DIRETTA/ Sparta Praga Celtic (risultato finale 4-1): trionfo ceco, tracollo scozzese

- Fabio Belli

Diretta Sparta Praga Celtic: streaming video e tv del match valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

Kieran Tierney Celtic lapresse 2019 640x300
Video Celtic Rennes (Foto LaPresse)

DIRETTA SPARTA PRAGA CELTIC (RISULTATO FINALE 4-1)

Sparta Praga Celtic 4-1: il risultato finale della partita di Europa League sorride ai padroni di casa cechi, che restano così pienamente in corsa per la qualificazione ai sedicesimi di finale nel girone del Milan. Lo Sparta Praga infatti sale a quota 6 punti, mentre la situazione è ormai impossibile per il Celtic, dal momento che gli scozzesi finora hanno raccolto un solo punto. Nel secondo tempo lo Sparta Praga ha blindato la vittoria con il gol del 3-1 firmato da Julis al minuto 80 della partita, doppietta personale per il numero 39 della formazione ceca, su assist di Moberg Karlsson. Nel recupero, al 94′ minuto, è anzi arrivato pure il gol del definitivo 4-1 siglato da Plavsic per sigillare il trionfo dello Sparta Praga e un vero e proprio tonfo per il Celtic, decisamente lontanissimo dai suoi tempi migliori a livello internazionale. Poca persino la cattiveria per gli scozzesi, infatti i tre ammoniti della partita sono stati dello Sparta Praga: dopo Vindheim, già sanzionato nel primo tempo, l’arbitro Stieler ha comminato il cartellino giallo anche a Krejci e Soucek. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPARTA PRAGA CELTIC (2-1): INTERVALLO

Sparta Praga Celtic 2-1: primo tempo frizzante e già tre gol nella partita di Europa League che riguarda il girone del Milan. I padroni di casa cechi sono in vantaggio grazie ai gol segnati da Hancko al 27′ minuto su assist di Pavelka e Julis al 38′ dopo una ottima iniziativa di Dockal, rimontando l’iniziale vantaggio del Celtic, che aveva infatti trovato per primo il gol grazie a Edouard, dopo appena quindici minuti di gioco coronando una grande azione personale in velocità. Un solo giocatore ammonito in questa prima frazione di gioco, cioè Vindheim dello Sparta Praga, che ha ricevuto il cartellino giallo al 29′ minuto. Sia pure giunto in rimonta, il parziale vantaggio della formazione di casa è sicuramente meritato, perché lo Sparta Praga ha effettuato ben nove tiri contro gli appena due all’attivo del Celtic, che di conseguenza dovrà inventarsi qualcosa nel corso della ripresa per provare a ribaltare nuovamente la situazione che si è fatta davvero critica per gli scozzesi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPARTA PRAGA CELTIC IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA SFIDA DI EUROPA LEAGUE

Ricordiamo che la diretta tv di Sparta Praga Celtic sarà un’esclusiva dei canali sportivi di Sky, che detiene infatti i diritti per le partite di Europa League. Di conseguenza, gli abbonati potranno avvalersi, oltre alla diretta televisiva, anche del servizio di diretta streaming video per seguire il match tramite sito o app di Sky Go.

SPARTA PRAGA CELTIC (0-0): SI GIOCA

Diamo uno sguardo ai numeri in attesa della diretta di Sparta Praga Celtic. Nel Gruppo H di Europa League le altre due squadre sono in difficoltà. I cechi erano partiti con due brutte sconfitte contro Milan e Lilla, poi però nella terza giornata hanno dato una scossa al loro percorso vincendo proprio contro gli scozzesi. L’attacco ha fatto anche abbastanza bene con 5 gol fatti, ma la difesa è stata finora un disastro con 8 reti incassate. Dall’altra parte ancora peggio ha detto al Celtic che ha raccolto appena 1 punto. Dopo il ko al debutto contro i rossoneri, la squadra è riuscita a reagire e ha ottenuto un buon pareggio contro i transalpini. La terza giornata ha però segnato e confermato la crisi, il ko contro lo Sparta Praga in casa ha ridotto al lumicino le possibilità di passare il turno. L’attacco ha realizzato 4 reti confermandosi in forma, mentre dall’altra parte la difesa ha incassato 9 reti senza riuscire a trovare un buon equilibrio.

SPARTA PRAGA CELTIC: PRESENTAZIONE PARTITA

Sparta Praga Celtic, in diretta dalla Generali Ceska pojistovna Arena di Praga, in programma giovedì 26 novembre 2020 alle ore 18.55, sarà una sfida valevole per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. Match decisivo per le due squadre inserite nel girone del Milan, a caccia dei rossoneri al secondo posto e delle residue speranze di qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione. Lo Sparta è a quota 3 punti, a -3 dalla seconda piazza, un solo punto in classifica e -5 dai rossoneri per gli scozzesi. All’andata i ceki hanno ottenuto un clamoroso 1-4 a Celtic Park, una sconfitta che ha avuto il sapore della resa per gli uomini di Lennon che si aggrappano a questo match come ultima speranza per ottenere il passaggio del turno. Il Celtic è in difficoltà anche le campionato scozzese dove dopo anni e anni di dominio si ritrova a rincorrere i Rangers di Steven Gerrard, mentre lo Sparta ha perso 2-4 in casa nell’ultimo turno del campionato ceko contro il Ceske Budejovice e si è ritrovato nel giro di due partite da +2 a -4 dai cugini dello Slavia, che ora guidano la classifica del torneo nazionale.

PROBABILI FORMAZIONI SPARTA PRAGA CELTIC

Le probabili formazioni di Sparta Praga Celtic, sfida che andrà in scena presso la Generali Ceska pojistovna Arena di Praga. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Vaclav Kotal con un 4-2-3-1: Heca; Vindheim, Lischka, Plechaty, Hanousek; Pavelka, Krejci; Plavsic, Dockal, Moberg Karlsson; Julis. Gli ospiti guidati in panchina da Neil Lennon schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Bain; Frimpong, Bitton, Ajer, Laxalt; Brown, McGregor; Christie, Rogic, Elyounoussi; Edouard.

PRONOSTICO E QUOTE

Concentriamoci infine riguardo al pronostico su Sparta Praga Celtic secondo le quote fornite dall’agenzia Snai. I padroni di casa ceki partono lievemente sfavoriti e di conseguenza il segno 1 è quotato a 2.70, mentre poi si sale a quota 3.60 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 2.45 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di un’affermazione esterna della formazione scozzese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA