Diretta/ Slavia Praga Rangers (risultato finale 1-1) gran scintille alla Eden Arena!

- Fabio Belli

Diretta Slavia Praga Rangers. Streaming video tv del match valevole per l’andata degli ottavi di finale di Europa League.

Murphy Morelos Rangers gol lapresse 2019 640x300
Risultati Europa League, 6^ giornata fase a gironi (Foto LaPresse)

DIRETTA SLAVIA PRAGA RANGERS (RISULTATO FINALE 1-1)

Termina qui la diretta tra Slavia Praga e Rangers e al triplice fischio fischio finale è più che giusto pareggio col risultato di 1-1 per questo ottavo di finale di Europa league. Come nel primo tempo, anche la ripresa è stata davvero ricco di scintille  e colpi di scena, con due squadre che davvero non si sono risparmiante, nonostante non siano riuscite a violare ancora lo specchio avversario. Raccontando dunque le azioni salienti del secondo tempo va detto che al via è stato subito gran ritmo in campo, con i cechi che provano a far la partita e gli scozzesi che invece reagiscono con forza. Pochi minuti dal rientro e volano i primi attacchi e le prime azioni da gol: è però al 65’ che i Rangers sono davvero a un passo dal vantaggio con una magia di Kent, parata in maniera eccellente. Sono ancora gli ospiti subito a spingere con Goldson, ma lo specchio di Kolar rimane sigillato: lo Slavia Praga reagisce immediatamente alle incursioni ed è davvero gran lavoro anche per McGregor. Passano intanto i minuti e il ritmo rimane notevole, nonostante una certa stanchezza cominci a serpeggiare: nel finale anzi sono davvero scintille. Al 83’ registriamo il gran salvataggio di Patterson su Dorley e al 90’ la doppia occasione dei cechi, prima con Lingr e poi con Zima, che mettono a durissima prova la difesa avversaria. Negli ultimi minuti di recupero, Slavia Praga e Rangers danno il tutto per tutto, ma il risultato non si blocca: al triplice fischio finale è 1-1 sul tabellone. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Si è appena chiuso il primo tempo della diretta di Europa league tra Slavia Praga e Rangers e al fischio dell’arbitro è brillante pareggio per 1-1 per questo ottavo di finale. È stato dunque gran match quello a cui abbiamo finora assistito: e fin dal via sono stati proprio i padroni di casa a regalare scintille. Dal fischio d’inizio i cechi hanno approcciato alla partita con gran aggressività ed efficacia: gli scozzesi davvero non hanno trovato spazio per creare il proprio gioco. Non ci sorprende dunque che tempo pochi minuti è proprio lo Slavia Praga a sbloccare il risultato con un gol magistrale di Stanciu. Andati in vantaggio i biancorossi non mollano la presa, mentre i Rangers ancora non riescono ad entrare in partita. Il tempo intanto scorre ed è sempre gran gioco a Praga, con lo Slavia Praga in gran controllo: è solo negli ultimi minuti di gioco che gli scozzesi tentano una reazione di orgoglio. Poi al 36’ il gol del pareggio con Helander, che pure arriva dopo una buonissima occasione da gol per i cechi. Tutto da rifare dunque per Tripsovsky, ma il tempo rimasto è poco: al duplice fischio dell’arbitro è 1-1 tra Slavia Praga e Rangers. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SLAVIA PRAGA RANGERS STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Slavia Praga Rangers sarà garantita dalla televisione satellitare: gli abbonati a Sky potranno dunque accedere ai canali del decoder per seguire questa partita di Europa League e, in assenza di un televisore, potranno anche avvalersi del servizio di diretta streaming video che viene fornito senza costi aggiuntivi a tutti i clienti. Basterà dotarsi di dispositivi come PC, tablet e smartphone e attivarvi l’applicazione Sky Go per avere accesso in mobilità a tutta la programmazione dei canali qui contenuti.

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Slavia Praga Rangers ci terrà compagnia tra pochi minuti. Steven Gerrard ce l’ha fatta: dopo 9 anni di dominio del Celtic, ha portato la grande rivale a vincere la Scottish Premiership. È stato un trionfo, non si possono certo usare mezzi termini: in 32 partite giocate i Rangers hanno vinto 28 volte con 4 pareggi, sono ancora imbattuti e soprattutto è impressionante leggere il dato relativo ai gol. Ne abbiamo 77 a favore, ma soprattutto 9 subiti: un dato devastante, ad Ibrox in 16 gare la squadra di Glasgow ha incassato solo 2 reti e, prima di prenderlo dal Dundee United lo scorso 21 febbraio, aveva 710 minuti di imbattibilità casalinga in campionato, striscia comunque più breve dei 726 minuti di inizio torneo. In Europa League gli scozzesi hanno vinto le ultime quattro partite, e sono ancora imbattuti: 6 affermazioni a fronte di due pareggi che son quelli contro il Benfica, in ambito internazionale a risultare maggiormente sono i gol segnati ovvero 22, mentre quelli subiti sono 12. Ora però mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà sul terreno di gioco: leggiamo insieme le formazioni ufficiali, la diretta di Slavia Praga Rangers comincia! SLAVIA PRAGA (4-5-1): Kolar; Bah, Kudela, Zima, Boril; Sima, Stanciu, Holes, Provod, Olayinka; Kuchta. Allenatore: Jindrich Trpisovsky RANGERS (4-3-3): McGregor; Patterson, Goldson, Helander, Barisic; Kamara, S. Davis, Aribo; I. Hagi, Morelos, Kent. Allenatore: Steven Gerrard (agg. di Claudio Franceschini)

L’ARBITRO

Il match Slavia Praga Rangers sarà una partita diretta dall’arbitro rumeno Ovidiu Hategan, che è stato designato dunque per dirigere la partita d’andata degli ottavi di Europa League 2020-2021 nella capitale ceca. Ovidiu Hategan è un fischietto molto noto ed apprezzato a livello internazionale, ricordiamo le notizie essenziali della sua biografia. Nato il 17 luglio 1980 ad Arad, in Romania, Ovidiu Hategan ha debuttato nel massimo campionato nazionale nel 2006 e già dal 1° gennaio 2008 ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa, dunque vanta una eccellente esperienza nelle Coppe europee. Ad esempio, nella attuale stagione 2020-2021 possiamo osservare che Ovidiu Hategan vanta la bellezza di cinque partite già arbitrate nel tabellone principale di Champions League (più una ai preliminari): si tratta di Dinamo Kiev Juventus, Atletico Madrid Salisburgo, Atalanta Liverpool, Manchester United Basaksehir e Shakhtar Donetsk Real Madrid, nelle quali non ha espulso alcun giocatore e ha concesso un solo calcio di rigore. In Europa League invece Hategan è al debutto stagionale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA A SUON DI GOL?

Slavia Praga Rangers, in diretta giovedì 11 marzo 2021 alle ore 18.55 presso la Eden Arena di Praga, sarà una sfida valevole per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. Scozzesi al top dopo la matematica conquista del titolo nazionale, che mancava da ben 9 anni. Nel mezzo i Rangers hanno dovuto affrontare fallimenti, delusioni, una lunga risalita dalla quarta serie e un riassestamento tra le grandi di Scozia, tornando a giocare in Europa dopo le ultime stagioni. E dopo aver finalmente ristrappato il titolo al Celtic, entrare tra le prime 8 di Europa League sarebbe l’ennesimo riconoscimento per il ciclo avviato da Steven Gerrard. Per lo Slavia Praga l’occasione è comunque importante, la formazione ceka è una mina vagante sulla scena e nei sedicesimi ha eliminato a sorpresa gli inglesi del Leicester, che pure stanno lottando per l’ingresso in Champions League in Premier. In campionato lo Slavia Praga ha praticamente già messo in ghiaccio il titolo con 11 punti di vantaggio sugli eterni rivali dello Slavia, il fronte europeo sarebbe quello della consacrazione per la squadra allenata da Trpisovsky.

PROBABILI FORMAZIONI SLAVIA PRAGA RANGERS

Le probabili formazioni della sfida tra Slavia Praga e Rangers alla Eden Arena. I padroni di casa allenati da Jindrich Trpisovsky scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Kolar; Bah, Kudela, Zima, Boril; Provod, Hromada; Sima, Stanciu, Olayinka; Kuchta. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Steven Gerrard con un 4-3-3 così disposto dal primo minuto: McGregor; Patterson, Helander, Goldson, Barisic; Aribo, Davis, Kamara; Hagi, Morelos, Kent.

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Slavia Praga Rangers: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 2.45 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 3.25 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 3.00 volte l’importo scommesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA