Diretta/ Spezia Chievo (risultato finale 3-1) DAZN: Inutile il rigore di Leverbe!

- Mauro Mantegazza

Diretta Spezia Chievo streaming video DAZN: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di ritorno, semifinali playoff Serie B. I protagonisti

Chievo Juve Stabia
Diretta Juve Stabia Tritium (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA SPEZIA CHIEVO (RISULTATO 3-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale Alberto Picco lo Spezia batte il Chievo per 3 a 1. Nel primo tempo Galabinov va subito a segno per i liguri già al 2′ e, in avvio di secondo tempo, ci pensano Maggiore su assist di Vitale al 50′ e Nzola con l’aiuto di Erlic a completare la rimonta ribaltando lo 0 a 2 subito nel corso della partita d’andata. Troppo debole e disorganizzata la reazione provata dai gialloblu del tecnico Aglietti, incapaci infatti di andare oltre al calcio di rigore trasformato nel recupero al 90’+2′ da Leverbe e concesso per un fallo di mano fischiato a Mora, ammonito nella circostanza, dato che gli ospiti non sono stati in grado di proporsi in zona offensiva con costanza ed efficacia pari a quella mostrata dai padroni di casa quest’oggi. Non c’è abbastanza tempo perchè i bianconeri possano tentare di invertire il trend ed il triplice fischio del direttore di gara arriva qualche istante dopo spegnendo definitivamente le loro speranze. Il successo ottenuto questa sera consente allo Spezia di accedere alla finale dei play off mentre il Chievo conclude qui la sua stagione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE SPEZIA CHIEVO

La diretta tv di Spezia Chievo sarà garantita sul canale 209 della piattaforma satellitare (Dazn 1) a quegli abbonati Sky che abbiano attivato questa possibilità. Altrimenti, Spezia Chievo sarà visibile solamente in diretta streaming video per gli abbonati Dazn, che già da due anni è il punto di riferimento principale per l’intero campionato di Serie B, naturalmente playoff compresi.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, passata dunque da qualche istante la consueta ora di gioco, il punteggio tra Spezia e Chievo è cambiato nuovamente ed è di 3 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Garritano al posto di Esposito tra le fila degli ospiti, il copione della sfida non sembra mutare rispetto a quanto accaduto nel corso della frazione precedente ed è infatti Paolo Bartolomei a sfiorare il raddoppio subito in avvio al 48′. Ci pensa però Maggiore ad andare a segno nuovamente per i liguri intorno al 50′, sfruttando perfettamene il suggerimento propostogli dal suo compagno Luigi Vitale centrando anche il palo. Il tris porta quindi la firma di M’Bala Nzola al 53′, autore di una potente conclusione centrale con l’aiuto dell’assist fornitogli da Martin Elric. A questo punto i bianconeri hanno ribaltato il punteggio della gara precedente e si trovano ora nella posizione di poter concludere in questo modo le ostilità per potersi aggiudicare la finale dei play off della Serie B. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Spezia e Chievo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Dopo la rete del vantaggio ligure siglata in apertura da Galabinov, la partita resta bloccata e bisogna attendere diversi istanti prima di tornare a registrare qualche azione realmente degna di nota. Gli uomini del tecnico Vincenzo Italiano gestiscono alla grande la situazione favorevole e sfiorano il raddoppio a più riprese con Maggiore al 32′, con Vitale al 37′ e nelle battute finali con Nzola al 44′, quando la sua conclusione è stata parata in maniera provvidenziale dall’estremo difensore avversario Semper. I gialloblu di mister Aglietti dovranno quindi rivedere i propri piani in vista del secondo tempo se vorranno mantenere il distacco acquisito grazie alla gara d’andata, vinta per 2 a 0. Fino a questo momento il direttore di gara Eugenio Abbattista, proveniente dalla sezione di Molfetta, ha ammonito rispettivamente Maggiore da una parte e Dickmann dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Liguria la partita tra Spezia e Chievo è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già cambiato ed è di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Italiano, in cerca del pareggio a causa dello 0 a 2 subito nella gara d’andata, partono fortissimo ed accorciano immediatamente le distanze al 2′ grazie al colpo di testa vincente firmato da Andrey Galabinov, capitalizzando in maniera perfetta l’assist offertogli dal suo compagno Paolo Bartolomei. I bianconeri mantengono il possesso del pallone e gestiscono il controllo delle operazioni proprio nel tentativo di annullare quanto accaduto nella partita precedente e gli ospiti, guidati dal tecnico Aglietti, faticano a reagire in modo adeguato. I gialloblu finiscono con il commettere qualche intervento irregolare di troppo e rimediano un cartellino giallo al 9′ per un fallo fischiato nei confronti di Dickmann, protagonista al 14′ conquistando invece un calcio d’angolo non battuto nel migliore dei modi da Segre proprio intorno al quarto d’ora. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per cominciare la diretta di Spezia Chievo, ma negli ultimi minuti che ancora ci separano dalla semifinale di ritorno dei playoff di Serie B possiamo leggere le statistiche delle due formazioni nel corso della stagione regolare. Aveva fatto meglio lo Spezia, che pure adesso si ritorva ad inseguire dopo avere perso per 2-0 all’andata. Terzo posto per i liguri con 61 punti in classifica, frutto di diciassette vittorie, dieci pareggi e undici sconfitte. Largamente positiva di conseguenza era stata anche la differenza reti, pari a +14, perché lo Spezia ha segnato 54 gol e ne ha invece incassati non più di 40. Il Chievo dal canto suo replica con il sesto posto e 56 punti all’attivo, a causa di quattordici vittorie, altrettanti pareggi e dieci sconfitte; per i gialloblù veronesi la differenza reti è pari a +10, in virtù di 48 gol segnati a fronte dei 38 subiti. Adesso però basta parole e numeri, anche perché spesso i playoff fanno storia a sé: leggiamo le formazioni ufficiali di Spezia Chievo, poi la partita finalmente comincia! SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Vitale; Bartolomei, Ricci, Maggiore; Gyasi, Nzola, Galabinov. All. Italiano. CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Rigione, Leverbe, Renzetti; Esposito, Obi, Segre; Vignato, Djordjevic, Ceter. All. Aglietti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DJORDJEVIC SARÀ PROTAGONISTA?

Indichiamo come possibile protagonista della diretta di Spezia Chievo l’attaccante gialloblù Filip Djordjevic. Il serbo classe 1987 infatti è già andato a segno nella partita d’andata al Bentegodi e più in generale sta facendo molto bene da quando il campionato di Serie B è ripartito dopo la quarantena dovuta al Coronavirus. Inoltre Djordjevic è un giocatore di grande esperienza, abituato anche a incontri di alto livello: dettagli che possono fare la differenza quando la posta in palio è importante come in un playoff di Serie B. Filip Djordjevic sta riscattando la pessima stagione 2018-2019, che per il serbo era stata la prima con la maglia del Chievo ed era terminata con un gol segnato nel campionato di Serie A, dal quale i veronesi sono stati retrocessi un anno fa. In precedenza Djordjevic aveva indossato per ben quattro stagioni la maglia della Lazio, anche se nel 2017-2018 non scese mai in campo nemmeno una volta. I ricordi migliori sono ancora quelli del campionato 2014-2015, quando Djordjevic segnò otto gol in Serie A: adesso invece vuole provare a riportare il Chievo sul palcoscenico più prestigioso… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PRECEDENTI

In attesa di seguire la diretta di Spezia Chievo, ritagliamoci adesso qualche minuto per analizzare il testa a testa dei precedenti ufficiali fra i due club, pronti a dare vita al match di ritorno della semifinale dei playoff di Serie B. In totale si contano 15 precedenti ufficiali tra Chievo e Spezia, tutti disputati fra il 1989 a oggi, inizialmente in Serie C e poi generalmente in Serie B. Il bilancio complessivo appare nettamente favorevole al Chievo, con sette successi dei gialloblù clivensi a fronte delle sole tre vittorie ottenute dai liguri dello Spezia, con cinque pareggi che completano il quadro. Va pure detto che mai fino ad ora Chievo e Spezia si erano affrontati per i playoff della serie B, dunque la posta in palio in questo doppio confronto di agosto è davvero altissima, inoltre naturalmente gli ultimi testa a testa prima del successo 2-0 del Chievo nel match d’andata di sabato sera al Bentegodi risalgono alla stagione regolare del campionato cadetto 2019-20. Avevamo avuto prima un pareggio a reti bianche (0-0) all’andata in terra ligure, poi il successo in trasferta dello Spezia al ritorno, ottenuto col risultato di 1-3 al Bentegodi “saccheggiato” da Galabinov, autore di una tripletta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA ABBATTISTA

Questa sera la diretta tra Spezia e Chievo verrà affidata all’arbitro della sezione aia di Molfetta Eugenio Abbattista: con lui al Picco non mancheranno gli assistenti Di Gioia e Schirru, come il quarto uomo Rapuano e pure il duo Ghersini-Ros che si siederanno alle postazioni Var-Avar. Volendo ora fissare la nostra attenzione proprio sul primo direttore di gara, apprendiamo subito che in questa stagione calcistica il signor Abbattista ha collezionato a tabella ben 18 direzioni, di cui 14 sono occorse per il campionato cadetto: qui l’arbitro ha dunque già deciso di 58 ammonizioni e una sola espulsione, avendo anche concesso tre calci di rigore. Possiamo aggiungere che nella sua lunga carriera il fischietto pugliese ha raccolto finora ben otto precedenti con lo Spezia, diretto anche nella stagione regolare della Serie B 2019-20 (nelle sfide tra i liguri e Entella e Empoli). Solo due invece i precedenti tra il fischietto e il Chievo, di cui l’ultimo registrano nella 27^ giornata del campionato cadetto 2019-20, quando i veneti pareggiarono con l’Ascoli. (Agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Spezia Chievo, in diretta dallo stadio Alberto Picco della città ligure alle ore 21.00 di questa sera, martedì 11 agosto 2020, è la partita valida per il ritorno della semifinale dei playoff di Serie B 2019-2020. Presentando la diretta di Spezia Chievo dobbiamo dunque innanzitutto ricordare che cosa era successo qualche giorno fa allo stadio Bentegodi, quando i padroni di casa gialloblù avevano vinto per 2-0 grazie ai gol di Djordjevic e Segre nei primi nove minuti di gioco. Chievo dunque devastante a inizio match, poi il punteggio non è più cambiato e di conseguenza adesso lo Spezia è chiamato a una rimonta non facile, anche se i luguri – da terzi in classifica nella stagione regolare – godono del fattore campo nella partita di ritorno e in caso di parità nel risultato aggregato avranno la meglio. Di conseguenza lo Spezia si qualificherà per la finale dei playoff di Serie B vincendo con almeno due gol di scarto; il Chievo invece potrà permettersi anche di perdere con un solo gol di scarto, oltre che naturalmente vincere oppure pareggiare, per passare un altro turno dopo avere già avuto la meglio sull’Empoli nel preliminare in gara secca.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA CHIEVO

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni di Spezia Chievo. Da segnalare che i due allenatori Italiano e Aglietti dovrebbero affidarsi entrambi al 4-3-3 come modulo di partenza. Lo Spezia dovrebbe proporre Scuffet in porta; davanti a lui difesa a quattro con Vignali, Erlic, Terzi e Marchizza da destra a sinistra; il terzetto di centrocampo dovrebbe vedere titolari Acampora, Bartolomei e Mora; infine Ragusa, Nzola e Gyasi dovrebbero formare il tridente offensivo. Dall’altra parte, i gialloblù veneti dovrebbero replicare con Semper estremo difensore; la retroguardia potrebbe essere formata da Dickmann, Rigione, Leverbe e Renzetti; a centrocampo dovremmo vedere dal primo minuto Esposito, Obi e Segre, infine ecco Vignato, Djordjevic e Ceter a formare con ogni probabilità il tridente offensivo titolare per il Chievo.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Spezia Chievo in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Per la vittoria della partita sono favoriti i padroni di casa liguri: il segno 1 è quotato a 1,90, si sale poi a quota 3,15 in caso di pareggio (segno X) per arrivare a 4,75 volte la posta in palio in caso di vittoria del Chievo, per chi avrà creduto nel segno 2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA