DIRETTA/ Siena Teramo (risultato finale 3-1) streaming tv: la chiude Polidori!

- Fabio Belli

Diretta Siena Teramo, risultato live 0-0. Streaming video e tv, cronaca del match valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.

Siena
Gianluca D'Auria, Siena (Foto LaPresse)

DIRETTA SIENA TERAMO (RISULTATO FINALE 3-1): LA CHIUDE POLIDORI!

Il Siena riesce a imporsi allo stadio Artemio Franchi contro il Teramo, sfruttando la superiorità numerica che dal 5′ del secondo tempo è stata causata dall’espulsione di Martignago tra le fila degli abruzzesi, che pure hanno cercato con caparbietà il pareggio rendendosi pericoloso col vivace Cianci. A chiudere definitivamente il match ci ha pensato Polidori che ha sfruttato al 37′ l’ennesimo assist di Guberti, davvero incontenibile nel corso della partita, e sul 3-1 il Teramo non ha più avuto la forza di reagire. Triplice fischio finale dopo 4′ di recupero, il Siena avanza ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie C dove affronterà la Ternana, il Teramo esce a testa alta e proverà ora a ritrovare la vittoria in campionato dove aveva saputo brillantemente distinguersi nelle ultime settimane. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Siena Teramo, match previsto mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.30 e che si disputerà presso lo stadio Artemio Franchi di Siena, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre e neppure a pagamento sul satellite, che non hanno acquisito i diritti della Coppa Italia di Serie C. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati a Elevensports. Si potrà vedere la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 sia per le gare di campionato, sia per quanto concerne la Coppa Italia di terza serie.

ESPULSO MARTIGNAGO!

A metà secondo tempo resta estremamente vivace la sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia di Coppa Italia di Serie C con il Siena sempre avanti 2-1 sul Teramo. La svolta però al 5′ arriva con l’espulsione di Martignago che per una simulazione in area rimedia il secondo giallo. Al 9′ Siena vicino al tris con Oukhadda che non sfrutta d’un soffio un gran assist di Campagnacci, il Teramo al 12′ sfiora però di nuovo il pari con un calcio di punizione di Bombagi. Il portiere degli abruzzesi, Valentini, al 17′ si supera negando il gol a Guberti con un grande intervento, poi triplo cambio per il Teramo: dentro Ilari al posto di Bombagi, Tentardini sostituisce Gega e Minelli lascia spazio a Birligea, che al 22′ arriva alla conclusione in area avversaria, tiro murato da Buschiazzo. Al 23′ triplo cambio anche per il Siena: dentro Gerli al posto di Campagnacci, D’Auria al posto di Arrigoni e Vassallo al posto di Andreoli. (agg. di Fabio Belli)

ARRIGONI RISPONDE A BOMBAGI!

Molto vivace il finale di partita nel primo tempo tra Siena e Teramo. Dopo il vantaggio dei toscani gli abruzzesi si gettano a caccia del pareggio, trovando al 28′ una buona occasione con Martignago che ci mette precisione ma non potenza, permettendo così a Ferrari di allungarsi e respingere. Al 33′ però il Teramo perviene comunque al pareggio grazie a una magistrale punizione di Bombagi, che porta il risultato sull’1-1. Al 35′ però il Siena torna già avanti con una vera e propria legnata di Arrigoni, innescato ancora una volta da Guberti, una gran botta d’esterno che non lascia scampo a Lewandowski. Al 40′ viene ammonito Buschiazzo per un fallo su Cianci, quindi un’uscita di Ferrari su Minelli scatena le proteste teramane, ma l’arbitro non concede il penalty e la prima frazione di gioco si chiude col Siena avanti 2-1 sul Teramo. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA CAMPAGNACCI!

A metà primo tempo Siena in vantaggio di misura contro il Teramo. Toscani in vantaggio al 21′ grazie a Campagnacci, che sfrutta una grande giocata di Guberti, bravo a servire l’assist perfetto al compagno di squadra. In precedenza era stato il Teramo ad andare vicino al vantaggio al 10′ con Bombagi che ha calciato d’un soffio fuori con lo specchio della porta spalancato. Al 13′ primo ammonito della partita, Arrigoni per un fallo su Santoro, al 20′ cartellino giallo anche per Martignago dopo uno scontro con Oukhadda. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Siena (4-3-2-1): Ferrari; Oukhadda, Romagnoli, Buschiazzo, Migliorelli; Andreoli, Arrigoni, Da Silva; Campagnacci, Guberti; Polidori. A disp. Confente, Gerli, Argento, Baroni, Cesarini, D’Ambrosio, D’Auria, Guidone, Lombardo, Ortolini, Petrucci, Serrotti, Setola, Vassallo. All. Dal Canto. Teramo (4-3-2-1): Valentini; Florio, Soprano, Iotti, Gega; Viera, Santoro, Minelli, Martignago, Bombagi; Cianci. A disp. Tomei, Lewandowski, Cancellotti, Sciarretta, Tentardini, Arrigoni, Ilari, Cappa, Costa Ferreira, Magnaghi, Birligea. All. Tedino. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta tra Siena e Teramo, sfida per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C, ma certo prima di dare la parola al campo è bene anche ricordare come i due club sono arrivati fin qui. Partendo dai padroni di casa, ecco che la Robur a inizio stagione aveva preso parte alla Coppa Italia, dove però è stata subito sconfitta dal Mantova. Approdati alla competizione di Serie C, i toscani superarono prima il Pontedera e poi l’Arezzo per giungere agli ottavi. Percorso differente per il Teramo, nel tabellone della Coppa Italia di Serie C ai gironi, fase poi chiusa col primo posto nel gruppo G con Gubbio e Fano. I biancorossi poi hanno superato la Viterbese per arrivare agli ottavi di quest’oggi. Diamo quindi la parola al campo, si gioca! (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO DEL MATCH È MARIO CASCONE

Come abbiamo visto prima, la diretta di Siena Teramo è stata affidata questa sera al fischietto della sezione aia di Nocera Inferiore, Mario Cascone, che vedrà pure la collaborazione degli assistenti Emanuele Bocca e Rosario Caso. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, apprendiamo che in stagione lo stesso Cascone ha già diretto 9 incontri, dove il fischietto ha pure deciso di 35 ammonizioni, un’espulsione e tre calci di rigore. Va anche aggiunto che in carriera lo stesso primo arbitro ha già incontrato il Siena, in occasione della passata stagione di Serie C (match con Pro Vercelli): non vi sono invece precedenti con il Teramo. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Siena Teramo ed è giusto ora prendere in esame anche lo storico di questo incontro, alla vigilia degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. Dati alla mano possiamo infatti registrare ben 12 precedenti per questo scontro diretto, registrati dal 1976 a oggi e tra terzo campionato italiano e coppe italiane: il bilancio complessivo inoltre ci racconta di 5 successi del Siena e 4 vittorie del Teramo, con anche 3 pareggi. Aggiungiamo poi che non è recente l’ultimo testa a testa segnato tra queste due formazioni: l’occasione risale infatti agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C (caso curioso), dove i biancorossi ebbero successo col risultato di 2-0. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Siena Teramo, che sarà diretta dal signor Mario Cascone e si gioca mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.30 presso lo stadio Artemio Franchi di Siena, sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia Serie C 2019-2020. Si giocherà in gara unica a eliminazione diretta, con i toscani che avranno dunque il favore del fattore campo. In campionato prosegue l’andamento inversamente proporzionale del Siena, implacabile in trasferta ma sempre in difficoltà in casa, costretto ad incassare uno 0-1 interno nell’ultimo importante derby contro il Pontedera, che ha fatto perdere il secondo posto ai bianconeri di Dal Canto, anche se il Monza capolista è ancora lontano anni luce. In Coppa Italia il Siena è approdato agli ottavi di finale eliminando l’ex squadra di Dal Canto, l’Arezzo, con un 2-0 firmato dai gol di D’Auria e Polidori. Il Teramo nel girone C ha confermato tutta la sua solidità nella difficile trasferta di Bari, riacciuffando il pari a tempo scaduto con una rete di Cancellotti. Abruzzesi sempre settimi in zona play off, mentre in Coppa Italia l’ostacolo dei sedicesimi di finale è stato superato con un successo in casa della Viterbese, 0-1 sempre con Cacellotti autore del gol decisivo.

PROBABILI FORMAZIONI SIENA TERAMO

Le probabili formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due allenatori in Siena Teramo, mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 20.30 presso lo stadio Artemio Franchi di Siena, sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C (gara di sola andata ad eliminazione diretta). Il Siena, guidato in panchina da Alessandro Dal Canto, sarà schierato con un 3-5-2 disposto con la seguente formazione titolare: Ferrari; Varga, Buschiazzo, Panizzi; Lombardo, Vassallo, Argento, Andreoli, Setola; D’Auria, Polidori. A disposizione, pronti ad entrare a partita in corso, saranno schierati in panchina Confente, Gerli, Migliorelli, Oukhadda, D’Ambrosio, Serrotti, Campagnacci, Guidone, Cesarini, Romagnoli, Discepolo, Ortolini. Il Teramo di mister Bruno Tedino opterà invece per un 4-3-2-1 come modulo di partenza, schierato con questo undici: Tomei; Florio, Cristini, Piacentini, Tentardini; Costa Ferreira, Arrigoni, Ilari; Bombagi, Martignago, Magnaghi.  In panchina saranno presenti Valentini, Gega, Mungo, Minelli, Lasik, Iotti, Santoro, Cianci, Birligea, Viero.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida, l’agenzia Snai propone il successo interno a una quota di 1.90, l’eventuale pareggio a una quota di 3.20 e la vittoria in trasferta viene invece offerta ad una quota di 3.60. Passando invece al numero di gol complessivi realizzato nel corso della partita, over 2.5 quotato 2.15 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 1.65.





© RIPRODUZIONE RISERVATA