Diretta/ Trento Promitheas (risultato finale 78-51) streaming tv: dilaga l’Aquila!

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Promitheas streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 2^ giornata nel gruppo D di basket Eurocup, si gioca sul parquet della BLM Group Arena.

Gary Browne Trento tiro facebook 2020 640x300
Diretta Trento Milan, basket Serie A1 21^ giornata (da facebook.com/AquilaBasketTN)

DIRETTA TRENTO PROMITHEAS (RISULTATO FINALE 78-51): DILAGA L’AQUILA!

La partita era ormai indirizzata e l’Aquila Trento non ha impiegato molto a chiuderla, vincendo 78-51 contro il Promitheas Patrasso nella sfida di Eurocup di basket. Mezzanotte è salito in cattedra nella parte conclusiva della sfida e Trento ha potuto incrementare ulteriormente un vantaggio che si era già fatto consistente alla fine del terzo quarto, mettendo alla fine ben 27 punti fra sé e gli avversari. Promitheas annichilito dal punto di vista offensivo e autore solamente di 51 punti, una sfida per la quale la formazione ellenica non si è dimostrata all’altezza, riuscendo a restare in partita solo nel primo quarto chiuso in vantaggio 15-18. Poi Trento non ha avuto più freni. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA TRENTO PROMITHEAS IN STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Promitheas non sarà trasmessa sui nostri canali, salvo variazioni di palinsesto; sappiamo però che da qualche stagione il basket europeo è un’esclusiva della piattaforma Eurosport Player, alla quale bisognerà essere abbonati e che fornisce la gamma delle gare di Eurocup (in questo caso) in diretta streaming video. Per avere informazioni aggiuntive come il tabellino play-by-play, le statistiche dei giocatori e le classifica dei gironi, potrete consultare liberamente il sito www.eurocupbasketball.com accedendo alle apposite sezioni.

DOLOMITI ENERGIA IN FUGA

Trento ha preso in mano la situazione e dopo aver chiuso il primo tempo sul 36-29, ha allungato alla fine del terzo quarto portandosi sul 55-39, 16punti di vantaggio rispetto ai greci del Promitheas che sembrano un’ipoteca sufficiente per la vittoria finale. In particolare nel terzo parziale Maye è stato strepitoso al tiro da tre, una grande qualità che ha garantito a Trento l’allungo nel momento decisivo della partita, con la difesa della Dolimiti Energia che è stata altrettanto efficace nell’opporsi alle giocate della formazione ellenica, concedendo pochi punti e ritrovandosi ormai in rampa di lancio per la vittoria finale. (agg. di Fabio Belli)

INIZIO 2° QUARTO

Trento Promitheas 15-18: dagli spogliatoi della BLM Group Arena esce meglio la squadra greca, che aggredisce la partita di Eurocup con la voglia di Dimitris Agravanis e Danny Agbalese, che segna 4 punti con i primi due tiri ma perde anche due palloni, mostrando qualche problema nella gestione. La Dolomiti Energia si fa prendere in contropiede dal rapido avvio degli ospiti, è imprecisa dal campo (apre con 2/9) e non trova nemmeno le soluzioni giuste sotto canestro, dove JaCorey Williams non riesce a convertire con alte percentuali i palloni che gli arrivano. Servono Kelvin Martin e un Toto Forray in uscita dalla panchina per avvicinare l’Aquila, poi si mette in moto anche Luke Maye che risponde ad Agravanis, bravo a portare energia al Promitheas. Nel finale di primo periodo ci sono fasi concitate e bruttine tra palle perse, tiri sbagliati e falli commessi; Nicola Brienza manda in campo anche Luca Conti che guadagna due liberi segnandone però solo uno, il rimbalzo di Agbalese manda tutti in panchina ad ascoltare i consigli dei coach con l’Aquila Trento brava a rientrare in una partita che si stava facendo complicata fin dai primi secondi, ma che adesso può procedere sui binari dell’equilibrio. (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO PROMITHEAS (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Trento Promitheas, una partita che come abbiamo detto rappresenta una sorta di riscatto per l’Aquila. In campionato è arrivato un ko interno contro Reggio Emilia, la rimonta operata nei due quarti centrali non è bastata per portare a casa il primo successo nel torneo. Non sono bastate le prestazioni dei soliti noti: Gary Browne, già leader della Dolomiti Energia, ha avuto 17 punti con 6/11 al tiro e 5 assist, ma anche 4 palle perse che hanno leggermente sporcato il suo tabellino. Molto bene anche Luke Maye autore di 22 punti tirando 8/12, ma il resto della truppa ha abbastanza latitato, a eccezione forse di JaCorey Williams che ha avuto 13 punti e 8 rimbalzi ma anche tirando 6/14, dato non troppo esaltante visto che parliamo di un centro. Ora vedremo se la squadra di Nicola Brienza sarà immediatamente in grado di riscattarsi, e per questo motivo lasciamo che a parlare sia il parquet della BLM Group Arena dove finalmente è tutto pronto, e la diretta di Trento Promitheas per il gruppo D di Eurocup può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA ATTESO

Quale potrebbe essere il protagonista nella diretta di Trento Promitheas? La prima partita dei greci in Eurocup ha visto protagonista Ian Miller, capace di chiudere con 27 punti e 8/16 dal campo (5/10 dall’arco), 6/6 ai liberi e 23 di valutazione. Si tratta di una guardia che ha compiuto 29 anni la scorsa settimana, e che avevamo visto anche nelle serie minori italiane: dopo l’esperienza al college con Florida State aveva infatti scelto il campionato italiano, rimanendo in LegaDue tra il 2014 e il 2016. La prima stagione a Jesi era stata un successo: 20,6 punti di media prima di chiudere a Torino e andare a centrare la promozione, nell’anno seguente aveva garantito buone prestazioni in A1 ma anche un netto calo nei punti segnati, tanto da scendere nuovamente di categoria per giocare con Verona, 5 partite ad una media di 16,8 punti. In seguito Miller si è trasferito in Turchia e Belgio, ha segnato 15,4 punti con l’Hapoel Gilboa in Israele ed è finito anche nel campionato francese; questa è la prima stagione con il Promitheas, e sembra aver già preso in mano la squadra greca che punta ad arrivare in fondo in Eurocup. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Trento Promitheas si gioca per la prima volta: non ci sono precedenti ufficiali tra queste due squadre, ma va ricordato che lo scorso anno i greci si erano scontrati con la Virtus Bologna nel corso del primo turno di Eurocup. Entrambe avevano superato il gruppo A: alla Segafredo Arena la squadra di Sasha Djordjevic aveva ottenuto la vittoria con il risultato di 88-75, ma il 78-69 con cui era caduta a Patrasso aveva rappresentato una delle due sconfitte nel girone, mentre i greci avevano chiuso con un 6-4 e una differenza canestri a sfavore rispetto al Monaco. Nella Top 16 il Promitheas aveva incrociato altre due italiane, ovvero Venezia e Brescia: aveva vinto il girone con lo stesso record della Reyer (4-2), perdendo di 2 punti in casa ma ottenendo un ottimo +18 al Taliercio. La Germani invece era stata eliminata: due vittorie tra cui il 63-57 sugli ellenici al PalaLeonessa, in Grecia invece era finita 67-56 per il Promitheas, ma era stato tutto vano perché il lockdown per Coronavirus aveva cancellato la stagione prima che si potessero giocare i quarti di finale. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Trento Promitheas verrà diretta dagli arbitri Matej Boltazeur, Jurgis Laurinavicius e Saulius Racys: alle ore 20:00 di martedì 6 ottobre la BLM Group Arena ospita la partita valida per la 2^ giornata nel gruppo D di basket Eurocup 2020-2021. Vittoriosa contro il Bursaspor all’esordio nel torneo, la Dolomiti Energia sta comunque affrontando una situazione complessa: anche in campionato è partita male e dunque sembra che Nicola Brienza dovrà lavorare alacremente per trovare l’amalgama di un roster che per il momento si appoggia sulle fiammate di Gary Browne, il cui impatto è stato ottimo ma ancora non basta per far fare il salto di qualità. Questa partita interna potrebbe rappresentare un punto di svolta ma non sarà immediata, perché il Promitheas lo scorso anno aveva fatto vedere grandi qualità qualificandosi per i quarti di finale, poi cancellati dal lockdown. Ci mettiamo dunque nell’attesa della diretta di Trento Promitheas, valutando qualche tema principale legato alla gara della BLM Group Arena.

DIRETTA TRENTO PROMITHEAS: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Trento Promitheas rappresenta come detto un possibile riscatto per l’Aquila: nell’anticipo di campionato la squadra trentina è caduta contro Reggio Emilia e si trova ancora a 0 punti in classifica, considerando il rendimento di Supercoppa possiamo dire che il gruppo non sia ancora riuscito a spiccare il volo in una stagione che era comunque considerata complessa, perché si è cambiato molto e già prima della pandemia di Coronavirus Trento aveva mostrato qualche difficoltà di troppo. Adesso l’obiettivo è quello dei playoff e, guardando alla Eurocup, la qualificazione alla Top 16 e la prima vittoria è già stata importante da questo punto di vista; ha perso invece il Promitheas che è stato sconfitto sul parquet di Gran Canaria, basterebbe questo a dirci come la composizione del girone obblighi Brienza e i suoi ragazzi a tirare fuori il meglio per proseguire la corsa, perché poi ci sono squadre come Nanterre e Olimpia Lubiana che hanno tanta esperienza e potranno mettere i bastoni tra le ruote. Non resta dunque che vedere cosa succederà tra poche ore, una seconda vittoria della Dolomiti Energia potrebbe rendere la situazione molto più in discesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA