DIRETTA TEST MOTOGP 2020 LOSAIL/ Classifica tempi: doppietta Suzuki con Rins e Mir!

- Mauro Mantegazza

Diretta test MotoGp 2020 Losail streaming video e tv: programma, orari e classifica della 1^ giornata di test con Yamaha, Ducati e Honda in Qatar

vinales motogp
Diretta Motogp: Maverick Vinales - LaPresse

Dominio Suzuki nella prima giornata dei test MotoGp 2020 a Losail, almeno leggendo la classifica dei tempi e tenendo naturalmente presente che non tutti i team seguono lo stesso programma di lavoro e che non tutti cercano la prestazione pura. Sia come sia, bisogna comunque esaltare il tandem formato da Alex Rins e dal compagno di squadra Joan Mir, separati da appena due millesimi: 1’54”462 per il primo posto di Rins, con Mir staccato appunto solo di due minuscoli millesimi. Maverick Vinales e la Yamaha sono comunque in agguato: terzo posto ad appena 32 millesimi, dunque il “podio” di questa giornata di test MotoGp è racchiuso davvero in pochissimo spazio. I team più attesi sono comunque tutti ben rappresentati: quarto posto per Danilo Petrucci in sella alla sua Ducati, quinto Franco Morbidelli con la Yamaha Petronas, ecco poi al sesto posto Marc Marquez a 361 millesimi e Valentino Rossi in settima posizione a 0”414 dalla vetta, precedendo Fabio Quartararo che è ottavo a sei decimi e per una volta si deve accontentare di essere l’ultimo dei piloti Yamaha. Ricordiamo infine il buon nono posto di Francesco Bagnaia, che si prende così la soddisfazione di essere il secondo migliore pilota della Ducati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE I TEST MOTOGP A LOSAIL

Non sarà possibile assistere alla diretta tv dei test Motogp 2020 da Losail, che andranno in scena dalle ore 11.00 alle ore 18.00 italiane, cioè dalle ore 13.00 alle 20.00 locali, perché come accennato si potrà girare anche in notturna, come poi sarà anche in occasione del Gran Premio. Questo significa che non ci sarà nemmeno una diretta streaming video per i test MotoGp di Losail, ma gli appassionati potranno comunque essere collegati con gli aggiornamenti e i tempi visitando il sito www.motogp.com, che ha il suo corrispettivo su Twitter all’indirizzo @MotoGP. Altre informazioni arriveranno da siti e social network ufficiali delle varie Case. Sul canale Sky Sport MotoGp (al numero 208 della piattaforma satellitare di Sky) da segnalare però diverse finestre informative grazie alle varie edizioni della trasmissione Paddock Live Show – Speciale Test per analisi e commenti sulla giornata di test a Losail.

MARQUEZ E ROSSI RISALGONO

Maverick Vinales guida i test MotoGp 2020, primo posto infatti per lo spagnolo della Yamaha nella classifica dei tempi delle prima giornata di questi test MotoGp che sono in corso da oggi a Losail. Siamo giunti all’orario che sarà quello della gara fra un paio di settimane, dunque siamo nel momento più interessante della giornata: Vinales è dunque al primo posto con il tempo di 1’54”494 fatto segnare in occasione della sua migliore prestazione. Al secondo posto il connazionale Joan Mir della Suzuki, ma attenzione perché si fa vedere anche Marc Marquez, terzo con la sua Honda a 329 millesimi da Vinales. La Yamaha è comunque il punto di riferimento, dal momento che abbiamo anche Fabio Quartararo quarto, Valentino Rossi quinto e Franco Morbidelli settimo, alle spalle di Aleix Espargaro che ha perso la leadership. Arretra anche la Ducati, che adesso piazza la Pramac di Jack Miller all’ottavo posto, seguito da Danilo Petrucci che occupa la nona piazza di questa classifica parziale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VINALES E DUCATI NELLE POSIZIONI DI VERTICE

Sempre Aleix Espargaro in testa alla classifica dei tempi ai test MotoGp 2020 in corso da oggi a Losail. Notizie promettenti dunque per il pilota spagnolo e per l’Aprilia, pur con tutte le cautele che nei test sono sempre doverose: Espargaro comunque è veloce e detiene la migliore prestazione con il tempo di 1’55”337, precedendo di 51 millesimi Maverick Vinales, che si fa dunque vedere nelle prime posizioni dopo essere stato in ombra nelle prime ore di questi test MotoGp. Sorride la Yamaha, ma pure la Ducati: infatti abbiamo al terzo posto Danilo Petrucci e subito dopo Andrea Dovizioso quarto, staccati rispettivamente di 105 e 141 millesimi. Quinto Joan Mir con la Suzuki, seguono al sesto posto Franco Morbidelli e settimo Fabio Quartararo; bilancio comunque molto positivo per la Yamaha, che piazza pure Valentino Rossi nono alle spalle di Pol Espargaro. Spicca invece la totale assenza della Honda dalle prime dieci posizioni: se non va forte Marc Marquez, c’è il vuoto per la Casa giapponese… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALEIX ESPARGARO AL COMANDO

I test MotoGp 2020 in corso a Losail sono finalmente entrati nel vivo, dopo una prevedibile partenza lenta nelle prime due ore. La classifica dei tempi dunque inizia ad essere piuttosto interessante e sugli scudi c’è soprattutto Aleix Espargaro, che è infatti attualmente in testa con 1’56”079 e appena 89 millesimi di vantaggio sull’immancabile Fabio Quartararo, ormai una certezza fra i piloti più veloci della MotoGp, come già nella precedente sessione di test disputati a inizio mese a Sepang. Losail sorride al team Petronas in casa Yamaha, dal momento che il terzo posto va a Franco Morbidelli. Buone notizie anche dalla Ducati ufficiale sempre molto competitiva a Losail, avendo Andrea Dovizioso quarto e Danilo Petrucci sesto, inframezzati da Pol Espargaro. Può essere considerato positivo anche il settimo posto a 631 millesimi di Valentino Rossi, che si prende la soddisfazione di precedere Marc Marquez, ottavo a poco più di un decimo dal Dottore di Tavullia. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARRIVANO I PRIMI TEMPI

Inizia finalmente a muoversi qualcosa nei test MotoGp 2020 in corso a Losail. Per oltre un’ora dopo il semaforo verde nessuno è sceso in pista: in Qatar si gareggia di notte e girare in pieno giorno evidentemente è stato giudicato inutile da tutti. I primi due piloti a rompere il ghiaccio sono stati due outsider come il sudafricano Brad Binder e lo spagnolo Iker Lecuona, poi ecco pure Danilo Petrucci, che ha dunque aperto le danze per quanto riguarda i big più noti della MotoGp. Ben presto dunque il pilota della Ducati ufficiale è balzato in testa alla classifica dei tempi, per quanto possa contare al momento: 1’59”166 il tempo per Petrucci, seguono Binder e Lecuona ma siamo ancora decisamente all’inizio di una giornata di test MotoGp che andrà sempre più animandosi man mano che passerà il tempo e si creeranno condizioni sempre più simili a quelle che affronteremo fra un paio di settimane in occasione del Gran Premio del Qatar, primo atto del Motomondiale 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per vivere la prima giornata dei test MotoGp 2020 a Losail. Se la tradizione verrà rispettata, l’inizio dovrebbe essere abbastanza tranquillo, mentre si farà sul serio nella seconda parte della sessione, dal momento che in Qatar qualifiche e gara si disputano dopo il tramonto e allora già dai test è interessante girare in notturna. Nei pochi minuti che ancora ci separano dal semaforo verde possiamo leggere le dichiarazioni di Valentino Rossi al termine della precedente sessione di test a Sepang: “Non siamo molto distanti dai primi. Il bilancio di oggi è più positivo – aveva detto Valentino Rossi a Sky -. Abbiamo lavorato con la moto nuova: è diversa e per questo ha bisogno di un po’ di esperienza, di fare dei chilometri. Ma abbiamo notato cose positive, soprattutto per quanto riguarda il grip. Non siamo ancora al massimo del nostro potenziale, però siamo andati bene. Con le gomme usate ho avuto un buon passo – prosegue Rossi -. questa è la cosa più importante. La moto ha più potenziale rispetto a quella dell’anno scorso. Dobbiamo continuare a lavorare, ma siamo nella giusta direzione”. Adesso però è giunto il momento di ottenere i nuovi riscontri: parola alla pista e al cronometro, i test MotoGp a Losail cominciano! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ANNO SCORSO

Verso la diretta dei test MotoGp 2020 a Losail, possiamo ricordare che pure l’anno scorso la MotoGp aveva vissuto la sua ultima sessione di test pre-stagionali in Qatar, anticipando il primo Gran Premio che si sarebbe disputato poco dopo proprio su quella stessa pista. Allora l’appuntamento era fissato per domenica 10 marzo, quest’anno invece si scenderà in pista domenica 8 marzo, ma di fatto la situazione è identica (due giorni di differenza perché di mezzo ci sarà il 29 febbraio). Il ricordo è dolcissimo per Andrea Dovizioso e per la Ducati, che colsero la vittoria dopo essere scattati dalla seconda posizione sulla griglia di partenza. Le qualifiche del Qatar avevano esaltato Maverick Vinales, autore della pole position davanti apputno a Dovizioso e poi Marc Marquez. La gara avrebbe però drasticamente ribaltato i valori: Vinales infatti precipitò al settimo posto anche alle spalle di Valentino Rossi, invece buonissimo quinto dopo una pessima qualifica (quattordicesimo), la vittoria andò a Dovizioso davanti a Marquez, battuto per 23 millesimi. Arrivo in volata come l’anno precedente, quando invece il Dovi si era imposto per 27 millesimi. Terzo gradino del podio per Cal Crutchlow, quarto fu invece Alex Rins con la Suzuki. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE TEST MOTOGP

La diretta dei test MotoGp 2020 a Losail segna un’altra tappa di avvicinamento all’ormai imminente Mondiale della MotoGp. Naturalmente in palio non c’è ancora nulla, ma i tre giorni di test che ci attendono da oggi (sabato 22 febbraio 2020) fino a lunedì saranno naturalmente molto importanti, perché ci daranno risposte molto significative sul livello di competitività e di affidabilità delle varie moto e diranno ad ogni team della MotoGp su quali aspetti avrà invece ancora da lavorare a due sole settimane dall’inizio del Motomondiale, che avverrà domenica 8 marzo proprio con il Gran Premio del Qatar a Losail. I motori della MotoGp si accenderanno per questa prima giornata dei test di Losail alle ore 11.00 italiane: in Qatar in gara si gira in notturna, di conseguenza anche in questa sessione di test si potrà girare sia di giorno sia dopo il tramonto. Questa per di più sarà l’ultima sessione di test prima del via al Motomondiale: ecco perché questi tre giorni di test MotoGp a Losail saranno molto importanti, anche più del solito…

DIRETTA TEST MOTOGP 2020 LOSAIL: I PROTAGONISTI ATTESI

Abbiamo già parlato della grande importanza dei test MotoGp 2020 a Losail, gli ultimi giorni di lavoro in pista che piloti e scuderie hanno per preparare il debutto nel Motomondiale, per un anno ancora più ricco di eventi rispetto al passato. I tre giorni di Sepang avevano dato buone notizie soprattutto alla Yamaha, semplificando potremmo dire che Fabio Quartararo era stato il migliore sul giro secco e Maverick Vinales il più costante sul ritmo gara. Premesse dunque eccellenti, la M1 però dovrà confermarsi anche in Qatar e poi sarà molto interessante anche la lotta interna per una Casa che ha tre cavalli di razza a propria disposizione, il terzo essendo naturalmente Valentino Rossi. Gli altri devono inseguire, a partire da una Honda che d’altronde in Malesia aveva Marc Marquez ancora non al top della forma e naturalmente suo fratello Alex apprendista alle prime armi, sia pure da campione del Mondo in carica nella Moto2. La Suzuki spera di continuare un lavoro che fino a questo momento possiamo definire positivo, mentre francamente dalla Ducati ci saremmo aspettati qualcosa di più, dunque speriamo che Andrea Dovizioso & Company possano voltare pagina fin da oggi. Cosa ci dirà di nuovo la pista di Losail? Lo scopriremo presto, parola al cronometro!

© RIPRODUZIONE RISERVATA