DIRETTA/ Trento Cantù (risultato finale 74-73) steaming video tv: Williams 25 punti

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Cantù streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per l’undicesima giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo alla BLM Group Arena.

Gary Browne Trento Eurocup facebook 2020 640x300
Diretta Trento Partizan, basket Eurocup Top 16 5^ giornata (da facebook.com/AquilaBasketTN)

DIRETTA TRENTO CANTÙ (RISULTATO 74-73): WILLIAMS 25 PUNTI

Il match tra Trento e Cantù termina sul 74-73. Di seguito tutti i realizzatori della gara. Trento: Martin 6, Pascolo 4, Browne 14, Sanders 17, Williams 25, Mezzanotte 3, Martin 4, Forray 5. Cantù: Thomas 9, La Torre 4, Johnson 17, Pecchia 12, Kennedy 6, Woodard 13, Leunen 5, Procida 3. Williams alla fine della gara piazza il tiro vincente per Trento in una gara tiratissima ed emozionante. Le due squadre hanno viaggiato per molto tempo sul filo dell’equilibrio. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Trento e Cantù vanno all’intervallo lungo sul 42-40. Di seguito tutti i realizzatori della gara. Trento: Pascolo 4, Browne 12, Sanders 15, Williams 4, Mezzanotte 3, Martin 4. Cantù: Thomas 3, La Torre 4, Johnson 11, Pecchia 4, Kennedy 6, Woodard 7, Leunen 2, Procida 3. Gara che viaggia sui fili dell’equilibrio tra due compagini che non si risparmiano. Sanders, con 15 punti messi a referto, è al momento il miglior realizzatore della gara. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO CANTÙ STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Cantù non è una di quelle disponibili sui canali della nostra televisione per questa giornata, ma come sempre ci sarà l’appuntamento con la piattaforma Eurosport Player, che fornisce ai suoi abbonati tutte le partite del campionato di basket in diretta streaming video. Ricordiamo poi che sul sito ufficiale www.legabasket.it saranno consultabili il tabellino play-by-play, le statistiche dei giocatori sul parquet e tutte le informazioni utili sulla stagione di Serie A1.

SANDERS 13 PUNTI

Inizia la gara tra Trento e Cantù. Williams e Pecchia da due, subito parità. Browne da due in area, per il 4-4. Pascolo da due per il 20-13, i padroni di casa stanno disputando un’ottima gara. Il primo quarto termina sul 23-18. Di seguito i realizzatori fino ad ora. Trento: Mezzanotte 3, Sanders 13, Williams 4, Pascolo 2, Browne 10. Cantù: Leunen 2, Procida 3, Johnson 4, Kennedy 2, Woodard 5, Pecchia 2. Trento chiude avanti un primo quarto abbastanza equilibrata, le due compagini stanno disputando una bella gara fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Eccoci arrivati alla palla a due di Trento Cantù. L’Acqua San Bernardo ha ancora una partita da recuperare, quella contro Trieste che avrebbe dovuto disputare il primo novembre; nel frattempo però le cose non stanno andando affatto bene per la squadra di Cesare Pancotto, che dall’inizio del campionato è riuscita a vincere soltanto tre volte e lo ha fatto per di più una volta nelle ultime sei uscite. Il roboante successo su Roma, che peraltro adesso potrebbe anche venire cancellato (bisognerà valutare le decisioni della Lega) è stato l’unico in due mesi, perché dalla vittoria esterna nel derby contro Varese i brianzoli sono caduti in cinque occasioni, compreso il già accennato -34 di Cremona nella partita di mercoledì. Peccato, perché l’inizio aveva fatto ben sperare: prima del colpo alla Enerxenia Arena l’Acqua San Bernardo aveva battuto una squadra ambiziosa come Pesaro e dunque aveva tutto per fare una corsa insieme al gruppone che insegue Milano e Brindisi. Così al momento non è e bisogna preoccuparsi di non retrocedere, ma sicuramente ci sono tutti i presupposti per recuperare la situazione. Non ci resta al momento che capire quello che succederà tra pochi minuti sul parquet della BLM Group Arena: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare siano le due squadre in campo, la diretta di Trento Cantù sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO CANTÙ: GLI ASSENTI

Nella diretta di Trento Cantù purtroppo dovremmo registrare ancora una volta le assenze di due elementi importanti nel roster dell’Aquila: sono fuori dalla partita sia Luke Maye, che sta ancora recuperando da un infortunio al ginocchio, che Jeremy Morgan alle prese con una lesione alla mano. Salvo clamorosi reintegri dell’ultimo secondo, Nicola Brienza non li avrà a disposizione per questa sfida contro l’Acqua San Bernardo; per Maye sono già due le gare saltate in questo campionato, nelle 8 disputate ha viaggiato a 14,4 punti e 4,3 rimbalzi con il 45,7% dall’arco su 5 triple tentate per partita, un rendimento ottimo che ne fa ancora il secondo miglior marcatore alle spalle di JaCorey Williams. Per quanto riguarda Morgan, 9 partite giocate con 8 apparizioni nel quintetto iniziale: abbiamo 9,8 punti con il 39,3% dal perimetro, percentuale decisamente positiva e non indifferente visto che con 7,6 tentativi ad uscita è il giocatore della Dolomiti Energia che tira maggiormente da 3 punti, il che significa che la sua assenza toglie pericolosità dal perimetro e impedisce a Trento di spaziarsi e allargare il campo nella maniera migliore. Vedremo quando questi due giocatori saranno nuovamente disponibili per coach Brienza, che li aspetta a braccia aperte. (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO CANTÙ: BRIANZOLI IN DIFFICOLTÀ

Trento Cantù, che verrà diretta dagli arbitri Beniamino Manuel Attard, Giulio Pepponi e Federico Brindisi, chiude il programma dell’undicesima giornata per il campionato di basket Serie A1 2020-2021: si gioca alla BLM Group Arena con palla a due alle ore 19:00 di domenica 13 dicembre. Entrambe le squadre sono scese in campo mercoledì, ma in contesti diversi: la Dolomiti Energia ha infatti giocato in Eurocup a Lubiana, ha perso nettamente contro l’Olimpia e ha dimostrato di aver abbassato la guardia (anche giustamente) dopo aver timbrato la qualificazione alla Top 16, che era l’obiettivo principale al netto della posizione di classifica. L’Acqua San Bernardo ha invece recuperato la partita di campionato al PalaRadi, e ha incassato un pesante ko da Cremona: un altro ko per una squadra che sta trovando parecchie difficoltà nell’avere il ritmo giusto per inseguire i playoff, e che adesso si deve guardare dal rischio di finire coinvolta nella corsa per non retrocedere. Sarà molto interessante vedere quello che succederà nella diretta di Trento Cantù, aspettando la quale possiamo iniziare a fare qualche valutazione circa i temi principali che emergeranno dal parquet della BLM Group Arena.

DIRETTA TRENTO CANTÙ: RISULTATI E CONTESTO

Trento Cantù è una partita che sorride sulla carta alla Dolomiti Energia: per il momento la squadra di Nicola Brienza sta seguendo il piano stagionale, ovvero si è presa subito la qualificazione alla Top 16, risultato certamente sorprendente per i tempi con i quali è arrivato, per poi recuperare terreno in un campionato nel quale la partenza non era stata esaltante. Pian piano il gruppo sta iniziando a conoscersi, deve in questo momento sopperire a qualche assenza di troppo ma ha la qualità giusta per fare un altro viaggio ai playoff, e magari nel mezzo potrebbe anche provare a prendersi la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Nell’ultima di Serie A1 ha vinto a Venezia sfruttando il roster decimato della Reyer, mentre Cantù era caduta a Brindisi prima di crollare sul parquet di Cremona: situazione complessa quella dei brianzoli che, anche in virtù dell’esclusione di Roma, rischiano seriamente di scivolare in Serie A2 se non saranno in grado di rialzare la testa e trovare risultati importanti. Vedremo intanto quello che succederà nella partita di questa sera, molto importante per entrambi ma sicuramente più pressante per gli ospiti lombardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA