DIRETTA/ Usa Turchia (risultato finale 3-0): gli Usa raggiungono il Brasile in finale

- Michela Colombo

Diretta Usa Turchia: streaming video tv, orario e risultato live della partita di volley femminile, semifinale della Nations League 2021.

usa stati uniti volley donne facebook 2020 640x300
Diretta Stati Uniti Turchia, semifinale Natons league (da facebook)

Gli Stati Uniti sono la seconda finalista della Nations League, dopo aver battuto la Turchia per 3 set a 0.

Il terzo set si apre con le statunitensi che mettono subito la testa avanti, vogliose di chiudere in fretta la contesa, per risparmiare energie in vista della finale. La Turchia ha accusato il colpo del set perso e non sembra poter reagire di fronte allo strapotere fisico delle ragazze di Kiraly che arrivano al primo time out tecnico sul 8 a 5, grazie a una superlativa Robinson, alzatasi dalla panchina a fine secondo set e determinante per la striscia positiva americana.

Dopo il punto del 10 a 6 siglato da Washington, le turche hanno un sussulto d’orgoglio e con un mini parziale di 5 a 1 agganciano le rivali sull’11 pari. Subito dopo le sorpassano, sulla falsariga di quanto fatto dagli Usa nel set precedente. Le americane, però, reagiscono immediatamente e torna l’equilibrio d’inizio primo set, con gli attacchi che conquistano subito i cambi palla. Si arriva così al secondo time out tecnico sul 16 a 15 per le ragazze in maglia rossa. Nonostante la scarsa incisività della battute, Baladin e compagne tengono botta e rimangono attaccate alla partita con i denti. Una splendida giocata di Robinson consente agli Usa di conquistare un preziosissimo 20 a 18. La Turchia prova un’ultima reazione, ma lo strapotere della Drews la ricaccia indietro e consente alle statunitensi di chiudere il parziale sul 25 a 23, per un 3 a 0 che non ammette repliche, soprattutto per la solidità delle ragazze di Kiraly che raggiungono la finale di domani sera contro il Brasile. (Agg. di Paolo Oggioni)

DIRETTA USA TURCHIA (RISULTATO 2-0): SECONDO SET 25-23

Nel secondo parziale, sono le turche a prendere in mano il gioco, soprattutto grazie a Karakurt, che porta le sue compagne in vantaggio per 8 a 4 al primo time out tecnico. Kiraly, tuttavia, non perde la calma e invita le sue ragazze a non demordere. All’uscita dal minuto di sospensione, gli Usa accorciano subito le distanze e ritornano sotto grazie a un bel muro di Pounter. Vantaggio turco dimezzato, 10 a 8 per le ragazze in maglia rossa, trascinate da Karakurt, che trasmette grande carica alle compagne.

La Turchie breakka e allunga mettendo un’ipoteca importante sul secondo set, con Baladin che sale in cattedra insieme a Karakurt. Le statunitensi appaiono in affanno e non riescono a reagire. Al secondo time out tecnico si arriva sul 16 a 9 per le ragazze di coach Guidetti. Un piccolo sussulto riporta sotto le statunitensi, che rosicchiano qualche punto, ma il set non sembra in discussione. Il turno di battuta di Drews spinge gli Usa a meno tre, Guidetti chiama subito time out e le sue ragazze riprendono immediatamente il pallone, al termine di un’azione molto lunga. E’ il punto che sembra indirizzare il set, perché le turche allungano nuovamente e scollinano la quota 20 avanti di quattro punti, grazie a una solidissima difesa. Le fast delle ragazze in rosse non vengono lette prontamente dal muro statunitense e la Turchia si avvia alla conquista del secondo parziale, ma un challenge chiamato saggiamente da Kiraly rimette tutto in gioco, si passa da un potenziale +5 al +2 che costringe Guidetti al time out. Incredibilmente però la testa della Turchia sembra rimasta a quel possibile 23 a 18 e invece, in due minuti, il set torna in discussione sul 22 pari. Da lì al sorpasso statunitense il passo è breve. La Turchia non c’è più e gli Usa, con un parziale di 6 a 1, si aggiudicano il secondo parziale per 25 a 23. (Agg. di Paolo Oggioni)

DIRETTA USA TURCHIA (RISULTATO 1-0): PRIMO SET 25-21

Parte la semifinale di Nations League tra Usa e Turchia. Iniziano subito forte le atleti statunitensi, che si portano sul 4 a 0 in pochissimi istanti. La Turchia, però, non ci sta e controbreakka le rivali, andando addirittura in vantaggio per 5 a 4. Da quel momento, la partita seguo il ritmo dei cambi palla, con alcuni scambi davvero spettacolari. Protagoniste del match le due palleggiatrici, l’americana Poulter, regista di Busto Arsizio, e la turca Caliskan. L’equilibrio non si spezza, a dimostrazione che si stanno affrontando due grandi squadre. Si arriva al time out tecnico sul 16 a 14 per le statunitensi, spronate da coach Kiraly a mantenere alta la tensione. Al rientro, Karakurt fa e disfa, prima sfrutta un mani e fuori, poi sbaglia la battuta e, grazie al successivo punto di Thompson, gli Usa si portano a condurre sul 18 a 15. Il time out di Guidetti ferma subito l’emorragia, ma il leggero vantaggio degli Usa permane. Washington porta le sue compagne in vantaggio per 21 a 17 e il set pare indirizzarsi per le ragazze di coach Kiraly, ma la Turchia reagisce ancora e accorcia nuovamente lo svantaggio, al termine dello scambio più bello del set, chiuso da un mani e fuori di Baladin. Tuttavia le ragazze statunitensi non tremano e con un muro di Washington chiudono il parziale per 25 a 21. (Agg. di Paolo Oggioni)

DIRETTA USA TURCHIA (RISULTATO 0-0) SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Usa Turchia, attesa seconda semifinale della Nations League di volley femminile: match che pure si annuncia ricco di spettacolo e dal pronostico affatto deciso. Entrambe le squadre, arrivate a Rimini con parecchie big, stanno ben sfruttando il palcoscenico romagnolo in vista del prossimo impegno a Cinque Cerchi, che pure le vedrà di nuovo grandi protagoniste. Qualificate senza problemi alla manifestazione giapponese, la sorte ha voluto che Stati Uniti e Turchia fosse inserite nel medesimo girone B, lo stesso dell’Italia: senza dubbio Kiraly come Guidetti sono pronti a mettersi alla prova questa sera in vista di più corpose battaglie sotto le insegne olimpiche. Vedremo intanto stasera che succederà a Rimini: la diretta di Usa Turchia comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA USA TURCHIA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Usa Turchia sarà garantita, salvo variazioni di palinsesto, come sempre da La7d, dal momento che è stata appunto La7 ad aggiudicarsi i diritti per trasmettere in Italia la VNL 2021. Questo significa che sarà l’emittente al numero 7 del telecomando a garantire anche la diretta streaming video, che d’altronde sarà disponibile anche sul canale della Federazione internazionale all’indirizzo volleyballworld.tv per tutte le partite di Rimini.

USA TURCHIA: I TESTA A TESTA

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Usa Turchia, ci pare doveroso andare a controllare anche lo storico che unisce le due nazionali, oggi sotto ai riflettori per contendersi l’ultimo pass che vale la finale della Nations League. I dati utili dopo tutto non ci mancano: dal 2015 a oggi le due formazioni si sono affrontate a viso aperto in ben 10 occasioni, tra World Grand Prix, Coppa del Mondo e Nations League, e complessivamente possiamo contare otto vittorie delle americane e solo due affermazioni delle turche, che pure non sono sfavorite questa sera. Questo anche se nella fase a gironi della manifestazione in corso a Rimini, le ragazze di Guidetti sono state sconfitte dagli USA per 3-1 lo scorso 14 giugno. (agg Michela Colombo)

USA TURCHIA: SECONDA SEMIFINALE NATIONS LEAGUE DONNE

Usa Uniti Turchia, in diretta dalla Fiera di Rimini, è la partita di volley femminile in programma oggi, giovedi 24 giugno 2021: fischio d’inizio previsto per le ore 19.30. Siamo nella “bolla sanitaria” romagnola per la seconda semifinale della Nations League 2021 di volley femminile, che dunque giunge finalmente alle fasi più calde, e con la diretta tra Stati Uniti e Turchia davvero ci attende un match infuocato, una sorta di “finale” anticipata. Il valore delle contendenti è infatti immenso: da una parte ecco le statunitensi di Karch Kiraly, bronzo alle ultime Olimpiadi brasiliane e gran favorite al titolo, mentre contro ci sarà la temibile formazione di Giovanni Guidetti, con tutte le big che nella scorsa stagione hanno dominato ogni competizione europea (con la maglia dei club). Ci attende dunque stasera una parata di stelle sul taraflex romagnolo, con tutte le big pronte a lottare per la finalissima della Nations League 2021.

DIRETTA USA TURCHIA: IL CONTESTO

Per la seconda semifinale della Nations league di volley femminile, la diretta tra Stati Uniti e Turchia in programma questa sera, come abbiamo accennato prima, ci attendiamo gran scintille, viste le personalità chiamate in causa: facciamo però un passo indietro e ricordiamo come le due squadre si sono comportate nelle ultime cinque settimane. Cominciando dalle temibili turche di Guidetti, va detto che nella fase a gironi la squadra biancorossa ha commesso appena pochi passi falsi: si leggono 30 punti a tabella, con 11 successi su 15 partite disputate e KO registrati contro Brasile, USA, Giappone e Repubblica Domenicana. Comunque un ruolino veramente importante per una squadra che non è certo da sottovalutare in questa Final Four. Cammino praticamente privo di sbavature per le americane: le atlete di Kiraly hanno chiuso le 5 settimane a gruppi da prime in classifica, con il record di 42 punti e 14 successi ottenuti su 15 match. Unico neo, la sconfitta maturata proprio all’ultimo turno contro la Cina solo 4 giorni fa: un KO trascurabile e che sicuramente le statunitensi si sono già messe alle spalle in vista della partita di questa sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA