Diretta/ Trento Krasnodar (risultato finale 96-84) streaming video tv: Maye 25 punti

- Mauro Mantegazza

Diretta Trento Krasnodar streaming video tv: orario e risultato live della partita per la Eurocup di basket che l’Aquila gioca contro i russi.

Gary Browne Trento tiro facebook 2020 640x300
Diretta Boulogne Trento, basket Eurocup Top 16 (da facebook.com/AquilaBasketTN)

DIRETTA TRENTO KRASNODAR (RISULTATO 96-84): MAYE 25 PUNTI

Il match tra Trento e Krasnodar termina sul risultato di 96-84. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Trento: Pascolo 2, Browne 12, Forray 9, Sanders 10, Mezzanotte 3, Williams 17, Morgan 14, Ladurner 4, Maye 25. Krasnodar: Cummings 13, Hervey 10, Motovilov 4, Kalnietis 11, Kuzminskas 12, Lynch 5, Martiuk 2, Crawford 20. Blackout totale di Trento che ha subito un parziale di 13-32. La compagine di casa ha sprecato il vantaggio considerevole acquisito e deve svegliarsi in vista dell’ultimo periodo. (agg. Umberto Tessier)

CRAWFORD 18 PUNTI

Trento e Krasnodar terminano il terzo quarto sul risultato di 74-71. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Trento: Pascolo 2, Browne 12, Forray 7, Sanders 9, Mezzanotte 3, Williams 16, Morgan 9, Ladurner 2, Maye 14. Krasnodar: Cummings 13, Hervey 10, Motovilov 4, Kalnietis 10, Kuzminskas 9, Lynch 2, Martiuk 2, Crawford 18. Blackout totale di Trento che ha subito un parziale di 13-32. La compagine di casa ha sprecato il vantaggio considerevole acquisito e deve svegliarsi in vista dell’ultimo periodo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO KRASNODAR STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto non sarà possibile assistere alla diretta tv di Trento Krasnodar: abbiamo però imparato che l’appuntamento con le partite di Eurocup è sulla piattaforma Eurosport Player, alla quale bisogna essere abbonati e che le fornisce tutte in diretta streaming video. Sarà particolarmente utile anche la consultazione del sito ufficiale www.eurocupbasketball.com, sul quale troverete informazioni come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori sul parquet, ma anche il cammino delle varie squadre nel torneo con le classifiche dei gironi della prima fase e quelle della Top 16.

INTERVALLO LUNGO

Trento e Krasnodar vanno all’intervallo lungo sul risultato di 61-39. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Trento: Browne 9, Forray 7, Mezzanotte 3, Williams 10, Morgan 9, Ladurner 2, Maye 12. Krasnodar: Cummings 3, Hervey 6, Motovilov 4, Kalnietis 2, Kuzminskas 7, Lynch 2, Martiuk 2, Crawford 10. Trento ha allungato in maniera importante dimostrando una superiorità netta. I russi proveranno a rientrare in gara ma se non cambiamo marcia prevediamo per Trento una vittoria con ampio margine di differenza. (agg. Umberto Tessier)

MAYE 9 PUNTI

Inizia la gara tra Trento e Krasnodar. Siamo giunti a metà del primo quarto, Maye la mette da due per il 14-6. Mezzanotte mette la bomba da tre, 17-7 per i padroni di casa. Maye da tre per il 20-7, ottimo primo quarto fino ad ora della compagine italiana. Il primo quarto termina sul 27-12. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Trento: Browne 7, Forray 2, Mezzanotte 3, Williams 4, Ladurner 2, Maye 9. Krasnodar: Cummings 3, Kalnietis 2, Kuzminskas 5, Lynch 2. Ottima prova nel primo periodo della compagine italiana che sta controllando senza problemi la gara. Naturalmente c’è ancora tantissimo da giocare. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Trento Krasnodar sta per avere inizio: nei pochi minuti che ancora ci separano dalla palla a due per questa partita della seconda giornata della Top 16 della Eurocup di basket, spendiamo qualche parola in più anche sulla formazione russa. La Lokomotiv Kuban Krasnodar, proprio come la Dolomiti Energia, ha debuttato nella seconda fase con una sconfitta contro i francesi del Boulogne, di conseguenza anche per i russi questa è già una partita da vincere. A livello storico, possiamo notare che la Lokomotiv Kuban Krasnodar è nata nel 1946, ma sicuramente sono gli anni più recenti quelli che hanno portato la società ad imporsi ad un buon livello sia nazionale sia internazionale. In bacheca ci sono le due Coppe di Russia vinte nel 2000 e nel 2018 e la Eurocup vinta nel 2013, unico alloro internazionale nella storia della Lokomotiv Kuban. Le insidie non mancheranno contro una squadra certamente di ottimo livello, ma adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti: Trento Krasnodar comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRENTO KRASNODAR: PARLA NICOLA BRIENZA

Mentre aspettiamo la diretta di Trento Krasnodar, può essere istruttivo anche se di certo poco piacevole per i tifosi della Dolomiti Energia fare un passo indietro tornando virtualmente nella sala stampa di Belgardo per rileggere le parole del coach dell’Aquila Trento, Nicola Brienza, al termine della pesante sconfitta contro il Partizan, che aveva concesso appena 43 punti a Trento. Queste dunque erano state le parole di coach Brienza: “Complimenti al Partizan, che ha giocato una grande partita combattendo con grande spirito per tutti i 40’. Noi abbiamo provato a fare il massimo, e la nostra difesa a parte alcune situazioni con il pick and roll centrale di Mosley ha lavorato bene, limitando le tanti armi a disposizione del Partizan. Il nostro problema questa sera è stato decisamente in attacco, nella prima metà di partita soprattutto abbiamo sbagliato sei o sette tiri aperti, e a questo livello per competere non puoi permetterti di lasciare per strada troppe occasioni. È la prima partita delle nostre Top 16, lavoreremo e lotteremo per fare meglio nelle prossime cercando di alzare il nostro livello complessivo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRENTO KRASNODAR: IN CERCA DI RISCATTO!

Trento Krasnodar, in diretta alle ore 20.00 di questa sera, mercoledì 20 gennaio, si gioca presso la BLM Group Arena del capoluogo trentino per la seconda giornata della Top 16 della Eurocup di basket 2020-2021. Arriviamo alla diretta di Trento Krasnodar dopo la dura battuta d’arresto per la Dolomiti Energia nella partita inaugurale di queste Top 16, che ha visto Trento perdere male sul campo del Partizan Belgrado, segnando appena 43 punti. Una notte da dimenticare per l’Aquila, che adesso ospita a Trento i russi della Lokomotiv Kuban Krasnodar, a loro volta sconfitti settimana scorsa contro i francesi del Boulogne. Di conseguenza siamo già a un bivio, perché chi uscisse sconfitto da Trento Krasnodar sarebbe già con l’acqua alla gola nella corsa per la qualificazione al prossimo turno di Eurocup, a maggior ragione se si trattasse di Trento che gode del fattore campo – per quanto esso sia relativo in epoca Covid. Insomma, per farla breve questa sarà già una partita da vincere: chi ci riuscirà?

DIRETTA TRENTO KRASNODAR: IL CONTESTO

La diretta di Trento Krasnodar ci proporrà dunque una partita che è già uno snodo fondamentale per la stagione della Dolomiti Energia in Eurocup, ma va detto che il momento è davvero difficile per Trento, come dimostra anche la sconfitta casalinga subita domenica in campionato contro Treviso, che è andata a vincere in casa dell’Aquila con il punteggio di 76-82. Per Trento non è bastato portare cinque uomini in doppia cifra e conquistare più rimbalzi rispetto ai veneti, è infatti arrivata una sconfitta che ora relega la Dolomiti Energia nella seconda metà della classifica – attualmente sarebbe fuori dai playoff. Serve di conseguenza una reazione sia in campionato sia in Eurocup, dove i 43 punti segnati a Belgrado sono stati una brutta figura di cui fare tesoro, ma cercando anche di dimenticare in fretta, perché potrebbe lasciare strascichi anche a livello psicologico. Serve dunque una svolta sia tecnica sia mentale per Trento: arriverà già questa sera?



© RIPRODUZIONE RISERVATA