Diretta/ Trento Cremona (risultato finale 79-89) streaming tv video: game over!

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Cremona (risultato finale 79-89) streaming tv video: successo meritato della Vanoli, la migliore nell’ultimo decisivo quarto

Trento basket
Diretta Trento Brindisi, basket Serie A1 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TRENTO CREMONA (RISULTATO FINALE 79-89): E’ FINITA!

E’ finita la diretta fra Trento e Cremona, con la gara del PalaTrento che è andata in archivio con il risultato finale di 79 a 89 per la compagine lombarda. Dopo tre primi quarti in cui le due squadre sono state punto a punto (21-22, 22 pari e 20-22), nell’ultimo decisivo quarto la Vanoli è salita sugli scudi, grazie ad un parziale di 16 a 23 in proprio favore, che le ha permesso appunto di portare a casa la vittoria con un margine di ben dieci lunghezze. Un successo molto importante per Cremona che con i due punti di oggi sale a quota otto, allontanandosi un po’ dalle zone basse della graduatoria, in attesa comunque che si completa l’ottava giornata. Otto come i punti della squadra trentina, ferma in ottava posizione. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TRENTO CREMONA (RISULTATO 63-66): FINITO IL TERZO QUARTO

Va in archivio anche il 3° quarto in quel del PalaTrento, con la sfida fra i padroni di casa del Trento e il Cremona che si trova al momento sul risultato di 63 a 66 sempre per gli ospiti del Vanoli. Dopo i primi due quarti decisamente punto a punto, 21 a 22 il primo, 22 a 22 il secondo, anche nella terza frazione di gioco si è ripetuto lo stesso “modus operandi”, essendo terminato esattamente in parità, 20 a 22. Dopo trenta minuti situazione quindi ancora molto incerta, visto che al momento lo score risulta essere di 63 a 66, con un più tre da parte dei cremonesi. Come al solito fra i migliori in campo il solito Gentile, che ha portato a pochi secondi dalla sirena del terzo tempo i suoi sul 61 a 62, quindi Stojanovic ha riportato Vanoli sul più tre grazie a due liberi. Mancano solo dieci minuti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TRENTO CREMONA (RISULTATO 43-44): FINISCE IL SECONDO QUARTO

Metà tempo al PalaTrento, dopo che si è conclusa la diretta dei primi due quarti della sfida fra i padroni di casa del Trento e gli ospiti di Cremona. Secondo quarto di gioco decisamente avvincente, sulla falsa riga di quanto vistosi nei primi dieci minuti, con le due formazioni che sono state punto a punto per variati minuti, dopo una partenza sprint dei lombardi, bravi a portarsi momentaneamente sul 30 a 26 iniziale. Quindi l’allungo fino al 30 e 36 con De Vico, e di nuovo il vantaggio sul 33 a 38 sempre con De Vico. Nel finale di gara, Gentile scatenato, ma i padroni di casa non sono comunque riusciti a riequilibrare l’incontro, chiudendo in svantaggio di un punto, 43 a 44. Si preannunciano un terzo e quarto/quarto decisamente avvincenti in quel di Trento. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TRENTO CREMONA (RISULTATO 21-22): CHIUSO PRIMO QUARTO

Si è chiusa pochi istanti fa la prima frazione di gioco della partita fra Trento e Cremona, gara valevole per il campionato di basket di Serie A, al momento in corso in quel del PalaTrento. Interessante primo tempo sia della squadra di casa, la Dolomiti Energia, quando degli avversari, Vanoli Cremona. Trentini che sono partiti subito forte, portandosi su un parziale massimo di 8 punti (19 a 11), per poi farsi riprendere nelle battute conclusive del primo quarto, fino ad un vantaggio di soli due punti (19 a 17). Sul finale di gara, poi, sorpasso della compagine lombarda per il definitivo 21 a 22. Trento in campo con Kelly, Blackmon, Gentile, Forray e Knox, mentre la squadra cremonese ha replicato con Saunders, Mathews, Ruzzier, Sobin e Akele. Appuntamento al secondo tempo per un nuovo aggiornamento sul match. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA TRENTO CREMONA (0-0): PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Trento Cremona. La Vanoli può sorridere anche per l’impatto di Ethan Happ nel nostro campionato: all’esordio il centro del ’96 ha infilato 19 punti con 8/12 dal campo e catturando 7 rimbalzi, risultando decisivo nella vittoria contro la Fortitudo Bologna. Happ è nato a Milan, nell’Illinois; uno stato nel quale si respira basket, e che ha visto crescere un giocatore che poi all’università ha scelto di giocare a Wisconsin. Completati i quattro anni al college, il centro non è stato selezionato al draft NBA e così si è trasferito in Grecia; l’Olympiacos però lo ha rilasciato subito, e così Happ ha accettato l’offerta di Cremona dove sa di poter essere utile e importante con un buon minutaggio, come del resto si è visto. Adesso non resta che valutare come andrà la sua prima partita esterna: per saperlo ci mettiamo comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet della BLM Group Arena, dove finalmente la diretta di Trento Cremona comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Cremona non è una di quelle disponibili per questo turno di campionato: l’appuntamento per tutti gli appassionati è dunque quello con la piattaforma Eurosport Player che, come sappiamo, fornisce ai suoi abbonati l’intera gamma delle gare di Serie A1 (e non solo) tramite il servizio di diretta streaming video. Sul sito www.legabasket.it troverete invece le informazioni utili, come la classifica del campionato ma anche il tabellino play-by-play e le statistiche di squadre e giocatori.

IN EUROCUP

Trento Cremona si gioca a pochi giorni dalla disfatta dell’Aquila in Eurocup: la squadra di Nicola Brienza ha infatti perso in casa contro il Buducnost e si è complicata la vita in termini di qualificazione al prossimo turno. I montenegrini non avevano mai vinto nel gruppo D; eppure lo hanno fatto alla BLM Group Arena sfruttando il crollo verticale dell’Aquila che, presentatasi al secondo con un vantaggio di 8 punti, ha incassato un incredibile 8-31 nel terzo periodo e poi non è più riuscita a rimontare. La prova di Rashard Kelly (12 punti e 7 rimbalzi) non è servita per garantire a Trento una vittoria che sarebbe stata importante; il Buducnost ha cavalcato un Hassan Martin capace di tirare con il 70% e infilare 18 punti corredati da 7 rimbalzi, a preoccupare Nicola Brienza più della classifica nel girone (3 vittorie e 4 sconfitte, ma sono tutte ancora vicine) è chiaramente la prova del terzo quarto, quando l’attacco si è clamorosamente bloccato e la difesa ha imbarcato acqua da tutte le parti. Cosa succederà oggi contro Cremona? (agg. di Claudio Franceschini)

PERCORSI SIMILI

Nell’avvicinarci alla diretta di Trento Cremona abbiamo già detto come queste due società possano essere accomunate per il loro percorso: di fatto entrambe sono riuscite a ritagliarsi uno spazio importante nel nostro basket, sfruttando l’assenza o la crisi di piazze storiche e uscendone in maniera vincente. L’Aquila, semifinalista di Eurocup, nel ciclo di Maurizio Buscaglia ha raccolto due finali scudetto riuscendo a eliminare Milano il primo anno e costringendola a una serie tiratissima che si è risolta solo per dettagli; la Vanoli invece ha vinto la Coppa Italia mettendo in bacheca il primo trofeo della sua storia, e in campionato ha comunque raggiunto una semifinale che è poi stata tiratissima contro Venezia. Curioso il fatto che Meo Sacchetti abbia ripetuto quanto già fatto a Sassari; oggi dunque la Dolomiti Energia e Cremona sono tra le grandi della pallacanestro di casa nostra, e le società storiche che volessero tornare a dominare sanno di dover fare i conti anche e soprattutto con loro. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Trento Cremona si gioca in diretta alla BLM Grouop Arena, alle ore 12:00 di domenica 17 novembre: il lunch match nella nona giornata del campionato di basket Serie A1 2019-2020 mette a confronto due squadre che negli ultimi anni sono riuscite ad elevare il loro livello presentandosi ormai come costanti protagoniste. La Vanoli ha dovuto fare i conti con un avvio a rilento in questa stagione, ma arrivano dalla bella vittoria contro la Fortitudo Bologna con la quale potrebbero avere iniziato a carburare; la Dolomiti Energia invece sta portando avanti il doppio impegno con la Eurocup e tutto sommato sta facendo molto bene, reduce da un successo in volata e all’overtime sul parquet di Pesaro che le ha permesso di rimanere incollata al treno delle prime quattro. Sarà allora molto interessante vedere quello che succederà nella diretta di Trento Cremona; aspettandone la palla a due, vediamo quelli che sono i temi principali di questa partita.

DIRETTA TRENTO CREMONA: RISULTATI E CONTESTO

Aspettiamo con trepidazione Trento Cremona: la Vanoli quest’anno si è di fatto trovata nella stessa situazione che l’Aquila aveva vissuto nella stagione precedente. Vale a dire, un rendimento sopra le righe con le aspettative di tifosi e addetti ai lavori inevitabilmente cresciute; Cremona è la squadra che ha vinto la Coppa Italia e che si è presa il secondo posto in regular season a scapito di Venezia, raggiungendo poi la semifinale e provando anche a raggiungere la finale. Meo Sacchetti sa bene che quest’anno bisogna quantomeno provare a mantenere il livello, ma l’avvio come detto non è stato sensazionale; adesso se non altro i lombardi appaiono in ripresa, come anche Trento che sta disputando un campionato di alta classifica. Tuttavia martedì è arrivato un brusco ko interno in Eurocup, dove Nicola Brienza punta se non altro a superare il primo turno: adesso bisogna vedere in che modo la Dolomiti Energia saprà reagire in campionato, in una partita che essendo giocata in casa dovrà essere condotta in un certo modo anche dal punto di vista di energia e personalità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA