Diretta Test Motogp 2021 Losail/ Quartararo il più veloce: bene Miller!

- Mauro Mantegazza

Diretta test MotoGp 2021 Losail streaming video e tv: programma, orari e classifica della 2^ giornata di test sul circuito in Qatar (oggi 7 marzo).

Morbidelli MotoGp
Diretta Motogp 2021 Losail: Franco Morbidelli (LaPresse)

DIRETTA TEST MOTOGP 2021 LOSAIL: QUARTARARO IL PIU’ VELOCE NEL DAY 2

E’ bandiera a scacchi a Losail: termina qui la diretta dei test della Motogp 2021 e dunque cala il sipario sulla prima due giorni di prove in vista della prossima stagione mondiale. Andiamo dunque a vedere che cosa è successo in pista negli ultimi frangenti di questa giornata di prova, anche se a dir il vero non è stato gran lavoro nel finale della sessione: complice il buio e il freddo sono state davvero tante le cadute e scivolate occorse, nessuna delle quali però grave. Venendo alla classifica finale dei tempi vediamo che in questo day2 il più veloce è stato Fabio Quartararo, che ha segnato il tempo di 1.53.940 con la Yamaha. Secondo dietro al francese Jan Miller in Ducati con un ritardo di appena 77 centesimi, mentre terzo è Aleix Espargaro, che chiude con un ritardo di +0.212 da Quartararo e un bottino di 69 giri. Venendo alle prime riflessioni che possiamo trarre da questa giornata di test per la Motogp, ecco che dobbiamo subito segnalare il buon comportante della M1, pur su un tracciato poco amico come quello di Losail: oltre al primo tempo di Quartararo è settimo tempo per Vimales e quarto crono per Morbidelli per la Petronas (solo ventesimo Valentino Rossi).  Ottima sensazioni anche dalla Ducati con Miller e Zarco (sesto) e pure è stata bella figura per l’Aprilia con Alexis Espargaro come per la Suzuki, che ha dimostrato di aver sviluppato una moto ben valida anche per il 2021. A questo punto non ci resta che darci appuntamento alla prossima sessione di test per la Motogp 2021, dal 10 al 12 marzo. (agg Michela Colombo)

BRADL DOMINA

Abbiamo appena superato le prime 4 ore di test per la Motogp a Losail e finalmente maggiori dati ci arrivano dal tracciato qatariota. Al momento infatti la classifica dei tempi conta almeno una ventina di piloti e tra questi il migliore per il momento si è dimostrato Stefan Bradl che ha segnato il crono di 1.54.658. Alle spalle del tedesco ecco poi di fila nella top five Pol Espargaro e Alexis Espargaro, come anche Vinales (che pure ha segnato più giri finora, 44) e Bagnaia. Venendo poi alle azioni salienti delle ultime ore di test della Motogp dobbiamo riportare dell’ottima giornata di prove per la Honda, come però anche delle cadute occorse ad Alex Marquez e a Jorge Martin, che pure non hanno riportato danni. Aggiungiamo che non sono state poche le novità viste in pista fin qui, dal nuovo cotone delle Pramac all’innovatici sistema di bloccaggio della forcella, ammirato su KTM, Aprilia, Ducati e Honda. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE I TEST MOTOGP A LOSAIL

Non sarà possibile assistere alla diretta tv dei test Motogp 2020 da Losail, che andranno in scena dalle ore 12.00 alle ore 19.00 italiane, cioè dalle ore 14.00 alle 21.00 locali, perché come accennato si potrà girare anche in notturna, come poi sarà anche in occasione del Gran Premio. Purtroppo non ci sarà nemmeno una diretta streaming video per i test MotoGp di Losail, ma gli appassionati potranno comunque essere collegati con gli aggiornamenti e i tempi visitando il sito www.motogp.com, che ha il suo corrispettivo su Twitter all’indirizzo @MotoGP. Altre informazioni arriveranno da siti e social network ufficiali delle varie Case. Sul canale Sky Sport MotoGp (al numero 208 della piattaforma satellitare di Sky) da segnalare – ma alle ore 23.00 – una puntata speciale della trasmissione Paddock Live Show per analisi e commenti sulla giornata di test a Losail.

PRIMO TEMPO PER ZARCO

Abbiamo ormai superato le prime due ore la diretta dei test della Motogp, e a Losail pure finora è stata ben poca attività in pista. Di fatto fino ad ora tra i big solo Mir ha messo a tabella diversi tempi cronometrati di fila e pure sono stati pochi giri di riscaldamento per Vinales e pochi altri. Chi è stato gran protagonista nella prima parte del day2 per i test della Motogp a Losail sono stati Brad Binder e Pol Espargaro, che hanno segnati un numero più consistente di giri. Se però controlliamo la classifica dei tempi vediamo che al momento il miglior crono è quello di Zarco, che ha segnato il tempo di 1.55.796: dietro di lui ecco Petrucci e Pirro, ma con più di un secondo di ritardo. Da segnalare che per il francese sono ora i primi veri giri di questa diretta dei test a Losail: rimane comunque ben poca l’attività in pista, con molti big ancora ai box. (agg Michela Colombo)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per dare il via alla seconda giornata dei test MotoGp 2021 a Losail, dove il grande assente sarà ancora una volta Marc Marquez, la cui vicenda ha davvero dell’incredibile, perché sono stati commessi gravissimi errori dopo l’infortunio a Jerez dello scorso luglio, con il tentativo di un clamoroso rientro immediato che ha finito per causare problemi ben più seri, tanto che adesso per Marquez anche il 2021 comincia tutto in salita. Giorni fa aveva parlato di Marc Marquez suo fratello Alex, che nella nuova stagione correrà con una Honda del team di Lucio Cecchinello: “Marc sta bene, ha una grande voglia, si vede da quello che pubblica sui social come sia in ripresa. Vediamo quando potrà tornare, ma quando lo farà avrà la fame di sempre”. Il rischio però è naturalmente quello di perdere molto terreno, anche perché la Honda senza il suo leader sembra essere andata nel pallone. Pol Espargaro avrà una bella gatta da pelare nel team Repsol HRC, mentre avranno grande importanza le due moto LCR, affidate appunto ad Alex Marquez e poi a Takaaki Nakagami. Adesso però la parola deve passare alla pista e al cronometro: comincia la seconda giornata dei test MotoGp 2021 a Losail! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TEST MOTOGP 2021 LOSAIL: LA 2^ GIORNATA

La diretta dei test MotoGp 2021 a Losail che prosegue anche oggi, domenica 7 marzo, segna una fondamentale tappa di avvicinamento all’ormai imminente Mondiale della MotoGp, che comincerà su questa stessa pista in Qatar fra esattamente tre settimane. Naturalmente in palio non c’è ancora nulla, ma i giorni di test che ci attendono tra questo weekend e la prossima settimana – saranno in totale cinque – saranno naturalmente molto importanti, perché ci daranno risposte molto significative sul livello di competitività e di affidabilità delle varie moto e diranno ad ogni team della MotoGp su quali aspetti avrà invece ancora da lavorare a ormai meno di un mese dall’inizio del Motomondiale, che come abbiamo già accennato avverrà domenica 28 marzo proprio con il Gran Premio del Qatar a Losail. I motori della MotoGp si accenderanno per questa seconda giornata dei test di Losail secondo le modalità che abbiamo già riscontrato ieri e dunque alle ore 12.00 italiane: in Qatar in gara si gira in notturna, di conseguenza anche in questa sessione di test si potrà girare sia di giorno sia dopo il tramonto. Questa sarà l’unica vera sessione di test prima del via al Motomondiale, a causa del Covid che ha fatto saltare ad esempio la tradizionale sessione di test a Sepang quest’inverno: ecco perché questi giorni di test MotoGp a Losail saranno importanti anche più del solito.

DIRETTA TEST MOTOGP 2021 LOSAIL: IL CALENDARIO

Abbiamo già parlato della grande importanza della diretta test MotoGp 2021 a Losail, gli ultimi giorni di lavoro in pista che piloti e scuderie hanno per preparare il debutto nel Motomondiale, per un anno che si annuncia molto particolare. Diamo allora già uno sguardo a quello che ci attenderà nei prossimi mesi, almeno in base al calendario del Mondiale MotoGp 2021 disponibile in questo momento e sempre soggetto a possibili modifiche – ad esempio, dobbiamo già annotare che per il secondo anno consecutivo sono state cancellate le gare americane, dunque i Gran Premi negli Usa e in Argentina. Le prove in calendario sono dunque attualmente diciannove e già è stata introdotta una prima doppietta di Gran Premi sulla stessa pista, che erano state una caratteristica saliente del 2020. Proprio Losail avrà questo onore, ospitando domenica 28 marzo il Gran Premio del Qatar e la domenica successiva il Gp Doha. Il terzo atto sarà in Portogallo, sul circuito di Algarve che era stato introdotto eccezionalmente nel 2020 ma è stato confermato, poi si dovrebbe tornare alla normalità. Annotiamo allora che il Mugello è in calendario domenica 30 maggio dopo la dolorosa assenza nel 2020, mentre a Misano Adriatico il Gran Premio è in programma il 19 settembre. A luglio dovrebbe esserci la prima volta del Kymi Ring in Finlandia, mentre la chiusura sarà a Valencia, domenica 14 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA