DIRETTA/ Spezia Parma (risultato finale 2-2) video streaming tv: doppio Gyasi!

- Claudio Franceschini

Diretta Spezia Parma streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 24^ giornata di Serie A, squadre in campo allo stadio Picco.

Grassi Pobega Parma Spezia lapresse 2021 640x300
Diretta Spezia Parma, Serie A 24^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SPEZIA PARMA (RISULTATO FINALE 2-2): DOPPIO GYASI!

Il Parma sembra aver ripreso il controllo della partita ma, proprio nel momento migliore degli emiliani nel secondo tempo, arriva il pari spezzino: lo firma Gyasi che realizza la personale doppietta inserendosi con perfetta scelta di tempo su un cross di Verde. Parma gelato ed ora è lo Spezia a spendere maggiori energie per trovare la vittoria. Più nervosismo nel finale di match con le ammonizioni per Kurtic, Gagliolo e Nzola, l’ultima occasione da gol ce l’ha però il Parma al 92′ con una punizione di Kucka che esalta i riflessi di Provedel, che riesce così a salvare il prezioso pari per lo Spezia, mentre il Parma deve fare i conti con l’ennesima rimonta subita. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SPEZIA PARMA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Spezia Parma sarà accessibile ai soli abbonati alla televisione satellitare: l’appuntamento in questo caso è su Sky Sport Serie A (numero 202 del decoder), e in assenza di un televisore sarà possibile seguire questa partita anche tramite il servizio di diretta streaming video. Senza costi aggiuntivi potrete infatti attivare l’applicazione Sky Go, riservata anche questa ai clienti, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

ACCORCIA GYASI!

La ripresa inizia con un doppio cambio nello Spezia, Ricci ed Estevez lasciano spazio ad Acampora e a Leo Sena. Proprio quest’ultimo procura l’ammonizione di Hernani, quindi al 7′ i liguri accorciano le distanze: grande iniziativa di Maggiore che salta Gagliolo e mette nel mezzo dove Gyasi da due passi sigla l’1-2. Al 10′ il Parma reagisce e Provedel salva su Mihalia, che per poco non concretizza un gran contropiede degli emiliani. All’11’ primo cambio per i gialloblu, fuori Brunetta e dentro Busi, subito dopo Mihalia salta anche Provedel ma non trova l’assist per i compagni. Cambia ancora il Parma con Grassi in campo al posto di Karamoh, quindi al 22′ è ancora attento Provedel su una gran botta di Kucka. (agg. di Fabio Belli)

GOL ANNULLATO A MAGGIORE

Dopo l’uno-due subito lo Spezia prova a reagire e al 33′ Sepe deve essere attento su una conclusione dalla distanza di Verde. I liguri al 39′ sarebbero riusciti ad accorciare le distanze con un guizzo di Maggiore su gol di Bastoni, ma la review al VAR evidenzia il fuorigioco del calciatore bianconero, col risultato che resta sullo 0-2. Ed è il risultato che resterà lo stesso anche dopo la fine del primo tempo, col Parma che chiude in attacco la frazione con un’accelerazione da Karamoh che viene chiuso da Ismailj, con gli emiliani che hanno sicuramente disputato un ottimo primo tempo in un match vitale per la salvezza. (agg. di Fabio Belli)

KARAMOH-HERNANI!

Al 6′ il primo a provarci è Ricci, con un tentativo dalla distanza che sorvola la traversa. Al 9′ viene ammonito Brunetta per un intervento falloso su Gyasi, il match inizia sul filo dell’equilibrio ma a sbloccareil risultato è il Parma con Karamoh che realizza lo 0-1 allo stadio Picco con un gran sinistro, dopo aver vinto l’uno contro uno con Bastoni. Al 21′ cartellino giallo per Ricci reo di un fallo su Mihalia, lo Spezia non riesce a reagire e al 25′ è costretto a capitolare di nuovo: punizione di Brunetta piazzata in area dove irrompe Hernani, che devia addirittura di tacco in rete il pallone che vale il raddoppio per gli emiliani. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

La diretta di Spezia Parma ci metterà fra pochissimo di fronte a due squadre che si pensava potessero vivere al momento una situazione opposta, a specchio. Le Aquile di Vincenzo Italiano sono una delle sorprese del campionato al momento salvi con 9 punti sulla prima retrocessa grazie a 24 raccolti con 6 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte. L’attacco sta facendo abbastanza bene con 30 reti siglate, il secondo migliore nelle ultime 11 posizioni in classifica. Dall’altro lato del campo invece abbiamo una difesa però che ha incassato 41 gol, uno dei peggiori della categoria. I gialloblù invece sarebbero retrocessi in caso di campionato terminato oggi prima del fischio iniziale. La squadra di Roberto D’Aversa, prima di Fabio Liverani poi esonerato, ha infatti segnato appena 17 reti con una media dunque più bassa di 1 gol a partita. La difesa anche stenta con 45 è la seconda peggiore del campionato. SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Agudelo, Saponara. All. Italiano. PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Osorio, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Kurtic; Karamoh, Cornelius, Mihaila. All. D’Aversa. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA SPEZIA PARMA: GLI ALLENATORI

La diretta di Spezia Parma attira la nostra attenzione anche per il duello tra i due allenatori Vincenzo Italiano e Roberto D’Aversa, che merita senza dubbio di essere approfondito. Le similitudini infatti sono numerose: D’Aversa ha colto una doppia promozione alla guida del Parma, dalla Serie C alla Serie A dove poi ha firmato anche due salvezze consecutive; Italiano invece ha conquistato con lo Spezia una promozione storica, la prima di sempre per la società ligure in Serie A, dove adesso lo Spezia si sta mettendo in luce come una bellissima realtà che potrebbe raggiungere la salvezza magari senza nemmeno dover soffrire troppo. In questo momento dunque Italiano sta molto meglio di D’Aversa, il cui ritorno a Parma dopo la breve parentesi di Fabio Liverani si sta rivelando molto faticoso e sterile dal punto di vista dei risultati. Per il Parma dunque l’odierna trasferta in Liguria potrebbe avere già il sapore dell’ultima spiaggia, ma lo Spezia naturalmente vuole punti pesanti per avvicinare sempre di più la salvezza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPEZIA PARMA: D’AVERSA RISCHIA TUTTO

Spezia Parma sarà in diretta dallo stadio Picco, alle ore 15:00 di sabato 27 febbraio: l’anticipo della 24^ giornata nel campionato di Serie A 2020-2021 ci presenta una delicata sfida per la salvezza, ma con le due squadre che hanno una posizione di classifica ben diversa. Lo Spezia, lo dicevamo nei giorni scorsi, sta facendo benissimo nel campionato da esordiente assoluta ed entra nel turno con un vantaggio di 9 punti sulla zona retrocessione; un tesoretto che non è diminuito nonostante la netta sconfitta di Firenze, ma ora chiaramente Vincenzo Italiano vuole risalire la corrente.

Il Parma non vince da una vita: ci è andato vicino settimana scorsa ma si è fatto recuperare due gol dall’Udinese, Roberto D’Aversa è stato confermato in panchina ma il penultimo posto e il -6 dalla salvezza sono dati netti, con il tempo che sta per scadere. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Spezia Parma; aspettando che le due squadre facciano il loro ingresso in campo leggiamo insieme come potrebbero essere schierate dai loro allenatori, nella valutazione delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA PARMA

Finalmente per Spezia Parma Vincenzo Italiano ritrova quasi tutta la sua rosa, e dunque il 4-3-3 sarà quello migliore possibile. Al momento Estevez e Maggiore sembrano essere favoriti su Pobega che attraversa un calo dopo lo straripante avvio di stagione; in cabina di regia avremo Matteo Ricci, a protezione di Provedel il tandem Terzi-Chabot con Vignali a destra e Simone Bastoni sull’altra corsia. Davanti, ballottaggi aperti: è tornato Nzola che se la gioca con Galabinov, Saponara è favorito su Verde e Agudelo, Gyasi dovrebbe essere confermato a destra. Nel Parma si è già fermato l’ultimo arrivato Pellè, e sono out Bani e Brugman per squalifica: D’Aversa allora punta su Gagliolo come difensore centrale al fianco di Osorio, mandando Giuseppe Pezzella a sinistra con Andrea Conti a destra. Il portiere sarà ovviamente Sepe, a centrocampo spazio a Hernani in cabina di regia con Kucka e Alberto Grassi che dovrebbero avere la meglio su Kurtic per le mezzali. Nel tridente offensivo, Cornelius e Mihaila sono favoriti su Zirkzee e Gervinho; a completare l’assetto dovrebbe esserci Karamoh.

QUOTE E PRONOSTICO

Per un pronostico su Spezia Parma possiamo leggere insieme quello che l’agenzia Snai ha previsto con le sue quote. Il segno 1 che identifica la vittoria dei padroni di casa porta in dote una vincita corrispondente a 2,40 volte la somma giocata, mentre il pareggio che è regolato dal segno X vi farebbe guadagnare 3,10 volte la puntata. L’eventualità del successo ospite, ovviamente il segno 2, vale invece 3,15 volte quello che avrete messo sul piatto con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA