DIRETTA SLALOM CHAMONIX/ Video streaming Rai: Trionfa Clement Noel!

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Chamonix streaming video Rai: orario e risultato live della gara della Coppa del Mondo di sci maschile (oggi sabato 30 gennaio).

Noel slalom
Diretta slalom: Clement Noel (repertorio LaPresse)

SLALOM CHAMONIX: TRIONFA CLEMENT NOEL

E’ Clement Noel a trionfare nella seconda manche dello slalom maschile a Chamonix. Prova di Coppa del Mondo che ha visto Zenhauesern piazzarsi al secondo posto, mentre Schwarz, ultimo a scendere, si è dovuto accontentare di salire sul podio in terza posizione. Finisce dunque quarto Aerni autore comunque di una performance eccezionale, con 22 posizioni recuperate e dopo aver perduto la prima posizione solo dopo la discesa di Noel. Più indietro Foss-Solevaag e Loic Meillard, sicuramente Clement Noel può festeggiare per essere stato uno dei pochi a scendere per ultimo garantendo una grande performance, ma il “vincitore” morale, considerando la sua pazzesca scalata in classifica, è senza ombra di dubbio Aerni. (agg. di Fabio Belli)(

SLALOM CHAMONIX: GROSS AL SECONDO POSTO

E’ partita la seconda manche dello slalom di Chamonix della Coppa del Mondo di sci e va subito registrata l’ottima performance di Gross, a 1.16 da Aerni che si è preso momentaneamente la testa. Maurberger non riesce ad essere più veloce di Gross e si piazza appena dietro di lui, male invece Tommaso Sala, che finisce agli ultimi posti della classifica, ma riesce comunque a far meglio di Manfred Moelgg, una seconda manche da dimenticare per lui in una classifica comunque ancora molto fluida e pronta a cambiare con le discese dei migliori. (agg. di Fabio Belli)

SLALOM CHAMONIX: VIA ALLA SECONDA MANCHE!

Siamo pronti a vivere la seconda manche dello slalom di Chamonix, che ci promette una sfida davvero emozionante per la conquista della vittoria di questa gara per la Coppa del Mondo di sci. Infatti i primi tre classificati al termine della prima manche sono racchiusi nello spazio di soli tre centesimi: al momento l’austriaco Marco Schwarz precede lo svizzero Ramon Zenhaeusern e il padrone di casa francese Clement Noel, ma di fatto i tre partiranno alla pari, sostanzialmente con le stesse possibilità di conquistare la vittoria. In casa Italia, potremmo invece dire ottima quantità ma grande carenza di qualità: gli azzurri qualificati sono infatti ben cinque, ma il migliore è Alex Vinatzer, diciottesimo a 1″81 e ben lontano dai suoi migliori standard, poi ecco Manfred Moelgg, Stefano Gross e Simon Maurberger, tutti incredibilmente a pari merito a 2″05 accreditati dunque del ventiquattresimo tempo e appena dietro a loro Tommaso Sala, ventottesimo a 2″14 da Schwarz. Sperando che almeno alcuni di loro riescano a rimontare, cediamo la parola alla pista e al cronometro: la seconda manche dello slalom di Chamonix inizia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SLALOM CHAMONIX IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Chamonix vedrà il via alla prima manche alle ore 9.30, mentre la seconda manche è in programma alle ore 12.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Chamonix (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SLALOM CHAMONIX: FINE 1^ MANCHE

Marco Schwarz è al comando dello slalom di Chamonix, a conferma di uno stato di forma davvero eccellente per lo sciatore austriaco, leader della Coppa di slalom: attenzione però, perché la prima manche sulle nevi francesi ci ha detto che l’esito di questa gara è ancora apertissimo a ogni possibilità. Infatti lo svizzero Ramon Zenhaeusern è staccato di due soli centesimi dall’austriaco e il padrone di casa francese Clement Noel è in terza posizione a 3/100 da Schwarz. Sostanzialmente questi tre ripartiranno tutti alla pari nella seconda manche, che prenderà il via alle ore 12.30. Quarta posizione per il norvegese Sebastian Foss-Solevaag a 42/100, non troppo distanziato anche se scavalcare tutti i primi tre non sarà facile per chi tenterà di rimontare. Veniamo poi alle dolenti note, che sono purtroppo gli azzurri: Alex Vinatzer conferma di non essere ancora lui e paga un ritardo di 1″81, anche se stavolta per lo meno la presenza alla seconda manche non dovrebbe essere in discussione; siamo invece di poco oltre i due secondi di ritardo con Manfred Moelgg, Stefano Gross e Simon Maurberger, tutti incredibilmente a pari merito a 2″05. Loro comunque potrebbero farcela, non così Giuliano Razzoli che paga addirittura 2″68. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SLALOM CHAMONIX: SI PARTE

Tutto è pronto per dare il via allo slalom di Chamonix, ottavo appuntamento della stagione fra i pali stretti. La gara francese dovrà dirci se si consoliderà il dominio di Marco Schwarz nella Coppa di slalom, anche perché l’austriaco è stato l’unico a vincere due volte nelle prime sette gare stagionali. Al comando della classifica di slalom c’è dunque Schwarz con 489 punti, davanti al norvegese Sebastian Foss-Solevaag, secondo con 358 punti, poi l’altro austriaco Manuel Feller è terzo a quota 324 punti ma paga sicuramente lo ‘zero’ di martedì sera, così come il tedesco Linus Strasser che è rimasto fermo a quota 278 ed è stato scavalcato in quarta posizione dallo svizzero Ramon Zenhaeusern, che di punti ne ha 283. Schwarz però ha lanciato la prima fuga stagionale e il doppio slalom francese sarà in tal senso uno snodo fondamentale della stagione degli specialisti fra i pali stretti. Adesso dunque basta calcoli, la parola passa alla pista e al cronometro: la prima manche dello slalom di Chamonix finalmente sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE SLALOM CHAMONIX

La diretta dello slalom di Chamonix rende protagonista anche oggi, sabato 30 gennaio 2021, la Coppa del Mondo di sci maschile. Siamo ancora fra i pali stretti, come già martedì sera sulla pista Planai di Schladming che ha incoronato il padrone di casa Marco Schwarz, adesso anche in fuga nella Coppa di specialità di slalom grazie al fatto di essere stato il primo slalomista capace di vincere due volte in questa stagione incertissima. Questa è senza dubbio una settimana di fuoco nella specialità, perché dopo Schladming ecco una doppietta di slalom a Chamonix, la celebre località francese ai piedi del Monte Bianco che nel 1924 fu sede della prima edizione dei Giochi Olimpici invernali. Si respira dunque la storia dello sci, anche se onestamente va detto che la pista dovrebbe essere meno spettacolare rispetto alla meravigliosa Planai. In ogni caso, andiamo adesso a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta dello slalom di Chamonix.

DIRETTA SLALOM CHAMONIX: FAVORITI E AZZURRI

Per presentare la diretta dello slalom di Chamonix dobbiamo evidenziare il fatto che nelle prime sei gare stagionali tra i pali stretti ci sono stati altrettanti vincitori diversi, una striscia spezzata solo da Schwarz a Schladming. Resta comunque il fatto che abbiamo avuto molti protagonisti diversi, ordini d’arrivo con distacchi minimi e frequenti rimonte nelle seconde manche, che hanno spesso ribaltato i verdetti rispetto ai valori della prima manche (anche martedì sera). Nella seconda gara di Flachau ad esempio aveva fatto festa il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, alla prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo come era stato d’altronde anche per lo stesso Marco Schwarz ad Adelboden la domenica precedente. Il più continuo è stato proprio l’austriaco, a differenza ad esempio del connazionale Manuel Feller, che pure a Schladming ha buttato via una grande occasione. Appaiono però in netta crescita i francesi Alexis Pinturault (due podi consecutivi) e Clement Noel, secondo sulla Planai, dunque a Chamonix i padroni di casa saranno molto attesi – per Pinturault tra l’altro è ormai in tasca la Coppa generale – e potrebbero essere proprio loro i primi sfidanti di Schwarz. L’Italia invece ha grande bisogno di ritrovare l’Alex Vinatzer delle prime gare, che nel mese di gennaio si è perso completamente, anche dal punto di vista psicologico. Benino Stefano Gross, benissimo Manfred Moelgg nelle ultime uscite, ma per sperare nel futuro ci serve ritrovare Vinatzer…

© RIPRODUZIONE RISERVATA