DIRETTA SUPER-G LAKE LOUISE/ Streaming video tv: trionfo Mayer, Paris secondo

- Mauro Mantegazza

Diretta super-G Lake Louise streaming video e tv, risultato finale della gara maschile di Coppa del Mondo di sci alpino: trionfo per Mayer, Paris arriva secondo.

dominik paris super-G
Diretta Super G Beaver Creek - Dominik Paris (LaPresse)

Termina qui la diretta del Super G Lake Louise con la grandissima vittoria di Matthias Mayer. L’austriaco ha dimostrato ancora una volta di avere talento e grandissima voglia di mettersi in mostra. Dietro di lui si prende la soddisfazione del secondo posto l’italiano Dominik Paris a una distanza di 0.40. Il secondo migliore italiano è Mattia Casse che ha disputato veramente una grande prova, arrivando quinto a 0.60. Decisamente peggio è andato Peter Fill che invece ha chiuso alla 26esima posizione in classifica. Giornata importante per gli sciatori austriaci visto che il podio è completato da Vincent Kriechmayr, dietro a Paris di appena 9 millesimi di secondo. La gara ha dunque regalato alcune conferme e anche tante sorprese, con un vero spettacolo per gli appassionati di questa straordinaria disciplina. (agg. di Matteo Fantozzi)

PARIS PER ORA SECONDO

Abbiamo assistito a una partenza sopra le righe della diretta Super G Lake Louise. Benissimo ha fatto, come sempre, Dominik Paris che al momento è secondo in classifica con un ritardo di 0.40 rispetto all’austriaco Matthias Mayer che è stato veramente impeccabile. Siamo solo a metà della gara, speriamo che Paris possa guadagnare la posizione. Molto bene è andato anche Mattia Casse che ha dimostrato una crescita della quale si era parlato molto negli ultimi mesi. La sua discesa l’ha visto ottenere la grandissima soddisfazione di portarsi quinto in classifica per i commenti di tono entusiasta dei telecronisti della Rai. Al momento terzo è l’austriaco Vincent Kriechmayr mentre quarto lo svizzero Mauro Caviezel. (agg. di Matteo Fantozzi)

AL VIA LA GARA

Tutto è pronto per la diretta del super-G di Lake Louise. Spulciando fra i risultati recenti in questa specialità nella località canadese è emerso il dominio della Norvegia, che d’altronde in super-G non riguarda certamente solo Lake Louise. Basterebbe ricordare che sette Coppe di specialità negli ultimi otto anni sono finite a supergigantisti norvegesi: nel 2012, 2013 e 2014 una tripletta consecutiva di Aksel Lund Svindal (che aveva già vinto la Coppa di super-G nel 2006 e nel 2009), poi ecco i tre successi di Kjetil Jansrud nel 2015, 2017 e 2018, intervallate dalla Coppa vinta nel 2016 dal loro connazionale Aleksander Aamodt Kilde. Un dominio spezzato l’anno scorso dal nostro Dominik Paris, che ha portato l’Italia a quota due in super-G dopo il successo di Peter Runggaldier nel leggendario 2015. Se ci aggiungiamo che alle Olimpiadi si contano tre ori di Kjetil Andre Aamodt più più uno a testa per Svindal e Jansrud, è facile capire che in super-G il dominio della Norvegia è davvero totale, anche se a Pyeongchang si è imposto Matthias Mayer, che ha tolto per la prima volta ai vichinghi l’oro olimpico di super-G dai tempi di Hermann Mayer a Nagano 1998. Per scoprire se la saga norvegese proseguirà anche oggi, adesso la parola deve naturalmente passare alla pista e al cronometro: il super-G maschile di Lake Louise sta finalmente per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL SUPER-G DI LAKE LOUISE

La diretta del super-G di Lake Louise avrà inizio alle ore 20.15 italiane, quando nella località dell’Alberta saranno le 12.15, considerate le ben otto ore di fuso orario. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

L’ALBO D’ORO

Aspettando la diretta del super-G di Lake Louise, può essere interessante indagare nell’albo d’oro recente di questa gara ormai tradizionale per la Coppa del Mondo di sci maschile. Ricordato che nel 2016 saltò l’intera trasferta nord-americana, lo storico recente ci fornisce comunque indicazioni molto interessanti. L’anno scorso il primo super-G della stagione vide la vittoria di Kjetil Jansrud davanti all’austriaco Vincent Kriechmayr e allo svizzero Mauro Caviezel, vittoria per Jansrud anche nel 2017, quando Kjetil aveva preceduto gli austriaci Max Franz e Hannes Reichelt; torniamo poi al 2015 per trovare un’altra vittoria norvegese, ma in quel caso con Aksel Lund Svindal davanti a Matthias Mayer e al nostro Peter Fill, che era salito sul podio anche il giorno prima in discesa. Nel 2014 invece il terzo gradino del podio nel super-G di Lake Louise andò a Dominik Paris, alle spalle di Kjetil Jansrud ancora una volta vincitore e di Matthias Mayer. Il dominio norvegese è una caratteristica costante in super-G in Canada: nel 2013 infatti vinse Aksel Lund Svindal davanti a Matthias Mayer – che è invece abbonato ai secondi posti – e all’altro austriaco Georg Streitberger. L’ultimo successo non norvegese in super-G a Lake Louise risale addirittura al 2010, quando lo svizzero Tobias Grünenfelder ottenne l’unica vittoria della carriera. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA SUPER STAGIONE DI PARIS

Verso la diretta del super-G di Lake Louise, facciamo con estremo piacere un passo indietro alla scorsa stagione, che vide Dominik Paris prendersi sia la Coppa di specialità sia l’oro iridato. Mercoledì 6 febbraio fu il giorno del trionfo di Dominik Paris in super-G ai Mondiali di Are. Il nostro azzurro nella gara iridata in Svezia scese con il numero 3 e portò a termine una prestazione ottima, ma non del tutto priva di errori, dunque c’era il fondato timore che qualcuno potesse fare meglio, soprattutto nel tratto finale dove si era verificato l’errore. Nel super-G tuttavia si deve interpretare il tracciato, coniugando la massima velocità possibile all’abilità tecnica, e una prestazione priva di errori è praticamente impossibile, considerata pure l’assenza di prove, a maggior ragione su piste dove non si gareggia spesso (come Are). Tutti i rivali di Dominik Paris quel giorno dimostrarono di non riuscire a fare meglio dell’azzurro: solo Vincent Kriechmayr e Johan Clarey si avvicinarono a 9/100, margine comunque non così piccolo per una gara che Paris ha completato in 1’24”20. Dominik nello scorso inverno vinse anche tre super-G di Coppa del Mondo a Bormio, Lillehammer e Soldeu, chiudendo così a quota 430 punti nella Coppa di super-G, davanti a Vincent Kriechmayr che fu secondo con 346 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PROVA A LAKE LOUISE

La diretta del super-G di Lake Louise completa il weekend della Coppa del Mondo di sci alpino 2019-2020 nella la località canadese. Lake Louise, rispettando una tradizione ormai consolidata, ospita le prime gare veloci maschili della stagione del Circo Bianco. Ieri abbiamo assistito alla prima discesa, oggi tocca anche al primo super-G a Lake Louise: la pista canadese per gli uomini non è fra le più difficili, ma è comunque il primo banco di prova anche in questa emozionante disciplina, che unisce alla grande velocità anche difficoltà tecniche maggiori rispetto alla discesa, a maggior ragione perché non si disputano prove di super-G nei giorni precedenti. Siamo sicuri che già da oggi i migliori specialisti del mondo ci sapranno regalare un grande spettacolo, con Dominik Paris in primo piano come è giusto che sia per chi della specialità è campione del Mondo in carica e detentore della Coppa di super-G. Andiamo allora a leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di Lake Louise.

DIRETTA SUPER-G LAKE LOUISE: FAVORITI E AZZURRI

Tra i nomi più attesi per la diretta del super-G di Lake Louise c’è dunque senza ombra di dubbio in copertina Dominik Paris e certamente non per patriottismo: campione del Mondo e detentore della Coppa di specialità, non ci sarebbe bisogno di altro per presentare Dominik. Più in generale, i nomi più attesi sono sostanzialmente gli stessi dei quali vi parlavamo già ieri in vista della discesa, anche se naturalmente qualche piccola differenza rispetto alla libera può essere evidenziata. Ad esempio, in casa Norvegia il super-G è il “regno” di Kjetil Jansrud, vincitore di tre Coppe di specialità nelle ultime cinque stagioni e primo l’anno scorso a Lake Louise, d’altronde Aksel Lund Svindal purtroppo è ormai il passato, dunque il numero 2 norvegese sarà Aleksander Aamodt Kilde. Per l’Austria ecco il campione olimpico Matthias Mayer ma soprattutto Vincent Kriechmayr, nella scorsa stagione principale rivale di Paris per la Coppa di super-G. Mai sottovalutare Beat Feuz, anche se più specialista della discesa, la Svizzera comunque può puntare moltissimo anche su Mauro Caviezel. Tra gli altri azzurri dobbiamo sempre ricordare la pesante assenza di Christof Innerhofer, potremo dunque puntare sul veterano Peter Fill e inoltre su Mattia Casse ed Emanuele Buzzi come possibili spalle per Dominik Paris.



© RIPRODUZIONE RISERVATA