DIRETTA/ Super-G Val di Fassa, trionfo Brignone: eguaglia record della Compagnoni!

- Claudio Franceschini

Diretta Super-G Val di Fassa: streaming video Rai, orario e vincitrice della prova per la Coppa del mondo di sci femminile. Siamo ancora su La Volata, 28 febbraio 2021.

Lara Gut super-G Mondiali
Diretta Super-G: Lara Gut Behrami (Foto LaPresse)

DIRETTA SUPER-G FEMMINILE VAL DI FASSA: CHE TRIONFO PER BRIGNONE!

Con solo pochissime atlete ormaa attese al via, non ci attendiamo altri colpi di scena e possiamo concedere il trionfo nel Super G di Val di Fassa alla nostra Federica Brignone! Per l’azzurra una vittoria davvero eccezionale e quanto mai meritata, che pure la lancia nella storia dello sport italiano: la carabiniera infatti incassa oggi la sua 16^ vittoria in Coppa del mondo e dunque eguaglia Deborah Compagnoni, diventando l’azzurra più vincente di sempre. Alle sue spalle completano il podio del super G di Val di Fassa il duo svizzero Gut Behrami-Suter, con la prima che che rimedia sufficienti punti per allungare il suo vantaggio in testa nella classifica generale della Coppa del mondo. È poi gran Italia appena sotto al podio, con il quarto quinto e sesto posto rispettivamente per Curtoni, Marsaglia e Bassino: a voler sognare sarebbe stato davvero magnifico vedere solo il tricolore oggi in testa alla prova su La Volata. Comunque abbiamo fin qui di che festeggiare! (agg Michela Colombo)

BRIGNONE 1^ MA TROPPE CADUTE

E’ gara davvero stregata questo super G di Val di Fassa! La prova infatti continua a subire lunghe interruzioni in seguito a bruttissime cadute delle atlete e non solo. Dopo infatti la norvegese Lie, pure è stata soccorsa in seguito a un brutto scontro con le reti poste a protezioni per l’austriaca Rosina Schneeberger: pure in questi istanti è di nuovo gara interrotta (anche se Flury era già partita ed è stata interrotta a metà tracciato) per soccorrere uno dei lisciatori rimasto a terra vicino al traguardo. E’ davvero una gara complicata quella a cui stiamo assistendo a la Volata, ma oltre ai drammi della pista dobbiamo ancora riportare la prima posizione (e quasi una vittoria già in tasca) per la nostra Federica Brignone: alle sue spalle resiste il duo svizzero Gut Behrami e Suter, mentre è poi gran Italia con i piazzamenti di Curtoni, Marsaglia e Bassino tra le prime sei. Chiudono al momento la top ten Mowinckel, Tippler, Worley e Johnson. (agg Michela Colombo)

DIRETTA SUPER-G VAL DI FASSA IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta del Super-g di Val di Fassa vedrà la partenza della prima atleta in gara in programma alle ore 11.00. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN – ma essendo una gara italiana, la Rai offrirà la discesa della Val di Fassa anche sul canale generalista Rai Due. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Val di Fassa (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

BRIGNONE SUPER

Siamo nel vivo della diretta del Super-g di Val di Fassa e per il momento è attesa in pista, per i necessari soccorsi a Kajsa Vickoff Lie, che è incappata in una bruttissima caduta. Nel frattempo dunque che la norvegese venga recuperata (si sospetta per lei un brutto infortunio alle ginocchia, ancora da confermare chiaramente), vediamo che è successo finora, dopo le prime 12 atlete al cancelletto. Dobbiamo subito segnalare la magistrale prestazione della nostra Federica Brignone, che, impeccabile sulla neve azzurra, ha trovato il miglior tempo di 1.14.61: alle sue spalle la gran favorita al trionfo (nonché prima indiziata al successo nella coperta) Lara Gut Behrami, che ha registrato un gap di quasi un secondo, mentre solo terza è la rossocrociata Corinne Suter a + 0.72 dalla nostra beniamina. Quarto tempo e gran prestazione per Irene Curtoni, che pure per un nulla ha strappato la medaglia di legno a Francesca Marsaglia, davvero super oggi: ancora Italia poi al sesto gradino con Marta Bassino, che pure era stata impeccabile nella prima parte del tracciato, e che certo avrebbe potuto competere per il trionfo. Nella top ten ricordiamo di fila anche Mowinckel, Tippler, Johnson e Scheyer. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente al via del super-G femminile in Val di Fassa. Lara Gut-Behrami sta per vincere la coppetta di specialità in Coppa del Mondo, e succederà dunque alla connazionale Corinne Suter: l’anno scorso era infatti stata la classe ’94 ad aggiudicarsi il titolo, timbrando 360 punti in una classifica parecchio equilibrata che aveva visto in seconda posizione (con appena 19 lunghezze di ritardo) la nostra Federica Brignone, poi in terza Nicole Schmidhofer a quota 217. Quest’ultima nel 2019 aveva vinto la coppetta di discesa ma si era dovuta accontentare del secondo posto in super-G, perché quello era stato un altro anno dominato da Mikaela Shiffrin che, competitiva anche nelle prove di velocità, si era presa il trofeo con 350 punti mettendolo a lato di quelli di slalom e gigante. La Suter, come abbiamo visto, non potrà centrare la doppietta: l’ultima resta allora quella di Tina Weirather centrata nel 2017 e 2018, proprio dopo la coppetta vinta dalla Gut nell’ano in cui aveva ottenuto anche la Coppa del Mondo generale. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà la pista: la diretta del super-G femminile in Val di Fassa comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G VAL DI FASSA: IL DOMINIO DI LARA GUT-BEHRAMI

Come abbiamo già detto nel presentare il super-G femminile in Val di Fassa, c’è un nome che attirerà tutte le attenzioni: quello di Lara Gut-Behrami, tornata sui suoi standard soprattutto in questa specialità che sta dominando. Per trovare l’ultima volta in cui la Gut non ha vinto un super-G dobbiamo tornare al 20 dicembre: eravamo in Val d’Isère e il successo aveva sorriso alla ceca Ester Ledecka, che aveva preceduto Corinne Suter e la nostra Federica Brignone. Da quel momento la Gut-Behrami ha fatto piazza pulita di tutte le avversarie: vittoria a Sankt Anton, successo a Crans Montana, doppio timbro a Garmisch e, naturalmente, oro mondiale a Cortina. Arriva a questa gara in Val di Fassa con 445 punti nella classifica di specialità e un vantaggio di 195 vantaggio sulla connazionale Suter e 205 su Tamara Tippler: considerando che dopo questa prova avremo solo il super-G della finale di Lenzerheide, la Gut-Behrami ha in tasca la coppetta di specialità che sarebbe la terza in carriera, ma ovviamente grazie a questa serie straordinaria l’elvetica punta anche al bersaglio grosso e cioè il secondo titolo di Coppa del Mondo… (agg. di Claudio Franceschini)

SUPER-G VAL DI FASSA: TRIS SU LA VOLATA

Dopo la doppia prova della discesa, ecco che per la Coppa del mondo di sci femminile siamo ancora in diretta in Val di Fassa ma per la gara del Super-G, oggi domenica 28 febbraio 2021. Non ci allontaniamo dunque dalla neve de La Volata per quella prova che potrebbe già consegnare la coppetta di specialità: siamo infatti ormai agli sgoccioli di questa stagione della coppa e dopo quanto occorso ai Mondiali di Cortina 2021, ecco che per le nostre beniamine sono davvero pochi nuovi palcoscenici. Calendario alla mano anzi vediamo che dopo la diretta del Super-g di Val di Fassa, per tale disciplina si scenderà in pista solo ancora a Lenzerheide, per le finali di coppa.

Dunque il tempo è poco e serve dare il massimo. Specialmente lo farà Lara Gut Behrami, vera dominatrice della specialità veloce in questa stagione e titolare della classifica di specialità: che pure avrà oggi l’occasione di chiudere i giochi, visto il vantaggio messo dalle sue spalle finora in graduatoria.

DIRETTA SUPER-G VAL DI FASSA: LE PROTAGONISTE ANNUNCIATE

Lo abbiamo detto prima prima: prima protagonista per la diretta del Super-G in Val di Fassa non può che essere la leader della graduatoria di specialità ovvero Lara Gut Behrami. La sciatrice ticinese ha davvero dominato questa stagione per la disciplina: a tabella contiamo infatti per la rossocrociata 4 successi nelle 5 gare finora disputate. Non solo: pure la la svizzera ha fatto suo l’oro nella prova ai recenti Mondiali di Cortina 2021 (salendo poi sul primo gradino del podio anche per il gigante).  È dunque lei la prima favorita al trionfo: alle sue spalle è però ricca la lista delle altre pretendenti al podio. Ecco infatti che ci attendiamo grandi cose, pur dopo un’esperienza iridata non sempre facile, dalle azzurre Marta Bassino e Federica Brignone: pure potrebbero oggi fare molto bene anche l’altra svizzera Corinne Suter come pure la campionessa ceca Ester Ledecka. “Mine vaganti” della gara su La Volata Petra Vlhova e Mikaela Shiffrin, che sanno rendersi pericolosissime ovunque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA