DIRETTA/ Trapani Spezia (risultato finale 1-1): solo un pareggio per i liguri

- Fabio Belli

Diretta Trapani Spezia streaming video DAZN: formazioni, orario, quote e risultato live del match valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B.

Spezia gol
Video Spezia Pescara (Foto LaPresse)

DIRETTA TRAPANI SPEZIA (RISULTATO FINALE 1-1): SOLO UN PAREGGIO PER I LIGURI

Il Trapani rallenta la corsa dello Spezia, si interrompe al Provinciale di Erice la striscia di vittorie consecutive degli uomini di Italiano che non vanno oltre l’1-1 e perdono il secondo posto in classifica a vantaggio del Frosinone. Finale ad alta tensione sul terreno di gioco con i padroni di casa che all’86’ restano in dieci per l’espulsione di Pirrello il quale, già ammonito, ferma Nzola con un fallo tattico: secondo giallo e per il numero 31 si aprono in anticipo le porte per gli spogliatoi. Poco dopo Gyasi calcia alle stelle davanti a Carnesecchi sprecando un’ottima chance, stesso discorso per Evacuo che dall’altra parte fa tremare la retroguardia ligure. Nel recupero grande occasione per Bartolomei che colpisce in pieno un suo compagno, e così gli spezzini devono accontentarsi del pari. {agg. di Stefano Belli}

PALO DI PETTINARI, TRAVERSA DI TAUGOURDEAU

Pettinari inaugura il secondo tempo di Trapani-Spezia stampando il pallone sul palo al 48′, aiutato anche dal vento che dà al pallone una traiettoria imprevedibile per chiunque, il bomber della squadra di Castori va a un passo dalla doppietta personale, il legno salva Scuffet e gli spezzini dall’1-2. Nel frattempo il tecnico Italiano effettua due cambi: fuori Acampora e Bidaoui, dentro Mora e Ricci, forze fresche in vista del finale di partita. A venti minuti dal novantesimo il punteggio resta sull’1-1, anche perché Taugourdeau al 70′ spacca la traversa con una conclusione al volo da fuori area. In questo momento la compagine ligura scenderebbe al terzo posto in classifica, scavalcata dal Frosinone che ieri ha battuto il Cosenza nell’anticipo della 25^ giornata di Serie B{agg. di Stefano Belli}

GYASI RISPONDE A PETTINARI

Il primo tempo di Trapani-Spezia va in archivio sul punteggio di 1-1. Al Provinciale di Erice i padroni di casa passano in vantaggio al 35′ grazie all’undicesimo gol in campionato di Pettinari, bravissimo a ribadire il pallone in rete sulla respinta disperata di Scuffet che aveva compiuto un mezzo miracolo sull’incornata di Kupisz. Un duro colpo da metabolizzare per gli spezzini con Nzola che prova a rimanere indifferente di fronte ai fischi e agli insulti che gli rivolgono i suoi ex-tifosi, i quali non gli hanno ancora perdonato la sua partenza. Prima dell’intervallo gli ospiti riescono comunque a rimettersi in carreggiata grazie al lampo di Gyasi che al 44′ trafigge Carnesecchi e pareggia i conti. Vedremo se nella ripresa gli uomini di Italiano, reduci da cinque vittorie di fila ed entrati prepotentemente in lizza per la promozione diretta in Serie A, termineranno l’opera. {agg. di Stefano Belli}

ESTERNO DELLA RETE PER BIDAOUI

Al Provinciale di Erice – dove torna per la prima volta da avversario Vincenzo Italiano che la scorsa stagione riportò i siciliani in Serie B – è cominciata da circa venti minuti la sfida tra Trapani e Spezia, al momento il risultato live è fermo sullo 0-0. Pronti, via e i padroni di casa prestano subito il fianco agli ospiti con Pagliarulo che perde palla e spiana la strada a Nzola, anticipato dall’uscita provvidenziale di Carnesecchi che scongiura il peggio. Al 7′ il numero 14 si affaccia nuovamente nell’area di rigore avversaria liberandosi della marcatura di Pagliarulo con un fallo secondo l’arbitro Sozza che ferma il gioco indispettendo gli spezzini. Che nell’azione successiva scuotono l’esterno della rete con Bidaoui, buon inizio per la formazione ligure a caccia della sesta vittoria di fila. Dall’altra parte Pettinari non riesce ad agganciare il pallone travolgendo Scuffet, il numero 32 se la cava con una ramanzina del direttore di gara. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trapani Spezia non si potrà seguire sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. L’incontro sarà infatti trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati DAZN, visibile collegandosi tramite pc al sito dazn.it, oppure con l’applicazione DAZN tramite smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone, con il campionato cadetto tra le esclusive della piattaforma online.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

In Trapani Spezia, che comincia tra pochi istanti, i liguri vanno alla ricerca di quella che sarebbe la sesta vittoria consecutiva: la serie è iniziata a fine gennaio con il 2-1 di Crotone ed è proseguita battendo Pordenone, Perugia, Cremonese (nel recupero della 17^ giornata) e Ascoli. Lo Spezia finalmente sembra viaggiare secondo le premesse, si presenta a Erice con il secondo posto in classifica e una striscia positiva che dura ormai dal 24 novembre, dopo la sosta per gli impegni nazionali. In questo periodo sono arrivati 8 vittorie e 4 pareggi; per contro il Trapani non vince da metà gennaio e ha perso le ultime tre partite senza segnare, dunque il pronostico sembra sbilanciato ma come sempre sarà il campo a parlare. Al Provinciale di Erice siamo pronti a vivere questa partita: ne leggiamo le formazioni ufficiali e poi possiamo dare la parola al terreno di gioco, perchè la diretta di Trapani Spezia comincia! TRAPANI: Carnesecchi; Pirrello, Scognamillo, Paglarulo; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Piszczek, Pettinari. SPEZIA: Scuffet; Marchizza, Capradossi, Erlic, Ferrer; Maggiore, Ricci, Acampora; Gyasi, Nzola, Bidaoui. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Trapani Spezia, una partita che ha parecchi incroci in epoca recente: dal 2011, in Prima Divisione Lega Pro, allo scorso settembre (pirotecnico 4-2 esterno a favore dei siciliani) le sfide dirette sono 13 e c’è un vantaggio netto per la squadra che oggi è in casa, grazie a 8 vittorie e 3 pareggi a fronte dunque di due sole sconfitte. Lo Spezia si presenta a Erice non essendo mai riuscito a battere il Trapani in trasferta; ha centrato appena due pareggi, ultimo dei quali nel settembre 2016 (reti inviolate) e l’altro che risale a tre anni prima. I granata invece avevano festeggiato il colpo grosso quattro anni fa, nella semifinale playoff: la squadra di Serse Cosmi, che aveva già vinto le due partite di regular season (5-1 al Provinciale), aveva espugnato il Picco con la rete di Igor Coronado e si era ripetuta a Erice grazie al rigore di Matteo Scozzarella e la rete di Nicola Citro. Purtroppo a spezzare il sogno della Serie A era intervenuto il Pescara di Massimo Oddo e Gianluca Lapadula… (agg. di Claudio Franceschini)

PROTAGONISTA

Trapani Spezia comincia tra poco. Potremmo citare tanti calciatori della squadra ligure come protagonisti potenziali, perché Vincenzo Italiano in questo momento sta volando e con cinque vittorie consecutive si è preso il secondo posto in classifica sognando la promozione diretta; uno dei segreti di questa formazione sono però i due gemelli Ricci, Matteo e Federico, che dopo aver fatto qualche esperienza diversa si sono ritrovati allo Spezia. Classe ’94, entrambi sono cresciuti nel settore giovanile della Roma e sono stati elementi importanti nella Primavera di Alberto De Rossi – erano in squadra con Valerio Verre, altro giocatore che ha fatto strada e oggi è in Serie A con il Verona; Matteo è un centrocampista che viene impiegato davanti alla difesa, Federico è calciatore maggiormente offensivo e infatti fa l’esterno nel tridente. Entrambi hanno segnato 3 gol e distribuito 2 assist decisivi; una stagione dunque importante per i gemelli, che sperano di prendersi la Serie A con lo Spezia ma allo stesso modo puntano alla massima categoria per la prossima stagione, a prescindere dalla maglia. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Trapani Spezia, partita diretta dal signor Sozza e in programma sabato 22 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Provinciale di Erice, sarà una sfida valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B 2019-2020. Si affrontano due formazioni che stanno vivendo un momento diametralmente opposto in questa stagione. In caduta libera il Trapani che ha perso le ultime tre partite di campionato senza riuscire a realizzare un solo gol, con il 5-0 subito a Cremona nell’ultimo turno di campionato che ha avuto il sapore della resa: i siciliani restano penultimi in classifica a -7 dai play out e a -11 dalla salvezza diretta. Lo Spezia invece è la squadra del momento in Serie B, reduce da 5 vittorie consecutive e protagonista di una striscia di 12 risultati utili consecutivi in campionato, con 8 vittorie e 4 pareggi che hanno portato i liguri dalla zona retrocessione al secondo posto in coabitazione col Frosinone, con la prospettiva concreta di sognare il salto diretto in Serie A. E dire che all’andata era stato il Trapani a infliggere un clamoroso 2-4 allo Spezia allo stadio Picco, con reti di Nzola, Luperini e doppietta di Pettinari. Spezia in difficoltà nelle ultime sfide contro i siciliani: negli ultimi 7 precedenti, tutti in Serie B, 5 vittorie del Trapani e 2 pareggi.

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI SPEZIA

Le probabili formazioni di Trapani Spezia che dovrebbero essere schierate dal 1′ dai due allenatori nella sfida in programma sabato 22 febbraio 2020 alle ore 15.00 presso lo stadio Provinciale di Erice. Il Trapani allenato da Fabrizio Castori sceglierà il 3-5-2 come modulo di partenza con questa formazione schierata in campo: Carnesecchi; Strandberg, Scognamillo, Fornasier; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Coulibaly, Grillo; Piszczek, Pettinari. Risponderà lo Spezia guidato in panchina da Vincenzo Italiano disposto con un 4-3-3 con questi uomini in campo: Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Marchizza; Acampora, Ricci, Maggiore; Galabinov, Nzola, Ricci.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Queste le quote proposte dall’agenzie di scommesse Snai per chi vorrà puntare sul match tra Trapani e Spezia. La vittoria della formazione di casa viene offerta a una quota di 2.80, mentre l’eventuale pareggio viene proposto a una quota di 3.20 e la vittoria in trasferta viene quotata a 2.55. Per chi scommetterà sul numero di gol realizzato nel complesso dalle due formazioni nel corso dell’incontro, la quota per l’over 2.5 viene fissata a 2.05, la quota per l’under 2.5 viene invece proposta a 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA