DIRETTA/ Trento Zaksa (risultato finale 0-3) streaming: trionfo dei polacchi!

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Zaksa streaming video tv: orario e risultato live della finale di Champions League di volley maschile, all’Arena Stozice di Lubiana è riedizione dell’ultimo atto del 2021.

Lucarelli Trento Zaksa attacco facebook 2022 1 640x300
Diretta Trento Zaksa, finale Champions League volley (da facebook.com/LegaVolleySerieA)

DIRETTA TRENTO ZAKSA (RISULTATO 0-3): TRIONFO DEI POLACCHI!

Siamo nel corso del terzo set tra Trento e Zaksa. Muro di Lavia per il 6-4. Podrascanin mette dentro il punto dell’8-8. Lisinac per il 13-12. Kaczmarek su Michieletto per il muro del 17-19. Podrascanin per il 19-20, Trento vuole combattere fino alla fine in questa finale. Kaziyski trova il punto del 25-25. Si sta giocando ora punto a punto in questo terzo set. Zaksa sbaglia il servizio per il 29-29. Attacco vincente di Semeniuk per il 30-32! Bis dei polacchi che vincono meritatamente contro Trento, Semeniuk sicuramente il migliore del match. (agg. Umberto Tessier)

FINE SECONDO SET

Siamo nel corso del secondo set tra Trento e Zaksa. Semeniuk da zona 4 per l’8-7. Le due squadre sbagliano il servizio, siamo sul 13-13. Kaziyski fuori da zona 4 per il 13-15. Lisinac trova un primo tempo, 15-17, deve sempre rincorrere Trento. Semeniuk da zona 4, 16-20, Trento che rischia di perdere anche il secondo set. Trento sbaglia il servizio per il 18-21. Michieletto fuori da zona 4, 20-24. Kaczmarek chiude il secondo set sul 20-25. I polacchi sono ora ad un passo dalla gloria. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA TRENTO ZAKSA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

La diretta tv di Trento Zaksa sarà trasmessa su Eurosport 2: il canale è disponibile sulla televisione satellitare al numero 211 del vostro decoder, e dunque per assistere al match avrete bisogno di aver sottoscritto un abbonamento al servizio. Ricordiamo comunque che questo canale dovrebbe essere visibile anche su DAZN: dunque la finale di Champions League sarà una visione anche in diretta streaming video per i clienti di questa piattaforma, che potranno attivarla su tutti i dispositivi compatibili ivi compresa una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

FINE PRIMO SET

Inizia la finale di Champions League tra Trento e Zaksa. I polacchi sbagliano al servizio per il 3-5. Semeniuk con la pipe per il 9-13. Michieletto trova il punto da zona 4, 11-15. Meglio i polacchi fino ad ora, Trento sta sbagliando molto. Sliwka da zona 4 per il 12-16. Ottimo momento ora per Trento che trova prima l’ace di Michieletto e poi Kaziyski da zona 2 per il 15-16. Semeniuk trova la parallela del 19-21. Errore di Sbertoli, 20-23. Michieletto da zona 4 per il 22-23, Trento non molla un centimetro. Sliwka chiude il primo set sul 22-25, ai polacchi il primo set. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Finalmente ci siamo, la diretta di Trento Zaksa sta per cominciare. L’ultima squadra italiana a vincere la Champions League di volley maschile è stata Civitanova nel 2019, ma la Lube aveva spezzato un digiuno che durava proprio dallo straordinario tris di Trento (2009-2011) dopo il quale a dominare era stata la Russia con le vittorie di Lokomotiv Novosibirsk, Belgorod e soprattutto Zenit Kazan, prima nel 2012 e poi quattro volte consecutive tra il 2015 e il 2018. La Polonia invece aveva scritto il suo nome nell’albo d’oro della Champions League quando questa competizione si chiamava ancora Coppa dei Campioni.

Nel 1978, a Basilea, il Plomien Milowice aveva battuto in finale gli olandesi del Corbulo, “vendicando” i connazionali di Rzeszow che cinque anni prima avevano perso contro il Cska Mosca. Da quel momento però nessuna polacca aveva mai messo la sua bandiera sul tetto d’Europa: per spezzare questo sortilegio ci sono voluti 43 anni e la vittoria dello Zaksa, che finalmente ha riportato la Polonia a vincere la Champions League. Adesso naturalmente la speranza è che questo scenario non si ripeta, ma questo ce lo dirà il campo: diamo subito la parola all’Arena Stozice senza indugiare oltre, finalmente per la finale di Champions League è tutto pronto e la diretta di Trento Zaksa può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO ZAKSA: L’ANNO SCORSO

In avvicinamento alla diretta di Trento Zaksa, bisogna ricordare cosa era accaduto l’anno scorso quando queste due squadre si erano già incrociate nella finale di Champions League. La Itas aveva vinto il gruppo E davanti a Lokomotiv Novosibirsk, Friedrichshafen e Karlovarsko; nei quarti aveva incrociato Berlino battendola con due vittorie nette (3-0 e 3-1) e poi, esattamente come in questa edizione di Champions League, aveva superato la semifinale-derby contro Perugia riuscendo a resistere al ritorno della Sir Safety al ritorno, con quei due set strappati agli umbri che avevano fatto la differenza.

Lo Zaksa, primo nel gruppo A davanti ai connazionali di Belchatow, se l’erano vista con Macerata: la Lube aveva perso 3-1 all’Eurosuole Forum, vinto 3-0 in Polonia ma purtroppo era stata eliminata al golden set, facendo così procedere i polacchi che in semifinale avevano dato vita a una sfida epica con lo Zenit Kazan. Vittoria per 3-2 all’andata, sconfitta per 3-2 al ritorno ma altro golden set portato a casa: lo Zaksa era così arrivato in finale di Champions League, dove Trento aveva grandi speranze di rivincere il titolo dopo 11 anni ma era caduta per 1-3. Quest’anno le cose andranno meglio per la Itas? La speranza è quella, tra poco lo scopriremo… (agg. di Claudio Franceschini)

TRENTO ZAKSA: FINALE RIVINCITA PER LA ITAS!

Trento Zaksa, in diretta dall’Arena Stozice di Lubiana, si gioca alle ore 21:00 di domenica 22 maggio: finalmente siamo arrivati alla finale della Champions League 2021-2022 di volley maschile, e sarà una vendetta (o almeno il tentativo di centrarla) per l’Itas, che l’anno scorso aveva perso l’ultimo atto della competizione proprio contro la squadra polacca. Dunque, fatto curioso: per la seconda edizione consecutiva la Champions League di volley maschile ci presenta la stessa partita in finale, e questo va chiaramente a onore delle due squadre che sono riuscite a ripetersi, cosa tutt’altro che semplice.

Dobbiamo anche dire che è passato un mese e mezzo da quando si sono disputate le semifinali di Champions League: Trento aveva superato Perugia vincendo il golden set nel match di ritorno, mentre lo Zaksa aveva avuto la meglio nell’altro derby, quello contro lo Jastrzebski che purtroppo aveva estromesso la nostra Civitanova. La diretta di Trento Zaksa sarà entusiasmante: questo a prescindere da come finirà, anche se ovviamente noi non possiamo evitare di dire che ci auguriamo che quest’anno la finale di Champions League prenda la direzione della Itas e dunque del nostro Paese…

DIRETTA TRENTO ZAKSA: RISULTATI E CONTESTO

Si avvicina il momento della diretta di Trento Zaksa, e sale la tensione: la squadra polacca è quella che difende la Champions League, che l’anno scorso aveva vinto in maniera incredibile scrivendo per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro del torneo. Una squadra partita sotto traccia, ma che poi via via è cresciuta di colpi fino al successo finale; a piangere era stata la Itas, che oltre un decennio fa è stata una squadra dominante in Champions League vincendone tre consecutive, ma da quel momento non è più riuscita a festeggiare.

Adesso ne ha la possibilità: nel corso di questa stagione la formazione guidata da Angelo Lorenzetti ha già messo in bacheca la Supercoppa Italiana, ma in campionato ha vissuto una tremenda delusione visto che, avanti 3-2 nella semifinale contro Civitanova, ha finito per essere rimontata e battuta. Sembra essere una squadra, questa Trento, che arriva sempre ad un passo dalla gloria ma poi non riesce a stringerla tra le mani; questo ovviamente negli ultimi anni perché in passato i titoli non sono mancati, adesso c’è solo da sperare che nella diretta di Trento Zaksa la Itas sappia finalmente fare quel passo in più andando a vincere la finale di Champions League 2021-2022 di volley maschile…





© RIPRODUZIONE RISERVATA