Diretta/ Tigres Ulsan Hyundai (risultato finale 2-1): messicani in semifinale!

- Fabio Belli

Diretta Tigres Ulsan Hyundai. Streaming video e tv del match valevole per i quarti di finale del Mondiale per Club.

Tigres 640x300

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI (RISULTATO FINALE 2-1)

Tigres Ulsan Hyundai 2-1: il risultato finale della partita per il primo turno del Mondiale per Club promuove alla semifinale i messicani del Tigres, campioni della Concacaf, mentre per i campioni d’Asia sud-coreani dell’Ulsan Hyundai il sogno è già finito a causa della doppietta del francese Gignac. La prima emozione della ripresa arriva al 54′ minuto, quando Yoon Bit-Garam segna su rovesciata, ma purtroppo per l’Ulsan Hyundai è in fuorigioco, dunque il Var interviene e annulla la rete. Scampato questo pericolo, il Tigres si mette a gestire la partita tenendo ritmi bassi e sfioando la terza rete al 74′, quando un controllo sbagliato di Gignac diventa un assist per Quinones, che però sbaglia la conclusione a botta sicura. Yoon Bit-Garam è senza dubbio l’uomo più pericoloso per l’Ulsan Hyundai e ci prova anche al minuto 81, con una punizione che viene deviata in calcio d’angolo. Si giunge senza ulteriori sussulti ai cinque minuti di recupero, ma questa partita non memorabile termina con la vittoria messicana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI (RISULTATO 2-1): INTERVALLO

Tigres Ulsan Hyundai 2-1: questo è il risultato all’intervallo della partita per il primo turno del Mondiale per Club. Da segnalare una interruzione dopo pochi minuti a causa del pallone sgonfio, non il modo migliore per cominciare una manifestazione che è pur sempre un evento Fifa ed assegnerà il titolo di campioni del Mondo per club. La partita entra nel vivo dopo circa 20 minuti con una occasione per parte, poi al 23′ passano in vantaggio i sud-coreani dell’Ulsan Hyundai con un gol di testa di Kim Ki-Hee sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Per i messicani del Tigres invece è sempre Gignac l’uomo più pericoloso ed infatti è proprio l’attaccante francese a segnare il gol del pareggio al 38′: calcio d’angolo nato da una precedente punizione di Gignac deviata dal portiere dell’Ulsan, sul cross dalla bandierina Reyes fa da sponda proprio per il francese che incassa il pallone che ristabilisce la parità. Non è tutto: nel lungo recupero, l’arbitro concede un calcio di rigore al Tigres ed è proprio Gignac a presentarsi dal dischetto trasformando il rigore nel vantaggio messicano al 50′ minuto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che tutte le partite Mondiale per Club, e dunque anche Tigres Ulsan Hyundai di quest’oggi, saranno trasmesse in diretta tv sul digitale terrestre in chiaro per tutti su Mediaset Canale 20. La sfida odierna (come pure gli altri match del torneo che laureerà la formazione campione del mondo per club) sarà poi visibile anche in diretta streaming video sul sito sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset.

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Finalmente prende il via la diretta di Tigres Ulsan Hyundai. Sotto i riflettori finisce inevitabilmente André-Pierre Gignac, attaccante francese di 35 anni che in Messico ha vissuto e sta vivendo la parte più importante della sua carriera. Nel 2015 ha lasciato la Ligue 1 di cui era stato capocannoniere (con il Tolosa), Marsiglia e un Olympique con cui aveva segnato 78 gol vincendo due volte la Coppa di Lega e una la Supercoppa di Francia; era anche riuscito a tornare in nazionale dopo tre anni (aveva giocato i Mondiali in Sudafrica), si è preso di forza la convocazione agli Europei in cui i Bleus hanno raggiunto la finale casalinga grazie allo strepitoso ruolino con il Tigres, e con i Bleus ha messo insieme 36 presenze non venendo più convocato dall’ottobre di cinque anni fa. Qui in 243 partite ha segnato 144 gol; la bacheca di Gignac si è riempita con 10 trofei tra cui appunto la Champions League del CONCACAF, e ora per la prima volta l’attaccante potrà giocare il Mondiale per Club. Vedremo come se la caverà, e in che modo la squadra messicana affronterà questo primo impegno che potrebbe valere un posto nella semifinale del torneo: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, finalmente la diretta di Tigres Ulsan Hyundai prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI: LA MALEDIZIONE SPEZZATA

Quando si parla della diretta di Tigres Ulsan Hyundai bisogna ovviamente partire dal fatto che finalmente i messicani hanno spezzato una maledizione. Dal 2006 la Champions League della CONCACAF viene vinta ininterrottamente da una squadra di questo Paese, ma non era mai stato il Tigres; il quale anzi aveva raggiunto tre finali in quattro edizioni (le prime dalla sua fondazione, avvenuta non troppo tempo fa nel 1960) ma le aveva perse contro América, Pachuca e Monterrey. Finalmente lo scorso 22 dicembre, all’Exploria Stadium di Orlando, per la prima volta in gara secca dopo 18 anni, la squadra allenata da Ricardo Ferretti ha centrato il titolo continentale: in finale c’erano i Los Angeles Galaxy che sono anche passati in vantaggio con l’uruguaiano Diego Rossi. Il Tigres questa volta si è ribellato all’etichetta di perdente, o seconda classificata: in 13 minuti, senza passare dai tempi supplementari, ha ribaltato la partita con le firme illustri di Hugo Ayala e André-Pierre Gignac, e si è preso la prima vittoria nella Champions League della CONCACAF guadagnando il diritto di rappresentare questa federazione al Mondiale per Club. Adesso i gialloblu sognano la finale, ma vedremo se i sudcoreani saranno dello stesso avviso… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TIGRES ULSAN HYUNDAI: LA PRIMA SFIDA!

Tigres Ulsan Hyundai, in diretta dall’Ahmed bin Ali Stadium di Al Rayyan, in programma giovedì 4 febbraio 2021 alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per i quarti di finale del Mondiale per Club. Arrivano i messicani che sono considerati sulla carta l’unico possibile outsider rispetto alla finale tra Bayern Monaco e Palmeiras che in molti già pronosticano. Il Tigres è partito nel torneo di Clausura in Messico agganciandosi al gruppo di testa dopo l’ultimo pareggio contro il Necaxa, conquistandosi l’appuntamento Mondiale grazie alla vittoria nella Champions League della Concacaf dopo il 2-1 in rimonta in finale contro gli americani del Los Angeles FC, che hanno sfiorato l’impresa di riportare una formazione statunitense nella competizione. Un club messicano è invece un habitué, mentre i coreani dell’Ulsan proveranno a dimostrare la crescita del loro movimento. Il biglietto se lo sono guadagnato battendo nella Champions League asiatica gli iraniani del Persepolis, una finale che è stata anche l’ultima partita ufficiale disputata finora dai sudcoreani, il 19 dicembre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI TIGRES ULSAN HYUNDAI

Le probabili formazioni della sfida tra Tigres e Ulsan Hyundai presso l’Ahmed bin Ali Stadium di Al Rayyan. I messicani allenati da Ricardo Ferretti scenderanno in campo con un 4-2-3-1 e questo undici titolare: Guzman; Rodriguez, Reyes, Salcedo, Duenas; Carioca, Pizarro; Luis Quinones, Fernandez, Aquino; Julian Quinones. Risponderà la formazione sudcoreana guidata in panchina da Kim Do-Hoon con un 4-5-1 così disposto dal primo minuto: Jo Su-Huk; Kim Tae-Hwan, Kim Ki-Hee, Bulthius, Park Joo-Ho; Lee Chung-Yong, Yoon Bit-Garam, Won Du-Jae, Sin Jin-Ho, Kim In-Sung; Negao.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Tigres Ulsan Hyundai: il segno 1 per la vittoria interna permetterebbe infatti di guadagnare una cifra corrispondente a 1.55 volte quanto investito, per contro il segno 2 che regola l’affermazione esterna porta in dote una vincita pari a 5.50 volte quanto messo sul piatto. Abbiamo poi l’eventualità del pareggio, per la quale puntare sul segno X: in questo caso la somma intascata ammonterebbe a 3.80 volte l’importo giocato con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA