DIRETTA/ Spezia Bologna (risultato finale 0-1): decide Arnautovic dal dischetto!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Spezia Bologna: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella 14^ giornata di Serie A.

Mihajlovic Bologna
Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna (Foto LaPresse)

DIRETTA SPEZIA BOLOGNA (RISULTATO 0-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Alberto Picco il Bologna batte lo Spezia per 1 a 0. Nel primo tempo gli ospiti centrano subito un palo con Arnautovic al 10′ e provano a rendersi pericolosi pure intorno al 18′ con Barrow, il quale centra poi un altro palo verso l’intervallo al 44′. Nel secondo tempo le emozioni scarseggiano in avvio sebbene sia sempre il Bologna a dominare la sfida. Nell’ultima parte dell’incontro gli emiliani cambiano marcia e dopo l’ennesimo palo colto da Barrow al 62′, oltre all’occasione mancata da Svanberg al 68′, riescono a passare in vantaggio all’83’ grazie al calcio di rigore trasformato da Arnautovic e concesso per un fallo di mano commesso da Nzola. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Bologna di portarsi a quota 21 nella classifica della Serie A mentre lo Spezia resta fermo con i suoi 11 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

SPEZIA BOLOGNA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE A

La diretta tv della partita Spezia Bologna di Serie A sarà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma DAZN. Si tratterà quindi di una diretta streaming video. Per accedere ai contenuti dell’emittente digitale bisognerà essere abbonati al servizio e disporre di una Smart Tv connessa ad internet o di un dispositivo mobile come smartphone, tablet o PC con l’applicazione dedicata installata. La gara non sarà quindi una delle tre partite trasmesse in co-esclusiva da Sky Sport.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Spezia e Bologna è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre, il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente tanto che i felsinei continuano a dominare sebbene gli Aquilotti provino a suonare la carica al 55′ con Antiste, anticipato in maniera pulita da Hickey. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Spezia e Bologna sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu impegnano con scarso successo l’estremo difensore dello Spezia al 18′ con una conclusione di Barrow, liberato da Dominguez. Le emozioni scarseggiano e la partita si rivivacizza al 44′ con il nuovo palo colto da Barrow, oltre alla mezza chance avuta da Arnautovic al 45′. Fino a questo momento il direttore di gara Luca Massimi, proveniente dalla sezione di Termoli, ha ammonito solamente Reca al 37′ tra i calciatori dello Spezia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Liguria la partita tra Spezia e Bologna è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa guidati dal tecnico Thiago Motta a tentare di affacciarsi subito pericolosamente in zona offensiva ma gli ospiti allenati da mister Mihajlovic non si lasciano impressionare e rispondono affidandosi alle giocate di Orsolini, prima che Arnautovic colga un palo con un pallonetto intorno al 10′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

LE FORMAZIONI, VIA

Andiamo ora ad approfondire i numeri che ci conducono alla diretta di Spezia Bologna. I liguri sono stati protagonisti di alti e bassi ma sapevano che avrebbero dovuto lottare per provare a centrare la seconda salvezza di fila. I punti però sono 11 e al momento garantirebbero la permanenza in massima categoria. I punti sono arrivati attraverso 3 vittorie, 2 pareggi e 8 sconfitte. L’attacco fa abbastanza fatica con 15 reti fatte, ma dietro la squadra traballa fin troppo e con 31 reti incassate è la peggiore di questo campionato. I felsinei sono invece decimi con 18 punti grazie a 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

I rossoblù sono calati un po’ di rendimento nelle ultime gare visto che hanno collezionato 3 sconfitte nelle ultime 5 gare. L’attacco ha finora deluso con 19 reti siglate, dietro però qualcosa non funziona con i gol incassati che sono ben 24 trasformando la squadra nel peggior reparto difensivo delle prime undici posizioni in classifica. Il miglior marcatore del match è l’austriaco Arnautovic arrivato al Bologna in estate e finora in rete per 5 volte. Dall’altra parte quello che ha siglato più reti è Verde con 3 gol fatti. Adesso leggiamo le formazioni ufficiali, poi si gioca! SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Kovalenko, Bastoni, Maggiore; Strelec, Nzola, Antiste. A disposizione: Zoet, Zovko, Sala, Manaj, Hristov, Podgoreanu, Colley, Ferrer, Salcedo, Agudelo. Allenatore: Thiago Motta. BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Orsolini, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. A disposizione: Bardi, Binks, Bonifazi, Sansone, Skov Olsen, Viola, Mbaye, Santander, Van Hooijdonk, Dijks, Vignato, Cangiano. Allenatore: Sinisa Mihajlovic. (agg Matteo Fantozzi)

GLI ALLENATORI

Alla vigilia della diretta della Serie A tra Spezia e Bologna, vogliamo ora spendere due parole anche sugli allenatori che oggi saranno chiamati in campo per la 14^ giornata. A fare gli onori di casa al Picco sarà naturalmente Thiago Motta, allenatore classe 1982, arrivato in terra ligure solo lo scorso luglio e con cui i bianconeri faticano a brillare con costanza. Dando un occhio ai numeri pure leggiamo per lui una media punti di 0.85 a incontro per la serie A: un po’ pochino viste le possibilità della rosa.

Di contro ecco invece un allenatore di gran carisma come è Sinisa Mihajlovic, dal gennaio 2019 alla guida del Bologna. Il tecnico serbo (che recentemente ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal comune emiliano) disputerà oggi la sua partita numero 101 con i rossoblu: pure in stagione ha fin qui rimediato 5 successi e tre pari in campionato, per una media punti di 1.38. Si può certo fare ancora di più. (agg Michela Colombo)

LO STORICO

Prima di dare la parola al campo per la diretta tra Spezia e Bologna pure ci pare necessario dare un occhio anche allo storico che unisce i due club, oggi chiamati in causa per la 14^ giornata della Serie A. Dati alla mano possiamo infatti oggi parlare di 20 precedenti ufficiali tra le due squadre, pure questi registrati dal 1921 a oggi e tra primi e secondo campionato nazionale, com anche in Coppa Italia.

Il bilancio che ne ricaviamo ci racconta pure di appena cinque successi dei liguri e di ben 11 affermazioni degli emiliani, con anche 4 pareggi recuperati entro il triplice fischio finale. Come ben sappiamo poi l’ultimo precedente segnato tra Spezia e Bologna è recente e risale solo alla precedente edizione del campionato di Serie A. Nell’annata 2020-21 pure ricordiamo per il classico doppio confronto il pareggio per 2-2 arrivato all’andata in terra ligure, come il colpaccio casalingo dei felsinei al ritorno, quando al Dall’Ara vinsero per 41 e con le reti di Orsolini, Barrow e Svanberg. (agg Michela Colombo)

MIHAJLOVIC SOTTO PRESSIONE…

Spezia Bologna sarà diretta dall’arbitro Luca Massimi della sezione di Termoli. La gara in programma domenica 28 novembre alle ore 15:00 presso lo stadio Alberto Picco di La Spezia, sarà valida per la 14^ giornata di Serie A. La squadra allenata da Thiago Motta è reduce dalla sconfitta per 5-2, subita in casa dell’Atalanta. Lo Spezia vorrà quindi riscattare il KO dello scorso turno. I liguri, con 11 punti occupano attualmente la diciassettesima posizione in classifica, una in più rispetto alla zona retrocessione, due di vantaggio sul Genoa che ne ha 9.

Nella scorsa giornata, il Bologna ha perso in casa 0-1 contro il Venezia. La sconfitta ha interrotto la serie di due vittorie consecutive, conseguite nei precedenti turni. Sinisa Mihajlovic proverà quindi a vincere, con l’obiettivo di incrementare i punti in classifica e conseguire la salvezza il prima possibile. I rossoblù, grazie ai 18 punti totalizzati, sono in decima posizione. Nella scorsa stagione, la gara di andata giocata al Picco, è terminata con il risultato di 2-2. In quella di ritorno invece, a conquistare i tre punti è stato il Bologna, vincendo con un netto 4-1.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPEZIA BOLOGNA

Andiamo a vedere le probabili formazioni della partita Spezia Bologna di Serie A. L’allenatore dei liguri, Thiago Motta dovrebbe optare per il consueto modulo 4-3-3. L’unico dubbio dovrebbe riguardare gli esterni d’attacco, con Verde e Colley favoriti. Ecco la probabile formazione titolare dello Spezia: Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Bastoni; Sala, Kovalenko, Maggiore; Verde, Nzola, Colley.

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna dovrà rinunciare all’infortunato Schouten. Emergenza sulla fascia destra, infatti sono in forte dubbio Skov Olsen e De Silvestri, con Orsolini che dovrebbe giocare quindi dal primo minuto in quel settore. Questa la probabile formazione rossoblù, schierata con il modulo 3-4-2-1: Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Orsolini, Svanberg, Dominguez, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della gara Spezia Bologna di Serie A, proposte dall’agenzia Snai. Si prospetta una gara piuttosto equilibrata, la vittoria dello Spezia, abbinata al segno 1 è quotata 3.05. Il risultato meno probabile sembra il pareggio, con il segno X proposto a 3.40. I favori dei pronostici sembrano dalla parte del Bologna, l’eventuale vittoria rossoblù, abbinata al segno 2 ha una quota di 2.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA