Diretta/ Tortona Trento (risultato finale 76-50): partita a senso unico!

- Claudio Franceschini

Diretta Tortona Trento streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la 20^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo al PalaEnergica.

Tortona Napoli tiro facebook 2021 1 640x300
Diretta Brindisi Tortona, basket Serie A1 30^ giornata (da Twitter @DerthonaBasket)

DIRETTA TORTONA TRENTO (RISULTATO 76-50): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaFerraris di Casale Monferrato la Bertram Derthona Basket Tortona batte la Dolomiti Energia Trentino per 76 a 50. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita ed aumentano ulteriormente il distacco con il passare dei minuti intanto che gli ospiti provano ad inseguire mostrando di avere più di una difficoltà. Nel secondo tempo il copione si ripete rispetto a quanto ammirato in precedenza e Tortona cambia marcia staccando gli avversari di altre sei lunghezze. Nell’ultima parte dell’incontro le due compagini segnano di meno sebbene sia sempre la formazione piemontese ad avere la meglio pure in questo caso per 17 a 10. I due punti guadagnati quest’oggi consentono a Tortona di portarsi a quota 20 nella classifica della Lega A di Basket staccando in questo modo i diretti rivali di giornata dell’Aquila Trento, rimasti appunto fermi a 18 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TORTONA TRENTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Tortona Trento non è tra le partite che sono trasmesse sui canali della nostra televisione per la 20^ giornata di campionato. Da quest’anno tuttavia, come ben sappiamo, esiste l’alternativa: la piattaforma Discovery Plus è diventata il broadcaster della Lega Basket e dunque fornisce tutte le gare di Serie A1, naturalmente in diretta streaming video e anche in questo caso per gli abbonati. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete invece le informazioni utili, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Derthona Basket ed Aquila Trento sono ora sul punteggio di 59 a 40. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo, è Tortona a riconfermare quanto di buono mostrato nel corso della frazione precedente cambiando marcia anche in questo caso come suggerito dal 21 a 15 con cui si aggiudica il terzo parziale. A poco serve agire meglio a rimbalzo, perdere meno palle o rubarne un numero maggiore per l’Aquila che si rende protagonista di qualche errore decisivo nei momenti salienti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Derthona Basket ed Aquila Trento sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 38 a 25. I minuti scorrono sul cronometro ed i piemontesi continuano ad avere la maglio sui trentini, a segno solamente tramite i liberi dalla lunetta vista la scarsa precisione mostrata a gioco in movimento, aggiudicandosi anche il secondo parziale per 16 a 11 in modo tale da aumentare ulteriormente il distacco prima del riposo. Fino a questo momento il miglior marcatore dell’incontro è stato il numero 12 D. Flaccadori grazie ai 9 punti messi a segno per Trento. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

In Piemonte il primo quarto di gioco tra Derthona Basket ed Aquila Trento si è concluso con il punteggio di 22 a 14. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa allenati da coach Ramondino a prendere presto in mano il controllo delle operazioni sfruttando soprattutto il 4 su 6 nelle triple a fronte del 2 su 6 registrato dagli ospiti guidati da coach Molin. Ecco gli schieramenti ufficiali: TORTONA – Cain, Daum, Sanders, Severini, Wright. A disp.: Baldi, Cannon, Filloy, Mascolo, Miljkovic, Mortellaro, Tambwe. Coach: Ramondino. TRENTO – Caroline, Flaccadori, Reynolds, Saunders, Williams. A disp.: Bradford, Conti, Dell’anna, Forray, Ladurner, Mezzanotte, Morina. Coach: Molin. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PALLA A DUE!

La diretta di Tortona Trento sta finalmente per cominciare: a corredo della partita di Serie A1 dobbiamo purtroppo dire che l’avventura della Dolomiti Energia in Eurocup si sta per concludere nel peggiore dei modi. La squadra di Lele Molin ha perso anche martedì, battuta in casa da Boulogne: è stata l’ottava sconfitta consecutiva nel gruppo A, e dunque confermata l’ultima posizione in classifica con una vittoria a fronte di 12 ko. Per chiudere la prima fase mancano soltanto cinque partite, e Trento inizia questo mini-torneo con un ritardo di 4 gare dall’ottavo posto, avendo anche perso a domicilio la sfida diretta di andata contro Amburgo.

Insomma: per qualificarsi agli ottavi di Eurocup servirebbe un miracolo, se non altro Molin può guardare il bicchiere mezzo pieno pensando che ora potrà concentrarsi esclusivamente sul campionato, nel tentativo di portare ai playoff una squadra che li ha sempre giocati da quando è in Serie A1. Adesso finalmente siamo davvero pronti a metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet del PalaEnergica di Casale Monferrato: la parola alle due squadre, perché la palla a due di Tortona Trento sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

QUARTO INCROCIO

La diretta di Tortona Trento ci propone questa sera il quarto incrocio stagionale tra le due squadre. Infatti, Bertram e Dolomiti Energia erano state avversarie nel girone di Supercoppa: bisogna tornare a settembre per trovare le due sfide, e la neopromossa piemontese aveva stupito tutti vincendo il gruppo D con 4 vittorie in altrettante partite. Era stato un 81-72 al PalaEnergica di Casale Monferrato, mentre la trasferta della BLM Group Arena si era conclusa con un 64-75; Tortona aveva dunque conquistato i quarti di finale pe poi dare battaglia alla Virtus Bologna uscendone sconfitta, per Trento invece le cose erano andate decisamente peggio visto che la squadra di Lele Molin aveva perso due volte anche contro Trieste, abbandonando la Supercoppa con un record di 0-4.

Il match di campionato disputato in casa dell’Aquila ha fatto finalmente registrare la vittoria per Trento: è finita 85-80 lo scorso 12 dicembre, con un meraviglioso Diego Flaccadori autore di 24 punti con 10/19 al tiro e anche 8 rimbalzi, mentre per la Bertram c’erano stati 20 punti di Ariel Filloy e 7 con 12 rimbalzi per Tyler Cain. (agg. di Claudio Franceschini)

MOMENTO NO PER L’AQUILA!

Tortona Trento si gioca alle ore 20:30 di sabato 12 febbraio, in diretta dal PalaEnergica di Casale Monferrato: valida per la 20^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022, mette a confronto due squadre che hanno 18 punti con il 50% di vittorie, e tra pochi giorni si ritroveranno a Pesaro per la Final Eight di Coppa Italia (non come avversarie). La Bertram, reduce dalla sconfitta al fotofinish contro Treviso, continua a mantenere un passo sorprendente per quelle che erano le premesse, a oggi giocherebbe anche i playoff e sa di poter continuare su questa falsariga sino al termine della regular season.

L’Aquila invece ancora una volta si sta confermando tra le prime otto del nostro campionato, ma arriva da un momento poco brillante fatto di tre sconfitte consecutive, senza citare una situazione disastrosa in Eurocup. Sarà quindi una partita interessante, che potremmo anche definire una sorta di spareggio per un quinto posto che si sta giocando anche Brindisi; aspettando che la diretta di Tortona Trento prenda il via, proviamo a fare qualche rapida analisi sui temi principali che verranno sciorinati nel corso della partita del PalaEnergica.

DIRETTA TORTONA TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

Tortona Trento è dunque una partita tra due squadre che si stanno mantenendo in zona playoff: chiaramente premesse diverse, perché l’Aquila ha sempre giocato la post season da quando è arrivata in Serie A1 e dunque la sua presenza nella fase conclusiva della stagione non può essere una sorpresa, mentre la Bertram è al primo campionato di sempre in Serie A1 e si pensava che, al netto di acquisti importanti e ponderati in sede di mercato, la sua realtà fosse quella di una lotta per la salvezza. Invece da subito i piemontesi hanno spiccato il volo, a cominciare dalla Supercoppa.

Poi si sono confermati tra alti e bassi, certamente i playoff potrebbero ancora sfuggire ma questo non cancellerebbe il passo tenuto fino a oggi, anche perché arrivare in Coppa Italia è un traguardo già di per sé straordinario. La Final Eight la giocherà anche Trento, che proverà ad arrivare in fondo: la Dolomiti Energia in questa stagione sta tenendo un rendimento assolutamente asimmetrico, ottimo in Serie A1 ma pessimo in una Eurocup nella quale ormai l’eliminazione è solo questione di tempo e aritmetica. Vincere al PalaEnergica sarebbe un ottimo modo per riprendere la marcia dopo il ko interno contro Boulogne, staremo a vedere se le cose andranno in questo modo…





© RIPRODUZIONE RISERVATA