DIRETTA/ Spezia Torino (risultato finale 1-0): Sala regala i tre punti agli aquilotti

- Mauro Mantegazza

Diretta Spezia Torino streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie A per la 12^ giornata (oggi 6 novembre).

Spezia Torino
Calciomercato Milan - Bremer, giocatore del Torino (Foto LaPresse)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO FINALE 1-0): SALA SIGLA IL GOL DECISIVO

Termina la diretta di Spezia Torino. Nel secondo tempo lo Spezia è rientrato dagli spogliatoi con un atteggiamento più propositivo rispetto al Torino. Dopo il doppio pericolo creato da Nzola, i padroni di casa riescono a sbloccare il punteggio al minuto 59. Kovalenko appoggia per Sala, che da 25 metri fa partire un preciso e potente destro, imprendibile per Milinkovic Savic, gran gol che vale l’1-0. La reazione del Torino non si fa attendere e arriva al 64′. Singo pesca in area Sanabria, che si aggiusta la palla e conclude sull’esterno della rete.

La squadra granata continua a spingere, ma lo Spezia è attento e con organizzazione riesce a liberare sempre l’area di rigore. All’86’ Nzola ha l’occasione per chiuderla. L’attaccante riceve palla al limite, si gira e conclude di destro, ma trova l’attento Milinkovic Savic. Nei minuti di recupero, il Torino sfiora il pareggio. Corner calciato da Baselli che trova la testa di Izzo. Palla debole che non gonfia la rete. E’ l’ultima occasione, lo Spezia batte il Torino 1-0 grazie al gol di Sala. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO 0-0): DOPPIO PERICOLO CREATO DA NZOLA

Riprende la diretta di Spezia Torino. Dopo un primo tempo a due facce, con lo Spezia meglio nella prima parte e il Torino più pericoloso nella seconda, le due squadre sono pronte a disputare la seconda frazione. Nessun cambio da parte di Thiago Motta e Ivan Juric, rientrano quindi gli stessi undici iniziali. E’ il Torino che detta i ritmi di gioco, attuando un buon giro palla a centrocampo, lo Spezia aspetta e prova a sfruttare le situazioni di contropiede.

La prima occasione della ripresa arriva dallo Spezia al 50′. Verde serve in profondità Nzola, l’attaccante arriva al limite e prova il sinistro a giro che termina di poco alto. Al 51′ ancora liguri pericolosi, sempre con Nzola. Il centravanti converge verso il centro e ci riprova con il mancino a giro. Milinkovi Savic è attendo e respinge, buona occasione per lo Spezia. Più propositiva la squadra di casa nei primi minuti. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO 0-0): FINE PRIMO TEMPO

Termina il primo tempo della diretta di Spezia Torino. Primo quarto d’ora giocato meglio dai padroni di casa, i quali con un ottimo giro palla hanno provato ad aprire varchi nella difesa ospite, senza però riuscirci. Il Torino allora è riuscito a prendere le misure e al 19′ è andato vicino al gol del vantaggio. Traversone di Praet verso il centro, stop di petto di Belotti e conclusione di sinistro, con la palla che si stampa sulla traversa.

E’ il Torino che fa la partita, e al 27′ sfiora nuovamente il vantaggio. E’ ancora Praet a creare scompiglio nella difesa spezzina, cross al centro smanacciato da Provedel. La palla resta lì e arriva Singo a concludere, palla alta. Lo Spezia prova a reagire al 31′. Gyasi riceve palla al limite, si gira e scaglia il sinistro che fa la barba al palo. Primo tempo molto intenso, con entrambe le compagini che ci hanno provato senza però trovare il gol. La prima frazione si chiude sul risultato di 0-0. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO 0-0): PRIMO PERICOLO CREATO DA VERDE

Inizia la diretta di Spezia Torino. Le due squadre sono schierate in campo e sono pronte a dare il via alla sfida valevole per la 12^ giornata di andata di Serie A. Dopo i primi minuti del primo tempo, la gara sembra essere gestita dallo Spezia, che con un ottimo possesso palla prova ad aprire varchi nella difesa granata. Il Torino non lascia però spazi, e riesce a fermare i tentativi di sortite offensive dai padroni di casa sul nascere.

La partita si sviluppa principalmente a centrocampo, con un ritmo piuttosto spezzettato, nessuna delle due riesce a prendere il sopravvento sulla squadra avversaria. Il primo squillo del match arriva al 10′, ed è di marca ligure. Nzola con un colpo di tacco riesce a liberare Verde in velocità. L’esterno degli aquilotti penetra in area e conclude di sinistro, palla di poco a lato. Si resta sullo 0-0. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA SPEZIA TORINO (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Pochissimi minuti a Spezia Torino, le statistiche di Serie A ci aiutano a capire perché sulla carta siano favoriti gli ospiti granata. In particolare colpisce l’enorme differenza nel numero dei gol subiti, che sono appena 11 per il Torino e ben 26 invece per lo Spezia, che invece ha segnato 12 gol mentre i granata ne hanno all’attivo 15. Le differenze reti sono dunque pari a -14 per lo Spezia e +4 per il Torino. Tutto questo considerato, la differenza in classifica è meno netta di quanto si potrebbe immaginare: 8 punti per lo Spezia con due vittorie, altrettanti pareggi e sette sconfitte; il Torino invece è a quota 14 con quattro vittorie, due pareggi e cinque sconfitte.

Adesso però basta numeri e parole, leggiamo le formazioni ufficiali di Spezia Torino e poi cediamo la parola al campo, perché la partita comincia davvero! SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Bastoni; Kovalenko, Sala, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Thiago Motta. TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Ola Aina; Linetty, Praet; Belotti. All. Juric. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SPEZIA TORINO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Spezia Torino sarà in realtà una diretta streaming video, perché questa sarà una delle sette partite visibili in esclusiva sulla piattaforma DAZN, con le modalità ormai ben nota per vederla su dispositivi mobili o anche sul vostro televisore se collegato alla rete Internet.

GLI ALLENATORI

Oggi pomeriggio la diretta di Spezia Torino sarà una sfida significativa anche per i due allenatori Thiago Motta e Ivan Juric. L’italo-brasiliano ha bisogno di un bel risultato per dare una scossa a una classifica finora deficitaria per lo Spezia, altrimenti la panchina di Thiago Motta potrebbe essere a rischio e sarebbe per lui il secondo flop in Liguria dopo la breve avventura di un paio di anni fa alla guida del Genoa.

Discorso ben diverso per Ivan Juric, perché il Torino è sempre più ad immagine e somiglianza del suo allenatore, che sta cercando di costruire qualcosa di simile a quanto fatto a Verona. Il Torino sicuramente gioca bene, forse finora ha raccolto meno di quanto meritasse ma la classifica è comunque molto aperta e con una vittoria al Picco i granata potrebbero davvero piombare nella zona di chi lotta fino in fondo per le Coppe europee. Oggi pomeriggio dunque Spezia Torino potrebbe essere un bivio, ma chi prenderà la direzione giusta? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Per la diretta di Spezia Torino della Serie A occorre ora andare a vedere che ci riserva anche lo storico che unisce i due club, protagonisti nella 12^ giornata. Notiamo allora subito che a bilancio sono appena 7 i precedenti che si contano tra le due squadre, segnati dal 1923 a oggi e tra primo campionato nazionale come pure in Coppa italia: il bilancio che ne ricaviamo ci racconta poi di tre successi del Toro e altrettante affermazioni dei liguri, con un pareggio.

Va fatto notare che si fa eccezione dell’ultimo testa testa tra Spezia e Torino occorso nella stagione 2020-21 della Serie A, il riferimento più “vicino” risale alla Coppa Italia 1937-38: non è dunque match dalla solida tradizione recente. Pure ricordiamo che nel campionato scorso della Serie A, nel turno di andata fu solo pari tra spezia e Torino per 0-0: al ritorno fu invece colpaccio bianconero in casa, col risultato di 4-1.  (agg Michela Colombo)

JURIC CERCA CONFERME!

Spezia Torino, in diretta dallo stadio Alberto Picco della città ligure, si gioca alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, sabato 6 novembre 2021, perché sarà uno degli anticipi della dodicesima giornata di Serie A. Si scontreranno ambizioni diverse nella diretta di Spezia Torino, come la classifica ci indica in modo molto chiaro: per i padroni di casa liguri, reduci dalla sconfitta per 3-0 sul campo della Fiorentina, serve un risultato positivo per dare una svolta a una stagione fin qui davvero brutta, con soli 8 punti in classifica. La panchina di Thiago Motta potrebbe essere a rischio: oggi per lo Spezia è davvero un bivio.

Il Torino di Ivan Juric arriva invece dalla vittoria per 3-0 contro la Sampdoria e spera di fare il bis contro un’altra ligure. I granata sono saliti a quota 14 punti in classifica, per la qualità del gioco probabilmente avrebbero meritato anche di più e il Torino dunque sogna di lottare per un posto nelle Coppe europee anche se per riuscirci servirà essere più concreti ed efficaci. Quali risposte arriveranno oggi pomeriggio? Ce lo dirà Spezia Torino…

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA TORINO

Scopriamo adesso insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni di Spezia Torino. L’allenatore di casa Thiago Motta deve fare i conti con diversi infortunati, la sua scelta potrebbe essere per un modulo 4-2-3-1 con Provedel in porta e davanti a lui la difesa a quattro formata da Amian, Erlic, Nikolaou e Bastoni. In mediana potrebbero essere titolari Kovalenko e Maggiore, mentre sulla trequarti potrebbero trovare posto Verde, Antiste e Gyasi alle spalle della prima punta, con Nzola favorito.

Nel Torino è squalificato Pobega, Ivan Juric si dovrebbe comunque affidare al modulo 3-4-2-1 con questi probabili titolari: Milinkovic Savic in porta e davanti a lui la difesa a tre formata da Djidji, Bremer e Rodriguez; a centrocampo da destra a sinistra potrebbero agire Singo, Lukic, Kone e Ola Aina, mentre nel reparto offensivo collochiamo Praet e Linetty alle spalle della prima punta Belotti.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Spezia Torino in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Gli ospiti partono favoriti e il segno 2 è quotato a 2,15. Si sale poi a quota 3,30 per il segno 1 in caso di successo dello Spezia, infine il pareggio varrebbe 3,50 volte la posta in palio sul segno X.





© RIPRODUZIONE RISERVATA