DIRETTA/ Super-G maschile Courchevel: vittoria per Vincent Kriechmayr!

- Mauro Mantegazza

Diretta super-G maschile Courchevel streaming video Rai: orario, favoriti, azzurri e risultato live della gara per le finali della Coppa del Mondo di sci, oggi 17 marzo.

Kriechmayr super-G
Diretta super-G: Vincent Kriechmayr (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G MASCHILE COURCHEVEL: VITTORIA PER VINCENT KRIECHMAYR

Vincent Kriechmayr ha vinto il super-G maschile di Courchevel coronando Finali eccezionali per lo sciatore austriaco, che si trova benissimo sulla pista francese e dopo il successo in discesa ieri ha vinto anche il super-G che ha chiuso la stagione della velocità. Si conferma anche Marco Odermatt, al secondo posto come già ieri, ennesima soddisfazione di una stagione che ha già assegnato al campione elvetico la Coppa del Mondo generale. Meritatissima la vittoria di Kriechmayr oggi, perché l’austriaco con il tempo di 1’09”43 ha rifilato ben 53/100 ad Odermatt e 75/100 all’altro svizzero Gino Caviezel, che ha conquistato il terzo posto. Giù dal podio Aleksander Aamodt Kilde, quarto ma già certo della vittoria della Coppa del Mondo di super-G.

A questo proposito, possiamo notare che con il dodicesimo posto di Matthias Mayer il campione olimpico è stato scavalcato nella classifica di specialità sia da Odermatt sia da Kriechmayr, che chiudono la stagione di super-G rispettivamente al secondo e terzo posto. Prestazioni deludenti per gli Azzurri: detto che sono scesi entrambi fra gli ultimi che sono arrivati tutti in fondo pagando forse un peggioramento delle condizioni su una neve “estiva”, resta comunque negativo il bilancio di un quattordicesimo posto per Dominik Paris e del diciassettesimo per Christof Innerhofer. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sta per prendere il via il super-G maschile di Courchevel, con la Coppa del Mondo generale già assegnata a Marco Odermatt e quella di specialità per Aleksander Aamodt Kilde si tratterà di una gara più “libera”, senza particolari pressioni e speriamo in un grande spettacolo a caccia della vittoria nell’ultima gara veloce della stagione dello sci alpino. La Norvegia con la Coppetta di Kilde conferma la sua storica superiorità in super-G, dal momento che i “vichinghi” hanno conquistato per ben 13 volte la Coppetta, di cui due con Kilde che già aveva fatto festa nel 2016 e chissà se potrà avvicinare le cinque del suo connazionale Aksel Lund Svindal.

In questo senso, a quota cinque Coppe di specialità c’è anche un’altra leggenda dello sci alpino, cioè l’austriaco Hermann Maier, mentre l’Italia ha fatto festa per due volte, conquistando la Coppa di super-G nel 1995 grazie a Peter Runggaldier e nel 2019 naturalmente con Dominik Paris. Adesso però la parola deve passare alla pista e al cronometro: comincia il super-G maschile di Courchevel! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SUPER-G MASCHILE COURCHEVEL STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del super-G maschile di Courchevel avrà inizio alle ore 11.30. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 58 del telecomando, disponibile anche al numero 5058 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Francia (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

LA SITUAZIONE

Mentre aspettiamo la diretta del super-G maschile di Courchevel, possiamo fare il punto della situazione nella classifica di specialità, che come abbiamo detto è già stata matematicamente assegnata al norvegese Aleksander Aamodt Kilde grazie a ben 480 punti su sei gare finora disputate. Kilde era uscito nel primo super-G disputato a Beaver Creek, ma da quel momento in poi è stato praticamente perfetto grazie a quattro vittorie a Beaver Creek 2, in Val Gardena, a Bormio ed infine pochi giorni fa a Kvitfjell, più il secondo posto di Wengen per un totale appunto di 480 punti con cui ha messo fuori causa sia Matthias Mayer sia Marco Odermatt, rispettivamente secondo con 350 punti e terzo a quota 322.

Mayer non ha vinto nemmeno una gara di super-G in questa Coppa del Mondo, ma ha raccolto ben due secondi e altrettanti terzi posti (più naturalmente l’oro olimpico), Odermatt invece ha vinto Beaver Creek 1 e Wengen più un secondo posto, oggi lotteranno per la piazza d’onore di specialità alle spalle di Kilde. Il migliore italiano è invece Dominik Paris, attualmente nono con 140 punti in super-G. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ULTIMO ATTO!

La diretta del super-G maschile di Courchevel sarà questa mattina, giovedì 17 marzo 2022, l’ultimo atto stagionale per quanto riguarda le discipline veloci e il secondo appuntamento degli uomini alle Finali della Coppa del Mondo di sci alpino che quest’anno si disputano in Francia in vista dei Mondiali dell’anno prossimo, che avranno luogo fra Courchevel e Meribel. La Coppa di specialità di super-G è già assegnata ad Aleksander Aamodt Kilde, che sarà logicamente l’uomo più atteso insieme a Marco Odermatt, perché proprio il super-G è stata la specialità nella quale è stato più vivo il duello tra i primi due della classifica generale di Coppa del Mondo, almeno fino al flop dello svizzero in Norvegia che ha spianato la strada a Kilde per la Coppetta.

Le Finali hanno alcune caratteristiche peculiari che è bene ricordare: partecipano ad ogni singola gara solamente i primi 25 della classifica di specialità, ai quali possono aggiungersi se lo desiderano il campione del Mondo juniores e chi ha più di 500 punti nella classifica generale di Coppa del Mondo, mentre i punti vengono assegnati solo ai primi 15, in considerazione appunto del ridotto numero di partecipanti. Tenendo presente tutto questo, scopriamo adesso tutte le informazioni per seguire al meglio la diretta del super-G maschile di Courchevel.

DIRETTA SUPER-G MASCHILE COURCHEVEL: FAVORITI E AZZURRI

Verso la diretta del super-G maschile di Courchevel, dobbiamo dire che questa specialità un po’ trascurata – la gara delle Finali sarà appena il settimo super-G dell’intera stagione di Coppa del Mondo – è stata quella che ha visto lottare più direttamente Marco Odermatt e Aleksander Aamodt Kilde, con il norvegese che ha avuto la meglio per la Coppa di specialità di super-G già con una gara d’anticipo, anche se ciò non è bastato per mettere in dubbio la Coppa del Mondo generale dello svizzero, grazie soprattutto al dominio totale di Odermatt in gigante, dove Kilde non gareggia più dopo l’infortunio. Guai poi naturalmente a sottovalutare Matthias Mayer, sempre costante a livelli altissimi e capace di trovare il guizzo vincente nell’occasione più importante, vincendo l’oro nel super-G delle Olimpiadi di Pechino.

In casa Italia, ancora una volta, la grande speranza si chiama Dominik Paris: questa stagione a dire il vero non è stata esaltante in super-G per il campione altoatesino, che comunque a sprazzi è riuscito ad ottenere buonissimi risultati, su tutti il quarto posto di un paio di settimane fa a Kvitfjell, dunque speriamo in Domme per un guizzo conclusivo. La pista però piace anche a Christof Innerhofer e allora speriamo per lui nella gara che potrebbe essere la migliore della stagione in super-G, mentre purtroppo sarà assente per infortunio Mattia Casse, cioè il terzo Azzurro che si era qualificato per queste Finali di Coppa del Mondo di sci nella specialità.





© RIPRODUZIONE RISERVATA