Diretta/ Svizzera Olanda donne (risultato finale 1-4): orange ai quarti, ma seconde!

- Mauro Mantegazza

Diretta Svizzera Olanda donne, risultato finale 1-3: le orange vincono e sono ai quarti degli Europei 2022 di calcio femminile, ma non incantano e si accontentano del secondo posto nel gruppo C.

Olanda donne gol esultanza lapresse 2022 640x300
Diretta Svizzera Olanda donne (1-4) Europei 2022 gruppo C (Foto LaPresse)

DIRETTA SVIZZERA OLANDA DONNE (RISULTATO FINALE 1-4)

Svizzera Olanda donne 1-4: le orange sono ai quarti degli Europei 2022 di calcio femminile, ma con tremenda fatica e dovendo ringraziare anche un po’ di fortuna: è secondo posto nel gruppo C, dunque sarà incrocio con la Francia. La partita si è accesa all’inizio del secondo tempo: al 49’ angolo per l’Olanda che ha dimostrato la sua forza sui calci piazzati. Il terzino destro Lynn Wilms ha colpito di testa; deviazione fortuita di Ana-Maria Crnogorcevic, attaccante del Barcellona, e Svizzera che si è ritrovata sotto. La risposta però è stata immediata: già al 53’ Bachmann ha nuovamente fatto il vuoto sulla corsia, ha messo in mezzo un pallone basso e Géraldine Reuteler, che aveva mancato la via della rete nel primo tempo, in questa occasione ha toccato in maniera vincente alle spalle dell’incolpevole Van Domselaar.

Tutto da rifare per l’Olanda donne, qualificata anche con questo risultato ma comunque da seconda nel girone, e sempre con il rischio di subire una rete che l’avrebbe eliminata; a sei minuti dal termine Romée Leuchter, entrata dalla panchina, ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutto il popolo olandese trovando la rete del nuovo vantaggio, poco dopo terzo gol con Victoria Pelova ma fuorigioco e rete cancellata, ma ancora Pelova e Leuchter in pieno recupero hanno stabilito finalmente il poker orange chiudendo definitivamente i conti, non abbastanza comunque per vincere il gruppo C. L’Olanda è ai quarti, dilagando nel finale ma senza davvero incantare: una buona notizia per la Francia, ma in gara ad eliminazione diretta può succedere di tutto… (agg. di Claudio Franceschini)

SVIZZERA OLANDA DONNE (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Svizzera Olanda donne 0-0: le orange non passano per il momento, e così devono accettare un secondo posto nel girone aspettando chiaramente le evoluzioni nel secondo tempo. La difesa della Svizzera aveva mostrato solidità contro la Svezia; stavolta non è la stessa cosa ma in porta c’è una Gaelle Tahlmann ispirata, brava a respingere tutte le occasioni che l’Olanda sa costruire. Dall’altra parte le orange devono fare attenzione: al 36’ cross dalla destra, Reuteler evita la marcatura e il suo colpo di testa sembra a botta sicura, ma Van Domselaar si produce in un grande intervento togliendo il pallone dalla porta.

La nazionale elvetica sarebbe qualificata ai quarti degli Europei 2022 di calcio femminile con una vittoria questa sera, perché farebbe valere la sfida diretta a favore: l’Olanda, decisamente superiore nelle previsioni e nella qualità della sua rosa, dovrà produrre il massimo sforzo nel secondo tempo perché, dopo aver rischiato di non battere il Portogallo, venire eliminata in questo modo sarebbe davvero un fallimento, anche perché stiamo parlando della nazionale che è campionessa europea in carica… Abbiamo dunque la ripresa per scoprire cosa succederà sul terreno di gioco di Bramall Lane qui a Sheffield, non ci resta che aspettare… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SVIZZERA OLANDA DONNE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Svizzera Olanda donne sarà garantita sui canali di Sky Sport per gli abbonati alla piattaforma satellitare, mentre sulla Rai non dovrebbe andare in onda. Per quanto riguarda la diretta streaming video, essa sarà a disposizione l’applicazione Sky Go, tuttavia logicamente riservata agli abbonati.

SVIZZERA OLANDA DONNE (RISULTATO 0-0): SI GIOCA!

Svizzera Olanda donne inizierà fra pochissimi minuti, nel frattempo spendiamo qualche parola per le statistiche di queste due formazioni dopo le prime due giornate del gruppo C degli Europei di calcio femminile 2022, con la qualificazione ai quarti di finale che è ancora aperta. Certamente l’Olanda è favorita, dal momento che troviamo le detentrici del titolo europeo a quota 4 punti in classifica, naturalmente grazie a una vittoria e un pareggio.

Le olandesi hanno segnato quattro gol e ne hanno subiti tre, di conseguenza la differenza reti è pari a +1 per l’Olanda. La Svizzera invece ha solamente un punto in classifica, evidentemente frutto di un pareggio e una sconfitta nelle prime due giornate per le elvetiche, la cui differenza reti è fatalmente negativa e pari a -1, con tre gol segnati ma quattro al passivo. Adesso però basta numeri, è giunto finalmente il momento di dare la parola al campo: Svizzera Olanda donne comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SVIZZERA OLANDA: NELLA STORIA

Aspettando la diretta di Svizzera Olanda donne, diamo uno sguardo alla storia di queste due Nazionali di calcio femminile. Per la Svizzera dobbiamo osservare che si tratta di una storia piuttosto modesta: le elvetiche vantano una partecipazione alla fase finale dei Mondiali nel 2015, passando la fase a gironi ma venendo poi eliminate agli ottavi di finale contro il Canada. Agli Europei invece la Svizzera aveva una sola precedente partecipazione nell’edizione 2017, chiusa però dalle elvetiche con l’eliminazione già alla fase a gironi.

L’Olanda invece è campionessa d’Europa in carica grazie al trionfo del 2017, in precedenza è da evidenziare anche il terzo posto del 2009, in quella che era tuttavia la prima partecipazione alla fase finale degli Europei. In effetti la nobiltà dell’Olanda è recente: due partecipazioni ai Mondiali nel 2015 e nel 2019, ma tre anni fa ci fu il secondo posto con la finale persa contro gli Usa, alle Olimpiadi debutto a Tokyo 2020 e subito quinto posto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SVIZZERA OLANDA: OLANDESI FAVORITE!

Svizzera Olanda donne, in diretta dallo stadio Bramall Lane di Sheffield, si giocherà questo pomeriggio, domenica 17 luglio, con fischio d’inizio alle ore 18.00 italiane (le 17.00 locali) nella terza e ultima giornata del girone C degli Europei 2022 di calcio femminile, di cui sarà una partita di fondamentale importanza per le due formazioni. La diretta di Svizzera Olanda donne avrà le campionesse in carica nel ruolo di grandi favorite, ma la situazione del gruppo è davvero intrigante. Uno sguardo alla classifica ci dice infatti che l’Olanda ha 4 punti e la Svizzera uno solo, ma naturalmente se dovessero vincere le elvetiche ci sarebbe l’aggancio, tra l’altro con lo scontro diretto a quel punto favorevole alla Svizzera.

Dopo il doppio pareggio nella prima giornata, sono infatti arrivate nella seconda giornata per l’Olanda una divertente vittoria per 3-2 contro il Portogallo, mentre la Svizzera è uscita sconfitta, sia pure di misura con un dignitoso 2-1 al cospetto della più quotata Svezia. Le differenze di valore sono state finora meno evidenti del previsto in questo girone, ma l’Olanda ha in mano il proprio destino, e questo vantaggio è significativo con una sola partita ancora da giocare. Cosa ci dirà quindi la diretta di Svizzera Olanda donne?

PROBABILI FORMAZIONI SVIZZERA OLANDA DONNE

Scopriamo adesso che cosa ci potrebbero dire le probabili formazioni di Svizzera Olanda donne. Per la Svizzera del c.t. Nielsen si potrebbe disegnare un modulo 4-4-1-1, con queste undici possibili titolari: Thalmann in porta; davanti a lei, i quattro difensori Maritz, Calligaris, Buhler e Aigbogun; altra linea a quattro a centrocampo con Crnogorcevic, Maendly, Walti e Reuteler; in attacco la trequartista Sow in appoggio al centravanti Bachmann.

Per quanto riguarda invece l’Olanda allenata da Parsons, si può ipotizzare il modulo 4-2-3-1 e queste possibili titolari: in porta Van Domselaar; davanti a lei la difesa a quattro con Wilms, Van der Gragt, Janssen e Olislagers; in mediana la coppia formata da Spitse ed Egurrola; sulla trequarti da destra a sinistra Van de Donk, Roord e Martens a sostegno della prima punta Beerensteyn.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico sulla diretta Svizzera Olanda donne in base alle quote offerte dall’agenzia Snai, che ritiene nettamente favorite le olandesi: il segno 2 infatti è quotato a 1,35, mentre poi si sale a quota 4,75 in caso di pareggio (naturalmente segno X) oppure fino a ben 8,00 volte la posta in palio sul segno 1 qualora dovesse vincere la Svizzera.





© RIPRODUZIONE RISERVATA