DIRETTA/ Trento Civitanova (risultato finale 0-3) streaming video: serie in parità

- Michela Colombo

Diretta Trento Civitanova: streaming video Rai, orario e risultato live della partita di volley maschile, gara 2 delle semifinali per i play off di Serie A1 Superlega.

trento volley maschile gruppo fb 2020 640x300
Diretta Zaksa Trento (da pagina Fb Trentino volley)

DIRETTA TRENTO CIVITANOVA (RISULTATO FINALE 0-3): SERIE IN PARITA’

Siamo nel corso del terzo set tra Trento e Civitanova, ancora Simon con un ace per l’1-5. Partita stratosferica la sua. Lisinac per il 6-12, continua però il dominio di Civitanova. Gara a senso unico, siamo sul 10-19, Civitanova stellare. De Cecco mette dentro il 14-22. Simon, il migliore in campo, per il 16-24. Il terzo set termina sul 17-25, Civitanova vince per tre set a zero e porta la serie in parità. Trento: Michieletto 3, Santos 10, Giannelli 1, Dick 3, Abdel-Aziz 14, Podrascanin 5, Lisinac 7. Civitanova: Juantorena 8, Leal 11, Rychlicki 13, Simon 16, Anzani 6. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Trento e Civitanova, Simon con due ace di seguito porta il punteggio sul 12-16. Simon ha centrato quarto ace di seguito, una serie davvero impressionante, siamo sul 13-18. Civitanova vola verso la conquista anche del secondo set. Ricordiamo che gara uno è stata vinta da Trento. Il secondo set termina sul 23-25 dopo 30′ di gioco. Trento: Michieletto 3, Santos 5, Giannelli 1, Dick 2, Abdel-Aziz 11, Podrascanin 4, Lisinac 4. Civitanova: Juantorena 6, Leal 10, Rychlicki 7, Simon 11, De Cecco 4. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO CIVITANOVA IN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Civitanova, attesa gara 2 per le semifinali playoff della Superlega di volley maschile, sarà naturalmente disponibile per tutti su Rai Sport +, per la precisione sul canale numero 57 del telecomando. Questo significa che sarà gratuita e accessibile a tutti anche la diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING RAIPLAY

FINE PRIMO SET

Inizia gara due tra Trento e Civitanova. Ace di Simon, 3-4, gara che si accende subito. Primo set che scorre via sul filo dell’equilibrio, siamo 16-16. Grandissimo ace di Leal per il 23-24, stiamo assistendo ad un primo set estremamente equilibrato. Dopo 31′ di gioco il primo set termina sul 23-25. Andiamo a scoprire alcuni realizzatori delle due compagini. Trento: Michieletto 2, Santos 3, Dick 1, Abdel-Aziz 4, Podrascanin 3, Lisinac 3. Civitanova: Juantorena 2, Leal 6, Rychlicki 4, Simon 3, De Cecco 4. Ci avviamo verso il secondo set di una gara estremamente avvincente. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Solo pochi istanti prima di dare la parola al campo per la diretta di Trento Civitanova, attesa gara 2 delle semifinali play off per la serie A1 e match che alla BLM Arena potrebbe risultare affatto semplice per la Lube. Fuori casa e già sotto di 1-0 nella serie che vale la finale scudetto, per i cucinieri di Blengini la strada è appena in salita: guasta poi l’umore la notizia che potrebbe non essere della partita il capitano Osmany Juantorena, fermato dal un tratta contusivo-distorsivo alla mano destra, un giocatore che fa sempre la differenza per i marchigiani. Se non altro negli ultimi giorni il tecnico ha trovato dopo lungo stop De Cecco e Leal che stanno man mano recuperando la condizione e che oggi potrebbero dare man forte ai cucinieri. Sarà comunque sfida complicata per i marchigiani: vedremo che dirà il campo, finalmente è tutto pronto e la diretta di Trento Civitanova può davvero cominciare (agg Michela Colombo)!

TRENTO CIVITANOVA: LE PAROLE DI FRANCESCO PETRELLA

Siamo davvero impazienti di dare il via alla diretta di Trento Civitanova, attesa gara 2 delle semifinali dei play off della Serie A1 di volley maschile: pure nell’attesa andiamo a vedere che Francesco Petrella, assistant coach di Mister Lorenzetti ha analizzato l’incontro. Intervistato dai microfoni di “RTTR Volley”, il tecnico solo pochi giorni fa ha dichiarato: “Gara 1 era molto importante nell’economia dell’intera serie; l’abbiamo affrontata come se fosse una sfida secca proprio per cercare di raccogliere il massimo. Soffrire e vincere in rimonta, come accaduto nella partita di Civitanova Marche ed ancora prima di Perugia, è sicuramente un segnale di salute; vuol dire che stiamo giocando ad alto livello contro squadre di rango, in manifestazioni molto importanti ed eravamo preparati a tutto ciò”. Petrella ha poi aggiunto: “La serie di semifinale può essere ancora molto lunga, ben sapendo che contro un avversario come la Cucine Lube, che sa fare bene molti aspetti del gioco, può capitare di non riuscire ad avere sempre la meglio.” Vedremo che succederà però già oggi. (agg Michela Colombo)

TRENTO CIVITANOVA: OGGI GARA 2

Trento Civitanova, diretta dagli arbitri Simbari e Goitre, è la partita di volley maschile in programma oggi, giovedi 1 aprile 2021, alla BLM Arena: fischio d’inizio previsto per le ore 20.00. Spazio ancora alle semifinali dei play off della Serie A1 di volley maschile, che con la diretta tra Trento e Civitanova di questa sera ci allieterà con gara 2 della avvincentissima serie: è dunque ancora lotta per lo scudetto 2020-21 tra le seconda e la terza forza del primo campionato nazionale. Per la serie (che pare più una finale, come è stato in passato) che sta facendo emozionare gli appassionati, che pure mette in palio un pass per continuare a lottare per il titolo nazionale, si riparte dunque oggi dal 3-2 che la squadra di Lorenzetti (fresca di qualificazione alla finale di Champions League) ha strappato solo pochi giorni fa al debutto all’Eurosuole Forum. Un verdetto davvero risicato che pure ci fa immaginare, per la diretta Trento Civitanova di oggi, che sarà grandissima battaglia anche in terra trentina.

DIRETTA TRENTO CIVITANOVA: IL CONTESTO

Pur impazienti di dare la parola al campo per la diretta tra Trento e Civitanova, attesa gara 2 per le semifinali dei play off di Superlega di volley maschile, pure ci pare doveroso andare a ricordare anche che cosa era successo solo pochi giorni fa, nella prova debutto della serie. Dopo tutto solo pochi giorni fa, l’Itas ha fatto la storia riuscendo ad espugnare il palazzetto della Lube dopo ben 14 anni di tentativi infruttuosi. Come abbiamo accennato prima, in gara 1 è stata vittoria per Trento, ma solo al tie break e al termine di un match davvero rocambolesco: al via e nel terzo set sono stati gli uomini di Blengini a dimostrarsi lucidi e freschi, ma nel secondo e quarto parziale i gialloblu di Lorenzetti hanno certo avuto uno sprint in più. Al quinto set è poi stato ancora spettacolo trentino con l’onnipresente Lucarelli (MVP del match), che ha trascinato i compagni verso la vittoria col parziale di 15-12 e  al vantaggio nella sere per 1-0.. Vedremo ora che accadrà nella diretta Trento Civitanova attesa gara 2: all’Itas riuscirà ancora il colpo o la Lube risponderà per le rime?

© RIPRODUZIONE RISERVATA