DIRETTA/ Tottenham Chelsea (risultato finale 0-3): Rudiger chiude i conti col tris!

- Fabio Belli

Diretta Tottenham Chelsea. Streaming video e tv del match valevole per la quinta giornata d’andata della Premier League inglese.

Sterling Tanganga Manchester City Tottenham lapresse 2021 640x300
Diretta Manchester City Tottenham, finale EFL Cup 2021 (Foto LaPresse)

DIRETTA TOTTENHAM CHELSEA (RISULTATO 0-3) TRIPLICE FISCHIO

Al Tottenham Hotspur Stadium il Chelsea batte in trasferta il Tottenham per 3 a 0. Nel primo tempo la partita tarda ad entrare nel vivo con entrambe le compagini che faticano a produrre azioni pericolose realmente degne di nota. Nel secondo tempo il copione cambia e gli ospiti allenati da mister Tuchel riescono a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 49′ da Thiago Silva, autore di un colpo di testa vincente sul calcio d’angolo battutto da Marcos Alonso. Il raddoppio dei Blues arriva quasi subito per merito del subentrato Kanté al 57′ con la complicità decisiva di Dier, protatonista di una deviazione sfortunata a spiazzare il suo portiere. Nell’ultima parte dell’incontro Lloris continua a chiudere la saracinesca all’81’ su Werner ed Azpilicueta ed all’86’ pure su Lukaku ma non contiene la bordata di Rudiger che vale il tris ispirato da Werner nel recupero al 90’+2′. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Chelsea di portarsi a quota 13 nella classifica della Premier League mentre il Tottenham resta fermo con i suoi 9 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA TOTTENHAM CHELSEA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Tottenham Chelsea sarà affidata a Sky Sport (canale 203 Sky Sport Football), che anche per questa stagione ha i diritti per trasmettere le partite di Premier League: naturalmente la visione di questo match del campionato inglese è riservata agli abbonati al servizio, che in assenza di un televisore potranno utilizzare la diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi ed è attivabile su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Tottenham e Chelsea, il punteggio è cambiato di nuovo ed è ora di 0 a 2. L’opportunità fallita qualche istante prima carica il Chelsea che trova il bis effettivo al 57′ per merito del gol firmato da Kante a causa della decisiva deviazione sfortunata di Dier a spiazzare Lloris fra i pali. L’estremo difensore francese salva sul nuovo colpo di testa di thiago Silva al 74′ e Werner non combina di meglio sull’appoggio di Lukaku. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Tottenham e Chelsea è cambiato ed è adesso di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingresso di Kanté al posto di Mount tra le file del Chelsea, sono gli ospiti a partire meglio riuscendo a passare in vantaggio intorno al 49′ grazie alla rete messa a segno dall’ex milanista Thiago Silva con un bel colpo di testa sul calcio d’angolo battuto dall’ex viola Marcos Alonso. Proprio l’esterno spagnolo manca poi l’eventuale raddoppio al 53′ non capitalizzando lo sforzo compiuto da Azpilicueta a causa del salvataggio sulla linea da parte di Dier. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Tottenham e Chelsea sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 di partenza. Nel finale del primo tempo Son viene fermato regolarmente da Kepa al 33′ sul suggerimento di Lo Celso e la gara si spegne lentamente senza più proporre ulteriori azioni realmente degne di nota. Fino a questo momento il direttore di gara Paul Tierney non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo quest’oggi. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Tottenham e Chelsea è ancora di 0 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i Blues falliscono una buona opportunità con Mount al 15′ a causa dell’intervento in scivolata di Emerson Royal. Gli Spurs rispondono calciando malamente a lato con Lo Celso al 18′ ed è quindi Rudiger ad intercettare il cross insidioso di Reguilon al 21′. Gli ospiti guidati dal tecnico Tuchel ci riprovano poi al 26′ con Christensen mandando la sfera alta sopra la traversa. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita fra Tottenham e Chelsea è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due squadre non premono particolarmente il piede sull’acceleratore ed i padroni di casa allenati da mister Nuno Espirito Santo vanno alla conclusione con la punizione di Kane ribattuta dalla barriera al 5′. Ecco le formazioni ufficiali: TOTTENHAM (4-3-3) – Lloris; Emerson Royal, Romero, Dier, Reguilon; Ndombele, Hojbjerg, Dele Alli; Lo Celso, Kane, Son. Allenatore: Nuno Espirito Santo. CHELSEA (3-4-2-1) – Kepa; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Jorginho, Kovacic, Marcos Alonso; Mount, Havertz; Lukaku. Allenatore: Thomas Tuchel. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA

Eccoci al fischio d’inizio della diretta tra Tottenham e Chelsea, bella sfida per la 5^ giornata di Premier league: prima di dare la parola al campo andiamo a però a vedere come i due club approdano al turno. Cominciamo dagli Spurs, che fermi alla settima posizione della classifica, fin qui hanno messo da parte 9 punti con tre successi e un KO: pure i padroni di casa hanno da migliorare il bilancio reti, fermo ancora sul 3:3.

Decisamente più convincenti in attacco i Blues, che nelle prime 4 giornate di campionato hanno segnato 9 gol su uno solo subito dalla difesa. Il Chelsea pure fin qui ha vinto tre incontri e pareggiato una volta sola e vanta dunque 10 punti e la testa della graduatoria. Ora però diamo la parola al campo: si comincia!  (agg Michela Colombo)

IL DERBY DI LUKAKU!

Tottenham Chelsea, in diretta domenica 19 settembre 2021 alle ore 17.30 presso il Tottenham Stadium di Londra, sarà una sfida valevole per la quinta giornata d’andata della Premier League inglese. Sfida importante per gli Spurs che stanno vivendo la prima flessione della loro stagione. Il Tottenham ha infatti perso nettamente in casa del Crystal Palace nell’ultima sfida di campionato, per poi pareggiare 2-2 nel match d’esordio di Conference League contro il Rennes. Per gli uomini di Nuno Espirito Santo sarà importante dimostrare di essere competitive contro una delle favorite per la Premier.

L’arrivo di Romelu Lukaku infatti sembra aver portato un valore aggiunto importante al Chelsea già campione d’Europa. L’esordio in Champions League contro lo Zenit non è stato spumeggiante ma è arrivata una vittoria fermata proprio dall’ex bomber belga dell’Inter. In questo derby londinese di lusso l’ultimo precedente è stato vinto dal Chelsea lo scorso 4 febbraio con un rigore di Jorginho, ultima vittoria del Tottenham sul Chelsea in Premier datata 24 novembre 2018, 3-1 con reti degli Spurs di Delle Alli, Harry Kane e del coreano Son.

PROBABILI FORMAZIONI TOTTENHAM CHELSEA

Le probabili formazioni di Tottenham Chelsea, match che andrà in scena al Tottenham Hotspur Stadium di Londra. Per il TottenhamNuno Espirito Santo schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Lloris; Emerson Royal, Tanganga, Dier, Reguilion; Hojbjerg, Skipp, Winks; Alli; Lucas Moura, Kane. Risponderà il Chelsea allenato da Thomas Tuchel con un 3-4-2-1 così schierato dal primo minuto: Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rudiger; James, Kovacic, Jorginho, Alonso; Mount, Ziyech; Lukaku.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Tottenham Hotspur Stadium, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Tottenham con il segno 1 viene proposta a una quota di 5.00, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo della Chelsea, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA