Diretta slalom Levi/ Petra Vlhova ha vinto! Shiffrin torna con un secondo posto

- Michela Colombo

Diretta Slalom Levi: streaming video Rai, Petra Vlhova vincitrice della seconda prova della Coppa del mondo di sci femminile, in programma oggi 21 novembre 2020.

Shiffrin Killington
Diretta Slalom Levi - Mikaela Shiffrin (Foto LaPresse)

DIRETTA SLALOM LEVI: VITTORIA DI PETRA VLHOVA

Petra Vlhova ha vinto lo slalom di Levi, che ha premiato la sciatrice slovacca nel grande duello con la rientrante Mikaela Shiffrin. Nuova stagione della Coppa del Mondo di sci, ma in slalom nulla è cambiato: per la vittoria è sfida a due, oggi Vlhova ha avuto la meglio con il tempo di 1’50″11 e piccoli ma decisivi 18 centesimi di vantaggio su Shiffrin, autrice comunque di un rientro alle competizioni più che positivo. Grande gioia anche per Katharina Liensberger: l’austriaca si prende il terzo gradino del podio a 57/100 da Vlhova, confermando l’ottima prima manche. Ben più lontane tutte le altre, a cominciare da Wendy Holdener, quarta ma a 1″35. Purtroppo invece la seconda manche è stata davvero pessima per le azzurre, che non sono dunque riuscite a coronare quanto di buono avevano mostrato nella prima prova: Federica Brignone è uscita e non raccoglie punti di Coppa del Mondo, netti passi indietro anche per Irene Curtoni e Marta Bassino, che non vanno oltre l’undicesimo e il diciottesimo posto rispettivamente. Sorride solo Martina Peterlini: per lei un buon ventesimo posto, mentre Marta Rossetti è solamente ventinovesima. Domani si replica: a Levi ci sarà un altro slalom femminile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SLALOM LEVI: LA 2^ MANCHE

Sta per cominciare la seconda manche dello slalom di Levi, che per la vittoria dovrebbe regalarci il grande duello tra Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin. Attesa anche per le cinque azzurre ancora in gara: Irene Curtoni è sesta a 1″23, Marta Bassino nona a 1″34 e Federica Brignone a 1″61 è quattordicesima, ma possiamo annotare che hanno ottenuto la qualificazione tra le prime 30 anche Marta Rossetti e Martina Peterlini, loro a caccia di punti per consolidare una buona posizione nella starting list di slalom in Coppa del Mondo. Tuttavia non si può negare che l’argomento principale a Levi è l’esclusione dalla competizione della squadra svedese a causa della positività al Covid di un allenatore della Svezia. Così vuole la regola, ma l’esclusione di una intera Nazionale se anche una sola persona è positiva – che sia atleta o membro dello staff – sta facendo discutere: è giusto che tutti rimangano fuori? E se capitassero situazioni nelle quali tutte o almeno gran parte delle Nazionali avessero un positivo, cosa succederebbe alle gare? Domande importanti per la Fis, ma noi per adesso pensiamo solo alla pista e al cronometro: la seconda manche dello slalom di Levi comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SLALOM DI LEVI IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom femminile di Levi vedrà la prima manche con inizio alle ore 10.15, mentre il via alla seconda manche è in programma per le ore 13.15. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Finlandia (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SLALOM LEVI: BENE LE AZZURRE NELLA 1^ MANCHE

Possiamo ormai fare un bilancio praticamente definitivo della prima manche dello slalom di Levi, che rimette in evidenza l’eterno duello tra Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin, ma ci sta dando pure notizie migliori del solito per quanto riguarda le azzurre tra i pali stretti. Per quanto riguarda la vittoria, come avevamo già detto in precedenza il duello dovrebbe essere tra le solite due: Vlhova ha fatto registrare il miglior tempo in 54″19 contro il 54″34 di Shiffrin, che la insegue dunque a soli 15 centesimi e cercherà il sorpasso nella seconda manche, che avrà inizio alle ore 13.15. Lo slalom di Levi tuttavia sta sorridendo all’Italia più di quanto normalmente succeda nella specialità per noi più avara al femminile: Irene Curtoni è ottima sesta a 1″23, bene anche Federica Brignone che con il suo ritardo di 1″61 è quattordicesima, ma soprattutto è stato davvero eccellente l’inserimento di Marta Bassino al nono posto con il pettorale numero 31. La vincitrice del gigante di Solden ha un ritardo di 1″34 e naturalmente per Marta e Federica l’obiettivo sarà di fare più punti possibile anche in slalom, dove Shiffrin e Vlhova invece costruiscono una bella fetta delle loro fortune in Coppa del Mondo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SLALOM LEVI: SUBITO DUELLO VLHOVA-SHIFFRIN

Quando sono già scese le migliori interpreti della specialità, lo slalom di Levi ci ripropone l’eterno duello tra i pali stretti: al comando infatti troviamo Petra Vlhova inseguita da Mikaela Shiffrin, che torna oggi in gara in Coppa del Mondo dopo un’assenza di dieci mesi. La slovacca è davanti di soli 15 centesimi, perché Vlhova ha fatto registrare il miglior tempo in 54″19 contro il 54″34 di Shiffrin, un margine comunque minimo e che lascia dunque aperto e incerto il duello per la vittoria che culminerà nella seconda manche. I distacchi del “resto del mondo” non sono però pesanti come altre volte: o almeno così è per merito dell’austriaca Katharina Liensberger, terza a 52/100 da Vlhova, mentre poi già per il quarto posto della svizzera Michelle Gisin dobbiamo salire a 1″07 dalla slovacca. Buone notizie dalle due azzurre che hanno preso il via finora: Irene Curtoni è ottima sesta a 1″23, mentre Federica Brignone ha un ritardo di 1″61 ed è al momento undicesima, dunque a sua volta può puntare a un buon piazzamento nella gara che non è di certo la sua preferita. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIA ALLA 1^ MANCHE

Si accende la diretta dello slalom di Levi e solo tra pochi minuti daremo il via alla prima manche tra i pali stretti della Levi Balck, dove pure siamo impazienti di ammirare Petra Vlhova, La sciatrice slovacca, vincitrice della coppetta di Slalom nella scorsa stagione di coppa del mondo e già a podio nel gigante di Solden di quasi un mese fa, è tra le favorite al trionfo oggi. Anzi forse la favorita numero 1, considerato che non conosciamo lo stato di forma di Shiffrin, mentre ben sappiamo che la sciatrice di Liptovsky Mikulas è davvero al top della condizione. Dopo tutto ce lo ha mostrato proprio la stessa slovacca solo pochi giorni fa, nella gara Fis di Soumitunturi: Vlhova, da alcuni giorni in Finlandia, nell’ultimo test si è dimostrata nettamente superiore ad ogni atleta presente in pista, mettendo a tabella crono veramente invidiabili, contro le giovani Toiviainen e Fischer. Staremo a vedere però che cosa succederà oggi! (agg Michela Colombo)

SLALOM LEVI: FOCUS SU MIKAELA SHIFFRIN

Protagonista annunciata nella diretta dello slalom di Levi, seconda tappa della Coppa del mondo di sci femminile dopo il debutto di Solden è senza dubbio Mikaela Shiffrin. Come abbiamo prima annunciato la statunitense, vera “regina delle nevi”, tornerà oggi in pista dopo ben 300 giorni di assenza dalle competizioni: era infatti lo scorso 26 gennaio l’ultima volta che abbiamo visto, sci ai piedi, la campionessa del Colorado, proprio quando aveva vinto l’ennesima gara, il superG di Bansko. Poi il gravissimo lutto che l‘ha colpita pochi giorni dopo, per la precisione il 2 febbraio: la morte dell’amatissimo papà Jeff. Da allora la vita della sciatrice è cambiata: subito tornata a casa, Mikaela Shiffrin si è stretta attorno alla mamma e al fratello, prendendosi del tempo per elaborare il lutto. Poi la pandemia e lo stop alle competizioni fino al 2021 hanno bloccato il tuo rientro: fino allo scorso 26 settembre. La 25enne infatti è arrivata in Europa per preparare le prime gare di coppa, ma la sciatrice è stata costretta a saltare l’esordio di Solden per un problema alla schiena: guaio che però ora pare completamente risolto. Siamo dunque davvero impazienti di rivedere l’americana in pista! (agg Michela Colombo)

TAPPA SULLA LEVI BLACK

La Coppa del mondo di sci torna sotto ai riflettori e oggi, sabato 21 novembre 2020 vivremo la prima diretta di slalom speciale di Levi, prova che vedrà protagoniste sulla notissima Levi Black solo le donne questo fine settimana. Nella riprogrammazione del calendario iridato da parte della Fis, in ossequio alle nuove norme anticovid e alfine di semplificare il più possibile gli spostamenti degli atleti, ecco dunque la prima novità: a Levi questo weekend non saranno in programma la prova maschile e femminile tra i pali stretti come è usanza da diversi anni, ma sulla neve finlandese arriveranno solo le ragazze, che pure domani vivranno una seconda gara, sempre di slalom. Dopo dunque l’esordio in Coppa del mondo di Soelden dello scorso 17 ottobre per la prova di Gigante, ecco che sarà ancora appuntamento tecnico (anzi doppio) per le donne: chissà chi oggi potrebbe già mettersi in luce.

DIRETTA SLALOM LEVI FEMMINILE: LE PROTAGONISTE PIU’ ATTESE

Trattandosi del primo slalom della Coppa del mondo di sci femminile 2021 e che pure a Levi sarà questo fine settimana un doppio appuntamento tra i pali stretti, non ci pare così facile fissare un netto pronostico per il podio, in questo sabato 21 novembre. Pure possiamo sicuramente segnare alcune protagoniste particolarmente attese oggi sulla candida neve della Levi Black. Una di queste è naturalmente Mikaela Shiffrin, che torna in pista dopo ben 300 giorni di assenza: la statunitense, che nella precedente stagione è stata colpita dalla morte del padre, amatissimo, si è dunque ripresa anche dall’ultimo acciacco alla schiena e pare più che mai pronto a tornare in pista a Levi e dunque a riprendersi il posto che merita. Saremo allora impaziente di assistere al sicuro duello che si accenderà tra la campionissima del Colorado e Petra Vlhova, vincitrice della coppetta du specialità nel 2019 e certo rivale temibilissima tra i pali stretti della Levi Black. Saranno poi riflettori puntati anche sull’austriaca Liensberg e la svizzera Holdener, senza scordare Katharina Truppe, arrivata al podio solo un anno fa proprio qui nello slalom di Levi. Tra le azzurre che sono state convocate per la diretta dello Slalom di Levi ecco le polivalenti Marta Bassino e Federica Brignone, come pure Irene Curtoni e Francesca Marsaglia, da cui ci attendiamo moltissimo in questo doppio appuntamento finlandese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA