CANCELLATO SUPER-G LAKE LOUISE/ Troppa neve: salta la prova. Quando si recupera?

- Mauro Mantegazza

Cancellato super-G Lake Louise: salta la gara maschile di Coppa del Mondo di sci alpino per troppa neve. Quando verrà recuperata?

Kriechmayr super-G
Diretta super-G: Vincent Kriechmayr (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G LAKE LOUISE: GARA CANCELLATA!

Nulla da fare per la coppa del mondo di sci maschile a Lake Louise: solo pochi minuti fa ci è arrivata notizia che pure la diretta del Super G, dalla pista canadese, è stata cancellata per via delle condizioni climatiche avverse. Le abbondanti nevicate delle ultime ore e le previsioni in tal senso davvero poco incoraggianti hanno spinto la Federazione e il comitato della gara di Coppa a dichiarane la cancellazione, non essendoci i presupposti per scendere dal cancelletto in sicurezza.

Dopo dunque la discesa di venerdi cancellata (ma sarà recuperata il prossimo 2 dicembre a Beaver Creek) e i problemi occorsi anche nelle prove femminili di Killington, è l il Super-G di Lake Louise a capitolare: un vero peccato considerato che pure gli azzurri erano apparsi un buona forma e potevano fare davvero bene sul tracciato canadese. Ma dichiarata la cancellazione, rimane da vedere se e come la Fis intenderà recuperare questa gara, considerato che già il prossimo fine settimana a Beaver Creek si annuncia affollatissimo, con due SuperG e due discese programmate da giovedi e domenica: il calendario pare già ingolfato. (agg Michela Colombo)

UNA “PRIMA” PIENA DI INCOGNITE

La diretta del super-G di Lake Louise completerà oggi, domenica 28 novembre 2021, il primo ricco weekend della velocità nella Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2021-2022. L’attesa è molto grande dunque per questa prima gara della stagione del Circo Bianco in questa specialità: il super-G di Lake Louise non è fra i più difficili, la facilità del tracciato pesa forse ancora più che in discesa ma lo spettacolo tutto sommato dovrebbe essere garantito proprio perché ogni minimo errore potrebbe fare la differenza, come sempre in super-G con l’incognita dell’assenza di prove – dopo le discese dei giorni scorsi pesa meno, ma gli angoli sono differenti.

Naturalmente ci sono tutte le incognite che accompagnano il debutto stagionale, almeno nella specialità: il nome di riferimento è fatalmente l’austriaco Vincent Kriechmayr, che l’anno scorso vinse sia la medaglia d’oro ai Mondiali di Cortina sia la Coppa di specialità, ripetendo quello che nel 2019 aveva fatto il nostro Dominik Paris. Due bellissimi nomi li abbiamo fatti, andiamo allora a leggere tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta del super-G di Lake Louise.

DIRETTA SUPER-G LAKE LOUISE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del super-G di Lake Louise avrà inizio alle ore 20.15 italiane, quando nella località dell’Alberta saranno le 12.15, considerate le ben otto ore di fuso orario. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA SUPER-G LAKE LOUISE: FAVORITI E AZZURRI

Come si accennava in precedenza, la diretta del super-G di Lake Louise ci offrirà la prima gara della stagione in questa specialità, un appuntamento sempre particolare anche se non segna proprio il debutto, dal momento che il super-G chiude un lungo weekend canadese. I due nomi da copertina possono essere i già citati Vincent Kriechmayr e Dominik Paris, che mettono sul piatto un titolo mondiale e una Coppa di specialità a testa dal 2019 in poi – nel 2020 la Coppetta andò allo svizzero Mauro Caviezel, che però oggi sarà il grande assente nel super-G di Lake Louise, dove invece possiamo salutare il ritorno di Aleksander Aamodt Kilde.

Il norvegese, la cui stagione era stata spezzata da un infortunio nel 2020-2021, è sicuramente un altro nome di spicco del super-G grazie a una Coppa di specialità, tre vittorie e un totale di undici podi e fa il paio con il connazionale Kjetil Jansrud, altro nome assolutamente da tenere d’occhio, anche perché a Lake Louise ha già vinto numerose volte in carriera (tre in super-G). Ci resta naturalmente da citare il campione olimpico in carica Matthias Mayer, che ha pure vinto l’ultimo super-G in terra canadese nel 2019, ma l’auspicio è che tra questi assi quello vincente sia il nostro Domme…

© RIPRODUZIONE RISERVATA