DIRETTA/ Super-G femminile La Thuile: ha vinto Nina Ortlieb! Brignone 2^ a 1/100

- Claudio Franceschini

Diretta Super-G femminile La Thuile: ha vinto Nina Ortlieb, Federica Brignone beffata per un solo centesimo ma con 80 punti fondamentali per la classifica di Coppa del Mondo. Terza Suter.

Brignone Coppa del Mondo Cortina
Federica Brignone (LaPresse)

Nina Ortlieb ha vinto il super-G femminile di La Thuile, ma la grande notizia per noi italiani è il secondo posto di Federica Brignone: la milanese ha mancato la vittoria per un solo centesimo ma può festeggiare, perché porta a casa altri 80 punti utili per la Coppa del Mondo generale. Adesso l’azzurra ha un vantaggio di 153 punti su Mikaela Shiffrin, che potrebbe tornare nel prossimo fine settimana ma si troverà a dover rimontare su un’avversaria che in questo momento è super competitiva in ogni singola disciplina; la Brignone ha ottenuto anche un margine su Corinne Suter (preceduta di 6 centesimi oggi) portandosi a -19 nella classifica di specialità. La svizzera chiude il podio, poi va segnalato il quarto posto di Petra Vlhova: anche la slovacca spera nella Coppa del Mondo, intanto ha 36 punti da rimontare sulla Shiffrin e, perdendo quota dalla Brignone, si trova a -189 dalla vetta ma sapendo di poter fare la differenza nello slalom. È stata una giornata positiva per l’Italia: nel super-G femminile di La Thuile quinto posto per Marta Bassino e settimo per Elena Curtoni, abbiamo dunque portato tre azzurre nelle prime 10 della graduatoria finale a conferma di come il nostro sci stia risalendo di colpi in maniera esponenziale. Tutto sommato sono positive anche le prove di Francesca Marsaglia e Laura Pirovano: in particolare quest’ultima è stata capace di chiudere nelle prime 20 partendo con il pettorale numero 47, bravissima anche Ester Ledecka che si è piazzata al sesto posto con il numero 30. (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G LA THUILE: COMANDA NINA ORTLIEB

Il super-G femminile di La Thuile è già agli archivi? Se fosse così, ci sarebbe un altro podio per Federica Brignone che allungherebbe nella classifica di Coppa del Mondo: al momento l’azzurra occupa la seconda posizione con il tempo di 1’11’’73, peraltro grande beffa per lei perché la leader, ovvero Nina Ortlieb, la precede di un solo centesimo. Sa tanto di vittoria sfumata dunque da parte di Federica, che però in questo momento avrebbe 80 punti preziosissimi e un altro margine su Corinne Suter, terza con 6 centesimi dalla nostra sciatrice, per recuperarla nella graduatoria del Super-G. In quarta posizione la ritrovata Lara Gut-Behrami, reduce dalle discese vinte la scorsa settimana; poi l’altra svizzera Michelle Gisin, Francesca Marsaglia al momento si piazza all’ottavo posto alle spalle di Tina Weirather. Tecnicamente le favorite sono già scese: vedremo se nel proseguo del super-G femminile di La Thuile ci saranno sorprese dell’ultimo istante, da segnalare che la corsa è stata temporaneamente interrotta a causa della caduta della francese Tiffany Gauthier ma pare si possa riprendere subito, senza particolari problemi – fortunatamente. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA GARA

La diretta tv del Super-G femminile di La Thuile non presenta novità rispetto al solito: saranno come sempre Rai Sport e Rai Sport + (disponibili anche in alta definizione) a seguire la gara, e tutti gli appassionati potranno anche avvalersi del sito ufficiale www.raiplay.it (senza costi aggiuntivi) visitandolo con dispositivi mobili quali PC, tablet e smartphone. In alternativa abbiamo Eurosport, che manderà in onda integralmente il Super-G: canale disponibile sulla televisione satellitare e sul digitale terrestre, gli abbonati alla piattaforma Eurosport Player avranno anche il supporto della diretta streaming video. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA SUPER-G FEMMINILE LA THUILE: SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via del Super-G femminile di La Thuile. Nel corso di questa stagione di Coppa del Mondo di sci alpino 2020 nessuna atleta è riuscita a vincere più di una gara in questa specialità: abbiamo già ricordato il trionfo di Corinne Suter a Garmisch e quello di Mikaela Shiffrin a Bansko, mentre gli altri Super-G sono stati appannaggio di Viktoria Rebensburg (Lake Louise), Sofia Goggia (Sankt Moritz) e Federica Brignone, che si è imposta a Sochi. A La Thuile invece si gareggia per la seconda volta assoluta in Coppa del Mondo, la prima era stata nel 2016: ottima Italia visto che Nadia Fanchini aveva vinto la seconda discesa con terzo posto di Daniela Merighetti (seconda Lindsey Vonn), la stessa Fanchini si era presa il terzo gradino del podio nella prima discesa vinta da Lara Gut – davanti a Cornelia Hutter – mentre il Super-G era stato vinto da Tina Weirather che aveva preceduto Gut e Vonn. Adesso è arrivato il momento di assistere alla gara di oggi, che come detto potrebbe essere fondamentale per la nostra Brignone: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia la pista, il Super-G femminile di La Thuile comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Il Super-G femminile di La Thuile si corre alle ore 10:30 di sabato 29 febbraio, per la Coppa del Mondo di sci alpino 2020: gara fondamentale soprattutto per Federica Brignone che, seconda nella classifica di specialità, si presenta al doppio appuntamento forte del sorpasso avvenuto in graduatoria generale. L’azzurra ha adesso 1298 punti e un vantaggio di 73 lunghezze su Mikaela Shiffrin: la statunitense campionessa del mondo in carica sarà assente anche questo weekend e dunque potrebbe staccarsi nuovamente, contando che domenica è in programma la combinata e che in questa disciplina la Brignone ha vinto entrambe le gare stagionali. Chiaramente il duello per la Coppa del Mondo e le grandi speranze della nostra sciatrice sono il tema principale della giornata, ma nella diretta del Super-G femminile di La Thuile dovremo stare attenti ad altri temi che adesso possiamo provare a presentare.

DIRETTA SUPER-G FEMMINILE LA THUILE: RISULTATI E CONTESTO

Nel presentare la diretta del Super-G femminile di La Thuile abbiamo già detto che Federica Brignone insegue la storia: il vantaggio nella classifica generale di Coppa del Mondo fa il paio con il secondo posto nella classifica di specialità, la milanese sta vivendo la stagione della grande consacrazione e punta dunque al bottino pieno. Tecnicamente, nella gara di oggi anche un piazzamento potrebbe essere utile: Federica è decisamente più competitiva di una Petra Vlhova che la insegue con 86 punti di ritardo, e che dovrà essere in grado di fare la differenza nelle prove tecniche (slalom e gigante) per avere la possibilità di sorpassarla. La prima avversaria della Brignone allora è Corinne Suter, che ha vinto l’ultimo Super-G della stagione (a Garmisch) e che comanda la graduatoria di disciplina; attenzione però a Lara Gut-Behrami, ex campionessa del mondo che dopo un lungo periodo senza sussulti è inaspettatamente rinata a Crans Montana centrando la doppietta nelle due discese, e potrebbe mettere i bastoni tra le ruote all’azzurra. L’altra candidata alla vittoria del Super-G di La Thuile è Nicole Schmidofer; tecnicamente avremmo dovuto nominare anche Mikaela Shiffrin, ma purtroppo la statunitense è fuori da tempo per il tragico lutto che ha colpito la sua famiglia e non è ancora certissima la data del suo ritorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA