Diretta/ Torino Napoli (risultato finale 0-2) streaming video: vincono gli azzurri

- Mauro Mantegazza

Diretta Torino Napoli streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie A per la 33^ giornata (oggi 26 aprile).

Torino Napoli
Diretta Torino Napoli: Koulibaly e Belotti (Foto LaPresse)

DIRETTA TORINO NAPOLI (RISULTATO FINALE 0-2): VINCONO GLI AZZURRI

Insigne calcia di prima intenzione, manca la potenza. Ansaldi crossa e trova la sponda di Izzo, Koulibaly respinge la sfera in area. Insigne prova a piazzare la sfera, Izzo chiude. Fuori Singo e dentro Zaza, anche Belotti lascia il campo per Bonazzoli. Ancora Insigne con il tiro a giro, il capitano del Napoli non trova la porta. Ansaldi, il migliore dei suoi, prova due volte il cross ma il tentativo viene respinto. Dieci minuti alla fine, il Torino prova a riaprirla ma il Napoli controlla bene. Ancora bravo Sirigu a salvare su Osimhen. Grande occasione per Mertens che spara alle stelle. Ancora Sirigu provvidenziale su Lozano! Secondo giallo per Mandragora, dopo un fallo tattico, e Torino che chiude in dieci uomini. Elmas in contropiede non trova lo specchio per il tris. Grande occasione per Mertens che al volo non trova lo specchio. Termina il match, il Napoli aggancia la Juventus in classifica, Torino sempre in zona pericolante. (agg. Umberto Tessier)

PALO DI INSIGNE!

Inizia la ripresa tra Torino e Napoli, si riparte dal due a zero per la compagine azzurra firmato da Bakayoko e Osimhen. Ripresa che inizio con lo stesso ritmo della prima frazione con il Napoli in pieno controllo della gara. Grandissima azione personale di Ansaldi che entra in area ma trova la grande risposta di Meret. Cross di Izzo, il colpo di testa di Mandragora è facile preda di Meret. Grande occasione per Osimhen, bravo Sirigu a salvare. Ancora Osimhen pericoloso in contropiede, Sirigu risponde presente. Colpo di testa di Izzo, Meret para facile. Nel Torino entra Buongiorno per Nkoulou e Linetty per Verdi. Giallo per Mandragora dopo un fallo su Rrahmani. Nel Napoli entrano Lozano e Mertens per Politano e Zielinski. Grande giocata di Insigne che prende il palo! (agg. Umberto Tessier)

TORINO NAPOLI IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Torino Napoli sarà visibile in esclusiva per gli abbonati di Sky Sport, perché questa è una delle sette partite della giornata di Serie A comprese nel pacchetto della televisione satellitare, che fornirà di conseguenza anche la diretta streaming video, sempre riservata ai propri abbonati, tramite il servizio offerto da Sky Go.

PALO DI ZIELINSKI!

Bakayoko commette fallo su Rincon, punizione per i granata dal vertice dell’area piccola. Su angolo di Verdi la tocca Di Lorenzo verso la sua porta, Osimhen salva sulla linea. Verdi ci prova direttamente su punizione, Meret la mette in angolo. Chiusura tempestiva di Mandragora su Insigne che si stava involando da solo contro Sirigu. Bel tiro di Zielinski da fuori area, la palla trova il palo! Singo per Belotti che spara alle stelle. Verdi pesca Bremer da calcio d’angolo che la mette di testa oltre la traversa. Intervento duro di Verdi su Politano, giallo per lui. Il calciatore era diffidato e salterà la sfida contro il Parma. Termina la prima frazione di gioco, decidono al momento Bakayoko e Osimhen. (agg. Umberto Tessier)

POLITANO SFIORA IL TRIS

Demme prova a servire Insigne che viene chiuso da Singo. Ansaldi prova il cross dopo aver superato Osimhen, il cross è però impreciso. Zielinski ci prova da fuori area ma non trova la porta. Napoli padrone del campo, il Torino fino ad ora sta solo subendo le iniziative degli azzurri. Di Lorenzo serve per Osimhen, grande chiusura di Nkoulou in angolo che evita il tris. Siamo giunti alla mezzora di gioco con il Napoli avanti per due reti a zero. La compagine guidata da Gattuso padrona del campo contro un Torino che non riesce a costruire azioni pericolose. Un approccio alla gara quello dei granata davvero pessimo. Giocata di Politano che sfiora il tris! (agg. Umberto Tessier)

RADDOPPIA OSIMHEN!

Inizia il match tra Torino e Napoli, gara fondamentale per la salvezza da una parte e la lotta Champions dall’altra. Prima iniziativa da parte del Torino con l’ex Verdi che trova la facile parata di Meret. Mandragora riceve un colpo da Bakayoko e resta a terra, per fortuna si rialza. Di Lorenzo prova a pescare Osimhen ma Singo chiude. Iniziativa costantemente tra i piedi del Napoli in questi primissimi minuti di match. Ansaldi crossa per Nkoulou che di testa non trova lo specchio. La sblocca il Napoli con un gran gol siglato da Bakayoko! Di Lorenzo appoggia per il centrocampista che da fuori area scarica un tiro che fulmina Sirigu. Raddoppia Osimhen! Nkoulou regala palla all’attaccante nigeriano che si invola verso la porta di Sirigu e sigla la rete del raddoppio. Napoli sul velluto contro un Torino in grandissima confusione. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Torino Napoli apre un ricco lunedì sera di Serie A fra pochissimi minuti: presentiamo la partita allo stadio Olimpico analizzando le statistiche stagionali delle due formazioni. Il Torino stenta e ha appena 31 punti in classifica, conquistati mediante sei vittorie, tredici pareggi e dodici sconfitte. Anche se i numeri stanno migliorando, la differenza reti resta negativa (-8), perché i granata hanno segnato 46 gol e ne hanno invece incassati 54. Numeri evidentemente diversi sono quelli del Napoli di Gennaro Gattuso, che ha raccolto 63 punti in classifica attraverso venti vittorie, appena tre pareggi e nove sconfitte, con ben 71 gol segnati a fronte dei 37 subiti, portando così la differenza reti del Napoli al valore di +34. Adesso però basta numeri e parole, perché a parlare devono essere i protagonisti sul campo: leggiamo le formazioni ufficiali di Torino Napoli, poi la partita comincia! TORINO (3-4-1-2): V. Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Ansaldi; Verdi; Sanabria, Belotti. Allenatore: Davide Nicola NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko; Politano, Zielinski, L. Insigne; Osimhen. Allenatore: Gennaro Gattuso (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA TORINO NAPOLI: GLI ALLENATORI

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta di Torino Napoli, bella sfida per la 33^ giornata di Serie A: prima di dare la parola al campo però spendiamo ancora due parole anche sugli allenatori che oggi saranno chiamati in causa. Ad aprire le porte dello stadio Olimpico oggi sarà Davide Nicola, tecnico granata dal gennaio del 2021 impegnato in una strenua lotta salvezza che per il momento sta premiando gli sforzi dell’allenatore classe 1973. Nonostante tante difficoltà la squadra piemontese è ora alla 16^ posizione in classifica e lo stesso Nicola, nelle 13 presenze finora messe da parte, ha comunque collezionato una media punti di 1.38, ancora migliorabile. Altro contesto, numeri e obbiettivi invece per Mister Gattuso, che pure non ha vissuto una stagione sempre facile sulla panchina azzurra. Il tecnico calabrese, al Napoli dal dicembre del 2019 pur è ancora in lizza per un posto in Champions league: nel complesso si contano per lui 74 presenze sulla panchina partenopea, con una media punti a incontro di 1.84 e pure una Coppa Italia in bacheca. (agg Michela Colombo)

TESTA A TESTA

La diretta di Torino Napoli si gioca oggi in Piemonte per la 67esima volta. Le altre ci parlano di 24 successi dei granata, 24 pareggi e 18 vittorie dei campani. I padroni di casa hanno fatto 77 reti, mentre gli ospiti ne hanno realizzate 66. La gara col maggior numero di gol fatti è un 3-5 della stagione 2012/13. Grandissimo protagonista fu Blerim Dzemaili autore di una doppietta, siglò invece una doppietta il Matador Edinson Cavani. Il risultato più frequente che si è verificato fino a questo momento è lo 0-0 uscito in ben 15 occasioni. I tifosi azzurri ricordano con piacere un bel 0-5 del 2016/17 con Callejon autore di una doppietta. L’ultima vittoria azzurra all’Olimpico Grande Torino è un 1-3 del settembre 2018 con una doppietta di Insigne e un gol di Verdi, tra i granata segnò Belotti su rigore. Il Toro non vince dal marzo 2015 a fronte di un 1-0 grazie a una rete del polacco Glik. (agg Matteo Fantozzi)

DIRETTA TORINO NAPOLI: PUNTI CHAMPIONS E SALVEZZA!

Torino Napoli, in diretta dallo stadio Olimpico Grande Torino del capoluogo piemontese alle ore 18.30 di stasera, lunedì 26 aprile 2021, si gioca come uno dei due posticipi del lunedì di questa lunghissima trentatreesima giornata di Serie A che ha ancora moltissimo da dirci, a cominciare proprio dalla diretta di Torino Napoli, una partita che potrebbe essere fondamentale per gli obiettivi sia dei granata di Davide Nicola sia per quelli degli azzurri di Gennaro Gattuso.

Il Torino arriva dal pareggio a Bologna nel turno infrasettimanale e più in generale da una serie di risultati positivi che tuttavia non danno ancora alcuna certezza in ottica salvezza, dunque anche oggi contro un avversario difficile i granata dovranno andare a caccia di punti. Dal canto suo, il Napoli non può fermarsi sul più bello: dopo la travolgente vittoria contro la Lazio di giovedì sera il quarto posto è davvero ad un passo e bisogna fare altri punti pesanti per avvicinare sempre di più la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Che cosa succederà in Torino Napoli?

PROBABILI FORMAZIONI TORINO NAPOLI

Esaminando anche le probabili formazioni di Torino Napoli, una citazione va fatta per il portiere granata Sirigu che, guarito dal Covid, tornerà tra i pali della porta del Torino. Davanti a lui sembrano essere certi due terzi della retroguardia di Davide Nicola, cioè Izzo e Bremer, mentre si profila un ballottaggio tra Nkoulou e Lyanco per completare il reparto. Bisogna poi capire se il modulo sarà il 3-4-1-2 oppure il 3-5-2: nel primo caso sarà titolare Lukic, altrimenti Verdi. Non sembrano invece in discussione Singo esterno destro, Mandragora e Rincon nel cuore della mediana; a sinistra Nicola sceglierà tra Ansaldi e Murru. Infine, nel tandem d’attacco capitan Belotti sarà affiancato da uno tra Sanabria e Zaza. Gennaro Gattuso ha problemi in difesa, causa condizioni fisiche di Ospina e squalifica di Manolas. Di conseguenza in porta ci sarà Meret mentre ad affiancare Koulibaly nella coppia centrale ci sarà uno tra Rrahmani e Maksimovic; Di Lorenzo terzino destro, a sinistra ballottaggio Hysaj-Mario Rui. In mediana Fabian Ruiz e Demme sono favoriti per la cerniera di centrocampo, mentre in attacco per Gattuso ci saranno altri due ballottaggi frequenti, cioè Politano-Lozano a destra e Mertens-Osimhen come prima punta, con Zielinski trequartista centrale ed Insigne a sinistra che dovrebbero invece avere un posto garantito.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico su Torino Napoli, basandoci sulle quote dell’agenzia Snai. Gli ospiti partenopei sono favoriti e il segno 1 è infatti quotato a 1,75, mentre poi si sale a quota 4,00 sul segno X in caso naturalmente di pareggio ed infine a 4,25 volte la posta in palio sul segno 1, che è la quotazione in caso di successo del Torino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA