sia della Coppa Italia di categoria. Altre notizie naturalmente saranno disponibili tramiti i siti e i profili social ufficiali delle due società.

SIENA OLBIA (1-1): GOL DI OGUNSEYE E ARRIGONI

Siena Olbia 1-1: la partita del girone A di Serie C si è sbloccata, ma a sorpresa sono gli ospiti a passare in vantaggio prima del pareggio toscano. Polidori aveva avuto una bella occasione al termine di un’azione corale degna di nota da parte della Robur, sembrava che la spinta dei toscani potesse portare a risultare concreti e invece al 32’ è stato il solito Roberto Ogunseye a gonfiare la rete. Calcio d’angolo battuto da Biancu, il secondo in fila dopo la respinta dello stesso Polidori, e colpo di testa vincente dell’attaccante che ha messo gli isolani avanti nel punteggio. L’Olbia a quel punto ha dovuto iniziare una partita di tipo diverso, ovvero di maggiore gestione del risultato; appena due minuti più tardi ha rischiato tantissimo quando Vassallo ha spinto un contropiede che si è concretizzato con l’arrivo di Polidori a due passi da Van Der Want. L’ex attaccante della Juve Stabia però ha clamorosamente messo fuori il pallone del pareggio, centrato nel recupero da Tommaso Arrigoni con una fantastica conclusione in controbalzo da fuori area. Bella partita: sarà interessante scoprire come andrà a finire. (agg. di Claudio Franceschini)

SIENA OLBIA (0-0): OTTIMO VAN DER WANT

Siena Olbia 0-0: al Franchi è tornato il campionato di Serie C, e per il momento le due squadre si stanno ancora studiando alla ricerca del rispettivo punto debole. La Robur nello specifico è partita con il freno a mano tirato lasciando l’iniziativa agli isolani, che però non hanno creato pericoli alla porta di Confente; per il Siena invece Arrigoni ha prima calciato altissimo e poi ha intelligentemente battuto corto un angolo che Vassallo ha trasformato in un cross dentro l’area di rigore con colpo di testa di Dario D’Ambrosio, respinto da Van der Want. Dunque per adesso il Siena sta decisamente giocando meglio, se non altro arriva ai 16 metri avversari con maggiore facilità rispetto ad un’Olbia che invece pare timorosa dopo aver iniziato bene, solo al 10’ i ragazzi di Michele Filippi si sono fatti vedere con Muroni che ha conquistato una punizione dalla quale però è scaturito ben poco. Gli ospiti puntano soprattutto a chiudere ogni spazio per poi provare a ripartire; da vedere allora quello che succederà nei prossimi minuti della sfida all’Artemio Franchi. (agg. di Claudio Franceschini)

SIENA OLBIA (0-0): SI COMINCIA!

Sta avendo inizio la diretta di Siena Olbia, ma abbiamo a disposizione qualche minuto per leggere le dichiarazioni di Alessandro Confente, portiere della Robur Siena, che nei giorni scorsi si è espresso così per il sito ufficiale della società toscana: “Siamo pronti per questa partita, abbiamo lavorato molto bene fino ad ora. Spero di consacrarmi a livello di Lega Pro e spero che a livello di squadra faremo molto bene. Spero di continuare la tradizione dei giovani portieri che sono passati da Siena. Di testa abbiamo fatto molti minuti, forse ci poteva stare qualche amichevole più pesante, ma mentalmente siamo pronti. Con la squadra mi trovo molto bene, conoscevo già Damian, avendo fatto le giovanili insieme, e con gli altri mi sono integrato subito. La preparazione è stata molto dura e il mister è molto bravo. Con i compagni di reparto mi trovo molto bene, soprattutto con Ferrari con cui condivido molte cose”. Infine Confente ha speso qualche parole sia sul primo avversario, sia sul campionato nel suo complesso: “L’Olbia è una buona squadra, conosco il loro attaccante Martiniello, un buon cavallo, ma noi siamo pronti. Noi puntiamo in alto, sappiamo che c’è il Monza, ma faremo di tutto per essere i loro avversari più temuti”.  Ora diamo la parola al campo, si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

Nell’analizzare la diretta di Siena Olbia dal punto di vista dei bomber, una parola la merita sicuramente Alessandro Polidori: il tecnico della Robur Alessandro Dal Canto ha deciso di puntare su di lui – con al fianco un trequartista come Cesarini – per la sfida di Coppa Italia contro il Mantova, incredibilmente persa in casa, e il ventisettenne di Bracciano dovrebbe essere il titolare anche per il campionato di Serie C. E’ arrivato ufficialmente dalla Pro Vercelli, ma l’anno scorso è stato determinante per la promozione della Juve Stabia nel torneo cadetto: nel girone C Polidori ha segnato 8 gol trovandone 5 nel girone di ritorno. Spiccano in particolare le marcature grazie alle quali le Vespe hanno pareggiato (sempre per 2-2) contro Vibonese e Catanzaro nel finale di stagione, riuscendo a non perdere la bussola in un periodo complicato; ci sono anche le marcature contro Trapani (altro 2-2) e Catania, poi le realizzazioni sui campi di Sicula Leonzio e Monopoli. Un attaccante che a Siena potrebbe trovare la dimensione giusta per ripetersi, e centrare magari una seconda promozione consecutiva… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SIENA OLBIA: I TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Siena Olbia: una partita che non si gioca certo per la prima volta, ma che conta soltanto sei precedenti in epoca recente. Le due formazioni sono state avversarie negli ultimi tre campionati, ovviamente tutti di Serie C: il dato da porre sotto i riflettori è relativo all’attacco isolano, che dopo il gol segnato da Daniele Ragatzu nell’ottobre 2017 è rimasto a secco per 284 minuti e non segna su azione da 368 minuti, ovvero dal colpo di testa con il quale Roberto Ogunseye aveva sancito una vittoria interna nell’aprile dello stesso anno. Queste sei partite ci hanno consegnato tre vittorie della Robur e due dell’Olbia, con un pareggio; nel dicembre 2016, prima sfida a distanza di quasi 39 anni, la rete decisiva era stata messa a segno da Daniel Zinon Kouko e per la prima volta i sardi erano riusciti ad espugnare il campo del Siena. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Siena Olbia, in diretta dallo stadio Artemio Franchi della città toscana, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, domenica 25 agosto 2019, per la prima giornata del girone A del campionato di Serie C 2019-2020. L’attesa è grande, come è normale che sia alla vigilia di un nuovo torneo: Siena Olbia segnerà per toscani e sardi l’inizio di un nuovo cammino, con la Robur in particolare inserita tra le squadre che possono andare a caccia della promozione in Serie B. Per adesso dobbiamo accontentarci delle prime indicazioni emerse dalle Coppe: il Siena ha giocato nella Coppa Italia maggiore ma è stato subito eliminato dal Mantova, per l’Olbia invece in Coppa Italia di Serie C una sconfitta con la Ternana è costata l’eliminazione immediata nonostante la successiva vittoria contro il Rieti. Il campionato però è un’altra cosa: vediamo dunque chi inizierà con il piede giusto…

PROBABILI FORMAZIONI SIENA OLBIA

Vediamo adesso alcune possibili indicazioni sulle probabili formazioni di Siena Olbia. Per i toscani di Alessandro Dal Canto la Coppa Italia è un ricordo già lontano, come riferimento prendiamo la recente amichevole contro la Viterbese, nella quale il Siena si era schierato così dal primo minuto: Confente; Oukhadda, Buschiazzo, D’Ambrosio, Setola; Arrigoni, Gerli, Vassallo; Serrotti; Polidori, Guberti. L’Olbia di mister Michele Filippi può invece basarsi in linea di massima sull’undici della netta vittoria contro il Rieti: allora erano scesi in campo con il 4-3-1-2 Van Der Want; Pisano, La Rosa, Iotti, Pitzalis; Lella, Muroni, Biancu; Vallocchia; Doratiotto, Ogunseye.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Siena Olbia. Le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai sembrano lasciare pochi dubbi, con i toscani nettamente favoriti. Il segno 1 infatti è quotato a 1,63, si sale poi a 3,50 in caso di segno X ed infine il segno 2 varrebbe 5,50 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel colpaccio della squadra sarda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA