DIRETTA/ Spezia Empoli (risultato finale 1-0): Nzola regala i 3 punti a Gotti

- Fabio Belli

Diretta Spezia Empoli (risultato finale 1-0) streaming video tv della partita valevole per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Nzola regala i primi tre punti stagionali a Gotti.

Nzola Spezia
M'Bala Nzola con la maglia dello Spezia (LaPresse)

DIRETTA SPEZIA EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-0): NZOLA REGALA I TRE PUNTI A GOTTI

Lo Spezia batte l’Empoli per 1 a 0 posizionandosi subito nella parte sinistra della classifica, parte decisamente con il piede sbagliato l’avventura di Dionisi sulla panchina toscana: prima l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della SPAL, oggi la sconfitta con una diretta rivale nella corsa per la salvezza. Inutili gli sforzi degli ospiti che nelle battute conclusive del match hanno cercato disperatamente il gol del pareggio, ma gli uomini di Gotti hanno chiuso tutti gli spazi e Dragowski non ha mai abbassato la guardia in mezzo ai pali. Chi ben comincia… {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA SPEZIA EMPOLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spezia Empoli non sarà una di quelle che per questa 1^ giornata di campionato verranno trasmesse sui canali della televisione satellitare. Di conseguenza l’unico modo per assistere a Lazio Verona sarà quello della diretta streaming video, tramite la piattaforma DAZN (anche questa in abbonamento) che fornisce l’intera programmazione del massimo campionato di calcio, e la cui attivazione può passare anche attraverso una smart tv che sia dotata di connessione a internet oltre che alla apposita app. Gli abbonati sia a Sky sia a DAZN potranno seguire il match tramite Sky Q dove è stata reinserita l’app di DAZN.

1-0, ENTRA CAMBIAGHI

Il secondo tempo di Spezia-Empoli comincia con Henderson che chiama di nuovo al dovere Dragowski, l’ex-portiere della Fiorentina – per lui resta sempre un derby – alza il pallone in calcio d’angolo e salva il risultato. Dall’altra parte del campo Vicario esce dai pali e allontana il traversone di Bastoni. Al 54’ entra Cambiaghi che una settimana fa in Coppa Italia aveva fatto scintille, senza riuscire però a portare la sua squadra al turno successivo di Coppa Italia. Successivamente Zanetti toglie Destro per la disperazione, un’altra prestazione a dir poco opaca da parte dell’esperto attaccante classe 1991 i cui anni migliori sembrano ormai abbondantemente alle spalle. L’undici di Gotti conduce sempre per 1 a 0 quando siamo giunti a metà ripresa. {agg. di Stefano Belli}

1-0, NZOLA BATTE VICARIO

Spezia ed Empoli rientrano negli spogliatoi per l’intervallo sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Gotti. Che al 40’ trova il modo di sbloccare la contesa con il gol del redivivo Nzola, assist di Bastoni per l’attaccante angolano che a tu per tu con Vicario non sbaglia e punisce gli ospiti. Poco prima ci aveva pensato Henderson a impegnare Dragowski, ci vuole ben altro per scalfire il portiere polacco che abbassa la saracinesca e mantiene la porta inviolata. Primo tempo poco spettacolare ma molto equilibrato tra due squadre che verosimilmente lotteranno per lo stesso obiettivo: salvarsi. {agg. di Stefano Belli}

0-0, DRAGOWSKI FERMA DESTRO

Lo Spezia riparte da Luca Gotti, l’Empoli vuole riscattarsi dopo essere stato eliminato dalla SPAL in Coppa Italia. Gara che però stenta a decollare, solamente al 19’ le due squadre ci regalano la prima vera emozione del match con Bandinelli che trova un corridoio per innescare Destro, l’esperto attaccante viene però fermato da Dragowski che si presenta nel migliore dei modi ai suoi nuovi tifosi. Al 23’ è Bajrami a timbrare il cartellno con un destro rasoterra che termina di poco a lato. Al 34’ anche i padroni di casa dicono la loro su calcio d’angolo, inserimento quasi perfetto di Caldara che manca di pochissimo il bersaglio grosso. E così si resta sullo 0-0 dopo il primo terzo di gara. {agg. di Stefano Belli}

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Daniele Chiffi sarà l’arbitro della diretta di Spezia Empoli. Ad aiutarlo troveremo come guardalinee Stefano Del Giovane e Daisuke Emanuele Yoshikawa. Il quarto uomo sarà Andrea Colombo con var Rosario Abisso e Filippo Meli. Nato a Padova il 14 dicembre del 1984 di professione principale fa l’ingegnere gestionale. Nel 2000 inizia ad arbitrare per arrivare undici anni dopo tra i professionisti in Lega Pro. Salirà in Serie A nel 2013/14 grazie a una segnalazione di Stefano Farina all’epoca designatore. Nel maggio del 2014 ha esordito nella massima categoria dirigendo la sfida Sampdoria Napoli al Luigi Ferraris, gara terminata col risultato di 2-5. Da giovanissimo ha vinto il premio come Miglior arbitro Campionato Berretti e Premio città di Cesena.

Nel 2012 è diventato Miglior arbitro della Serie B e nel 2022 ha vinto il Premio Stefano Farina come miglior arbitro emergente. Si tratta di un direttore di gara davvero molto intelligente e abile a muoversi durante l’arco delle partite senza far calare la tensione. Adesso però la parola passa al campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Spezia Empoli che finalmente comincia! SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Nikolaou, Caldara, Kiwior; Gyasi, Bourabia, S. Bastoni, Agudelo, Reca; Verde, Nzola. Allenatore: Luca Gotti EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, F. Parisi; L. Henderson, R. Marin, Bandinelli; Bajrami; Destro, Satriano. Allenatore: Paolo Zanetti (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

DIRETTA SPEZIA EMPOLI: GLI ALLENATORI

Parliamo anche del duello Gotti vs Zanetti, i due allenatori a confronto nella diretta di Spezia Empoli. Nella loro carriera da allenatori c’è un solo precedente tra Luca Gotti e Paolo Zanetti, risalente alla scorsa stagione di Serie A. Nella gara valida per la seconda giornata, l’Udinese di Gotti batté 3-0 il Venezia di Zanetti, anche se poi il tecnico fu esonerato dai friulani, sostituito da Cioffi. Stessa sorte per Zanetti che nelle ultime giornate è stato rilevato in panchina da Soncin.

Sono tre i precedenti fra l’allenatore dello Spezia Luca Gotti e l’Empoli. I primi due risalgono quando il tecnico era il mister del Treviso in Serie B: Gotti vinse 2-0 il match casalingo, mentre perse 2-1 quello esterno. Nella passata stagione da allenatore dell’Udinese subì un ko per 3-1 al Catellani. Paolo Zanetti ha allenato solo nella scorsa stagione in Serie A, perdendo alla guida del Venezia sia il match d’andata sia il match di ritorno contro lo Spezia. (agg. di Fabio Belli)

SPEZIA EMPOLI: I TESTA A TESTA

Al Picco la diretta di Spezia Empoli si è già giocata in cinque occasioni. Il bilancio è in favore dei liguri che hanno vinto due volte rispetto l’unico successo dei toscani mentre sono due i pareggi. L’ultimo precedente risale alla scorsa stagione quando non si andò oltre l’1-1 il 19 dicembre. Nella ripresa il match fu deciso dagli autogol di Marchizza e Nikolaou. Lo Spezia non vince in casa contro questo avversario dal giugno 2020 quando si impose col risultato di 1-0 grazie a un gol di Antonino Ragusa.

L’Empoli non vince contro questo avversario dal novembre 2013 in una gara disputata in cadetteria. E dire che quel 1-3 iniziò con un gol delle aquile siglato da Ebagua al quinto minuto. Nel primo tempo il match fu ribaltato dai gol di Tavano e Maccarone con ciliegina sulla torta messa da Verdi nella ripresa. La gara di oggi aggiornerà il bilancio con due squadre che sono state criticate durante l’estate per la gestione del calciomercato. Cosa accadrà oggi? (Aggiornamento di Matteo Fantozzi)

SPEZIA EMPOLI: SUBITO UNO SPAREGGIO PER LA SERIE A?

Spezia Empoli, in diretta domenica 14 agosto 2022 alle ore 20.45 presso lo stadio Alberto Picco di La Spezia, sarà una sfida valida per la 1^ giornata del campionato di Serie A. Obiettivo conferma per due squadre che l’anno scorso si sono prese una salvezza che vale uno Scudetto. Lo Spezia l’ha costruita con vittorie picaresche come quelle in casa di Milan e Napoli ma quest’anno partirà col terzo allenatore in altrettante stagioni di Serie A: dopo Italiano e Thiago Motta, sarà Luca Gotti a guidare i liguri in panchina.

L’Empoli si è a sua volta separato da Aurelio Andreazzoli, dopo un girone d’andata super e un ritorno che aveva minato qualche certezza, con la salvezza è arrivata comunque comodamente per i toscani che hanno deciso però di ripartire sotto la guida dell’ex tecnico del Venezia Paolo Zanetti. Nella scorsa stagione il 19 dicembre 2021 1-1 nella sfida tra Spezia ed Empoli allo stadio Picco, il 19 giugno 2020 in Serie B i bianconeri hanno battuto col punteggio di 1-0 per l’ultima volta in casa i toscani, che non passano a La Spezia dall’1-3 del 23 novembre 2013, sempre in cadetteria.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA EMPOLI

Le probabili formazioni della diretta Spezia Empoli, match che andrà in scena allo stadio Alberto Picco di La Spezia. Per lo Spezia, Luca Gotti schiererà la squadra con un 3-5-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Dragowski; Kiwior, Caldara, Nikolaou; Gyasi, Bourabia, Sala, Agudelo, Bastoni; Verde, Nzola. Risponderà l’Empoli allenato da Paolo Zanetti con un 4-3-1-2 così schierato dal primo minuto: Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Bandinelli; Bajrami; Satriano, Destro.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Spezia Empoli, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per l’amichevole. La vittoria dello Spezia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.30, mentre l’eventuale successo del Piacenza, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.95.





© RIPRODUZIONE RISERVATA