DIRETTA/ Teramo Ternana (risultato finale 1-1): Costa Ferreira risponde a Partipilo!

- Claudio Franceschini

Diretta Teramo Ternana, risultato finale 1-1: termina con un pareggio la partita di Serie C per il girone C, i gol di Partipilo e Costa Ferreira sanciscono il punto a testa al Liberati.

Teramo
Diretta Teramo Virtus Francavilla, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA TERAMO TERNANA (RISULTATO FINALE 1-1)

Teramo Ternana 1-1: è appena terminata la partita dello stadio Liberati,  e il risultato è di parità al termine di 90 minuti di buona intensità ma con pochi e circoscritti sussulti. L’avvio di secondo tempo è stato fantastico, merito soprattutto degli abruzzesi: un contropiede è stato bloccato dalla pronta uscita di Tozzo che però si è fatto sfuggire il pallone, solo l’intervento di Suagher sulla riga di porta ha evitato una beffarda rete da parte del Teramo che, 12 minuti più tardi, ci ha provato con Bombagi – tiro deviato – e poi è effettivamente andato a segno pochi secondi dopo, sul calcio d’angolo seguente, ma l’arbitro Cudini ha ravvisato un fallo in attacco di Ilari e così ha annullato. In maniera beffarda la Ternana ne ha approfittato: al quarto d’ora esatto del secondo tempo Anthony Partipilo ha raccolto un pallone vagante nell’area di rigore avversaria e ha colpito sotto misura portando in vantaggio gli ospiti. L’esultanza di Fabio Gallo e dei suoi ragazzi è però durata pochissimo: solo il tempo di mettere il pallone al centro del campo e il Teramo ha pareggiato con Pedro Costa Ferreira che, assistito da Magnaghi, ha calciato di prima intenzione e non ha sbagliato. Ci aspettavamo che da quel momento le due squadre non si sarebbero risparmiate, e invece entrambe hanno abbassato il baricentro come ad accontentarsi del risultato che stava maturando; il punteggio in effetti non è più cambiato, e dunque arriva un punto a testa in questa partita del girone C di Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

TERAMO TERNANA (RISULTATO 0-0): INTERVALLO

Teramo Ternana 0-0: la partita del Bonolis è ancora ferma sul risultato di parità senza reti. Non è successo molto in campo: le due squadre stanno dimostrando di stare bene ma nessuna delle due è ancora riuscita a fare male all’altra. Al 31’ minuto gli ospiti hanno calciato una punizione con un bello schema disegnato per Marilungo, ma l’attaccante partito troppo presto non ha potuto usufruire dell’assist. La Ternana si è fatta preferire: ancora Marilungo ha sfiorato il palo con una bella conclusione, prima ancora Tomei era dovuto intervenire per bloccare il pallone deviato da Arrigoni sul tiro di Palumbo. Il Teramo ha avuto una buona opportunità in avvio di gara, con Magnaghi che si è girato con il sinistro ma non ha inquadrato lo specchio della porta; per il resto le due squadre si sono di fatto equivalse, dunque non vediamo l’ora di assistere al secondo tempo per scoprire quale delle due, eventualmente, riuscirà a prendersi la vittoria. Ci aspettiamo anche che il baricentro e i ritmi si alzino rispetto ad un primo tempo non troppo entusiasmante. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Teramo Ternana non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, ma come sempre l’appuntamento con le partite della Serie C è sulla piattaforma Eleven Sports: la sfida di campionato, di conseguenza, potrà essere seguita in diretta streaming video utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. All servizio è possibile abbonarsi per la stagione oppure di volta in volta acquistare il singolo evento, ad un prezzo precedentemente fissato.

TERAMO TERNANA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Comincia la diretta di Teramo Ternana, match del girone C della Serie C a cui la formazione biancorossa guarda con particolare ottimismo. E’ certo ben disposto contro gli umbri il terzino del Teramo Filippo Florio, che solo pochi giorni fa sulle colonne de Il Centro aveva affermato: “La Ternana, tra l’altro, mi porta bene. Un anno fa ho giocato proprio contro gli umbri la prima da titolare e da quel giorno il Pordenone inanellò 11 risultati utili di fila”. Lo stesso Florio poi aveva aggiunto: “Serve tanta umiltà. Faccio un paragone con quello che mi è capitato l’anno scorso a Pordenone, nel campionato poi chiuso con la promozione in B. In quel caso venivamo da un periodo negativo e abbiamo vinto tutti gli scontro diretti dando il via alla nostra cavalcata. Dobbiamo restare calmi. Ho imparato che nel calcio non bisogna mai elevarsi troppo né abbattersi eccessivamente. Ci vuole equilibrio, l’importante è affrontare nel migliore dei modi queste tre partite”. Diamo quindi la parola al campo!

I BOMBER

Per la diretta tra Teramo e Ternana è ora arrivato il momento di curiosare nei due spogliatoi alla ricerca di quei protagonisti che a suon di gol potrebbero decidere di questo match nella 15^ giornata della Serie C. In casa dei biancorossi in tal senso dobbiamo certo fare riferimento a Bombagi, che in avvio di stagione ha firmato 5 gol. Pure però gli contende il titolo di capocannoniere del Teramo Magnaghi, autore di 4 marcature, di cui l’ultima firmata solo nella precedente giornata di campionato, nel match contro il Picerno. Per la Ternana quando parliamo di gol facciamo riferimento a Ferrante, che fino d oggi ne ha messi a segno 5: pure però dobbiamo fare attenzione a Marilungo e Partipilo, autori di tre marcature a testa. (agg Michela Colombo)

I PRECEDENTI

I quattro precedenti di Teramo Ternana sono distanziati, a coppie, di 11 anni: abbiamo dovuto aspettare questo periodo per rivedere le due squadre avversarie in Serie C. Nel campionato corso entrambe erano nel girone B ma, spostate in un altro raggruppamento, sono di nuovo una di fronte all’altra: il bilancio ci dice che i rossoverdi hanno vinto due partite in casa mentre in terra abruzzese, dove si gioca oggi, hanno raccolto un pareggio (lo 0-0 dello scorso maggio, ultima giornata della stagione regolare) e una sconfitta, che è un 2-0 dell’antivigilia di Natale 2006 maturato con la doppietta di Daniel Margarita. Una sfida dunque che non si prospetta semplice per la Ternana di Fabio Gallo, anche perchè come sappiamo il Teramo è riuscito a cambiare passo; ad ogni modo possiamo dire che l’ultima vittoria che gli umbri hanno centrato contro l’avversario di oggi è quella dello scorso dicembre, appena dopo Natale, che era maturata grazie a Marco Frediani e Tommaso Pobega, con in mezzo il temporaneo e poi inutile pareggio di Alessandro Fiordaliso. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Teramo Ternana viene diretta dal signor Cristian Cudini, e va in scena alle ore 16:00 di domenica 17 novembre: nella quindicesima giornata del girone C della Serie C 2019-2020 si gioca una bella partita tra una squadra a caccia della promozione diretta e una che invece punta un posto nei playoff. La Ternana si è rilanciata battendo la Paganese: ha iniziato molto meglio il suo campionato rispetto alla deludente stagione passata, e adesso prova a tenere il passo della Reggina che sta facendo l’andatura. In questo senso la partita del Bonolis è importante per non perdere contatto; attenzione al Teramo, una squadra che ha svoltato rispetto a stagioni anonime e che, sotto la guida di Bruno Tedino, è entrata tra le prime dieci della classifica. Gli abruzzesi, reduci da quattro vittorie consecutive, hanno perso sul campo del Picerno e adesso vogliono immediatamente riprendere la marcia; vedremo se nella diretta di Teramo Ternana sapranno sfruttare il fattore campo, intanto possiamo valutare quali siano le scelte da parte dei due allenatori nell’analisi delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TERAMO TERNANA

In Teramo Ternana c’è uno squalificato: Cancellotti non sarà al centro della difesa abruzzese, dunque Tedino dovrebbe sostituirlo con Iotti che agirà in linea con Piacentini e Cristini, che saranno schierati davanti al portiere Tomei. Sulle corsie laterali sono destinati Costa Ferreira e Tentardini ma attenzione a Martignago, che potrebbe anche giocare da trequartista dove comunque è favorito Bombagi. In mediana Lasik contende una maglia a Ilari e Arrigoni; Cianci e Mungo invece si devono guardare dalla concorrenza di Magnaghi per il reparto offensivo. La Ternana di Fabio Gallo gioca con il rombo: Proietti il regista davanti alla difesa, Partipilo e Furlan in ballottaggio per la trequarti mentre davanti Ferrante e Marilungo, entrambi a segno domenica scorsa, sono virtualmente insidiati da Torromino e Vantaggiato che però partono dietro nelle gerarchie dell’allenatore. Marino Defendi potrebbe sostituire Salzano o Palumbo e giocare dunque come mezzala; in difesa Suagher e Celli proteggono il portiere Iannarilli che potrebbe tornare titolare al posto di Tozzo, Parodi e Mammarella saranno i due terzini.

QUOTE E PRONOSTICO

Per scommettere su Teramo Ternana abbiamo a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: il favore del pronostico va alla squadra ospite ma solo per un’incollatura, visto che il segno 2 per la vittoria rossoverde vale 2,55 volte la puntata contro il valore di 2,70 volte la giocata ad accompagnare l’eventualità del successo interno, per il quale dovrete scommettere sul segno 1. Il pareggio è identificato dal segno X, e vi permetterebbe di guadagnare una cifra corrispondente a 3,05 volte quanto messo sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA