Diretta Slalom Killington/ Trionfo di Mikaela Shiffrin: Vlhova seconda a +2,29!

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Killington streaming video e tv. Mikaela Shiffrin trionfa nella gara femminile di Coppa del Mondo di sci alpino: Vlhova 2^ a +2,29.

Shiffrin Killington
Diretta slalom parallelo St Moritz - Mikaela Shiffrin (Foto LaPresse)

Si è chiusa la diretta della seconda manche per lo slalom di Killington e in questa intensa prova della Coppa del mondo di sci femminile è da pronostico l’eccezionale Mikaela Shiffrin a trionfare. La statunitense che già nella prima parte della gara aveva messo da parte un tempo record, ci fa ancora emozionare nella seconda uscita, dove ha trovato il crono parziale di 58,47, che gli vale il complessivo di 1.50.45 e naturalmente alla la vittoria. Shiffrin però non si accontenta  e pure concede un netto distacco di ben due secondo alle avversarie. Nulla da fare quindi per la rivale numero 1 della americana, Petra Vlhova, che chiude il suo slalom di Killington con un ritardo di +2,29 dalla Shiffrin davvero inarrivabile oggi. Terzo gradino del podio per la svedese Swenn Larseen che ha totalizzato il tempo di 1.53.18. Nella top ten di fila troviamo allora Ackermann, Haver Loseseth, Linsberger, Remme, Gallhuber e Gisin, con la nostra Irene Curtoni che recupera un ottimo decimo posto. Nulla da fare per Brignone, finita out. (agg Michela Colombo)

COMINCIA LA SECONDA MANCHE

Eccoci al via della diretta della seconda manche dello slalom di Killington, ma prima di lasciare spazio alla neve è doveroso parlare della padrona di casa e dominatrice incontrastata dello slalom, cioè naturalmente Mikaela Shiffrin, che pure ha fatto grandi cose questo pomeriggio. La vittoria di sabato scorso a Levi è stata la numero 61 della carriera per la campionessa americana, di cui ben 41 tra i pali stretti, che diventano addirittura 46 se si considerano anche le cinque affermazioni nel parallelo. Il dominio è tale per cui Mikaela Shiffrin ha vinto sei Coppe di specialità di slalom nelle ultime sette stagioni, le è sfuggita solamente quella del 2016 per il semplice motivo che rimase fuori per due mesi a causa di un infortunio – e vinse comunque ben cinque slalom anche in quella stagione dimezzata. Aggiungiamoci gli ori nelle ultime quattro edizioni consecutive dei Mondiali fra i pali stretti a Schladming nel 2013, Vail/Beaver Creek 2015, Sankt Moritz 2017 ed infine Are 2019, l’unica macchia è il quarto posto nello slalom olimpico di Pyeongchang 2018, l’oro a cinque cerchi in slalom comunque non manca a Shiffrin grazie alla vittoria a Sochi 2014. Ma ora ridiamo la parola alla neve di Killington: la seconda manche dello slalom sta per avere inizio! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LO SLALOM DI KILLINGTON

La diretta dello slalom di Killington avrà inizio con la prima manche alle ore 15.45 italiane, quando nel Vermont saranno le 9.45 del mattino considerate le sei ore di fuso orario, mentre il via alla seconda manche è in programma per le nostre ore 19.00. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose negli Stati Uniti (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

BRIGNONE E CURTONI QUALIFICATE

Si è ufficialmente chiusa la prima manche dello slalom femminile di Killigton per la Coppa del mondo di sci e nessuna sorpresa è occorsa in questo finale di prova. Mikaela Shiffrin è dunque sempre la leader incontrastata di questa prima parte della prova nel Vermont grazie al magnifico crono di 51,98 segnato quest’oggi. Alle spalle della statunitense hanno per trovato buon tempi (ma non paragonabili a quelli della statunitense) Vlhova, Holdener, Leinsberger, Gallhuber, Ackermann, Gisin, Huber, Swenn Larsson e Remme per la top ten. Facciamo però ora a bocce ferme un bilancio anche azzurre presenti al cancelletto di Killington: la migliore terminata la prima manche è stata Federica Brignone che ha ottenuto l’undicesimo crono, mentre ha pure avuto accesso alla seconda manche Irene Curtoni, che però col il tempo di 55,77 non va oltre la 15^ piazza. Nulla da fare per le altre italiane oggi a killington: Peterlini è finita 32^ con il tempo di 57,369, mentre Midali e Dalla Mea sono out. (agg Michela Colombo)

SHIFFRIN SUBITO IN VETTA

Siamo a circa metà della diretta della prima manche per lo slalom di Killington, prova attesissima per la Coppa del mondo di sci femminile e quando anche l’atleta col pettorale numero 40 si presenta al cancelletto, certo è il momento di fare un riepilogo di quanto finora è occorso. Ecco infatti che la la prima posizione della classifica di questa prima manche è tutta per la regina della specialità tecnica: Mikaela Shiffrin è infatti leader attuale della prova con l’eccezionale crono di 51,98, tempo che non è stato avvicinato praticamente da nessuna. la seconda classificata, Petra Vlhova infatti, pur conducendo un’ottima prestazione in questa prima parte dello slalom di Killington, ha trovato solo il tempo di 83,11 quindi a +1,13 dalla statunitense. Il podio per ora si completa con la svizzera Wendy Holdener con il tempo di 53,72, mentre nella top ten rientrano di fila Liesenberger, Gallhuber, Ackermann, Gisin, Huber, Swenn larsson e Remme: solo undicesima l’azzurra Brignone con il crono di 55,39, che comunque è scesa con il pettorale numero 31. (agg Michela Colombo)

AL VIA LA 1^ MANCHE

Tutto è pronto per la diretta dello slalom di Killington, la cui prima manche prenderà il via fra pochissimi minuti. Tra le possibili rivali della grande favorita Mikaela Shiffrin è inevitabile parlare di Petra Vlhova, che negli ultimi anni è stata l’unica rivale a battere con una discreta continuità il fenomeno americano. Per la precisione, Vlhova ha vinto cinque slalom di Coppa del Mondo: la prima volta fu il 13 dicembre 2015 ad Are, seguono poi i successi di Aspen a marzo 2017, quello di Levi in apertura della stagione successiva, poi Lenzerheide a gennaio 2018 ed infine le due affermazioni del 2018-2019, cioè quelle in parallelo il giorno di Capodanno ad Oslo e una settimana dopo a Flachau. Vlhova poi nella stagione scorsa era anche cresciuta tantissimo in gigante, vincendone tre in Coppa del Mondo più quello dei Mondiali di Are, il successo più prezioso della sua carriera. Otto giorni fa a Levi Petra è riuscita a precedere Shiffrin nella prima manche, ma è uscita nella seconda: stavolta che cosa potrà succedere? Per scoprirlo, adesso la parola deve naturalmente passare alla pista e al cronometro: la prima manche dello slalom femminile di Killington sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO D’ORO

Avvicinandoci alla diretta dello slalom di Killington, facciamo un breve excursus storico. Questa località del Vermont ha fatto il proprio debutto nel calendario di Coppa del Mondo di sci solamente tre stagioni fa; più in generale, non si gareggiava negli Stati Uniti orientali dal 1991 e nel Vermont dal 1978, ma adesso Killington sembra essere diventata una tappa fissa. Ha debuttato nel Circo Bianco nel novembre 2016 e ospita sempre gare delle discipline tecniche, con weekend composti da un gigante e uno slalom. Oggi naturalmente concentriamo la nostra attenzione sui precedenti fra i pali stretti. Il primo slalom a Killington fu disputato domenica 27 novembre 2016 e fu vinto naturalmente dall’idolo di casa Mikaela Shiffrin, che si impose davanti alla slovacca Veronica Zuzulova e alla svizzera Wendy Holdener. L’anno seguente, domenica 26 novembre 2017, non è cambiata la vincitrice: secondo successo per la Shiffrin, di nuovo davanti a una slalomista slovacca, in questo caso però Petra Vlhova, mentre sul terzo gradino del podio era salita l’austriaca Bernadette Schild. Infine l’anno scorso, domenica 25 novembre 2018, ecco il tris di Shiffrin, di nuovo davanti a Vlhova con terzo posto invece per la svedese Frida Hansdotter. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

La Coppa del Mondo di sci alpino 2019-2020 oggi è ancora in diretta con lo slalom di Killington, che completa il weekend del Circo Bianco femminile in questa località del Vermont. Come da tradizione, tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre la Coppa del Mondo di sci affronta la trasferta in Nord America e la prima tappa oltre oceano per le donne è appunto Killington, dove sono protagoniste ancora le discipline tecniche. Ieri abbiamo cominciato con il gigante, oggi è il giorno dello slalom a Killington e fra i pali stretti è ancora più attesa l’idolo di casa Mikaela Shiffrin che ha già vinto a Levi settimana scorsa per iniziare con il piede giusto una stagione che dovrebbe vederla ancora una volta dominatrice fra i pali stretti come base dell’assalto anche alla Coppa del Mondo generale. Andiamo allora a leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta dello slalom di Killington.

DIRETTA SLALOM KILLINGTON: FAVORITE E AZZURRE

Lo ribadiamo ancora una volta: la grande favorita della diretta dello slalom di Killington è naturalmente Mikaela Shiffrin, che ha sempre vinto fra i pali stretti nel Vermont da quando questa località è entrata nel calendario di Coppa del Mondo, è la detentrice della Coppa di slalom, ha vinto la prima gara della stagione della specialità sabato scorso a Levi e detiene praticamente tutto in slalom con la dolorosa eccezione del titolo olimpico, a causa del clamoroso quarto posto nella gara a cinque cerchi a Pyeongchang. Appena otto giorni fa in Finlandia era stata come al solito Petra Vlhova l’unica rivale capace di reggere il passo di Shiffrin: la slovacca anzi era stata addirittura la più veloce nella prima manche, ma poi è uscita nella seconda, così in Coppa di slalom si ritrova già 100 punti dietro Mikaela. Sul podio erano salite la sempre piazzata svizzera Wendy Holdener e l’austriaca Katharina Truppe, ma Vlhova a parte per tutte le altre l’obiettivo massimo sembra essere il podio. Per l’Italia poi sembra impossibile anche quello, perché in campo femminile lo slalom è il nostro buco nero: partiamo da un disastro totale a Levi, dove i primi punti di Coppa per Martina Peterlini (ventiseiesima) sono stati una modestissima consolazione. Si deve fare meglio fin da oggi, anche per non scivolare più indietro negli ordini di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA