Diretta/ Swiatek Kenin (6-3, 6-1) video tv Roland Garros 2020: trionfa la polacca!

- Claudio Franceschini

Diretta Swiatek Kenin streaming video tv: la finale femminile del Roland Garros 2020 si gioca sabato 10 ottobre sul campo Philippe Chatrier, l’inizio del match è previsto per le ore 16:00.

Swiatek Kenin finale Roland Garros facebook 2020 640x300
Diretta Swiatek Kenin, finale femminile Roland Garros 2020 (Foto LaPresse)

DIRETTA FINALE ROLAND GARROS SWIATEK KENIN (FINALE 6-3, 6-1): TRIONFA LA 19ENNE POLACCA!

Trionfo polacco nella finalissima femminile del Roland Garros 2020, nel match che ha messo a confronto Swiatek Kenin. Inizia nel migliore dei modi il secondo set per la tennista statunitense, che prova a riscattare il passo falso nel primo parziale. Così la Kenin cerca di sfruttare qualche leggerezza di Swiatek e si porta subito avanti di un break. La polacca, dal canto suo, non si lascia intimidire e appena alza il livello della concentrazione torna a pungere, ribaltando la situazione a suo favore. 2-1 per la polacca quando Kenin chiama il medical time out e lascia momentaneamente il terreno di gioco per delle verifiche. Kenin sembra non esserci più, complice anche qualche problema fisico. Swiatek avanza con cinismo e si proclama campionessa del Roland Garros 2020. La tennista polacca vince e convince contro Kenin. Risultato 6-3 6-1, nessun set perso. Vittoria ampiamente meritata, anche se Kenin non era evidentemente al top della forma. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

1°SET ALLA POLACCA!

In corso la finale al Roland Garros, con l’attesissima sfida tra Swiatek e Kenin per il titolo femminile. La diciannovenne polacca si è presa il primo set, grazie ad un ottimo primo parziale contro un’avversaria comunque molto tosto. La tennista Swiatek parte fortissimo, strappando subito il servizio a Kenin: 3-0. L’avversaria ribatte e grazie ad alcune imprecisioni della diciannovenne polacca si riporta sul 3-3. La Swiatek sembra in giornata e va sul 5-3, ma ancora Kenin controbatte annullando un set point all’altra finalista, siglando un rovescio vincente. La statunitense fallisce però l’aggancio sul 5-5 e concede la battuta a Swiatek. Così dopo cinquanta minuti di gioco è Swiatek ad imporsi nel primo set, con il punteggio di 6-4. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Ci siamo, pronti a vivere Swiatek Kenin che è la finale femminile del Roland Garros 2020. Se parliamo dell’Open di Francia, un ultimo atto tra due giocatrici così giovani non avveniva da tempo: l’anno scorso ci siamo andati vicini con i quasi 20 anni di Marketa Vondrousova e i 23 di Ashleigh Barty, ma qui siamo a nemmeno 19 e mezzo (Iga Swiatek) e quasi 22 (Sofia Kenin). Ne aveva poco più di 20 e mezzo Ana Ivanovic quando vinse l’edizione del 2008, strappandola a Dinara Safina che da poco aveva festeggiato i 22; nel 2002 una delle tante finali tra le sorelle Williams metteva a confronto una Serena quasi 21enne e una Venus neo 22enne, e allora per il record nella somma di età bisogna arrivare al 1988. Un’edizione storica: Steffi Graf, al secondo dei cinque pezzi del suo Golden Slam, sconfisse Natasha Zvereva per 6-0 6-0 in 33 minuti, la finale Slam più corta di sempre. La tedesca avrebbe festeggiato 19 anni dieci giorni più tardi, la sovietica ne aveva 17 da poco: l’augurio è che la vincitrice possa anche solo avvicinare la strepitosa carriera della Graf, ma bisognerà prima scoprire chi sarà e allora mettiamoci comodi lasciando che a parlare sia il Philippe Chatrier, il campo centrale del Roland Garros dove finalmente la diretta della finale femminile Swiatek Kenin comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SWIATEK KENIN IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA FINALE DEL ROLAND GARROS 2020

La diretta tv di Swiatek Kenin, finale femminile al Roland Garros 2020, sarà trasmessa su Eurosport che ha coperto tutto il torneo dello Slam: il canale è disponibile sia sul digitale terrestre, dunque in chiaro per tutti, che sul satellite di Sky. Gli appassionati di tennis potranno eventualmente sottoscrivere un abbonamento al portale Eurosport Player per seguire la partita anche in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone; sul sito ufficiale www.rolandgarros.com troveranno invece le informazioni utili sulle due finaliste e il tabellino play-by-play con il quadro statistico del match, oltre ai contenuti multimediali.

FINALE ROLAND GARROS: È SWIATEK KENIN! 

Swiatek Kenin è la finale femminile del Roland Garros 2020: si gioca alle ore 16:00 di sabato 10 ottobre, e dunque tra poco sul Philippe Chatrier verrà assegnata quella che si chiama Coupe Suzanne Lenglen, ovvero il trofeo per il torneo Wta dedicato alla Divina, che ha monopolizzato il tennis mondiale negli anni Venti. Vada come vada, la vincitrice alzerà questa coppa per la prima volta: nessuna delle due finaliste infatti era mai giunta all’ultimo atto degli Open di Francia, ma la differenza sostanziale è che Sofia Kenin ha già festeggiato gli Australian Open all’inizio della stagione, ottenendo così il primo Major in una carriera che l’ha già vista al numero 4 del ranking Wta (da lunedì potrebbe tornarci o addirittura essere la nuova numero 3), mentre Iga Swiatek è una matricola che aveva come migliore risultato un ottavo agli ultimi Us Open. La polacca, 19 anni, potrebbe diventare una delle più giovani vincitrici Major di sempre; per come ha giocato nel corso del torneo lo meriterebbe eccome, ma c’è anche l’avversaria e Sofia Kenin, oltre ad avere un ranking migliore ed esperienza sicuramente in più, ha dimostrato di avere grande personalità nel superare i momenti difficili che sono arrivati nelle due settimane. Adesso non resta che tuffarci nella grande atmosfera della diretta di Swiatek Kenin, non vediamo l’ora che la finale femminile del Roland Garros 2020 prenda il via.

DIRETTA SWIATEK KENIN: FINALE FEMMINILE AL ROLAND GARROS 2020

Non c’è una reale favorita in Swiatek Kenin, anche se nella finale del Roland Garros 2020 la statunitense è la giocatrice che si è già trovata in un contesto simile, peraltro sollevando il trofeo. Potrebbe contare il giusto comunque, e cioè non troppo: il torneo di Iga Swiatek è stato clamoroso, è vero che su sei partite ha affrontato quattro avversarie fuori dal seeding ma, intanto, la quinta era la finalista 2019 Marketa Vondrousova e la sesta era la numero 1 Simona Halep (cui ha lasciato tre giochi) e, secondariamente e forse ancora più importante, la polacca si presenta in finale avendo concesso la miseria di 23 game, senza aver mai dovuto giocare un tie break o anche solo aver chiuso 7-5. Insomma, una marcia trionfale che nascondeva inside, perché Su-Wei Hsieh è una veterana che conosce i trucchi del mestiere e Eugenie Bouchard aveva giocato qui una semifinale, mentre la nostra Martina Trevisan era reduce da tre successi di grande livello e dunque in totale fiducia.

Per quanto riguarda Sofia Kenin, il suo percorso è stato simile anche considerando l’alta testa di serie (numero 4): mai una giocatrice del seeding tra le avversarie fino alla semifinale, quando ha superato Petra Kvitova in due set ma rischiando di dover giocare il terzo. Per lei se vogliamo il discorso può vertere sul fatto che giocare da favorita – nei singoli match – e avendo addosso la pressione di dover vincere non è scontato nel tennis femminile (si veda ad esempio l’ennesimo flop Major di Elina Svitolina) e che le difficoltà ci sono state ma sono state sempre superate, non solo in semifinale ma anche e soprattutto nell’ottavo contro Fiona Ferro che, essendo francese, aveva dalla sua parte un pubblico che a volte è anche andato ai limiti del consentito nel tifo “contrario”, provocando anche una crisi di nervi da parte della ventunenne. Vedremo, perché tra poco si comincia a giocare la finale femminile del Roland Garros 2020…

© RIPRODUZIONE RISERVATA